Forum Viola

FIORENTINA => A R E N A V I O L A => Mercato => Topic aperto da: alex1950 - Agosto 29, 2013, 04:36:22 pm

Titolo: PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Agosto 29, 2013, 04:36:22 pm
Non è che quello che vado a scrivere sia da prendere per quello che realmente è o sarà. Non faccio il ragioniere commercialista dell'AC Fiorentina. Tuttavia, bilancio 2012 alla mano e, pur prendendo col beneficio d'inventario le somme che circolano su giornali e siti internet inerenti le trattative di mercato che hanno portato alla vendita di alcuni calciatori ex-viola, si può ipotizzare con alta percentuale di probabilità che anche nel bilancio 2013 ci sarà un bel gruzzolo derivante dalle plusvalenze, dalla differenza, cioè, che viene fuori dalla cifra che s'introita/introiterà dalla vendita del giocatore XXX, ed il suo valore iscritto nello Stato Patrimoniale/Immobilizzazioni alla voce "Diritti pluriennali alle prestazione calciatori".
 
Cominciamo da Seferovic iscritto al 31/12/2012 per poco meno di 800mila euro e venduto al Real Sociedad per €mln 3,00 (ci sono anche delle clausole ma senza poter vedere il contratto è difficile tenerne conto).
 
Bene, in questo caso la plusvalenza dovrebbe ammontare a circa 2,2 mln di €.
 
nb- mi fermo quì perchè non so se la cosa risulta essere interessante oppure no.
Se mi date l'ok, andremo a vedere anche le altre.
 
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: alex1950 - Agosto 31, 2013, 01:43:22 pm
Proseguo con Cerci, riscattato dal Torino alle buste, stando ai giornali per €mln 4,25.
 
A bilancio 31.12.2012 il valore patrimoniale di Alessio era ZERO, essendo stato interamente ammortizzato.
 
Teoricamente i 4,25 mln introitati, salvo errori, dovrebbero essere considerati, completa PLUSVALENZA.
 
Quindi:
Seferovic     2,20
Cerci           4,25
 
NB le cifre hanno solo carattere indicativo, basandosi su notizie non confermate da alcun documento ufficiale, quindi da prendere col beneficio d'inventario.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: Roger Federer - Settembre 03, 2013, 02:26:02 pm
Continua pure Alex, la cosa (soprattutto dal mio punto di........vista ;D) si fa sempre più interessante.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: Kubik3 - Settembre 03, 2013, 03:01:02 pm
hmmm gia, bisognerebbe vedere com e' la storia degli ammortamenti...

e poi si contano anche le transazioni dei primavera??
(che ovviamente son minori, ma qualche milioncino si nasconde sempre qua e la'...)
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: Roger Federer - Settembre 03, 2013, 10:52:51 pm
Cribbio, Alex, ti sei fermato? Hai forse paura di farci vedere quanto i Della Valle (anche sulle plusvalenze dei giocatori venduti) ci hanno guadagnato in questi anni?
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013 & MONTE INGAGGI
Inserito da: alex1950 - Settembre 04, 2013, 01:48:46 pm
No RF non mi sono fermato, solo che i dati di bilancio adesso non li ho a disposizione, quindi preferisco non scrivere cifre a caso.
Adesso sono fuori Firenze, rientrerò per la partita col Parma, e nel giro di un giorno o due, completerò il quadro generale, ribadendo che le cifre di bilancio sono certificate e quelle che riporto io (che non tengono conto degli ammortamenti dell'esercizio 2013) lo sono per difetto, per stare ancora più prudenti. 
 
Aggiungo inoltre al quadro delle plusvalenze anche il discorso del monte ingaggi, altro oscuro oggetto del contendere, quando si va a calcolare le vicissitudini economiche di una squadra di calcio.  Riporto queste cifre perché sono di dominio pubblico, nel senso che sono riportate dalla maggior parte dei siti internet.
 
Precisando che si riferiscono alla sola rosa della prima squadra e non comprendono lo staff tecnico ed il settore giovanile.
 
 Gomez                      3  1,2
 Rossi                        2,5  bonus
 Aquilani                 1,7   
 Borja Valero          1,3   
 Vargas                  1,2   
 Ilcic                     1,2   
 Pasqual                1,05   
 Mati Fernandez      1   
 Joaquin                     0,9   
 Gonzalo Rodríguez  0,85   
 Ambrosini                 0,8   
 Compper                   0,7   
 Pizarro                 0,7   
 Roncaglia             0,65   
 Savic                        0,65   
 Alonso                 0,6   
 Rebic                   0,6   
 Iakovenko             0,55   
 Cuadrado                  0,55   
 Neto                    0,55   
 Munua                  0,5   
 Olivera                  0,5   
 Tomovic                0,5   
 Wolski                   0,5   
 Hegazy                  0,45   
 Bakic                     0,4   
 Vecino                   0,4   
 Lupatelli                 0,2   
       
     24,5  NETTI che diventano 48/49 lordi. 
 
 
 
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: alex1950 - Settembre 09, 2013, 12:38:26 pm
Andiamo ora sui  pezzi da 90, cominciando da Adem Ljiajic, del quale abbiamo anche il documento che ufficializza il suo passaggio alla Roma per €mln 11,00 (tralascio i bonus, anche perché le informazioni che ho non è che siano molto chiare, aspettando il prossimo bilancio).
 
Dunque:
 
il serbo è stato acquistato dal Partizan per €mln  7,1 nel gennaio 2010.
Al 31/12/2012 era stato ammortizzato per €mln   4,7.
A bilancio il suo valore era pari a (7,1-4,7) €mln  2,4 (1)
 
La plusvalenza sul giocatore ammonta quindi a circa €mln  8,6
cioè, 11,00 (valore della vendita) - 2,4 (valore di bilancio)
 
Quindi, ricapitolando:
 
Seferovic     2,20
Cerci           4,25
Ljiajic          8,60
 
 
1- la cifra ammortizzata è senz'altro più alta, perché a bilancio 2013, fino ad agosto il giocatore era patrimonio della Fiorentina, quindi più alta sarà la plusvalenza.
 
NB le cifre hanno solo carattere indicativo, basandosi su notizie non confermate da alcun documento ufficiale, quindi da prendere col beneficio d'inventario.
 
 
./.
 
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: alex1950 - Settembre 11, 2013, 01:57:36 pm
Prima di affrontare l'ultimo affare, la vendita di Jo-Jo, vorrei sottolineare, se possibile, l'importanza del problema delle plusvalenze (o minusvalenze) nell'ottica delle risorse economiche che si generano in positivo (oppure in negativo) nelle disponibilità della società, nel nostro caso, la Fiorentina.
 
La plusvalenza non è soltanto un risultato algebrico che si genera al momento della cessione di un calciatore, ma sono .... soldi che aumentano gli introiti, né più né meno delle vendite dei biglietti, dei diritti tv, degli sponsor, partecipazione a tornei europei, vendita di magliette, sciarpe, etc. etc.
 
Tanto per intendersi, il bilancio 2011, chiuso con una perdita di €mln 32,5 presenta tra le varie voci, minusvalenze per €mln 11,7, tra le quali, spiccano i 7,4 mln per D'Agostino, 1,5 mln per Frey, 1,2 mln per Mutu !!!
 
Forse anche così si spiega, per esempio, l'ipotesi di rinnovare il contratto di Vargas, spalmando lo stipendio oneroso del peruviano in un numero di anni maggiore, per evitare una dannosa minusvalenza.   
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: alex1950 - Settembre 12, 2013, 01:05:20 pm
Ed eccoci al piatto forte di questa mini-inchiesta che, ripeto, non vuole essere assolutamente la verità, non disponendo della documentazione necessaria con cifre precise, criteri e scadenze, ma soltanto un ipotesi di tendenza che verrà valutata l'anno prossimo quando sarà pubblicato il bilancio 2013. Allora confronteremo le cifre e vedremo se corrispondono in tutto od in parte alle cifre reali.
 
Dunque, dicevamo, Jovetic.
 
Acquistato dal Partizan, come Ljiajic e Nastasic, nel 2008 per €mln 10,855 (???).Ma non finisce qui; nel 2011 gli viene allungato il contratto al 2016 con un sovracosto di €mln 3,05, il che porta il costo complessivo del giocatore a €mln 13,905 (bilancio 2012).
 
Gli ammortamenti effettuati al 31/12/2012 ammontavano a €mln 8,5.
Il valore di bilancio a fine anno scorso era quindi pari a €mln 5,4 (1) (13,90 - 8,5).
 
La plusvalenza ammonta ad €mln  20,6  (ceduto a 26,00 mln, non tenendo conto dei bonus -5,4 €mln da bilancio).
 
Quindi, ricapitolando:
 
Seferovic     2,2
Cerci           4,25      (su questa cifra è da valutare l'incidenza di Bakic che non so)
Ljiajic          8,60
Jovetic        20,6
 
Totale         35,65   
 
Vedremo, prossimamente come si interseca questo valore sul bilancio della società.
 
1- la cifra ammortizzata è senz'altro più alta, perché a bilancio 2013, fino ad agosto il giocatore era patrimonio della Fiorentina, quindi più alta sarà la plusvalenza.
 
NB le cifre hanno solo carattere indicativo, basandosi su notizie non confermate da alcun documento ufficiale, quindi da prendere col beneficio d'inventario.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: alex1950 - Settembre 20, 2013, 05:51:27 pm
Al bilancio annuale viene allegato un prospetto che riepiloga la situazione realtiva ai calciatori che sono stati in rosa, acquistati e venduti nel corso dell'anno di riferimento.
Troviamo, pertanto:
- il costo di acquisto;
- il costo d'ammortamento annuale;
- il valore finale iscritto in bilancio (la somma di tutti i valori rappresenta la voce attiva dei diritti pluriennali)
- il prezzo dell'eventuale vendita;
- la plusvalenza, o la minusvalenza dell'operazione su quel particolare giocatore.
 
Prendiamo, p. es. Nastasic, quello più significativo.
 
Acquistato dal Partizan Belgrado per €mln. 4,00;
Ammortizzato al 31/08/2012 per 0,936 €mln
Valore iscritto a bilancio al 31/08/2012 €mln 3,064
Venduto per €mln 24,440
Plusvalenza di €mln 21,37
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: alex1950 - Settembre 25, 2013, 10:35:19 am
Prendiamo adesso in esame il mercato 2013, inteso nel suo insieme, quello invernale, a gennaio, e quello, estivo, lunghissimo, dalla fine di maggio al 2 settembre, suddividendo gli acquisti dalle vendite, per vedere che sbilancio viene fuori. Ovviamente con i dati parziali e provvisori in mio possesso, che non sono, ribadisco, e non vogliono essere una certificazione della realtà, che senz'altro presenta altre cifre.
 
[td
]ACQUISTI                                      VENDITE 
     
Joaquin                  2                         Cerci             4,25
Gomez                 16  +  4                Felipe           0,9
Ilicic                      9   +  2                Seferovic       3
Rebic                    4,5                       Jovetic         26  +    4
Rossi                   11,1                       Ljiajic          11  +    4
Vecino                 2,3                        DeSilvestri    0
Wolski                  2,2                        Romulo         0
Compper               0,3                      Camporese    0
Tomovic               1,7                       Cassani         0
Cuadrado               5                        El_hamdoui    0
Iakovenko             0     
Alonso                   0     
     
                              54,1 + 6                               45,15 +   8
     
Totale sbilancio senza bonus di vendita    -8,95   
Totale  bonus                                                 2
Totale sbilancio con bonus                         -6,95   
[/t][/t] 
 
Salvo errori ed omissioni.
 
Facendo l'ipotesi che i bonus siano utilizzati tutti, porterebbe la campagna acquisti/vendite ad un saldo negativo di circa 7,00 mln di €.
 
Prima di procedere ditemi se ci sono correzioni, o punti di vista diversi da tenere in considerazione.
 
 
PS. scusate gli allineamenti ma inserire una tabella è un problema.
 
 
 
 
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: avoviola - Settembre 25, 2013, 12:55:12 pm
Riporto i "bilanci" di mercato dell'era Della Valle escludendo l'anno in C2 e quello in B. Dati presi da transfermarkt. Semplice differenza tra entrate e uscite suddivise per stagione calcistica e non per anno (da giugno a giungo e non da gennaio a dicembre).

2004/2005 : Entrate: 2.000.000 € - Spese: 47.000.000 € = -45.000.000 €
2005/2006 : Entrate: 7.300.000 € - Spese: 33.800.000 € = -26.500.000 €
2006/2007 : Entrate: 8.175.000 € - Spese: 28.750.000 € = -20.575.000 €
2007/2008 : Entrate: 32.150.000 € - Spese: 31.900.000 € = +250.000 €
2008/2009 : Entrate: 18.200.000 € - Spese: 46.800.000 € = -28.600.000 €
2009/2010 : Entrate: 45.000.000 € - Spese: 37.100.000 € = +7.900.000 €
2010/2011 : Entrate: 5.750.000 € - Spese: 22.910.000 € = -17.160.000 €
2011/2012 : Entrate: 19.862.000 € - Spese: 19.020.000 € = +842.000 €
2012/2013 : Entrate: 33.250.000 € - Spese: 41.530.000 € = -8.280.000 €
2013/2014 : Entrate: 40.150.000 € - Spese: 38.300.000 € = +1.850.000 €

TOTALE : - 135.273.000 €

Hanno investito un bel pò di soldini direi.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: alex1950 - Ottobre 02, 2013, 02:42:47 pm
Continuo l'analisi della lettura delle cifre su acquisti, vendite e monte ingaggi, anche se mi rendo conto che l'argomento sia di non facile interpretazione e di scarsissimo interesse. Ormai mi sono ripromesso di arrivare fino al nocciolo della questione e terrò fede al mio impegno; quando l'anno prossimo verrà pubblicato il bilancio 2013, vorrà dire che mi divertirò a verificare dove e di quanto ho sbagliato, oppure, più difficile, ci ho azzeccato.
 
Dunque, abbiamo visto quanto si spende in teoria per il monte ingaggi, abbiamo un quadro abbastanza completo del dettaglio della campagna acquisi/vendite (mancano i movimenti minori, il settore giovanile, le compartecipazioni tipo Cassani, Romulo ed El-Hamdaoui) così come pure mancani gli stipendi del settore tecnico e degli altri dipendenti. Per comodità riprenderemo le cifre dello scorso anno, aumentandole di qualcosina.
 
Occupiamoci adesso di quello che incassa la società, prendendo i dati dal bilancio 2012.
 
Dal conto economico si ricava che le cifre più significative sono:
€mln 6,95 per vendita biglietti
€ "  8,30 per sponsorizzazioni
"      3,60 per pubblicità
"     40,95 per diritti tv
"     35,68 per plusvalenze da cessione calciatori
"      11,09 proventi diversi
+ altre cifre minori
per un totale complessivo di €milioni    109,06. *
 
* Questa voce rappresenta il fatturato, da rapportare, se del caso, con gli analoghi importi di altre società.
(Il Real Madrid, p.e, fattura 513 milioni, il Barcellona 483, il Milan 257, l'Inter 186, la Juve 195, il Napoli 148. La Roma, senza coppe come noi nel 2011/2012 ha fatturato solo 116 mln.)

 
Con questi soldi la società deve far fronte a tutte le spese, dal pagamento dello stipendio dell'ultimo magazziniere a quello di Mario Gomez, quello che guadagna di più, compreso il pagamento delle rate dei calciatori acquistati anno dopo anno (che ovviamente si controbilanciano con i denari di quelli venduti).
 
Infatti le voci più significative sono:
 
€mln   52,40  pagamento stipendi
"        30,00  ammortamento e svalutazione calciatori
"        16,00  per spese di gestione e servizi
"          2,50 per minusvalenze su calciatori
"        altre cifre minori
 
Il bilancio 2012 si è chiuso con un leggero utile di €mln 1,15. Da segnalare che la proprietà ha provveduto ad effettuare versamenti in conto futuro aumento di capitale per €mln 23,9.
 
Appare subito evidente l'importanza delle plusvalenze, che si riflettono positivamente in termini economici sulla gestione. Va da se che senza di esse il deficit sarebbe stato sicuro.
 
In seguito proverò a tracciare il bilancio 2013 in grandi linee, in maniera provvisoria, ma chiara, perchè anche nel 2013 le plusvalenze hanno un impatto fondamentale su tutta la gestione.
 
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: alex1950 - Ottobre 02, 2013, 06:26:34 pm
Le differenze tra le cifre riportate dai giornali e dai mass-media e quelle poi iscritte sui bilanci, generalmente derivano da costi di intermediazione dei calciatori che fanno inevitabilmente salire il costo dei medesimi.

Su Jovetic in particolare ho già illustrato le cifre messe nero su bianco a bilancio e riportate in questo stesso topic.
 
 
Acquistato dal Partizan, come Ljiajic e Nastasic, nel 2008 per €mln 10,855 ( ??? ).Ma non finisce qui; nel 2011 gli viene allungato il contratto al 2016 con un sovracosto di €mln 3,05, il che porta il costo complessivo del giocatore a €mln 13,905 (bilancio 2012).
 
Gli ammortamenti effettuati al 31/12/2012 ammontavano a €mln 8,5.
Il valore di bilancio a fine anno scorso era quindi pari a €mln 5,4 (1) (13,90 - 8,5).
 
La plusvalenza ammonta ad €mln  20,6  (ceduto a 26,00 mln, non tenendo conto dei bonus -5,4 €mln da bilancio).
 
 
1- la cifra ammortizzata è senz'altro più alta, perché a bilancio 2013, fino a metà luglio il giocatore era patrimonio della Fiorentina, quindi più alta sarà la plusvalenza.
 
NB le cifre hanno solo carattere indicativo, basandosi su notizie non confermate da alcun documento ufficiale, quindi da prendere col beneficio d'inventario.

Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: alex1950 - Ottobre 09, 2013, 05:55:04 pm
Prima del capitolo finale, cioè la previsione di bilancio 2013, alla luce del calciomerato effettuato, ancora due parole su come funziona l'acquisto di un calciatore, sul pagamento dell'ingaggio e sull'effetto che queste due operazioni hanno sul bilancio annuale della società.
 
Acquisto calciatore.
 
Al di là di tutte le raccomandazioni che la LNGC emana, delle differenze che si manifestano nel caso si operi con una società italiana od estera, sostanzialmente, il costo del cartellino viene spalmato in un periodo di tempo (anni) uguale a quello della durata del contratto sottoscritto con il calciatore stesso.
 
Vale a dire che se si acquista il giocatore PINCOPALLO, pagandolo 10 milioni, ed allo stesso viene fatto un contratto di 5 anni, ad 1,00 mln all'anno, ogni anno, a partire dal primo, in bilancio troveremo imputati 2 milioni di quota d'ammortamento.(CE) Il restante debito (8 mln) lo troveremo sotto la voce Debiti v/enti settore specifico (SP).
Allo stesso modo il pagamento del milione suscritto dell'ingaggio pattuito troverà imputazione alla voce salari e stipendi (CE) (tenendo conto che il milione di cui sopra per effetto della tassazione vigente, diventano 2,00 mln).
 
Vendita calciatore.
 
Viceversa la vendita genera un ricavo, a sua volta spalmato su più annualità. La cifra da incassare negli anni successivi la troveremo sotto la voce Crediti v/Enti settore specifico (SP).
E, come abbiamo visto, se il DS e la società sono accorti, la vendita può generare anche una plusvalenza, con benefici effetti sui rivavi della società.
 
In sostanza tutte le tabelle che si trovano sui quotidiani o sui siti interessati su quanto ha speso od incassato una società alla fine delle sessioni di calciomercato, lasciano il tempo che trovano, perchè solo il bilancio ci presenta la situazione veritiera sui conti della società.
 
Soltanto nel bilancio si riesce ad interpretare quanto il Presidente, o l'Azionista di maggioranza ha dovuto tirare fuori di tasca propria per pareggiare le eventuali perdite di gestione. (ma anche no).
 
 
NB
Tutto questo, a parte quello detto sui bilanci, rappresenta la situazione a grandi linee. La realtà è molto più complessa, ma spero di aver scritto delle cose comprensibili anche ai non addetti ai problemi contabili.
 
CE sta per Conto Economico
SP sta per Stato Patrimoniale
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: Kubik3 - Ottobre 11, 2013, 08:16:15 am
ottimo Alex.
in breve,
come in mille altri esempi in generale,
i "numeri vanno interpretati "!  :67:



ps.
invece i giornali tengono conto solo di un modo:
"le copie van vendute"
:(
pss.
sono curioso come il governo spagnolo interpreti il debito di 500 mln del real...
  (scritto apposta con il minuscolo)  ::)
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: alex1950 - Ottobre 11, 2013, 11:23:49 am
Sono contento di averti ... trascinato nella discussione, Kubik3 !
Spero che se ne aggiungano altri.
 
I numeri spesso sembrano più ... brutti di quello che in realtà non sono e, molto spesso, aiutano anche a vedere le cose da un altro angolo di visuale.
 
Tu parli di Real Madrid ed è giusto allargare gli orizzonti così ci si rende conto anche della realtà in cui la Fiorentina è costretta a muoversi.
 
Io son partito da vicino a noi, ma non c'è problema a dare un'occhiata a come si gestisce il calcio anche in nazioni che economicamente dovrebbero essere (come situazione generale di paese) allo stesso livello nostro, se non peggio, ma hanno delle eccellenze, in termini di fatturato e di successi sportivi,  dalle quali noi (Italia) siamo lontani anni luce.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: alex1950 - Ottobre 17, 2013, 06:25:30 pm
Costi per il personale.
 
Nel 2012 la società ha speso circa 52 mln di euro per pagare gli stipendi di calciatori, staff tecnico e giovanili.
La cifra dedicata alla prima squadra era di circa 38/40 mln.
 
Quest'anno, dopo la campagna acquisti il monte ingaggi della prima squadra è salito a 49/50 mln di euro con un incremento di circa 12 mln.
 
Il che fa presupporre che la voce stipendi salirà per il 2013 a circa 63/65 mln di euro, dando per scontato che il rinnovo del contratto di Montella e del suo staff porterà un aumento anche il quel settore, fermo restando quello che la società spende per il settore giovanile ed il personale impiegatizio.
 
http://www.violanews.com/stampa/quanto-costa-il-campionato-20131228/ (http://www.violanews.com/stampa/quanto-costa-il-campionato-20131228/)
(28/12/2013 - 60,5 mln di € il monte ingaggi secondo questa tabella)
 
Ci sarà quindi un incremento del monte ingaggi (come ci ha più volte sottolineato il Presidente f.f.) di circa 12/15 mln di euro. Salvo errori.
 
......
 
Tanto per avere un metro di paragone:
- il Real Madrid paga stipendi per 246 mln.
- la Roma per 92 mln.
- la Juve per 149 mln.
 
 
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: Kubik3 - Ottobre 21, 2013, 01:23:27 pm
tradotto:
entro un anno verra' venduto qualcuno (esempio)  a 20/25 mln.

il fatto e' che la cosa non mi preoccupa affatto.  :yawn2:
perche' l'abilita di Macia/Prade' portera' altri low cost da rivendere piu' in la'.
puo' non piacere, me per un po' rimarra' cosi.

intanto mi godo g rossi!
:)
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: alex1950 - Dicembre 13, 2013, 01:08:48 pm
Prendiamo adesso in esame il mercato 2013, inteso nel suo insieme, quello invernale, a gennaio, e quello, estivo, lunghissimo, dalla fine di maggio al 2 settembre, suddividendo gli acquisti dalle vendite, per vedere che sbilancio viene fuori. Ovviamente con i dati parziali e provvisori in mio possesso, che non sono, ribadisco, e non vogliono essere una certificazione della realtà, che senz'altro presenta altre cifre.
 
[td
]ACQUISTI                                      VENDITE 
     
Joaquin                  2                         Cerci             4,25
Gomez                 16  +  4                Felipe           0,9
Ilicic                      9   +  2                Seferovic       3
Rebic                    4,5                       Jovetic         26  +    4
Rossi                   11,1                       Ljiajic          11  +    4
Vecino                 2,3                        DeSilvestri    0
Wolski                  2,2                        Romulo         0
Compper               0,3                      Camporese    0
Tomovic               1,7                       Cassani         0
Cuadrado               5                        El_hamdoui    0
Iakovenko             0     
Alonso                   0     
     
                              54,1 + 6                               45,15 +   8
     
Totale sbilancio senza bonus di vendita    -8,95   
Totale  bonus                                                 2
Totale sbilancio con bonus                         -6,95   
.
 
 
 
 
[/t][/t][/t]
http://www.firenzeviola.it/news/adv-ho-staccato-assegno-da-10-mln-a-gennaio-147479 (http://www.firenzeviola.it/news/adv-ho-staccato-assegno-da-10-mln-a-gennaio-147479)
 
.......Mercato? Ho dovuto proprio oggi staccare un assegno di circa 10 milioni per ripianare il mercato estivo: Gomez ci è costato molto. Solo se ci saranno opportunità vedremo di intervenire. Non ci saranno risorse economiche sul mercato, quindi dovranno semmai essere bravi i nostri uomini mercato''. (cfr. AdV, 12/12/2013)
 
Direi che tanto lontano non ci sono andato, tra €mln 8,95 e €mln "circa 10,00" tanta differenza non c'è.
 
Il che non significa affatto che non ci sarà mercato, significa che non arriverà nessun pezzo ... costoso ...... ma, mai dire mai .... (non ci scordiamo che stiamo parlando dell'esercizio 2014), si potrebbero aprire scenari interessanti sia dentro al campo che fuori.
 [/td][/tr][/table]
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: alex1950 - Gennaio 03, 2014, 11:13:47 am
http://www.gazzetta.it/Calcio/Squadre/SerieA/01-01-2014/calcio-serie-a-napoli-milan-roma-inter-juventus-fiorentina-lazio-bilanci-utili-201962046036.shtml (http://www.gazzetta.it/Calcio/Squadre/SerieA/01-01-2014/calcio-serie-a-napoli-milan-roma-inter-juventus-fiorentina-lazio-bilanci-utili-201962046036.shtml)
 
 

03/01/2014:

La Gazzetta pubblica i primi risultati dei bilanci delle sette maggiori squadre di serie A:
Quale sia il metro di giudizio non so, dato che alcune chiudono il bilancio al 31/12 altre al 30/6, tuttavia ci sono dati interessanti, da analizzare non appena ci saranno dati più certi.
 
Ho il sospetto che i dati relativi a Fiorentina (73 mln di ricavi) siano quelli già noti del 2012, quindi niente di nuovo.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: alex1950 - Marzo 22, 2014, 06:17:02 pm
http://tifosobilanciato.it/wp-content/uploads/2012/05/EU-Football-Salaries-2011-first-100.gif


http://tifosobilanciato.it/wp-content/uploads/2012/05/ITA-Footbal-salaries-2011.gif


.. per chi vuole un metro di paragone su stipendi di squadre italiane ed europee, dia un occhiata qua.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: raysantilli - Marzo 23, 2014, 12:25:51 am
http://tifosobilanciato.it/wp-content/uploads/2012/05/EU-Football-Salaries-2011-first-100.gif


http://tifosobilanciato.it/wp-content/uploads/2012/05/ITA-Footbal-salaries-2011.gif


.. per chi vuole un metro di paragone su stipendi di squadre italiane ed europee, dia un occhiata qua.

Qui sono indicati i soli stipendi o gli interi costi d'esercizio? Quantomeno sono in dollari, al cambio è qualcosa in meno...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: alex1950 - Marzo 23, 2014, 09:04:23 am
Solo gli stipendi
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: Fumogenoviola - Marzo 23, 2014, 09:13:50 am
Ci sono degli errori secondo me...il Napoli come fa ad avere un monte ingaggi minore del nostro?

Ah risale al 2012 ok, come non detto
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: raysantilli - Marzo 23, 2014, 09:15:38 am
E complessivamente quanto spendiamo? In totale compresi viaggi, impiegati, bollette, palloni, divise, ecc...?
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: alex1950 - Marzo 23, 2014, 09:30:42 am
Ci sono degli errori secondo me...il Napoli come fa ad avere un monte ingaggi minore del nostro?

Ah risale al 2012 ok, come non detto
E complessivamente quanto spendiamo? In totale compresi viaggi, impiegati, bollette, palloni, divise, ecc...?

Per quanto riguarda il primo quesito i dati sono presi dai bilanci 2010 e 2011, annate nelle quali, sicuramente la Fiorentina spendeva più del Napoli.

Per quanto riguarda il secondo quesito i dati in mio possesso sono quelli dell'ultimo bilancio viola, riassunti nella risposta n. 12 di questo topic

Continuo l'analisi della lettura delle cifre su acquisti, vendite e monte ingaggi, anche se mi rendo conto che l'argomento sia di non facile interpretazione e di scarsissimo interesse. Ormai mi sono ripromesso di arrivare fino al nocciolo della questione e terrò fede al mio impegno; quando l'anno prossimo verrà pubblicato il bilancio 2013, vorrà dire che mi divertirò a verificare dove e di quanto ho sbagliato, oppure, più difficile, ci ho azzeccato.
 
Dunque, abbiamo visto quanto si spende in teoria per il monte ingaggi, abbiamo un quadro abbastanza completo del dettaglio della campagna acquisi/vendite (mancano i movimenti minori, il settore giovanile, le compartecipazioni tipo Cassani, Romulo ed El-Hamdaoui) così come pure mancani gli stipendi del settore tecnico e degli altri dipendenti. Per comodità riprenderemo le cifre dello scorso anno, aumentandole di qualcosina.
 
Occupiamoci adesso di quello che incassa la società, prendendo i dati dal bilancio 2012.
 
Dal conto economico si ricava che le cifre più significative sono:
€mln 6,95 per vendita biglietti
€ "  8,30 per sponsorizzazioni
"      3,60 per pubblicità
"     40,95 per diritti tv
"     35,68 per plusvalenze da cessione calciatori
"      11,09 proventi diversi
+ altre cifre minori
per un totale complessivo di €milioni    109,06. *
 
* Questa voce rappresenta il fatturato, da rapportare, se del caso, con gli analoghi importi di altre società.
(Il Real Madrid, p.e, fattura 513 milioni, il Barcellona 483, il Milan 257, l'Inter 186, la Juve 195, il Napoli 148. La Roma, senza coppe come noi nel 2011/2012 ha fatturato solo 116 mln.)

 
Con questi soldi la società deve far fronte a tutte le spese, dal pagamento dello stipendio dell'ultimo magazziniere a quello di Mario Gomez, quello che guadagna di più, compreso il pagamento delle rate dei calciatori acquistati anno dopo anno (che ovviamente si controbilanciano con i denari di quelli venduti).
 
Infatti le voci più significative sono:
 
€mln   52,40  pagamento stipendi
"        30,00  ammortamento e svalutazione calciatori
"        16,00  per spese di gestione e servizi
"          2,50 per minusvalenze su calciatori
"        altre cifre minori
 
Il bilancio 2012 si è chiuso con un leggero utile di €mln 1,15. Da segnalare che la proprietà ha provveduto ad effettuare versamenti in conto futuro aumento di capitale per €mln 23,9.
 
Appare subito evidente l'importanza delle plusvalenze, che si riflettono positivamente in termini economici sulla gestione. Va da se che senza di esse il deficit sarebbe stato sicuro.
 
In seguito proverò a tracciare il bilancio 2013 in grandi linee, in maniera provvisoria, ma chiara, perchè anche nel 2013 le plusvalenze hanno un impatto fondamentale su tutta la gestione.
 
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: raysantilli - Marzo 23, 2014, 09:49:08 am
Ci sono degli errori secondo me...il Napoli come fa ad avere un monte ingaggi minore del nostro?

Ah risale al 2012 ok, come non detto
E complessivamente quanto spendiamo? In totale compresi viaggi, impiegati, bollette, palloni, divise, ecc...?

Per quanto riguarda il primo quesito i dati sono presi dai bilanci 2010 e 2011, annate nelle quali, sicuramente la Fiorentina spendeva più del Napoli.

Per quanto riguarda il secondo quesito i dati in mio possesso sono quelli dell'ultimo bilancio viola, riassunti nella risposta n. 12 di questo topic

Continuo l'analisi della lettura delle cifre su acquisti, vendite e monte ingaggi, anche se mi rendo conto che l'argomento sia di non facile interpretazione e di scarsissimo interesse. Ormai mi sono ripromesso di arrivare fino al nocciolo della questione e terrò fede al mio impegno; quando l'anno prossimo verrà pubblicato il bilancio 2013, vorrà dire che mi divertirò a verificare dove e di quanto ho sbagliato, oppure, più difficile, ci ho azzeccato.
 
Dunque, abbiamo visto quanto si spende in teoria per il monte ingaggi, abbiamo un quadro abbastanza completo del dettaglio della campagna acquisi/vendite (mancano i movimenti minori, il settore giovanile, le compartecipazioni tipo Cassani, Romulo ed El-Hamdaoui) così come pure mancani gli stipendi del settore tecnico e degli altri dipendenti. Per comodità riprenderemo le cifre dello scorso anno, aumentandole di qualcosina.
 
Occupiamoci adesso di quello che incassa la società, prendendo i dati dal bilancio 2012.
 
Dal conto economico si ricava che le cifre più significative sono:
€mln 6,95 per vendita biglietti
€ "  8,30 per sponsorizzazioni
"      3,60 per pubblicità
"     40,95 per diritti tv
"     35,68 per plusvalenze da cessione calciatori
"      11,09 proventi diversi
+ altre cifre minori
per un totale complessivo di €milioni    109,06. *
 
* Questa voce rappresenta il fatturato, da rapportare, se del caso, con gli analoghi importi di altre società.
(Il Real Madrid, p.e, fattura 513 milioni, il Barcellona 483, il Milan 257, l'Inter 186, la Juve 195, il Napoli 148. La Roma, senza coppe come noi nel 2011/2012 ha fatturato solo 116 mln.)

 
Con questi soldi la società deve far fronte a tutte le spese, dal pagamento dello stipendio dell'ultimo magazziniere a quello di Mario Gomez, quello che guadagna di più, compreso il pagamento delle rate dei calciatori acquistati anno dopo anno (che ovviamente si controbilanciano con i denari di quelli venduti).
 
Infatti le voci più significative sono:
 
€mln   52,40  pagamento stipendi
"        30,00  ammortamento e svalutazione calciatori
"        16,00  per spese di gestione e servizi
"          2,50 per minusvalenze su calciatori
"        altre cifre minori
 
Il bilancio 2012 si è chiuso con un leggero utile di €mln 1,15. Da segnalare che la proprietà ha provveduto ad effettuare versamenti in conto futuro aumento di capitale per €mln 23,9.
 
Appare subito evidente l'importanza delle plusvalenze, che si riflettono positivamente in termini economici sulla gestione. Va da se che senza di esse il deficit sarebbe stato sicuro.
 
In seguito proverò a tracciare il bilancio 2013 in grandi linee, in maniera provvisoria, ma chiara, perchè anche nel 2013 le plusvalenze hanno un impatto fondamentale su tutta la gestione.
 

Non mi sono chiari quei 30 mln "ammortamento e svalutazione calciatori"
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: sololaviola - Marzo 23, 2014, 11:18:00 am
il costo d'acquisto di un giocatore non va interamente a bilancio, ma viene diviso per il numero di anni di contratto e scalato nel numero di anni del contratto. Ad esempio, un giocatore pagato 10 milioni a cui viene fatto un contratto di cinque anni, verrà messo come costo, nel bilancio, 2 milioni l'anno.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: alex1950 - Marzo 23, 2014, 01:51:23 pm
il costo d'acquisto di un giocatore non va interamente a bilancio, ma viene diviso per il numero di anni di contratto e scalato nel numero di anni del contratto. Ad esempio, un giocatore pagato 10 milioni a cui viene fatto un contratto di cinque anni, verrà messo come costo, nel bilancio, 2 milioni l'anno.
Ok !
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: raysantilli - Marzo 23, 2014, 01:53:03 pm
il costo d'acquisto di un giocatore non va interamente a bilancio, ma viene diviso per il numero di anni di contratto e scalato nel numero di anni del contratto. Ad esempio, un giocatore pagato 10 milioni a cui viene fatto un contratto di cinque anni, verrà messo come costo, nel bilancio, 2 milioni l'anno.

*azzo che casino... e questa cosa vale anche per i rinnovi di contratto o solo sugli acquisti?
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: raysantilli - Marzo 23, 2014, 01:58:29 pm
Ma se è così come dite voi allora ha poco senso parlare di bilancio annuale... bisogna valutare totalmente cinque anni di bilanci per volta per capire se si è in attivo o in passivo! Cioè mi dite che si potrebbero comprare 3 giocatori da 20 mln con ingaggi di 5 anni ed a bilancio andrebbe una spesa di soli 12 mln??? Non capisco questa cosa... che senso ha?
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: sololaviola - Marzo 23, 2014, 02:27:18 pm
Alla fine il bilancio è un casino (io non ne capisco...), però si, teoricamente non varrebe nulla dire venduto/comprato. Credo che alla fine si dovrebbe calcolare la cessione (anzi la plusvalenza) meno il costo dei giocatori a bilancio. E la plusvalenza non è nemmeno data dal valore di vendita meno il valore d'acquisto. Come detto prima il costo del giocatore viene scalato anno per anno, e prendendo sempre il giocatore da 10 milioni, se venisse venduto a 3 milioni dopo quattro anni non ti porterebbe una perdita ma una plusvalenza di 1 milione perchè dopo quattro anni il giocatore a bilancio risulterebbe, come valore, per altri 2 milioni.

Sui rinnovi di contratto, ad intuito, mi verrebbe da dire che il valore residuo viene spalmato per altri anni. Prendendo sempre il caso del nostro giocatore da 10 milioni, dopo 3 anni avrebbe un valore di 4 milioni (6 già segnati a bilancio). Se firmasse un nuovo contratto di quattro anni a bilancio non ci andrebbero più 2 milioni l'anno ma un solo milione.

Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: raysantilli - Marzo 23, 2014, 03:07:14 pm
Ma che contabilità cervellotica... mai avrei immaginato... ma solo noi abbiamo un sistema simile o tutte le squadre di calcio?! Che cazzata comunque... sarebbe così semplice...

-Costi di gestione
-Ingaggi
-Saldo mercato acquisti (se passivo, se no va nelle entrate)

Potrebbe farlo anche un bambino... ma in Italia siamo artisti nell'incasinare anche le cose semplici...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: sololaviola - Marzo 23, 2014, 03:35:01 pm
Non è solo nel calcio, ma anche nelle classiche aziende. Certo, la non compri un giocatore ma ad esempio l'acquisto di un auto non viene scalato tutto subito ma un tot% in tot anni...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: raysantilli - Marzo 23, 2014, 03:48:35 pm
Non è solo nel calcio, ma anche nelle classiche aziende. Certo, la non compri un giocatore ma ad esempio l'acquisto di un auto non viene scalato tutto subito ma un tot% in tot anni...

E allora i bilanci dicono tutto e niente... ipoteticamente a fronte di diciamo 50 mln di entrate dal mercato quest'estate, facendo contratti lunghi potremmo comprare giocatori per un valore di 100 mln teoricamente... però guardando i bilanci degli anni precedenti e i giocatori "in pagamento" può essere anche il contrario cioè di quei 50 mln ne hai concretamente disponibili solo 20! Ripeto che gran cazzata avere una contabilità del genere... poi soprattutto per noi che chiudiamo il bilancio a dicembre come si fa a capire le reali risorse disponibili da investire sul mercato a giugno?! Secondo me non lo capiscono neanche loro e questo spiegherebbe tante cose...
Ma non è che funziona così perchè gli acquisti sono per così dire rateizzati con le banche? Se così fosse avrebbe un minimo di senso in più... va a bilancio a rate perchè effettivamente lo paghi a rate... se un giocatore lo paghi subito in contanti non vedo il senso di utilizzare un simile artefizio!
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: sololaviola - Marzo 23, 2014, 04:06:32 pm
Alla fine nel giro di tot anni i soldi son sempre quelli...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: raysantilli - Marzo 23, 2014, 04:35:40 pm
Si su questo non ci piove ma è molto più difficile avere "il polso della situazione" in tempo reale... alla fine, ad oggi, c'è modo di sapere in modo realistico i fondi disponibili per il mercato di giugno?!
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: alex1950 - Marzo 24, 2014, 10:59:22 am
Consiglio di leggere questo articolo, un po' complicato, ma che rende abbastanza comprensibili come funziona questo complicato sistema di acquisti/vendite/plusvalenze/bilanci, e di come sia, a volte, semplicistico quello che leggiamo sui giornali o che ci propinano via radio/tv anche le firme più illustri del ghota giornalistico nostrano !

http://tifosobilanciato.it/2014/03/24/impatti-del-calciomercato-sui-bilanci-vademecum-per-il-tifoso-non-ragioniere/
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: raysantilli - Marzo 24, 2014, 12:24:32 pm
Un'altra cosa, credo sarebbe opportuno includere nei bilanci il valore della squadra, dato significativo per valutare lo stato di salute di una società. Esempio, Juve, Milan ed Inter hanno più o meno lo stesso monte ingaggi, la juve però a differenza di Milan ed Inter ha molti giocatori potenzialmente di valore sul mercato (Pogba, Vidal, Marchisio, Isla, Llorente, Tevez, Vucinic, Osvaldo, Giovinco...) Inter e Milan a parte 2/3 elementi gli altri costano solo di stipendi e basta... credo sia un fattore importante nel valutare la solidità di una società, come dire questo valore come garanzia economica che ti permetta maggiore flessibilità di esercizio, sto dicendo eresie?!  ;D
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: alex1950 - Marzo 24, 2014, 12:40:22 pm
Il valore di un giocatore si iscrive a bilancio per quello che si spende per l'acquisto del cartellino, compreso le commissioni che si danno al procuratore. In base alla durata del contratto ogni anno se ne ammortizza una parte.
Quand'è che si può beneficiare del valore indotto del giocatore ? Soltanto quando lo si vende.

Prendiamo Pogba della Juve: Lo hanno preso a parametro zero ed avranno pagato che so, un paio di mln di € a Rajola, quindi, visto che son già due anni che gioca a bilancio è iscritto un valore vicino allo zero. Metti che quest'anno lo vendono a 70 mln, facendo una plusvalenza analoga: in bilancio alla voce "plusvalenze da cessione calciatori" iscriveranno €mln 70,00 ed il fatturato crescerà di conseguenza. Ma fino a quando non monetizzi che tu abbia un giocatore che sul mercato vale 70 oppure 10 è la stessa cosa, a bilancio devi scrivere quello detto in precedenza.

Tutte le valutazioni che si fanno sul valore di Real Madrid piuttosto che l'Atalanta sono solo valori teorici: solo in caso di vendita dell'intera società andrai a pagare, che so. 300 mln per il R.M. e solo 50 per l'Atalanta.

Non è che se hai una squadra di campioni hai più possibilità di spendere, anzi, hai un monte ingaggi più alto da pagare.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: raysantilli - Marzo 24, 2014, 02:47:47 pm
Capisco, anche se non approvo questo funzionamento, il valore della rosa E parte integrante del capitale di una società... perdipiù un fattore dinamico che aumenta o diminuisce in base alle prestazioni... bah, va beh... era solo una considerazione filosofica!  :icon_wink:
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: sololaviola - Marzo 24, 2014, 05:26:16 pm
Capisco, anche se non approvo questo funzionamento, il valore della rosa E parte integrante del capitale di una società... perdipiù un fattore dinamico che aumenta o diminuisce in base alle prestazioni... bah, va beh... era solo una considerazione filosofica!  :icon_wink:

Ma non puoi considerarla come valore positivo di una squadra. Ti faccio un esempio stupido. Compri una macchina di 20 mila euro. In tasca hai un -20 mila euro. Potenzialmente una macchina appena comprata ti vale in vendita intorno ai 16 mila euro. Ma se la macchina rimane tua hai solo teoricamente questi 16 mila euro perchè in tasca avrai sempre -20 mila euro. Se invece la vendi a quel punto puoi dire di avere solo -4 mila euro.

Considera che un giocatore in squadra che vale anche 100 milioni non è detto che ti porti 100 milioni. Montolivo aveva un valore ma alla fiorentina sono andati zero euro. Quindi valutandolo x a bilancio (anche se si facesse come dici) vorrebbe dire aver falsificato il bilancio...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: raysantilli - Marzo 24, 2014, 09:58:46 pm
Capisco, anche se non approvo questo funzionamento, il valore della rosa E parte integrante del capitale di una società... perdipiù un fattore dinamico che aumenta o diminuisce in base alle prestazioni... bah, va beh... era solo una considerazione filosofica!  :icon_wink:

Ma non puoi considerarla come valore positivo di una squadra. Ti faccio un esempio stupido. Compri una macchina di 20 mila euro. In tasca hai un -20 mila euro. Potenzialmente una macchina appena comprata ti vale in vendita intorno ai 16 mila euro. Ma se la macchina rimane tua hai solo teoricamente questi 16 mila euro perchè in tasca avrai sempre -20 mila euro. Se invece la vendi a quel punto puoi dire di avere solo -4 mila euro.

Considera che un giocatore in squadra che vale anche 100 milioni non è detto che ti porti 100 milioni. Montolivo aveva un valore ma alla fiorentina sono andati zero euro. Quindi valutandolo x a bilancio (anche se si facesse come dici) vorrebbe dire aver falsificato il bilancio...

Si forse hai ragione ho fatto un discorso un pò del *azzo!  ;D
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: alex1950 - Marzo 27, 2014, 03:56:33 pm
Secondo quanto riferito da Lady Radio, Andrea Della Valle si è detto molto soddisfatto riguardo la chiusura del bilancio in attivo, tema principale del CDA di ieri pomeriggio. Ha fatto i complimenti a tutto lo staff, ma allo stesso tempo sottolineando come da un paio d'anni la Fiorentina vada avanti soltanto tramite le plus valenze del mercato. Ora che i giocatori da vendere, che rappresentano possibili plus valenze sono terminati, la Fiorentina si dovrà rinforzare lo stesso, ma in un modo differente. E' un messaggio, quello riferito da ADV, diretto ai manager che gestiscono la parte marketing e degli introiti non inerenti alla settore tecnico. Devono migliorare per cercare di rimanere in pari e di acquistare ancora giocatori all'altezza, con buone infrastrutture ed un settore giovanile di primo livello. (cfr. Tuttomercatoweb, 27/03/2014)

Tutto come da previsione.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: raysantilli - Marzo 27, 2014, 04:03:55 pm
Secondo quanto riferito da Lady Radio, Andrea Della Valle si è detto molto soddisfatto riguardo la chiusura del bilancio in attivo, tema principale del CDA di ieri pomeriggio. Ha fatto i complimenti a tutto lo staff, ma allo stesso tempo sottolineando come da un paio d'anni la Fiorentina vada avanti soltanto tramite le plus valenze del mercato. Ora che i giocatori da vendere, che rappresentano possibili plus valenze sono terminati, la Fiorentina si dovrà rinforzare lo stesso, ma in un modo differente. E' un messaggio, quello riferito da ADV, diretto ai manager che gestiscono la parte marketing e degli introiti non inerenti alla settore tecnico. Devono migliorare per cercare di rimanere in pari e di acquistare ancora giocatori all'altezza, con buone infrastrutture ed un settore giovanile di primo livello. (cfr. Tuttomercatoweb, 27/03/2014)

Tutto come da previsione.

Cioè? Qual è la tua interpretazione di queste parole? La mia l'ho già espressa in un altro post e non mi trasmette molto ottimismo...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: alex1950 - Marzo 27, 2014, 05:30:46 pm
Significa che vanno incrementate le voci che contribuiscono alla composizione del fatturato complessivo (quello che entra nelle casse della società) e cioè:

 vendita biglietti
 sponsorizzazioni
 pubblicità
 diritti tv
 plusvalenze da cessione calciatori
 proventi diversi
 altre cifre minori

cioè vanno incrementate le voci diverse dalle plusvalenze. Un esempio: il nuovo stadio non solo per quanto riguarda quello che potrà apportare quando sarà pronto, ma anche in corso di realizzazione, essendo le cifre investite in strutture sportive non considerate come nuovo indebitamento, per quello che ne potrà derivare da sponsor e pubblicità.

Tuttavia devono prendere una decisione definitiva, non si può continuare a rimandare.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: raysantilli - Marzo 27, 2014, 05:56:18 pm
Significa che vanno incrementate le voci che contribuiscono alla composizione del fatturato complessivo (quello che entra nelle casse della società) e cioè:

 vendita biglietti
 sponsorizzazioni
 pubblicità
 diritti tv
 plusvalenze da cessione calciatori
 proventi diversi
 altre cifre minori

cioè vanno incrementate le voci diverse dalle plusvalenze. Un esempio: il nuovo stadio non solo per quanto riguarda quello che potrà apportare quando sarà pronto, ma anche in corso di realizzazione, essendo le cifre investite in strutture sportive non considerate come nuovo indebitamento, per quello che ne potrà derivare da sponsor e pubblicità.

Tuttavia devono prendere una decisione definitiva, non si può continuare a rimandare.

Questo discorso è sempre valido per carità, ma quello che interessa al tifoso è il budget da investire sul mercato alla fine... da ciò che ha detto, che finora si è finanziato con le plusvalenze ma ora sono finiti i giocatori da cui fare cassa, da dove si finanzia il prossimo mercato?! Dalla vendita delle magliette e degli abbonamenti?! Ah siamo a posto... da lui no eh?!
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: sololaviola - Marzo 28, 2014, 02:55:17 pm
Significa che vanno incrementate le voci che contribuiscono alla composizione del fatturato complessivo (quello che entra nelle casse della società) e cioè:

 vendita biglietti
 sponsorizzazioni
 pubblicità
 diritti tv
 plusvalenze da cessione calciatori
 proventi diversi
 altre cifre minori

cioè vanno incrementate le voci diverse dalle plusvalenze. Un esempio: il nuovo stadio non solo per quanto riguarda quello che potrà apportare quando sarà pronto, ma anche in corso di realizzazione, essendo le cifre investite in strutture sportive non considerate come nuovo indebitamento, per quello che ne potrà derivare da sponsor e pubblicità.

Tuttavia devono prendere una decisione definitiva, non si può continuare a rimandare.

Purtroppo in questo elenco quello più utilizzabile è la plusvalenza da cessione. Con un campionato che per noi non dice più nulla si rischia di perdere anche molti soldi che girano intorno. Purtroppo una squadra che vince serve anche a fare soldi...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: raysantilli - Marzo 28, 2014, 03:08:20 pm
Significa che vanno incrementate le voci che contribuiscono alla composizione del fatturato complessivo (quello che entra nelle casse della società) e cioè:

 vendita biglietti
 sponsorizzazioni
 pubblicità
 diritti tv
 plusvalenze da cessione calciatori
 proventi diversi
 altre cifre minori

cioè vanno incrementate le voci diverse dalle plusvalenze. Un esempio: il nuovo stadio non solo per quanto riguarda quello che potrà apportare quando sarà pronto, ma anche in corso di realizzazione, essendo le cifre investite in strutture sportive non considerate come nuovo indebitamento, per quello che ne potrà derivare da sponsor e pubblicità.

Tuttavia devono prendere una decisione definitiva, non si può continuare a rimandare.

Purtroppo in questo elenco quello più utilizzabile è la plusvalenza da cessione. Con un campionato che per noi non dice più nulla si rischia di perdere anche molti soldi che girano intorno. Purtroppo una squadra che vince serve anche a fare soldi...

Mi pare un'equazione elementare... anche quando si parla di bacino d'utenza, io non sono fiorentino ed anzi da ragazzino neanche lo seguivo il calcio, non mi fossi innamorato di Bati non mi sarei mai innamorato della viola... i tifosi te li devi coltivare... e si coltivano con una squadra forte...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: alex1950 - Marzo 28, 2014, 06:26:58 pm
Ma conta più l'appartenenza ad una squadra ad un colore ad un modo di essere, oppure le vittorie la fanno da padrona, più una squadra vince e più una si accaparra tifosi ?

E' più importante essere od avere ?

Ha senso tifare per chi non vince (quasi) mai ?
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: raysantilli - Marzo 28, 2014, 08:02:56 pm
Ma conta più l'appartenenza ad una squadra ad un colore ad un modo di essere, oppure le vittorie la fanno da padrona, più una squadra vince e più una si accaparra tifosi ?

E' più importante essere od avere ?

Ha senso tifare per chi non vince (quasi) mai ?

Filosoficamente è giusto quel che dici... però la realtà è questa! Nel mio caso non sono state le vittorie perchè quella viola non è che vincesse chissà cosa, era più il carisma del Bati! Come dire simpatizzo per il Real perchè mi piace come gioca CR7 in questo senso...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: alex1950 - Marzo 29, 2014, 11:44:07 am
La mia sensazione è che parecchi tifosi salgano volutamente sul carro di chi vince.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: raysantilli - Marzo 29, 2014, 01:51:43 pm
La mia sensazione è che parecchi tifosi salgano volutamente sul carro di chi vince.

Ma non è una sensazione! Per quale motivo se no la Juve è quella che ha più tifosi in Italia? Perchè è simpatica? C'è anche una componente territoriale, di appartenenza, che può abbracciare magari la toscana... ma senza risultati/gioco/campioni è difficile fare innamorare un bolzanese o un agrigentino... non ti pare?! Che poi sia un discorso d'opportunismo sono pienamente d'accordo, ma non è forse questa la società italiana?!
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: sololaviola - Marzo 29, 2014, 02:11:48 pm
Scusate, ma tralasciando il patriottismo, quindi il tifare una squadra perchè della propria città, per quale motivo uno dovrebbe iniziare a tifare fiorentina? E per quale motivo fiorentina e non palermo, empoli, parma o atalanta? E' ovvio, e  non c'è nulla di strano, che il futuro tifoso si attacca a qualche trofeo vinto o a qualche giocatore di classe. Il Roberto Baggio o il Batistuta ti portano nuovi tifosi, il Dertycia no...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: raysantilli - Marzo 29, 2014, 02:23:28 pm
Scusate, ma tralasciando il patriottismo, quindi il tifare una squadra perchè della propria città, per quale motivo uno dovrebbe iniziare a tifare fiorentina? E per quale motivo fiorentina e non palermo, empoli, parma o atalanta? E' ovvio, e  non c'è nulla di strano, che il futuro tifoso si attacca a qualche trofeo vinto o a qualche giocatore di classe. Il Roberto Baggio o il Batistuta ti portano nuovi tifosi, il Dertycia no...

Appunto, è quello che dicevo! Per me fu il Bati, ormai lui non c'è più ma come in amore si resta intrappolati, alla maglia... guardiamo anche il PSG ora alla ribalta del calcio europeo con tanti estimatori, già solo 2 anni fa i francesi non se lo filavano minimamente, i colossi erano Lione e Marsiglia... io lavoravo li e mi stupivo di questo eppure in breve tempo con i campioni e le vittorie hanno conquistato un posto di primo piano!
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: alex1950 - Marzo 29, 2014, 03:24:09 pm
La mia domanda sul perché si tifa una squadra anziché l'altra, se per senso di appartenenza, oppure per ideale, o semplicemente perché c'è un idolo indiscusso, oppure per i tituli, non è buttata lì a caso, ma ha (almeno per me) un significato se la lego al discorso di come si fa ad aumentare il fatturato di una società come la Fiorentina che è ingessato su:

- numero di tifosi,
- bacino d'utenza,
- affluenza allo stadio,
- capacità attrattiva verso nuovi tifosi o simpatizzanti,
- vendita di prodotti / merchandising.

Non si deve essere per forza dei grandi manager aziendali per capire che se una società rimane immobile ad aspettare che le grazie ... gli cadano dall'alto, che gli si riempia di persone uno stadio che sarà sì monumento nazionale, ma per comodità e disagi è roba da terzo mondo, che per avere più appeal deve coinvolgere nel suo progetto anche i "vecchi idoli" del passato prossimo e/o remoto.

Pensate solo ad uno stadio moderno, tralascio la parte commerciale con negozi, ristoranti etc, ma aggiungiamo allo stadio un locale-museo, dove poter non solo vedere la bacheca, i trofei, le maglie, ma poter anche solo parlare con un ex-calciatore, farsi una foto insieme, cosa vorrebbe dire ...

Questo per rispondere a Ray che giustamente diceva "se si spera di alzare il fatturato coi biglietti e con le magliette ..."

Laddove non si arriva con i soldi, per mille motivi, si arriva con le idee.
Le idee rendono più delle plusvalenze. Un bravo imprenditore queste cose le sa (o almeno dovrebbe).
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: raysantilli - Marzo 29, 2014, 03:37:41 pm
La mia domanda sul perché si tifa una squadra anziché l'altra, se per senso di appartenenza, oppure per ideale, o semplicemente perché c'è un idolo indiscusso, oppure per i tituli, non è buttata lì a caso, ma ha (almeno per me) un significato se la lego al discorso di come si fa ad aumentare il fatturato di una società come la Fiorentina che è ingessato su:

- numero di tifosi,
- bacino d'utenza,
- affluenza allo stadio,
- capacità attrattiva verso nuovi tifosi o simpatizzanti,
- vendita di prodotti / merchandising.

Non si deve essere per forza dei grandi manager aziendali per capire che se una società rimane immobile ad aspettare che le grazie ... gli cadano dall'alto, che gli si riempia di persone uno stadio che sarà sì monumento nazionale, ma per comodità e disagi è roba da terzo mondo, che per avere più appeal deve coinvolgere nel suo progetto anche i "vecchi idoli" del passato prossimo e/o remoto.

Pensate solo ad uno stadio moderno, tralascio la parte commerciale con negozi, ristoranti etc, ma aggiungiamo allo stadio un locale-museo, dove poter non solo vedere la bacheca, i trofei, le maglie, ma poter anche solo parlare con un ex-calciatore, farsi una foto insieme, cosa vorrebbe dire ...

Questo per rispondere a Ray che giustamente diceva "se si spera di alzare il fatturato coi biglietti e con le magliette ..."

Laddove non si arriva con i soldi, per mille motivi, si arriva con le idee.
Le idee rendono più delle plusvalenze. Un bravo imprenditore queste cose le sa (o almeno dovrebbe).

Ragionamento impeccabile! L'indotto va creato, passo passo, dall'unione di tutti quei fattori che hai elencato... anche sullo stadio potrò sembrare scettico ma non è così, ne riconosco il valore, la mia critica era ok in prospettiva futura ricavare il massimo da ogni componente, però bisogna anche guardare in faccia la realtà, ad oggi la situazione è questa! Mentre si lavora su questi temi assolutamente ammirevoli e che se sviluppati seriamente porteranno di sicuro grandi benefici alla squadra, mentre si lavora su questo dicevo, purtroppo qualcosina di tasca propria bisogna investire sul mercato, per questo sono rimasto perplesso nel leggere ADV mettere ancora una volta le mani avanti... tra qualche anno, ottimizzando tutti gli aspetti, la viola andrà avanti con le proprie gambe, ma finchè quest'indotto non c'è non investire significa bloccare tutto, un cane che si morde la gola per intenderci...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: sololaviola - Marzo 30, 2014, 04:09:04 pm
Lo stadio è importante, ma serve a fare soldi con i fiorentini di firenze. Per attrarre più persone invece bisogna far diventare fiorentini anche la gente che non è di firenze. Questa è la differenza tra le strisciate o un chievo o bologna qualunque...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: alex1950 - Marzo 30, 2014, 05:09:22 pm
Questo che segue è un prospetto che mette in evidenza le differenze tra squadre italiane ed estere in merito alle 3 voci principali di ricavi delle società di calcio, biglietti, tv e commerciali.

                                                     stadio        tv         comm-le

ARSENAL                                             93.0      86.0     62.0
BORUSSIA DORTMUND                         45.0      87.0     117.0
ATLETICO MADRID                               36.0      45.0     37.0
AIAX                                                   45.0      20.0     39.0
LIVERPOOL                                          42.0      63.0     63.0

LAZIO                                                 10.0      46.0     39.0
NAPOLI                                               25.0      65.0     30.0
ROMA                                                 22.0      66.0     21.0

MILAN                                                34.0       140.0  80.0
JUVE                                                  38.0       160.0  53.0

FIORENTINA                                         7.0        41.0   13.0

Quello che salta subito agli occhi è che le società estere sviluppano sia lo stadio che la parte commerciale e, sommando le due voci, il totale è superiore di gran lunga alla voce dei diritti tv.

Viceversa le squadre italiane dipendono essenzialmente dalle televisioni, anche quelle con più tifoseria, quindi tendenzialmente più aggredibili per quanto riguarda il marketing. 

La conclusione è semplice. Se aspettiamo che le tv ci diano più soldi con il sistema di ripartizione che c'è, oppure che si moltiplichino i tifosi per grazia ricevuta, stiamo freschi.

Le uniche voci su cui possiamo agire sono l'indotto da stadio, intendendo biglietti ed attrezzature commerciali antistanti.
Comunque la si veda una cosa è certa: la differenza che c'è, a livello economico, tra le squadre italiane e quelle estere (per pudore vi risparmio le cifre di Bayern, Barcellona, Real Madrid), si ripercuote poi su tutto il resto, ranking, squadre in CL, vittorie etc. etc.

E dal mondo del calcio, FIGC, Lega, governo, non si muove foglia. Va bene così, perché così vincono sempre le stesse. Alleluja !
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: sololaviola - Marzo 30, 2014, 05:11:27 pm
Il san paolo non ha strutture commerciali o cose del genere ma fattura quattro volte noi...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: Fumogenoviola - Marzo 30, 2014, 05:16:02 pm
Il san paolo non ha strutture commerciali o cose del genere ma fattura quattro volte noi...

 fanno 50 mila spettatori a partita, ma solo 8mila abbonati quindi pagano di più
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: PurplePower - Marzo 30, 2014, 05:16:54 pm
Il san paolo non ha strutture commerciali o cose del genere ma fattura quattro volte noi...
Noi fatturiamo 4 volte meno del San paolo ed infatti non vinciamo neppure mai uno scudetto.
Finché i nostri Della Valle non comprenderanno che la Fiorentina deve essere un marchio internazionale più da esportare che da mostrare in italia, non si arriverà da nessuna parte soprattutto senza uno stadio di loro proprietà pagato con i LORO soldi e non i nostri. Il calcio può essere un favoloso veicolo per il loro business primario e può autofinanziarsi ma, servono molti soldi per iniziare e loro ne hanno gettati molti agli albori della loro avventura in viola per poi quasi fermarsi. Si facciano un serio business plan e poi ci dicano di quale morte dovremo morire.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: sololaviola - Marzo 30, 2014, 07:49:56 pm
Il san paolo non ha strutture commerciali o cose del genere ma fattura quattro volte noi...

 fanno 50 mila spettatori a partita, ma solo 8mila abbonati quindi pagano di più

Hanno il vantaggio di essere enorme come città ma ritorna in campo il numero di tifosi. I gobbi giocano in una città che non è certo grossa quanto napoli e se la devono dividere con un'altra squadra ma comunque hanno un numero esagerato di tifosi che gli permette di fare quel fatturato con lo stadio...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: Fumogenoviola - Marzo 30, 2014, 08:27:12 pm
Il san paolo non ha strutture commerciali o cose del genere ma fattura quattro volte noi...

 fanno 50 mila spettatori a partita, ma solo 8mila abbonati quindi pagano di più

Hanno il vantaggio di essere enorme come città ma ritorna in campo il numero di tifosi. I gobbi giocano in una città che non è certo grossa quanto napoli e se la devono dividere con un'altra squadra ma comunque hanno un numero esagerato di tifosi che gli permette di fare quel fatturato con lo stadio...

la juve ha una media di 39 mila spettatori ma c'è da contare che avendo lo stadio nuovo e bello, i biglietti costano molto di più, tanto che mi sembra faccino incassi sopra il milione di euro ogni partita

quando e se si costruirà finalmente lo stadio nuovo, probabilmente entreranno almeno una ventina di milioni di euro in più.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: alex1950 - Aprile 02, 2014, 01:17:00 pm
Le voci che lo stadio alla Mercafir sia un'altra volta in discussione non lasciano presagire niente di buono (ammesso che quella storiaccia delle lettere minatorie sia vera, perché, mi domando non è entrata in azione la polizia e/o la magistratura ?).

Tuttavia siamo in trepida attesa per il CdA che si terrà, si spera, entro Pasqua, per il rinnovo delle cariche e delle funzioni più importanti.

Non giro intorno al problema e dico chiaro: se non parte il progetto dello stadio, siamo alle solite, il mercato di rafforzamento sarà fatto, come negli anni scorsi, con le plusvalenze di mercato. La proprietà al massimo potrà intervenire in fase di aggiustamento del bilancio con una cifra intorno a quella reintegrata ultimamente (€mln 10 o giù di lì, per ovvii motivi di FPF).

Starà quindi all'abilità degli operatori di mercato, (Pradè e Macìà ?), gestire sia i prestiti di ritorno, da De Silvestri a Babacar, passando per Bernadeschi, Romulo ed El Hamdoui, affrontare il discorso su Cuadrado, vagliare le offerte per i nostri, sciogliere i nodi Pizarro ed Ambrosini, affrontare i rinnovi di Gonzalo, Borja V., Neto e gli altri.

Sicuramente si saranno già portati avanti nel lavoro, anche senza la loro ufficialità, ..... forse 'sto benedetto CdA l'avessero fatto un paio di mesi prima non sarebbe stato male, viste le molte cose da fare !!!

Tutte le voci che girano lasciano tutte il tempo che trovano.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: rodelio1 - Aprile 02, 2014, 02:37:08 pm


se non parte il progetto stadio addio mercato estivo

se parte il progetto stadio e i DV non comprano quest'anno vado sulla sponda di rogerfedere
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: alex1950 - Aprile 04, 2014, 02:48:47 pm
Prima che escano le cifre del bilancio 2013, provo a fare una previsione sulla base di quello  che viene fuori da quanto dichiarato ai media, quanto scritto dai quotidiani, ed in parte, da quanto è stato possibile elaborare dai pochi dati attendibili e disponibili. Quello che è stato detto nel CdA ultimo, prima della partita Fiorentina Milan esplicita un piccolo utile, non ancora quantificato.

Quindi, diciamo:

Biglietti .........tra €mln  9,0 .-.-.-.- 11,00
Sponsor                        8,0 .-.-.-.-10,00
pubblicità                      4,0 .-.-.-.-.5,00
Diritti TV                       42,0.-.-.-.-45,00
Diversi                          11,0.-.-.-.-13,00
Plusvalenze                   30,0.-.-.-.-36,00

Totale fatturato €mln  104 >>==<< 120

Stipendi         tra €mln    60,0.-.-.-.-65,00
Amm.ti                          30,0 .-.-.-.34,00
Spese gen.                     14,0.-.-.-.-19,00
Minusval.                        0,0 .-.-.-.-1,00

Totale uscite  €mln      104>>==<<119

Salvo errori ed omissioni.

Nella sostanza ricalca quello del 2012 e non si vede come possa essere incrementato, anche se le esortazioni di AdV tendano a premiare la gestione dei tecnici (allenatore, DS etc) ed a stimolare gli addetti alla parte commerciale.

Ripeto quello che è il mio pensiero: va presa una decisione sulle strutture sportive.

Dopo essere stati gli antesignani, nel 2008, con la presentazione del progetto "cittadella", rischiamo di ... arrivare ultimi (anche il Milan si sta organizzando, dopo che lo ha fatto la Juve, l'Udinese e la Roma, lo sta per fare la Lazio ed anche il Napoli sta spingendo in questa direzione ...).

Una presa di posizione chiara che metta con le spalle al muro anche eventuali responsabilità !



15.05.2014 (nota personale,- si mescolano dati di esercizi diversi sui quotidiani, come se niente fosse)
http://www.fiorentina.it/it/news/articolo.54.11008/la-cassaforte-viola.html
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: alex1950 - Aprile 09, 2014, 01:17:28 pm
Se avete tempo e voglia d'approfondire quello che gira intorno a bilanci, plusvalenze, ma, soprattutto, fair play finanziario, leggete questo articolo, scritto molto bene, ed in forma comprensibile.

http://tifosobilanciato.it/2014/04/04/fair-play-finanziario-per-principianti/
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: claudinski - Aprile 17, 2014, 12:47:37 pm
Correggete pure se ci sono errori ma questo documento può essere interessante in previsione della prossima campagna acquisti/cessioni. Lo so che sembra di fare i conti della serva ma purtroppo tocca falli.

Giocatore   Costo cartellino   Bonus   Anno acquisto   Qt. ammortamento   Netto   Lordo   Totale annuo   Scadenza   Ammortamento finito   Residuo ammortamento
                              
Mario Gomez   16   4   2013   4,00   3   6   10,00   2017      12
Giuseppe Rossi   10   1   2013   2,50   2,5   5   7,50   2017      7,5
Alberto Aquilani   2      2012   0,67   1,7   3,4   4,07   2015      0,6666666667
Borja Valero    7      2012   1,75   1,3   2,6   4,35   2016      3,5
Vargas     12      2008   0,00   0,8   1,6   1,60   2014   1   0
Ilcic     9   3   2013   1,80   1   2   3,80   2018      7,2
Pasqual     6      2005   0,67   1,05   2,1   2,77   2014   1   0
Mati Fernandez    3,15      2012   0,79   1   2   2,79   2016      1,575
Joaquin     2      2013   0,67   0,9   1,8   2,47   2016      1,3333333333
Gonzalo Rodriguez     1,5      2012   0,50   0,85   1,7   2,20   2015      0,5
Ambrosini     0      2013   0,00   0,8   1,6   1,60   2014      0
Compper     0,2      2013   0,10   0,7   1,4   1,50   2015      0,1
Pizarro     0      2012   0,00   0,7   1,4   1,40   2014      0
Roncaglia     0      2012   0,00   0,6   1,2   1,20   2015      0
Savic     0      2012   0,00   0,65   1,3   1,30   2015      0
Cuadrado     5   1   2012   2,50   0,55   1,1   3,60   2014      0
Neto     3,5      2011   0,88   0,55   1,1   1,98   2015      0,875
Rosati   0      2013   0,00   0,4   0,8   0,80   2015      0
Tomovic     4,2      2012   1,05   0,5   1   2,05   2016      2,1
Wolski     2,7      2013   0,68   0,5   1   1,68   2017      2,025
Hegazy     1,5      2012   0,38   0,45   0,9   1,28   2016      0,75
Bakic     3      2012   1,00   0,4   0,8   1,80   2015      1
Lupatelli     0      2012   0,00   0,2   0,4   0,40   2014      0
                              
Anno in essere   2014                           
               Ingaggi   42,20   62,11   Ingaggi + ammortamenti      
Prestiti                              
                              
Vecino     2,3      2013   0,77   0,4   0,8   1,57   2016      
Romulo     2,5      2012   0,83   0,5   1   1,83   2015      
Iakovenko     0      2013   0,00   0,55   1,1   1,10   2016      
Alonso     0      2013   0,00   0,6   1,2   1,20   2016      
Cassani     3,5      2012   0,00   1   2   2,00   2014   1   
El Hamdaoui     0,8      2012   0,27   1,1   2,2   2,47   2015      
                              
                              
            1,87         63,98   Totale + ammortamenti prestiti      
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: alex1950 - Aprile 17, 2014, 02:11:55 pm
Correggete pure se ci sono errori ma questo documento può essere interessante in previsione della prossima campagna acquisti/cessioni. Lo so che sembra di fare i conti della serva ma purtroppo tocca falli.

Giocatore   Costo cartellino   Bonus   Anno acquisto   Qt. ammortamento   Netto   Lordo   Totale annuo   Scadenza   Ammortamento finito   Residuo ammortamento
                              
Mario Gomez   16   4   2013   4,00   3   6   10,00   2017      12
Giuseppe Rossi   10   1   2013   2,50   2,5   5   7,50   2017      7,5
Alberto Aquilani   2      2012   0,67   1,7   3,4   4,07   2015      0,6666666667
Borja Valero    7      2012   1,75   1,3   2,6   4,35   2016      3,5
Vargas     12      2008   0,00   0,8   1,6   1,60   2014   1   0
Ilcic     9   3   2013   1,80   1   2   3,80   2018      7,2
Pasqual     6      2005   0,67   1,05   2,1   2,77   2014   1   0
Mati Fernandez    3,15      2012   0,79   1   2   2,79   2016      1,575
Joaquin     2      2013   0,67   0,9   1,8   2,47   2016      1,3333333333
Gonzalo Rodriguez     1,5      2012   0,50   0,85   1,7   2,20   2015      0,5
Ambrosini     0      2013   0,00   0,8   1,6   1,60   2014      0
Compper     0,2      2013   0,10   0,7   1,4   1,50   2015      0,1
Pizarro     0      2012   0,00   0,7   1,4   1,40   2014      0
Roncaglia     0      2012   0,00   0,6   1,2   1,20   2015      0
Savic     0      2012   0,00   0,65   1,3   1,30   2015      0
Cuadrado     5   1   2012   2,50   0,55   1,1   3,60   2014      0
Neto     3,5      2011   0,88   0,55   1,1   1,98   2015      0,875
Rosati   0      2013   0,00   0,4   0,8   0,80   2015      0
Tomovic     4,2      2012   1,05   0,5   1   2,05   2016      2,1
Wolski     2,7      2013   0,68   0,5   1   1,68   2017      2,025
Hegazy     1,5      2012   0,38   0,45   0,9   1,28   2016      0,75
Bakic     3      2012   1,00   0,4   0,8   1,80   2015      1
Lupatelli     0      2012   0,00   0,2   0,4   0,40   2014      0
                              
Anno in essere   2014                           
               Ingaggi   42,20   62,11   Ingaggi + ammortamenti      
Prestiti                              
                              
Vecino     2,3      2013   0,77   0,4   0,8   1,57   2016      
Romulo     2,5      2012   0,83   0,5   1   1,83   2015      
Iakovenko     0      2013   0,00   0,55   1,1   1,10   2016      
Alonso     0      2013   0,00   0,6   1,2   1,20   2016      
Cassani     3,5      2012   0,00   1   2   2,00   2014   1   
El Hamdaoui     0,8      2012   0,27   1,1   2,2   2,47   2015      
                              
                              
            1,87         63,98   Totale + ammortamenti prestiti      


Secondo i dati in mio possesso gli stipendi lordi dovrebbero essere intorno ai 60/65 (comprensivi anche dello staff tecnico-allenatore e suoi collaboratori) e gli ammortamenti intorno ai 30; ma al di là di questo, aspettando il bilancio ufficiale, qual è il significato che vuoi dare a queste cifre ?
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: claudinski - Aprile 17, 2014, 02:30:50 pm
Correggete pure se ci sono errori ma questo documento può essere interessante in previsione della prossima campagna acquisti/cessioni. Lo so che sembra di fare i conti della serva ma purtroppo tocca falli.

Giocatore   Costo cartellino   Bonus   Anno acquisto   Qt. ammortamento   Netto   Lordo   Totale annuo   Scadenza   Ammortamento finito   Residuo ammortamento
                              
Mario Gomez   16   4   2013   4,00   3   6   10,00   2017      12
Giuseppe Rossi   10   1   2013   2,50   2,5   5   7,50   2017      7,5
Alberto Aquilani   2      2012   0,67   1,7   3,4   4,07   2015      0,6666666667
Borja Valero    7      2012   1,75   1,3   2,6   4,35   2016      3,5
Vargas     12      2008   0,00   0,8   1,6   1,60   2014   1   0
Ilcic     9   3   2013   1,80   1   2   3,80   2018      7,2
Pasqual     6      2005   0,67   1,05   2,1   2,77   2014   1   0
Mati Fernandez    3,15      2012   0,79   1   2   2,79   2016      1,575
Joaquin     2      2013   0,67   0,9   1,8   2,47   2016      1,3333333333
Gonzalo Rodriguez     1,5      2012   0,50   0,85   1,7   2,20   2015      0,5
Ambrosini     0      2013   0,00   0,8   1,6   1,60   2014      0
Compper     0,2      2013   0,10   0,7   1,4   1,50   2015      0,1
Pizarro     0      2012   0,00   0,7   1,4   1,40   2014      0
Roncaglia     0      2012   0,00   0,6   1,2   1,20   2015      0
Savic     0      2012   0,00   0,65   1,3   1,30   2015      0
Cuadrado     5   1   2012   2,50   0,55   1,1   3,60   2014      0
Neto     3,5      2011   0,88   0,55   1,1   1,98   2015      0,875
Rosati   0      2013   0,00   0,4   0,8   0,80   2015      0
Tomovic     4,2      2012   1,05   0,5   1   2,05   2016      2,1
Wolski     2,7      2013   0,68   0,5   1   1,68   2017      2,025
Hegazy     1,5      2012   0,38   0,45   0,9   1,28   2016      0,75
Bakic     3      2012   1,00   0,4   0,8   1,80   2015      1
Lupatelli     0      2012   0,00   0,2   0,4   0,40   2014      0
                              
Anno in essere   2014                           
               Ingaggi   42,20   62,11   Ingaggi + ammortamenti      
Prestiti                              
                              
Vecino     2,3      2013   0,77   0,4   0,8   1,57   2016      
Romulo     2,5      2012   0,83   0,5   1   1,83   2015      
Iakovenko     0      2013   0,00   0,55   1,1   1,10   2016      
Alonso     0      2013   0,00   0,6   1,2   1,20   2016      
Cassani     3,5      2012   0,00   1   2   2,00   2014   1   
El Hamdaoui     0,8      2012   0,27   1,1   2,2   2,47   2015      
                              
                              
            1,87         63,98   Totale + ammortamenti prestiti      


Secondo i dati in mio possesso gli stipendi lordi dovrebbero essere intorno ai 60/65 (comprensivi anche dello staff tecnico-allenatore e suoi collaboratori) e gli ammortamenti intorno ai 30; ma al di là di questo, aspettando il bilancio ufficiale, qual è il significato che vuoi dare a queste cifre ?

Considerazioni di più tipi:
1. conoscendo il tetto ingaggi della fiorentina a X e che i ricavi sono circa 70 milioni di euro, conoscendo chi va via si può sapere che tipo di parametri zero si possono ingaggiare. Che tipo di stipendi possono rientrare per un parametro zero.
2. conoscendo un residuo di ammortamento di un giocatore si può sapere a quanto puoi vendere un giocatore, che tipo di plusvalenza ci puoi fare e quindi in teoria puoi investire direttamente in quella sessione di mercato (quantomeno in ammortamento) grazie a quella vendita
3. capire quanto puoi investire in una sessione. Per esempio l'anno che finisce l'ammortamento di Gomez hai 4 milioni di euro in + per la sessione di calciomercato.

Cioè se si ragiona in autofinanziamento conoscere le situazioni ingaggi, ammortamenti, etc.. ti può aiutare a capire che cosa verosimilmente si possa fare ed anche trarre le conclusioni sui risultati e sulle logiche di mercato della fiorentina. Se ti può convenire vendere o no tizio o caio.

Da questa tabella si deduce per esempio che Mario Gomez pesa per 10 milioni di euro (fra stipendio e ammortamento) su un totale di 60. Ergo ci avevamo puntato forte, ergo se ha giocato solo 500 minuti in stagione è una cosa che va considerata moltissimo. Il prossimo anno è di fatto un nuovo acquisto.




Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
Inserito da: alex1950 - Aprile 18, 2014, 01:03:24 pm
Correggete pure se ci sono errori ma questo documento può essere interessante in previsione della prossima campagna acquisti/cessioni. Lo so che sembra di fare i conti della serva ma purtroppo tocca falli.

Giocatore   Costo cartellino   Bonus   Anno acquisto   Qt. ammortamento   Netto   Lordo   Totale annuo   Scadenza   Ammortamento finito   Residuo ammortamento
                              
Mario Gomez   16   4   2013   4,00   3   6   10,00   2017      12
Giuseppe Rossi   10   1   2013   2,50   2,5   5   7,50   2017      7,5
Alberto Aquilani   2      2012   0,67   1,7   3,4   4,07   2015      0,6666666667
Borja Valero    7      2012   1,75   1,3   2,6   4,35   2016      3,5
Vargas     12      2008   0,00   0,8   1,6   1,60   2014   1   0
Ilcic     9   3   2013   1,80   1   2   3,80   2018      7,2
Pasqual     6      2005   0,67   1,05   2,1   2,77   2014   1   0
Mati Fernandez    3,15      2012   0,79   1   2   2,79   2016      1,575
Joaquin     2      2013   0,67   0,9   1,8   2,47   2016      1,3333333333
Gonzalo Rodriguez     1,5      2012   0,50   0,85   1,7   2,20   2015      0,5
Ambrosini     0      2013   0,00   0,8   1,6   1,60   2014      0
Compper     0,2      2013   0,10   0,7   1,4   1,50   2015      0,1
Pizarro     0      2012   0,00   0,7   1,4   1,40   2014      0
Roncaglia     0      2012   0,00   0,6   1,2   1,20   2015      0
Savic     0      2012   0,00   0,65   1,3   1,30   2015      0
Cuadrado     5   1   2012   2,50   0,55   1,1   3,60   2014      0
Neto     3,5      2011   0,88   0,55   1,1   1,98   2015      0,875
Rosati   0      2013   0,00   0,4   0,8   0,80   2015      0
Tomovic     4,2      2012   1,05   0,5   1   2,05   2016      2,1
Wolski     2,7      2013   0,68   0,5   1   1,68   2017      2,025
Hegazy     1,5      2012   0,38   0,45   0,9   1,28   2016      0,75
Bakic     3      2012   1,00   0,4   0,8   1,80   2015      1
Lupatelli     0      2012   0,00   0,2   0,4   0,40   2014      0
                              
Anno in essere   2014                           
               Ingaggi   42,20   62,11   Ingaggi + ammortamenti      
Prestiti                              
                              
Vecino     2,3      2013   0,77   0,4   0,8   1,57   2016      
Romulo     2,5      2012   0,83   0,5   1   1,83   2015      
Iakovenko     0      2013   0,00   0,55   1,1   1,10   2016      
Alonso     0      2013   0,00   0,6   1,2   1,20   2016      
Cassani     3,5      2012   0,00   1   2   2,00   2014   1   
El Hamdaoui     0,8      2012   0,27   1,1   2,2   2,47   2015      
                              
                              
            1,87         63,98   Totale + ammortamenti prestiti      


Secondo i dati in mio possesso gli stipendi lordi dovrebbero essere intorno ai 60/65 (comprensivi anche dello staff tecnico-allenatore e suoi collaboratori) e gli ammortamenti intorno ai 30; ma al di là di questo, aspettando il bilancio ufficiale, qual è il significato che vuoi dare a queste cifre ?

Considerazioni di più tipi:
1. conoscendo il tetto ingaggi della fiorentina a X e che i ricavi sono circa 70 milioni di euro, conoscendo chi va via si può sapere che tipo di parametri zero si possono ingaggiare. Che tipo di stipendi possono rientrare per un parametro zero.
2. conoscendo un residuo di ammortamento di un giocatore si può sapere a quanto puoi vendere un giocatore, che tipo di plusvalenza ci puoi fare e quindi in teoria puoi investire direttamente in quella sessione di mercato (quantomeno in ammortamento) grazie a quella vendita
3. capire quanto puoi investire in una sessione. Per esempio l'anno che finisce l'ammortamento di Gomez hai 4 milioni di euro in + per la sessione di calciomercato.

Cioè se si ragiona in autofinanziamento conoscere le situazioni ingaggi, ammortamenti, etc.. ti può aiutare a capire che cosa verosimilmente si possa fare ed anche trarre le conclusioni sui risultati e sulle logiche di mercato della fiorentina. Se ti può convenire vendere o no tizio o caio.

Da questa tabella si deduce per esempio che Mario Gomez pesa per 10 milioni di euro (fra stipendio e ammortamento) su un totale di 60. Ergo ci avevamo puntato forte, ergo se ha giocato solo 500 minuti in stagione è una cosa che va considerata moltissimo. Il prossimo anno è di fatto un nuovo acquisto.






Una risposta alle tue domande l'ha data AdV  un mese fa circa: il bilancio societario è andato bene per due anni grazie alle plusvalenze, ed ha invitato il settore commerciale a darsi da fare per raddoppiare gli introiti.
In sostanza dagli attuali 22/23 mln (sponsor 8,pubblicità 4, altro 10) a circa 40/45, ovviando con ciò al mancato ingresso per il secondo anno consecutivo nella coppa europea che porta soldi.

La vedo dura, tuttavia, vediamo il CdA prossimo venturo, le cariche, i nuovi sponsor, le decisioni strutturali, poi avremo un quadro più completo.

Comunque, stando così le cose, non ci sono grandi margini di spesa, se non ricorrendo a qualche nuova plusvalenza derivante da una cessione eccellente.

Non credo che i DV immettano ulteriore denaro fresco, al massimo una decina di mln per restare nel ranking del FPF, ma in genere queste operazioni, in vigenza di FPF, vengono fatte per sopperire a bisogni finanziari di cassa, per la quadratura di bilancio, non per comprare un giocatore.

Piccola postilla sul mercato ai tempi odierni rispetto a quelli di ieri, quando non c'era il FPF: prima, fino al 2011 i DV una ventina di mln li mettevano quasi tutti gli anni, ed a volte (2008) anche di più.

http://www.firenzeviola.it/primo-piano/bilancio-acf-ecco-il-costo-di-gomez-e-rossi-161550

http://www.firenzeviola.it/copertina/speciale-fv-alla-scoperta-del-bilancio-acf-2013-161541
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Agosto 04, 2014, 02:19:26 pm
Prima che escano le cifre del bilancio 2013, provo a fare una previsione sulla base di quello  che viene fuori da quanto dichiarato ai media, quanto scritto dai quotidiani, ed in parte, da quanto è stato possibile elaborare dai pochi dati attendibili e disponibili. Quello che è stato detto nel CdA ultimo, prima della partita Fiorentina Milan esplicita un piccolo utile, non ancora quantificato.

Quindi, diciamo:

Biglietti .........tra €mln  9,0 .-.-.-.- 11,00
Sponsor                        8,0 .-.-.-.-10,00
pubblicità                      4,0 .-.-.-.-.5,00
Diritti TV                       42,0.-.-.-.-45,00
Diversi                          11,0.-.-.-.-13,00
Plusvalenze                   30,0.-.-.-.-36,00

Totale fatturato €mln  104 >>==<< 120

Stipendi         tra €mln    60,0.-.-.-.-65,00
Amm.ti                          30,0 .-.-.-.34,00
Spese gen.                     14,0.-.-.-.-19,00
Minusval.                        0,0 .-.-.-.-1,00

Totale uscite  €mln      104>>==<<119

Salvo errori ed omissioni.

Nella sostanza ricalca quello del 2012 e non si vede come possa essere incrementato, anche se le esortazioni di AdV tendano a premiare la gestione dei tecnici (allenatore, DS etc) ed a stimolare gli addetti alla parte commerciale.



Dal raffronto sottoindicato  non sono poi andate così lontano le mie previsioni fatte alcuni mesi fa, raffrontate con il bilancio ufficiale dell'AC Fiorentina.

                        
         previsioni                                 bilancio ACF
                        
Biglietti .........tra €mln  9,0 .-.-.-.- 11,00            9,771   
Sponsor                        8,0 .-.-.-.-10,00               
pubblicità                      4,0 .-.-.-.-.5,00            5,301   
Diritti TV                       42,0.-.-.-.-45,00            55,027   
Diversi                          11,0.-.-.-.-13,00            13,113   
Plusvalenze                   30,0.-.-.-.-36,00             36,922   
                        
Totale fatturato €mln  104 >>==<< 120         120,134   
                        
Stipendi         tra €mln    60,0.-.-.-.-65,00            60,496   
Amm.ti                          30,0 .-.-.-.34,00            29,597   
Spese gen.                     14,0.-.-.-.-19,00            26,202   
Minusval.                        0,0 .-.-.-.-1,00         tasse   2,686   
                        
Totale uscite  €mln      104>>==<<119          118,981   
                        

Oltre i numeri ci sono anche delle osservazioni interessanti da fare che mi riprometto di sottoporvi quanto prima.




                        
   
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Kubik3 - Agosto 04, 2014, 03:05:41 pm
i soldi dalla mazda, IN TEORIA ,ORA mancheranno a bilancio 2014/15 e siamo sotto di qualche milione?
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Agosto 05, 2014, 02:23:04 pm
La Mazda contribuiva per circa 3,5 €mln, pertanto, in caso di mancato accordo con altro sponsor la differenza in meno sarebbe di circa mln 1,75, a contributi costanti.

La prima cosa che volevo far notare è che, nonostante la buona annata calcistica (anno solare 2013) sia in campionato che in coppa Uefa (preliminare + girone), l'apporto delle gare allo stadio è passato da €mln 6.9 ad €mln 9.7, con un incremento di appena 2.8 mln.

Un contributo di circa 10 mln se lo si rapporta agli incassi dei club italiani (per ora solo la Juve) e di quelli europei che hanno lo stadio di proprietà, dimostra quanto sia importante il fattore-stadio.

Se vogliamo crescere e raggiungere (ambire) certi obbiettivi, questa voce, come minimo andrebbe triplicata, chiaramente con la partecipazione del pubblico che sarebbe senz'altro più numerosa in uno stadio più moderno e confortevole.

E' ovvio che poi la tifoseria deve fare la sua parte, sia con la critica che con la presenza.   

E comunque sia, in linea generale, per le nostre ambizioni è una voce negativa, da incrementare assolutamente.

 
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Agosto 30, 2014, 05:36:24 pm
Se devo trovare un motivo, tra i tanti più o meno noti, per capire questa improvvisa carenza di forza contrattuale della società viola nel portare a termine le trattative con le società estere .... mi viene in mente...., ricordate che nel 2012, era Corvino, fallì la trattativa per El-Hamdoui per mancanza di una fideiussione bancaria ?

Bene, allora si disse, che probabilmente si trattò di un fattore legato al tempo, il fax arrivò fuori tempo per essere registrato in Lega, etc, etc.

Beh ? Siamo forse ancora lì. (ciò che si fa in 1 giorno a noi ce ne vogliono 5 per problemi burocratici interni).

Che altre spiegazioni potrebbero esserci ?
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Settembre 07, 2014, 01:23:50 pm
http://www.firenzeviola.it/rassegna-stampa/fatturati-serie-a-viola-tra-85-e-90-mln-comanda-163552

I conti tornano sempre.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Stavrogin - Settembre 08, 2014, 12:37:44 pm
Interessante il fatto che nel rapporto ingaggi/fatturato siamo i primi. Ovvero, siamo la squadra che spende di più in salari in rapporto al proprio fatturato.
http://www.violanews.com/news-viola/rapporto-ingaggifatturato-nessuno-spende-quanto-la-fiorentina-20140908/

Ma non erano braccini?
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Settembre 08, 2014, 02:37:48 pm
Interessante il fatto che nel rapporto ingaggi/fatturato siamo i primi. Ovvero, siamo la squadra che spende di più in salari in rapporto al proprio fatturato.
http://www.violanews.com/news-viola/rapporto-ingaggifatturato-nessuno-spende-quanto-la-fiorentina-20140908/

Ma non erano braccini?

Speriamo che non lo legga Cognigni .....
Tuttavia mi stupisce che ancora nessuno della società abbia detto nulla: il saldo negativo del calcio mercato non ha lo stesso impatto numerico sul bilancio, ma una cosa è certa, i DV dovranno ..prepararsi a .... staccare qualche assegno.
A meno che .... il progetto-stadio sia in fase di decollo, allora questo silenzio avrebbe una spiegazione.   
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Settembre 10, 2014, 01:16:50 pm
Piccola postilla alla lista degli ingaggi della Fiorentina:
non tiene conto degli aumenti d'ingaggio da poco sottoscritti da Gonzalo e Borja Valero, più alti rispetto a quelli indicati, ci sono delle lievi differenze (p.e. El-Hamdoui prende 1,1 Lazzari 0,92 ed altri più lievi.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: claudinski - Ottobre 10, 2014, 08:19:58 am
Ma solo a me pare una cosa assurda la spartizione dei diritti TV ???

(http://i1.wp.com/tifosobilanciato.it/wp-content/uploads/2014/05/Diritti-TV-Serie-A-2013-14-ripartizione-di-dettaglio-e1401270421314.jpg?resize=600%2C387)
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: claudinski - Ottobre 10, 2014, 08:32:07 am
1° per il criterio di ripartizione "cittadini" perché non viene quantomeno diviso la percentuale di introito per le città che hanno due squadre professionistiche in serie A o B (per es: torino, milano, genova, roma).
2° per il criterio di ripartizione "sostenitori" perché oltre la società di ricerca che fanno le indagini di mercato (che la sceglie? con quali criteri?) non si usano altri criteri più tangibili

Per esempio fra tutti questi criteri non ce ne è uno che tenga conto di una cosa che a me pare anche ovvia e banale. Numero di abbonati. Per numero di abbonati noi siamo quest'anno 3° e l'anno scorso eravamo 5° eppure non vengono proprio considerati. Ma il calcio senza tifosi allo stadio non sarebbe niente: sarebbe uno spettacolo penoso sia allo stadio che anche per gli abbonati di sky a casa.

Quindi una parte fondamentale di chi produce lo spettacolo "calcio" i tifosi allo stadio non viene bellamente considerato.

Non solo le differenze di introiti fra squadre (rispetto alla premier per esempio) sono troppe. Comunque da questi numeri si denota che per una società come la fiorentina è difficile fare il salto di qualità e sopratutto si denota un altra cosa problematica. Per uno che vuole fare soldi con il calcio (magari gestendo benissimo le cose e riuscendo anche a vincere) la fiorentina non è la miglior squadra da prendere. In poche parole con questi criteri non è appetibile la fiorentina.

Con questi criteri vinceranno sempre le prime 3 ed altre, forse, ogni morto di papa se gli va bene.
 
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: claudinski - Ottobre 10, 2014, 09:12:46 am
Cmq Lotito sa fare i suoi interessi al contrario dei Della Valle e mi pare una cosa assurda. La Lazio:
1) non è entrata neanche in Europa League
2) ultimi 5 campionati è spesso stata dietro
3) ha un numero di abbonati nettamente inferiore al nostro ed anche in diminuzione con uno spettacolo allo stadio penoso (spazi vuoti a gò gò)
4) anche storicamente la lazio non è paragonabile alla fiorentina
5) anche sui social noi abbiamo quasi 800k iscritti loro meno della metà

Eppure riesce a prendere quanto noi.

Bohh inizio a pensare che i DV nel mondo del calcio non riescono a difendere bene neanche i propri interessi.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Ottobre 10, 2014, 12:37:20 pm
http://www.repubblica.it/economia/finanza/2014/10/10/news/credito_e_bilanci_secondo_standard_poor_s_la_fiorentina_di_della_valle_batte_la_juve_di_agnelli-97780029/?ref=HRLV-4

A parte quello che si scrive nell'articolo, il problema della ripartizione delle risorse tv ricalca pari pari quello che sono i rapporti di forza nel calcio italiano.

Chi ha più potere politico-sportivo si accaparra anche la maggiore quantità di risorse economiche.

Sarebbe bello se le risorse venissero distribuite in parti uguali per rendere più interessante il campionato (come si fa nell'NBA americana). Ma non succederà MAI.

Io sono dell'opinione che se ai DV fosse stato concesso di fare la cittadella (era il 2008, ...adesso forse stava per essere inaugurata, chissà ?), forse adesso staremo vedendo ... un altro film.

Perché il problema, quello per me essenziale, consiste nell'incremento del fatturato di una società di calcio, non già solamente con le tv, ma dallo stadio e dalla parte commerciale del prodotto calcio.

Del resto basta analizzare (ma anche soltanto leggere) i bilanci di squadre tipo Borussia, Ateltico Madrid, lasciando da parte squadre tipo Real Madrid, Barcellona, Bayern M. e Manchester Utd.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: claudinski - Ottobre 10, 2014, 08:05:20 pm
I top lasciamoli stare perché vendono in tutto il mondo anche sulla spinta sia dei successi ma sopratutto dei top player che comprano. I bambini si innamorano di cristiano ronaldo più che del real.

Inoltre la cultura italiana è diversa rispetto ai tedeschi o spagnoli. C'è un sacco di merchandising taroccato oppure molti preferiscono tenere maglie di stagioni precedenti o maglie del tifo oppure non avere niente esclusa la sciarpa. In germania se vedi tutti o quasi hanno la maglia del club che ricomprono ogni anno o quasi (percentualmente costa meno).

Sul lato bar e ristoranti e presenze allo stadio anche nei match non di cartello con una struttura moderna si riempirebbe di più (anche se a firenze non andiamo male da quel punto di vista). Invece su museo fiorentina o altro essendo firenze meta turistica per eccellenza si potrebbe lavorare sui turisti anche stranieri ma lo vedo più legato al discorso parallelo moda e negozi ma lì è una guerra perché ce ne sono altri 2 in provincia; ed infatti il percorso è lentissimo.


 
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Ottobre 12, 2014, 01:19:47 pm
http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2014/10/11/standard-e-poor-quota-la-fiorentina-e-la-piu-solida-della-serie-aFirenze10.html?ref=search

Dall'intervista su LaRepubblica di B. Ferrara a Cognigni estrapolo un passo che ritengo di un'importanza ...come di dice in qualche caso ... "epocale".

«I nostri calcoli ci dicono che quando la società andrà finalmente a due cilindri (il secondo è quello immobiliare, relativo, cioè, allo stadio nuovo), ci sarà un cash flow (*)tra i 10 e i 15 milioni all'anno da destinare al comparto sportivo. Questo significa poter competere alla pari con tutti».

Dal pessimismo cosmico di poco tempo fa siamo passati ad un ...moderato ottimismo, assolutamente in controtendenza da parte dell'AD, nonché Presidente f.f.

Tradotto in "soldoni", significa che col nuovo stadio (ovviamente quando sarà a regime, cioè regolarmente funzionante nel piano presentato dai DV) la società non dovrà più:

- effettuare la cessione di un big (a meno di offerte irrinunciabili) per far quadrare i bilanci.

e, di conseguenza,

- la c.d. "gestione caratteristica" (cioè il fatturato proveniente dalla squadra- introiti tv, vendita biglietti, area commerciale e sponsor) sarà in grado di coprire tutte le spese, compreso il monte ingaggi, rendendo secondaria la possibilità di generare delle plusvalenze. Anzi, verrà generato, potenzialmente, anche un utile intorno ai 10/15 mln.

Il che non è poco.

(*) cash flow: Il flusso di cassa (nella terminologia anglosassone, cash flow) indica l'ammontare di liquidità che un'azienda è in grado di generare nel corso dello svolgimento della propria attività (cfr. Lavoro e Finanza).

Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Novembre 10, 2014, 12:05:17 pm
Il Ds Pradè ha detto, a margine della partita di ieri, che la famiglia DV entro dicembre dovrà provvedere a ricapitalizzare il bilancio per circa 30 mln di €.

Cercherò di spiegare come si è formato questo sbilancio, ricorrendo alle tabelle pubblicate da iltifosobilanciato.it riferite all'impatto del calciomercato sulle poste di bilancio al 31 dicembre 2014.


(http://i2.wp.com/tifosobilanciato.it/wp-content/uploads/2014/09/01-Tabella.gif?zoom=1.5&resize=600%2C425)


La prima tabella ci dice che il bilancio sarà influenzato per la parte di competenza 2014 per €mln 10,291: cioè quello speso nel mercato, riparametrato per la scadenza dei contratti dei giocatori acquistati, porterà un aggravio di spesa per €mln 10,291 in più rispetto all'anno precedente.

(http://i1.wp.com/3.bp.blogspot.com/-kaJTyEe2rxA/U8_Wx6JS5zI/AAAAAAAAB7k/uIBaBgp-9Rs/s1600/2013+CE.jpg?zoom=1.5&resize=640%2C440)

In questa seconda tabella, nell'ultima colonna di destra, abbiamo quello che la società ha incassato/speso relativamente all'esercizio 2013:

ricavi da gare + ricavi tv + ricavi commerciali + altri ricavi + saldo gestione economica calciatori (o plusvalenze)/
costo del personale + altri costi operativi + ammortamento/svalutazione giocatori.

Dove sta la differenza, il buco, lo sbilancio ?

La differenza sta nel fatto che le spese totali (costo del personale, costo operativo ed ammortamento) subisce un aumento di circa 10 mln, mentre dall'altra parte non c'è, se non in minima parte, la voce relativa alle plusvalenze (solo nel 2013 per la cifra di oltre €mln 36).

Può darsi ci sia un leggero aumento dei ricavi da gare + diritti tv + mettiamoci anche quello guadagnato nelle trasferta sudamericana, ma la differenze è evidente, basta fare due somme.

Anzi, temo che l'importo sia addirittura superiore ai 30 mln.

A meno che .....
- non vendano un paio di giocatori prima della fine anno,
- non parta seriamente il progetto stadio.

Nel qual caso la cifra potrebbe essere inferiore, oppure finalizzata all'impegno immobiliare.
Ricordiamoci che c'è anche il fair-play-finanziario.


Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Dicembre 23, 2014, 12:01:57 pm
Dall'intervista rilasciata al Corriere dello Sport da AdV (23/12/2014) ..

...ho appena autorizzato un nostro intervento economico (15 milioni di euro circa, ndr) e la stessa cifra inseriremo a primavera. Il sogno è quello di arrivare all’autofinanziamento. Ce la faremo, ma oggi non è possibile e comunque non prima di aver realizzato lo stadio”.

15+15 = ?
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Gennaio 10, 2015, 04:11:51 pm
http://www.repubblica.it/sport/calcio/2015/01/10/news/carissime_maglie_l_oro_del_calcio-104640500/?ref=HRLV-3

L'apporto delle maglie viola (cd merchandising) arriva a circa €mln 1,0.
Dentro lo stadio di Firenze, s.e., non ho mai visto punti vendita, negozi, bancarelle che vendono sciarpe, maglie, ed articoli di abbigliamento relativo, ..... mentre, appena esci fuori, ci sono decine e decine di bancarelle che le vendono taroccate a 20 €.
Mai sentito un dirigente preoccuparsi di ciò. Certo in Italia non esistono leggi al riguardo, ma qualcuno potrebbe darsi una mossa.

Altro capitolo: lo stadio nuovo ed gli incassi relativi.
al White Hart Lane, stadio che visiteremo prossimamente per affrontare il Tottenham, la capienza è di circa 36.500 spettatori. L'introito annuo da proventi da gare ammonta ad oltre 34 mln di € (convertiti dalle sterline). Ogni spettatore (lo stadio è sempre pieno al punto che la società pensa di costruirne uno più grande) tifoso contribuisce per oltre 900 euro annui pro.capite.

Sapete quanto incassa lo stadio A. Franchi ? Poco meno/poco più di 10 €mln.
I 35.000 (in media) tifosi/spettatori/frequentatori dell'ex-Comunale contribuiscono per meno di 300 € annui ! (285 per l'esattezza).

Il monte ingaggi ?
Le ricapitalizzazioni ?
Il mercato ?
Ma di che stiamo a discutere !
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Aprile 27, 2015, 12:09:04 pm
Confermate le mie previsioni sul risultato economico/finanziario di Fiorentina.

Il Ds Pradè ha detto, a margine della partita di ieri, che la famiglia DV entro dicembre dovrà provvedere a ricapitalizzare il bilancio per circa 30 mln di €.

Cercherò di spiegare come si è formato questo sbilancio, ricorrendo alle tabelle pubblicate da iltifosobilanciato.it riferite all'impatto del calciomercato sulle poste di bilancio al 31 dicembre 2014.


(http://i2.wp.com/tifosobilanciato.it/wp-content/uploads/2014/09/01-Tabella.gif?zoom=1.5&resize=600%2C425)


La prima tabella ci dice che il bilancio sarà influenzato per la parte di competenza 2014 per €mln 10,291: cioè quello speso nel mercato, riparametrato per la scadenza dei contratti dei giocatori acquistati, porterà un aggravio di spesa per €mln 10,291 in più rispetto all'anno precedente.

(http://i1.wp.com/3.bp.blogspot.com/-kaJTyEe2rxA/U8_Wx6JS5zI/AAAAAAAAB7k/uIBaBgp-9Rs/s1600/2013+CE.jpg?zoom=1.5&resize=640%2C440)

In questa seconda tabella, nell'ultima colonna di destra, abbiamo quello che la società ha incassato/speso relativamente all'esercizio 2013:

ricavi da gare + ricavi tv + ricavi commerciali + altri ricavi + saldo gestione economica calciatori (o plusvalenze)/
costo del personale + altri costi operativi + ammortamento/svalutazione giocatori.

Dove sta la differenza, il buco, lo sbilancio ?

La differenza sta nel fatto che le spese totali (costo del personale, costo operativo ed ammortamento) subisce un aumento di circa 10 mln, mentre dall'altra parte non c'è, se non in minima parte, la voce relativa alle plusvalenze (solo nel 2013 per la cifra di oltre €mln 36).

Può darsi ci sia un leggero aumento dei ricavi da gare + diritti tv + mettiamoci anche quello guadagnato nelle trasferta sudamericana, ma la differenze è evidente, basta fare due somme.

Anzi, temo che l'importo sia addirittura superiore ai 30 mln.

A meno che .....
- non vendano un paio di giocatori prima della fine anno,
- non parta seriamente il progetto stadio.

Nel qual caso la cifra potrebbe essere inferiore, oppure finalizzata all'impegno immobiliare.
Ricordiamoci che c'è anche il fair-play-finanziario.




http://www.fiorentinanews.com/cuadrado-ripiana-il-passivo-della-fiorentina/

Come riporta il Corriere Dello Sport, ieri, prima della partita Fiorentina-Dinamo Kiev, si è svolto il Consiglio d’Amministrazione della società viola durante il quale è stato approvato il bilancio con un passivo di 37 milioni, coperto in gran parte dalla cessione di Cuadrado al Chelsea. Il prossimo incontro è previsto alla fine della stagione per capire quali investimenti compiere, anche sulla base dei risultati ottenuti dalla Fiorentina

Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Violeggiare - Aprile 28, 2015, 10:42:47 am
Allora avremo una squadra da salvezza.

I nomi di Soriano e Valdifiori mi fanno vomitare.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: franciwlf - Aprile 28, 2015, 11:28:37 am
Allora avremo una squadra da salvezza.

I nomi di Soriano e Valdifiori mi fanno vomitare.
in realtà magari i nomi non sono altisonanti ma se li guardi giocare sono davvero ottimi giocatori
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Aprile 28, 2015, 02:08:01 pm
Le squadre si possono fare anche con pochi soldi. Certo, se si vuol vincere lo scudetto si deve spendere ma credo che nessuno pensi al tricolore...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Aprile 28, 2015, 05:41:37 pm
Ipotizziamo come si possa essere arrivati ai 37 milioni di perdita sul bilancio 2014:

Ricavo gare          11,00                            costo personale        64,00
Ricavi tv               59,00                            costi operativi          29,00
Ric. commerciali   15,00                            ammort. calciatori     33,00
Altro                      6,50                            minusval.                  3,00
Tot. FATTURATO   92,00                            Tot. passivo            129,00

sbilancio -37 €mln

Resta da capire quando è stato effettuato il versamento dei DV di 15,00 mln a copertura parziale della perdita, se a vecchio o a nuovo.

Si scenderebbe, comunque, a - 22, dai quali andrebbe detratto il pagamento cash dell'operazione Cuadrado (sembra di 15 mln cash) il che porterebbe la situazione ad un passivo accettabile di - 7 mln.

Se non ci fosse da impostare la nuova campagna acquisti, con i probabilissimi e/o sicuri addii di Neto, Lazzari, El-Hamdoui, Vargas, Aquilani, forse Pizarro, i non rinnovi dei prestiti di Richards, Kurtic ed i non riscatti di Diamanti e Gilardino.
Rinnovati i contratti di Pasqual e Savic, restano ancora in ballo quelli dei giovani Babacar e Bernardeschi, soprattutto il primo in scadenza 2016, quindi da decidere in brevissimo tempo (meglio ieri).

(Per la cronaca nel 2016 vanno in scadenza, oltre a Babacar, anche Lezzerini, Alonso, Hegazy, Tomovic, Basanta, Mati F., Brillante e Joaquin. Oltre a Iakovenko che rientrerà dal prestito.)

Stiamo parlando di 10/11 giocatori, in scadenza 2015, che non porteranno un euro nelle casse viola, se non dal punto di vista economico per il monte ingaggi che subirà una diminuzione abbastanza significativa (diciamo una dozzina di mln). Però, memori degli insegnamenti del presidente (f.f.), se si abbatte il monte ingaggi, diciamo di 30 mln si riduce lo sbilancio, ... ma calano gli introiti, of course.

Poi c'è Salah: se lo teniamo un altro anno dovremo discuterne l'ingaggio (pagato adesso dal Chelsea) e sarà sicuramente un ingaggio di fascia alta.

...e Gomez al quale andrà pagato tutto l'ingaggio (4,25 mln netti) e non più al 70% come nei primi due anni.

Se resta Montella ci sarà da rinforzare la rosa e non sarà facile. Anzi visti i rapporti ... tra le entrate e le uscite ed altro, quasi impossibile.
Se si cambia allenatore (come tutti ipotizzano) potremo monetizzare qualcosa, ma di giocatori appetibili dal mercato attualmente, oltre a Babacar, vedo spendibili solo Ilicic (?) e Savic, e consegnare al nuovo tecnico  (che sarà certamente un emergente) qualcosa... e magari si accontenterà di poco.

Ah dimenticavo, via Montella via anche Pradè, dovremo cercare un nuovo DS, .....almeno che non lo faccia qualche dirigente attuale ben ammanicato coi procuratori (soprattutto uno). Oltre a capire l'atteggiamento di chi resterà, Borja V. e Gonzalo R, in primis, che hanno scommesso sul loro rinnovo non più tardi di un anno fa !

Che Neto ... abbia intuito qualcosa prima degli altri ? Boh ! vedremo.

Che dire ? Ci sarà da lavorare, e parecchio.
Buona fortuna a chi toccherà ... la patata bollente.

Fantabilancio ? No caxxi amari !


PS scarto a priori l'ipotesi di vittoria dell'EL, per scaramanzia e per altro.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: claudinski - Aprile 29, 2015, 09:33:38 am
Ad occhio ci sarà il risparmio di 8-10 milioni di euro del monte ingaggi come da te ipotizzato eliminando giocatori che hanno portato risultati prossimi allo 0 alla squadra in questa stagione e quindi per me è tutto di guadagno (e non ho capito perché dovrebbero diminuire gli introiti). Penso che vedendo i conti pizzarro e vargas non sono del tutto sicuro che siano mandati via. Hanno stipendi nell'ordine di 0.6 (quasi da panca) occorre capire con chi li sostituiresti con questo stipendio e a parametro 0 o quasi ???
La rosa sarà portata (spero) a 26-27 (+ rossi) giocatori massimo compreso i giovani (5-6 in meno rispetto ad adesso).

Considerando questi 20 giocatori + rossi:
Tatarasanu, Rosati, X
Tomovic, Basanta, Gonzalo, Savic, Pasqual, Alonso
Mati, Borja, Badeli, Pizarro, Vargas, Vecino, Joaquin
Salah, Rossi, Babacar, Bernardeschi, Gomez

Andranno fatti dei ragionamenti su:
Tomovic, Gomez (da valutare se vendere ed in quel caso occorrono altri 2 acquisti): Rossi c'è poco da discutere lo tieni in + e via pregando

e andranno fatti minimo 6-7 acquisti. Sicuramente 3 dei quali titolari inamovibili. Io spero:
- un terzino destro, 2 centrocampisti, una punta (se parte gomez)
- un terzino destro, 2 centrocampisti (se resta gomez)
+ 3 quasi titolari

Se parte tomovic un altro difensore.

In prestito (escluso vecino in rientro) abbiamo: Roncaglia (da monetizzare), Capezzi (troppo presto ma forse potrebbe rientrare), Wolski, Rebic, Brillante (farà un altro anno ad empoli), Piccini

Considerando il risparmio del monte ingaggi + monetizzazione di roncaglia, Ilicic la cifra forse è bassa per fare tutti questi acquisti.

PS: se volete sentire la mia invece venderei Gomez, Tomovic e non avrei rinnovato a pasqual affiancando ad alonso un altro terzino sinistro.

PS2: se fosse per me cambierei anche di più mettendo dentro qualche altro giocatore + giovane perché altrimenti non avrei mai nessun altro da far crescere mentre l'età media si innalza ancora

PS3: certo i giovani dovranno avere per me molto ma molto più spazio a partire da Babacar, Bernardeschi ed Alonso. Senza contare se tieni Vargas lo tieni solo se hai intenzione di farlo giocare con una certa continuità altrimenti inutile e meglio cambiare.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Aprile 29, 2015, 10:31:34 am
Specifico meglio:

Ipotesi 1 - non la prendo in considerazione, anzi non la scrivo per scaramanzia.

Ipotesi 2 - supponiamo resti Montella. se usciamo dall'EL e non ci qualifichiamo per le coppe europee, andrà smontata subito la squadra tra giocatori che se ne vorranno andare e giocatori che non vorranno venire.
Se ci riqualifichiamo per l'EL (cosa auspicabile) gli scenari sono aperti a tutte le soluzioni, compresa quella della rottura tra tecnico e società.

Ipotesi 3 - si cambia allenatore, (un altro inesperto oppure un ribollito),  e DS e si riparte da ZERO. E questa sarebbe la soluzione che a me farebbe incaxxiare di brutto !


PS - gli introiti dell'EL, arrivati alle semifinali dovrebbero (uso il condizionale perché le cifre ancora non le sappiamo),  dovrebbero essere tra i 10 ed i 12 mln (l'anno scorso agli ottavi è stata di circa 9 mln).
Se non ti qualifichi l'anno prossimo non ce li hai.

E l'eventuale non qualificazione abbasserebbe, a cascata, anche le quote stadio, sponsor ed il commerciale.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: avoviola - Aprile 29, 2015, 10:57:08 am
Alex io non ho capito perchè cambiare allenatore vorrebbe dire cambiare ds e ripartire da zero. Molti di noi discute Montella proprio perchè con l'organico che ha è 6° in campionato, e saremmo curiosi di vedere cosa riuscirebbe a fare un altro allenatore con questa squadra. E' ovvio poi che qualche giocatore venga cambiato, come è giusto che sia, ma si potrebbe comunque tenere un 70-80% dei giocatori che abbiamo oggi (Tata-Gonzalo-Savic-Basanta-Alonso-Pasqual-Pizarro-Badelj-Mati-Borja-Vargas-Baba-Berna-Rossi-Gomez-Salah-Joaquin).
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Aprile 29, 2015, 11:17:29 am
Infatti, se cambi allenatore è perchè hai fiducia nella squadra e credi che i problemi derivino più dalla guida tecnica. Ovvio che un nuovo allenatore vorrebbe giocatori funzionali al proprio modo di giocare e quindi qualche cessione e qualche acquisto sarà inevitabile, ma non credo in una rivoluzione
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Nevyce - Aprile 29, 2015, 11:37:46 am
Non capisco perchè la rivoluzione vi farebbe incazzare.
Abbiamo vinto qualcosa con questi fin'ora? No. Le conseguenze direi che sono implicite..
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Aprile 29, 2015, 12:17:06 pm
La squadra campione delle rivoluzioni era l'inter pre calciopoli di Moratti. Ogni anno cambiava tutto. Non servono rivoluzioni ma correttivi.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Aprile 29, 2015, 12:20:04 pm
Ritengo che se va via Montella anche Pradè lo seguirà (per ovvii motivi, sono arrivati insieme, Pradè rinnova anno dopo anno ed ancora non l'ha fatto per il prossimo), essendo legati da univoche esperienze. Tra l'altro si parla insistentemente di un avvicinamento alla Roma, al posto del duo Garcia-Sabatini.

Solamente nel caso che Spalletti subentri a Montella, potrebbe essere riconfermato Pradè (sempre che sia d'accordo lui), ma siccome Spalletti costa caro ....la vedo un ipotesi parecchio remota.

Perché mi arrabbierei ?: perché sarebbe l'ennesimo progetto incompiuto, TRONCATO  nel momento in cui c'è da fare l'ultimo Km ! Così come con Prandelli ...

Tolto Spalletti che per mentalità e modulo di gioco ricalcherebbe l'imprinting impiantato da Montella, gli altri allenatori, da Ventura a Di Francesco, da Sarri a Mazzarri, lo scrivo apertamente, così ci si intende subito, comporterebbero:

- con alcuni (Di Francesco e Sarri) un ridimensionamento della struttura tecnica (parco giocatori) ed un assoluta inesperienza a stare su piazze ingombranti come la nostra;
- con altri (Mazzarri e Ventura) un'incognita preoccupante per tipologia di gioco e.... per la solita vecchia cara abitudine dell'AMBIENTE fiorentino di fare quello che gli riesce meglio, ovvero criticare per distruggere. E' solo questione di tempo, max 2 anni.

PS abbiamo già sperimentato il cambiamento dell'allenatore con il mantenimento della squadra e non ha funzionato, o mi sbaglio ?
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Nevyce - Aprile 29, 2015, 12:59:49 pm
Non ho detto che bisogna cambiare tanto per cambiare, ma se dopo 3 anni non hai vinto nulla, l'allenatore ha limiti evidenti e qualche giocatore è sul viale del tramonto, fare una rivoluzione (cambiare allenatore staff e almeno una decina di giocatori) non mi sembra una decisione trascendentale
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: avoviola - Aprile 29, 2015, 01:01:08 pm
Ritengo che se va via Montella anche Pradè lo seguirà (per ovvii motivi, sono arrivati insieme, Pradè rinnova anno dopo anno ed ancora non l'ha fatto per il prossimo), essendo legati da univoche esperienze. Tra l'altro si parla insistentemente di un avvicinamento alla Roma, al posto del duo Garcia-Sabatini.

Solamente nel caso che Spalletti subentri a Montella, potrebbe essere riconfermato Pradè (sempre che sia d'accordo lui), ma siccome Spalletti costa caro ....la vedo un ipotesi parecchio remota.

Perché mi arrabbierei ?: perché sarebbe l'ennesimo progetto incompiuto, TRONCATO  nel momento in cui c'è da fare l'ultimo Km ! Così come con Prandelli ...

Tolto Spalletti che per mentalità e modulo di gioco ricalcherebbe l'imprinting impiantato da Montella, gli altri allenatori, da Ventura a Di Francesco, da Sarri a Mazzarri, lo scrivo apertamente, così ci si intende subito, comporterebbero:

- con alcuni (Di Francesco e Sarri) un ridimensionamento della struttura tecnica (parco giocatori) ed un assoluta inesperienza a stare su piazze ingombranti come la nostra;
- con altri (Mazzarri e Ventura) un'incognita preoccupante per tipologia di gioco e.... per la solita vecchia cara abitudine dell'AMBIENTE fiorentino di fare quello che gli riesce meglio, ovvero criticare per distruggere. E' solo questione di tempo, max 2 anni.

PS abbiamo già sperimentato il cambiamento dell'allenatore con il mantenimento della squadra e non ha funzionato, o mi sbaglio ?


Sei davvero sicuro che Ventura che con Farnerud e Maxi Lopez ha 2 punti meno di noi, non riuscirebbe a fare meglio con Borja Valero e Gomez (tanto per citarne due)?!
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Aprile 29, 2015, 01:18:40 pm
Ritengo che se va via Montella anche Pradè lo seguirà (per ovvii motivi, sono arrivati insieme, Pradè rinnova anno dopo anno ed ancora non l'ha fatto per il prossimo), essendo legati da univoche esperienze. Tra l'altro si parla insistentemente di un avvicinamento alla Roma, al posto del duo Garcia-Sabatini.

Solamente nel caso che Spalletti subentri a Montella, potrebbe essere riconfermato Pradè (sempre che sia d'accordo lui), ma siccome Spalletti costa caro ....la vedo un ipotesi parecchio remota.

Perché mi arrabbierei ?: perché sarebbe l'ennesimo progetto incompiuto, TRONCATO  nel momento in cui c'è da fare l'ultimo Km ! Così come con Prandelli ...

Tolto Spalletti che per mentalità e modulo di gioco ricalcherebbe l'imprinting impiantato da Montella, gli altri allenatori, da Ventura a Di Francesco, da Sarri a Mazzarri, lo scrivo apertamente, così ci si intende subito, comporterebbero:

- con alcuni (Di Francesco e Sarri) un ridimensionamento della struttura tecnica (parco giocatori) ed un assoluta inesperienza a stare su piazze ingombranti come la nostra;
- con altri (Mazzarri e Ventura) un'incognita preoccupante per tipologia di gioco e.... per la solita vecchia cara abitudine dell'AMBIENTE fiorentino di fare quello che gli riesce meglio, ovvero criticare per distruggere. E' solo questione di tempo, max 2 anni.

PS abbiamo già sperimentato il cambiamento dell'allenatore con il mantenimento della squadra e non ha funzionato, o mi sbaglio ?


Sei davvero sicuro che Ventura che con Farnerud e Maxi Lopez ha 2 punti meno di noi, non riuscirebbe a fare meglio con Borja Valero e Gomez (tanto per citarne due)?!

Nel breve periodo forse si, ma nel medio-lungo NO, e l'ho anche spiegato.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Nevyce - Aprile 29, 2015, 01:37:21 pm
Prova anche a chiederti IL MOTIVO per cui l'ambiente fiorentino dopo 2 anni "distrugge"
Se ad esempio avessimo vinto la coppa italia lo scorso anno, io quest'anno non avrei detto NIENTE. Non siamo la juve che vince ogni anno. Io e altri stiamo criticando perchè, dopo aver buttato via una finale l'anno scorso con 4 contropiedi subiti in 20 minuti (e non considero l'ottavo di EL contro la juve perchè perdere 0-1 ci può stare), quest'anno abbiamo buttato via il campionato con un turnover sconsiderato e delle prestazioni oscene, e abbiamo buttato via una semifinale con due gol in contropiede da matri e pereyra in 40 minuti. La semifinale di EL è un'altra buona occasione (ancora comunque non abbiamo vinto nulla), ma visto come abbiamo affrontato le altre partite non ho molta fiducia
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Aprile 29, 2015, 01:53:43 pm
Stagione '96-'97.

La Fiorentina veniva da una vittoria di Coppa Italia nel maggio '96, dalla vittoria della Supercoppa Italiana dell'agosto '96, era in semifinale di Coppa delle Coppe col Barcellona ......

... ed i tifosi viola, curva Fiesole in testa, cantavano "te ne vai o no ! te ne vai si o no !"

Con chi ce l'avevano ? Con l'allenatore, Ranieri Claudio...era solo al 4^ anno di panca, aveva vinto, ma la gente non lo sopportava più, colpevole ? ...mah sostituiva sempre Rui Costa, ma a parte questo qualcosa aveva vinto !

Io c'ero. Non cantavo ma c'ero.
...Non me la racconta nessuno.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Nevyce - Aprile 29, 2015, 02:04:39 pm
L'abbiamo fatto (io non c'ero), sbagliando, con Ranieri (che io vorrei dopo montella) dopo la vittoria di una coppa. Adesso a mio avviso sarebbe una "protesta" legittima
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Aprile 29, 2015, 02:31:47 pm
Rientriamo nel tema del topic.

A parziale sollievo della situazione economica si deve rilevare che ci sono anche società che stanno peggio di noi.

In attesa di conoscere le decisioni Uefa sul FPF di Roma ed Inter (dovrebbero arrivare la prossima settimana) è di ieri o di oggi la notizia che il Milan, la società più titolata al mondo (come dicono loro) ha chiuso il bilancio 2014 con una perdita di 91,6 €mln.

Questo per segnalare quale importanza abbia in tutte le società il partecipare ad una coppa europea, e quali conseguenze economiche comporti lo starne fuori.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Aprile 29, 2015, 03:02:06 pm
Ritengo che se va via Montella anche Pradè lo seguirà (per ovvii motivi, sono arrivati insieme, Pradè rinnova anno dopo anno ed ancora non l'ha fatto per il prossimo), essendo legati da univoche esperienze. Tra l'altro si parla insistentemente di un avvicinamento alla Roma, al posto del duo Garcia-Sabatini.

Solamente nel caso che Spalletti subentri a Montella, potrebbe essere riconfermato Pradè (sempre che sia d'accordo lui), ma siccome Spalletti costa caro ....la vedo un ipotesi parecchio remota.

Perché mi arrabbierei ?: perché sarebbe l'ennesimo progetto incompiuto, TRONCATO  nel momento in cui c'è da fare l'ultimo Km ! Così come con Prandelli ...

Tolto Spalletti che per mentalità e modulo di gioco ricalcherebbe l'imprinting impiantato da Montella, gli altri allenatori, da Ventura a Di Francesco, da Sarri a Mazzarri, lo scrivo apertamente, così ci si intende subito, comporterebbero:

- con alcuni (Di Francesco e Sarri) un ridimensionamento della struttura tecnica (parco giocatori) ed un assoluta inesperienza a stare su piazze ingombranti come la nostra;
- con altri (Mazzarri e Ventura) un'incognita preoccupante per tipologia di gioco e.... per la solita vecchia cara abitudine dell'AMBIENTE fiorentino di fare quello che gli riesce meglio, ovvero criticare per distruggere. E' solo questione di tempo, max 2 anni.

PS abbiamo già sperimentato il cambiamento dell'allenatore con il mantenimento della squadra e non ha funzionato, o mi sbaglio ?

Penso che i movimenti dei DS avvengano molto prima di maggio. Un DS se cambia squadra inizia a lavorare già da gennaio/febbraio. Vedi da quanto tempo si sa che partiva Macia. Un DS non lo pigli a giugno quando metà mercato è stato già fatto.

Su spalletti penso che rispetto a montella ci sia una concezione di calcio totalmente diversa dove uno pratica un gioco calmo, senza accelerazioni mentre l'altro gioca un calcio fatto tutto di velocità ed inserimenti. L'unica cosa in comune è che entrambi praticano un gioco di mentalità offensiva.

Su Sarri e Di Francesco credo che non hanno meno esperienza rispetto al montella venuto a Firenze. Sarri invece ha molta più esperienza calcistica rispetto al nostro attuale allenatore, essendosi fatto il culo nelle serie inferiori (a volte è un bene).

Ventura non lo catalogherei nel gruppo di Mazzarri. Entrambi conoscono bene il calcio ed il secondo ha allenato in ambienti anche più difficili di Firenze (a napoli poche settimane fa sono volati schiaffi). Devo dire che pur standomi sui coglioni il secondo non mi dispiacerebbe. Lui però comporterebbe realmente una rivoluzione nella squadra...

Oddio, mantenimento...
Quella squadra era alquanto ridicola anche come giocatori...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Aprile 29, 2015, 05:35:47 pm
Sui DS la nostra società ci ha abituato a tutto: dalla fiducia illimitata di Corvino, al rinnovo annuale di Pradè.

Non solo, nel 2012 Pradè è arrivato a giugno ed il mercato fu fatto in 20 giorni dal 20 di luglio al 10 di agosto.
Vogliamo parlare poi del mercato dello scorso anno, con le telenovelas del CdA sulle nomine più la vicenda Cuadrado (lo vendo/non lo vendo) per concludere con l'arrivo dello stock di calciatori sul fotofinish del mercato !

Spalletti. In comune con Montella ha l'idea del ruolo dell'attaccante centrale (Totti), hanno diversa disposizione tattica del centrocampo, diversa modalità di schierare la difesa (ma più per la qualità del materiale a disposizione) ma sul fatto degli esterni di qualità e del gioco fraseggiato si assomigliano molto. Diciamo che Montella ha preso molto di Spalletti.

Sarri e Ventura potrebbero essere delle sorprese, ma il primo non sappiamo se soffrirà la grande piazza, il secondo, pur con una lunga carriera alle spalle, non so se avrà le spalle necessarie per reggere la pressione di Firenze (a Torino lo contestano molto di più di quello che non si pensi).

Mazzarri è insopportabile, come gioco e come carattere. E' antipatico per natura, ma non è Mou.

La squadra del 2010 aveva già dato con gli ottavi di CL "rubati" da Ovrebo per sommo gaudio del Bayern, di Rumenigge e di ... Platini. Solo Corvino, il grande DS non lo aveva capito. Ed insieme a lui la proprietà, DDV in primis.

-PS quando dico che la società è più importante dell'allenatore, intendo che o personalmente o tramite uomini di fiducia, se vuoi stare nel calcio, DEVI CAPIRE di calcio, non puoi gestire la Fiorentina come la Tod's.
Non è la stessa cosa mettere in produzione una linea di borse (p.e) e assemblare una squadra da mandare in campo. Scelta la linea, cominci a produrre e devi occuparti dei target cui vendere le borse. Nel calcio devi stare attento a tutte le sfumature, perché i calciatori sono prima di tutto uomini, con i loro pregi, i loro umori, limiti e debolezze. Una borsa esce fuori dalla produzione sempre uguale, un calciatore, un allenatore, l'insieme di questi non scendono mai sul campo allo stesso modo !
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Aprile 29, 2015, 06:30:56 pm
Sui DS la nostra società ci ha abituato a tutto: dalla fiducia illimitata di Corvino, al rinnovo annuale di Pradè.

Non solo, nel 2012 Pradè è arrivato a giugno ed il mercato fu fatto in 20 giorni dal 20 di luglio al 10 di agosto.
Vogliamo parlare poi del mercato dello scorso anno, con le telenovelas del CdA sulle nomine più la vicenda Cuadrado (lo vendo/non lo vendo) per concludere con l'arrivo dello stock di calciatori sul fotofinish del mercato !

Spalletti. In comune con Montella ha l'idea del ruolo dell'attaccante centrale (Totti), hanno diversa disposizione tattica del centrocampo, diversa modalità di schierare la difesa (ma più per la qualità del materiale a disposizione) ma sul fatto degli esterni di qualità e del gioco fraseggiato si assomigliano molto. Diciamo che Montella ha preso molto di Spalletti.

Sarri e Ventura potrebbero essere delle sorprese, ma il primo non sappiamo se soffrirà la grande piazza, il secondo, pur con una lunga carriera alle spalle, non so se avrà le spalle necessarie per reggere la pressione di Firenze (a Torino lo contestano molto di più di quello che non si pensi).

Mazzarri è insopportabile, come gioco e come carattere. E' antipatico per natura, ma non è Mou.

La squadra del 2010 aveva già dato con gli ottavi di CL "rubati" da Ovrebo per sommo gaudio del Bayern, di Rumenigge e di ... Platini. Solo Corvino, il grande DS non lo aveva capito. Ed insieme a lui la proprietà, DDV in primis.

-PS quando dico che la società è più importante dell'allenatore, intendo che o personalmente o tramite uomini di fiducia, se vuoi stare nel calcio, DEVI CAPIRE di calcio, non puoi gestire la Fiorentina come la Tod's.
Non è la stessa cosa mettere in produzione una linea di borse (p.e) e assemblare una squadra da mandare in campo. Scelta la linea, cominci a produrre e devi occuparti dei target cui vendere le borse. Nel calcio devi stare attento a tutte le sfumature, perché i calciatori sono prima di tutto uomini, con i loro pregi, i loro umori, limiti e debolezze. Una borsa esce fuori dalla produzione sempre uguale, un calciatore, un allenatore, l'insieme di questi non scendono mai sul campo allo stesso modo !

Spalletti a differenza di montella ha schemi offensivi e gioco vertivale in velocità. Spalletti non è per i passaggini a centrocampo ma per aggredire subito gli avversari, con gli esterni e con un centrocampista che deve inserirsi continuamente. Totti centravanti invece serviva oltre che come finalizzatore (grazie al lavoro delle ali) anche come rifinitore arretrando e favorendo l'inserimento dei centrocampisti o l'accentramento delle ali. E' un modo di giocare completamente diverso da quello di Montella.

Con Mazzarri avremmo una difesa molto più tosta ed un gioco che si basa molto più sulle ripartenze. Anche lui ama poco tenere il pallone e vuole puntare subito la porta avversaria. Necessita di uomini veloci e di un centravanti classico al centro (meglio se bravo con i piedi).

Per quanto riguarda il DS Pradè fu ufficializzato a maggio ma conclusero l'accordo molto prima. Lascia stare le operazioni ufficializzate o meno, il lavoro del DS inizia comunque molto prima. Ad oggi non si sa nemmeno chi potrebbe essere un sostituto di Pradè...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: 60vitas - Maggio 01, 2015, 05:52:47 am
Sui DS la nostra società ci ha abituato a tutto: dalla fiducia illimitata di Corvino, al rinnovo annuale di Pradè.

Non solo, nel 2012 Pradè è arrivato a giugno ed il mercato fu fatto in 20 giorni dal 20 di luglio al 10 di agosto.
Vogliamo parlare poi del mercato dello scorso anno, con le telenovelas del CdA sulle nomine più la vicenda Cuadrado (lo vendo/non lo vendo) per concludere con l'arrivo dello stock di calciatori sul fotofinish del mercato !

Spalletti. In comune con Montella ha l'idea del ruolo dell'attaccante centrale (Totti), hanno diversa disposizione tattica del centrocampo, diversa modalità di schierare la difesa (ma più per la qualità del materiale a disposizione) ma sul fatto degli esterni di qualità e del gioco fraseggiato si assomigliano molto. Diciamo che Montella ha preso molto di Spalletti.

Sarri e Ventura potrebbero essere delle sorprese, ma il primo non sappiamo se soffrirà la grande piazza, il secondo, pur con una lunga carriera alle spalle, non so se avrà le spalle necessarie per reggere la pressione di Firenze (a Torino lo contestano molto di più di quello che non si pensi).

Mazzarri è insopportabile, come gioco e come carattere. E' antipatico per natura, ma non è Mou.

La squadra del 2010 aveva già dato con gli ottavi di CL "rubati" da Ovrebo per sommo gaudio del Bayern, di Rumenigge e di ... Platini. Solo Corvino, il grande DS non lo aveva capito. Ed insieme a lui la proprietà, DDV in primis.

-PS quando dico che la società è più importante dell'allenatore, intendo che o personalmente o tramite uomini di fiducia, se vuoi stare nel calcio, DEVI CAPIRE di calcio, non puoi gestire la Fiorentina come la Tod's.
Non è la stessa cosa mettere in produzione una linea di borse (p.e) e assemblare una squadra da mandare in campo. Scelta la linea, cominci a produrre e devi occuparti dei target cui vendere le borse. Nel calcio devi stare attento a tutte le sfumature, perché i calciatori sono prima di tutto uomini, con i loro pregi, i loro umori, limiti e debolezze. Una borsa esce fuori dalla produzione sempre uguale, un calciatore, un allenatore, l'insieme di questi non scendono mai sul campo allo stesso modo !

Spalletti a differenza di montella ha schemi offensivi e gioco vertivale in velocità. Spalletti non è per i passaggini a centrocampo ma per aggredire subito gli avversari, con gli esterni e con un centrocampista che deve inserirsi continuamente. Totti centravanti invece serviva oltre che come finalizzatore (grazie al lavoro delle ali) anche come rifinitore arretrando e favorendo l'inserimento dei centrocampisti o l'accentramento delle ali. E' un modo di giocare completamente diverso da quello di Montella.

Con Mazzarri avremmo una difesa molto più tosta ed un gioco che si basa molto più sulle ripartenze. Anche lui ama poco tenere il pallone e vuole puntare subito la porta avversaria. Necessita di uomini veloci e di un centravanti classico al centro (meglio se bravo con i piedi).

Per quanto riguarda il DS Pradè fu ufficializzato a maggio ma conclusero l'accordo molto prima. Lascia stare le operazioni ufficializzate o meno, il lavoro del DS inizia comunque molto prima. Ad oggi non si sa nemmeno chi potrebbe essere un sostituto di Pradè...
Solo è proprio per quello che dici anche tu che cambiare allenatore comporterebbe una rivoluzione anche dell'organico. E dai dati economici che Alex ha riportato non sarebbe possible.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: franciwlf - Maggio 01, 2015, 07:55:30 am
Solo è proprio per quello che dici anche tu che cambiare allenatore comporterebbe una rivoluzione anche dell'organico. E dai dati economici che Alex ha riportato non sarebbe possible.
Il problema è che non si può neanche continuare con questi giocatori 10-11 sono logori e da buttare e con questo allenatore che non ci fa giocare . vogliamo fare una squadra ridimensionata ? Bene che ce lo dicano , richiamino i giovani ci mettiamo in panchina un Sarri o a sto punto anche Semplici che sta facendo miracoli con la Spal

Tatarusanu lezzerini Rosati

donati bittante piccini camporese Gonzalo savic basanta pasqual Alonso

Mati vecino salifu Badelj Pizarro  capezzi borja bangu Vargas

Salah Bernardeschi   Babacar  Gomez  Rossi rebic fazzi  Joaquin 

Si lotterà per la mezza classifica ma almeno lo faremo con i giovani e saremo consapevoli che il massimo a cui si può ambire con l'autogestione é questo  ...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Maggio 01, 2015, 09:53:49 am
Il Milan ha chiuso con un passivo di 96,1 mln di €.
Silvio B. sta pensando di vendere ai thailandesi/arabi/cinesi di mr. Bee per circa 500 mln + i 96 di buco.

La notizia in se e per se non mi farebbe né caldo né freddo (salvo il discorso che qui, in Italia, ci stanno pian piano comprando tutto, se andiamo di questo passo non ci resteranno nemmeno gli occhi per piangere...), ma quello che mi ha colpito è stato che, analizzando i conti della società Milan, non io, ma gli analisti economici di Repubblica, ci informano che a Silvio B, in 30 anni di gestione societaria ha sostenuto un costo monetario di circa 600 mln di €.

Siamo lontani dall'oltre 1,2 mld tirati fuori da Moratti, ma ... non tanto dai circa 300 (sempre da fonte giornalistica) che pare essere la cifra investita dai Della Valle in Fiorentina nella metà quasi di anni in cui hanno condotto la società viola.

Se tanto dà tanto sono nella media milanista.

Perché, allora, loro hanno vinto (tanto) e noi no ?
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Maggio 02, 2015, 02:19:34 pm
Penso un po' per il fatturato ed un po' per le scelte. Poi bisogna capire come sono calcolati i 600 milioni. Sono compresi di inflazione? Un conto era spendere 50 milioni (logicamente parlo in euro ma erano in lire...) 30 anni fa ed un conto è spenderli oggi...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Maggio 03, 2015, 11:10:36 am
Esatto, è proprio quello che fa la differenza.
Certamente il fatturato, più l'attenzione politico-sportiva che si dedica al club.
Oltre alla competenza che alcuni hanno ed altri no.

Strana, però, ...  questa storia del fatturato: qualche tempo fa qualcuno, non ricordo chi, aveva scritto che era una cazzata, e che in campo non ci vanno i soldi. Ovviamente i soldi no ma i giocatori che può comprare il Man City non sono gli stessi che si può permettere il nostro glorioso club.

Può essere che Silvio B. abbia speso di più, quando c'era il vecchio conio, e, facendo i debiti conti con la svalutazione (negli anni '80 al 20% e negli anni '90 al 12/14%) la cifra sia più alta. Poi ci si può mettere anche dell'altro, dalle plusvalenze fittizie, alle fatturazioni false, alle tv di famiglia, al conflitto d'interessi, e chi più ne sa più ne scriva. La sostanza è sempre quella: vinci se hai i soldi e le conoscenza giuste (o la forza politica per contare).
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Maggio 03, 2015, 02:53:28 pm
Esatto, è proprio quello che fa la differenza.
Certamente il fatturato, più l'attenzione politico-sportiva che si dedica al club.
Oltre alla competenza che alcuni hanno ed altri no.

Strana, però, ...  questa storia del fatturato: qualche tempo fa qualcuno, non ricordo chi, aveva scritto che era una cazzata, e che in campo non ci vanno i soldi. Ovviamente i soldi no ma i giocatori che può comprare il Man City non sono gli stessi che si può permettere il nostro glorioso club.

Può essere che Silvio B. abbia speso di più, quando c'era il vecchio conio, e, facendo i debiti conti con la svalutazione (negli anni '80 al 20% e negli anni '90 al 12/14%) la cifra sia più alta. Poi ci si può mettere anche dell'altro, dalle plusvalenze fittizie, alle fatturazioni false, alle tv di famiglia, al conflitto d'interessi, e chi più ne sa più ne scriva. La sostanza è sempre quella: vinci se hai i soldi e le conoscenza giuste (o la forza politica per contare).

Il fatturato non è fondamentale e nemmeno i soldi spesi altrimenti l'inter doveva aver vinto almeno gli ultimi 30 scudetti...

Si può vincere anche con meno soldi, ma ti deve andare tutto bene. La samp c'è riuscita...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Maggio 04, 2015, 10:15:25 am
La Samp ha vinto il suo unico scudetto nel 90/91 un anno prima dell'entrata in scena delle tv a pagamento con relative ripartizioni tendenti alla disuguaglianza degli ingenti flussi di denaro. Una volta terminata la generazione dei Vialli e dei mancini nel 98/99 è retrocessa.

Leggi il palmares delle squadre scudettate dal 92/93 ad oggi e ad eccezione di Roma e Lazio che per vincere gli scudetti del "Giubileo" si sono ultraindebitate e solo la POLITICA le ha tenute a galla (altrimenti sarebbero fallite come noi ed il Napoli (ed altre)... se ne trovi una differente da Juve, Milan ed Inter ti offro ... un caffè.

Guardacaso i fatturati delle tre squadre sopranominate sono anche i più alti in Italia.

******

A proposito di Inter, basta pensare a quello che "calciopoli" ha determinato nella scala delle gerarchie politiche del calcio italiano. Senza "calciopoli" l'Inter avrebbe continuato a spendere senza vincere. Non entro ne merito, mi basta sottolineare l'aspetto POLITICO dell'evento. Fuori gara Juve e Milan ha vinto la squadra che poteva spendere di più.

*****

Oggi non è più un calcio nel quale Cagliari, Bologna, Fiorentina, Sampdoria, Napoli, Verona possono ambire a vincere lo scudetto. Oggi gira tutto intorno al potere economico, a parità del peso politico-sportivo della società: la competenza non è più, ahimè, determinante. Conta più il denaro ....
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Maggio 04, 2015, 10:35:23 am
La Samp ha vinto il suo unico scudetto nel 90/91 un anno prima dell'entrata in scena delle tv a pagamento con relative ripartizioni tendenti alla disuguaglianza degli ingenti flussi di denaro. Una volta terminata la generazione dei Vialli e dei mancini nel 98/99 è retrocessa.

Leggi il palmares delle squadre scudettate dal 92/93 ad oggi e ad eccezione di Roma e Lazio che per vincere gli scudetti del "Giubileo" si sono ultraindebitate e solo la POLITICA le ha tenute a galla (altrimenti sarebbero fallite come noi ed il Napoli (ed altre)... se ne trovi una differente da Juve, Milan ed Inter ti offro ... un caffè.

Guardacaso i fatturati delle tre squadre sopranominate sono anche i più alti in Italia.

******

A proposito di Inter, basta pensare a quello che "calciopoli" ha determinato nella scala delle gerarchie politiche del calcio italiano. Senza "calciopoli" l'Inter avrebbe continuato a spendere senza vincere. Non entro ne merito, mi basta sottolineare l'aspetto POLITICO dell'evento. Fuori gara Juve e Milan ha vinto la squadra che poteva spendere di più.

*****

Oggi non è più un calcio nel quale Cagliari, Bologna, Fiorentina, Sampdoria, Napoli, Verona possono ambire a vincere lo scudetto. Oggi gira tutto intorno al potere economico, a parità del peso politico-sportivo della società: la competenza non è più, ahimè, determinante. Conta più il denaro ....

Si ma già ai tempi dello scudetto della samp le squadre erano sbilanciatissime economicamente. Quando la samp vinse c'era già il milan di Van Basten, Gullit e Rijkaard (oltre Baresi, Tassotti, Maldini, Costacurta, ecc.) ed era una squadra che si poteva permettere di comprare un giocatore dandogli fior di miliardi di ingaggio per tenerlo in tribuna (De Napoli). Già allora esisteva uno sbilancio economico tra le squadre enorme. La Samp ha vinto non perchè più forte economicamente ma perchè è stata in grado di creare e portare avanti un buon progetto, ed ha avuto anche una buona dose di fortuna. Vincere oggi è molto più difficile ma dato che oggi il calcio è solo soldi sono convinto che una squadra con una sufficiente disponibilità economica ma con un buon settore tecnico possa dire la sua. Oggi la qualità di chi sceglie è scarsa...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Maggio 04, 2015, 11:48:29 am
Allora valeva anche la competenza e le società erano proprietarie del cartellino dei giocatori; la legge Bosman ancora non era in vigore, quindi, giustamente, un mare di debiti ed una buona competenza erano in grado di competere anche con le società più blasonate. Si sta parlando di 25 anni fa !. Noi abbiamo vissuto in prima persona l'esperienza di VCG che ha bruciato un patrimonio per vincere 3 coppe con un po' di competenza.

Sull'oggi sono parzialmente d'accordo con te, va bene il vivaio giovanile, va bene l'esperienza del settore tecnico, la competenza nello scegliere i giocatori giusti, ma, giocoforza, poi i problemi arrivano al pettine. I giocatori buoni se ne vanno se non hai le risorse per trattenerli, e, se tutti gli anni, per esigenze di bilancio, devi vendere il migliore, sei al punto di partenza. Se sbagli anche l'acquisto principale ti sei segato con le proprie mani !

Puoi cambiare i progetti tecnici ogni tre anni, ma non è detto che vada sempre bene. Soprattutto quando, in una società come la nostra, c'è chi tesse di giorno e chi smonta di notte.

Ripeto: società forte = squadra forte.
E oggi la società, rispetto a prima dell'avvento delle tv (e di chi poteva spendere soldi propri), deve essere:
- solida economicamente;
- deve farsi sentire in ambito politico-sportivo;
- avere la competenza necessaria e le idee chiare( o l'umiltà di affidarsi a persone competenti).
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Maggio 04, 2015, 12:08:02 pm
La cessione dei giocatori forti non è per forza un male. La lazio vinse lo scudetto incassando milioni per Vieri. Un buon intenditore di calcio ti fa diventare una cessione un fatto positivo, non negativo.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Maggio 04, 2015, 12:27:04 pm
La cessione dei giocatori forti non è per forza un male. La lazio vinse lo scudetto incassando milioni per Vieri. Un buon intenditore di calcio ti fa diventare una cessione un fatto positivo, non negativo.
Quella Lazio non aveva solo Vieri.
In compenso aveva anche una montagna di debiti, spalmati dal fisco, con leggi politiche compiacenti, in 23 anni.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Maggio 04, 2015, 01:55:51 pm
Non ho detto questo. Però la cessione di Vieri gli è servita a poter rinforzare ulteriormente la squadra. Lo disse anche Nassi ultimamente, ci vogliono più conoscitori di calcio e meno contabili. Se utilizzi un conoscitore di calcio riesci a fare la stessa squadra spendendo un terzo rispetto al contabile. Prendi il Barcellona, il grosso dei suoi giocatori li ha presi adolescenti. 13 giocatori della prima squadra usciti dalle giovanili. Loro hanno soldi, è vero, ma la loro squadra non l'hanno fatta grazie ai soldi ma grazie alle scelte del loro staff tecnico. Avere 8/11 dei titolari più la maggior parte della panchina proveniente dal settore giovanile ti permette anche di poter pagare stipendi più alti...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Maggio 04, 2015, 02:54:31 pm
Ho capito, ma la Lazio aveva anche Nesta, Nedved, Mancini, Mihajlovic ed altri, noi s'è venduto Jovetic per prendere Ilicic, Toni per Gomez e Ljiaic per chi ? non me lo ricordo.

Però concludiamo un discorso, non mi rilanciare sempre con un altro argomento, magari due.

L'aspetto della competenza, l'ho detto prima, vale fino al punto in cui tu puoi mantenere un giocatore. Se non vuoi fare come l'Udinese, che li vende appena fanno qualche numero, e vuoi essere competitivo, devi essere concorrenziale sugli stipendi, altrimenti quello non rinnova e se ne va (vedi Neto). La cantera ?
In Spagna, il Barcellona ha la seconda squadra, qui in Italia li facciamo invecchiare in primavera.
Siamo indietro (in Italia) anni luce sia nei confronti del modello spagnolo che di quello tedesco.
Il Barcellona (tra l'altro col mercato bloccato fino a gennaio 2016 per l'acquisto di calciatori minorenni) ha individuato Messi che era appena ragazzino, noi, alcuni ...siamo qui ancora a rimpiangere Corvino che ha preso Jovetic a 9 mln e Ljiaic a 8 ? Dove sta la competenza, l'abilità tecnica ?

Meno contabili ?
No, ci vogliono anche quelli, ma si devono occupare di conti e non fare anche mercato, perché non gli riesce e fanno più danni dei vantaggi economici che ne ricava la società. (ma qualche post mio sulla dirigenza l'hai letto ?)

Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Maggio 04, 2015, 04:30:29 pm
Ma guarda che col Barcellona stai dicendo proprio quello che ti ho detto. Messi non l'hanno comprato i contabili ma gente preparata che ha visto in lui ciò che gli altri non vedevano. I contabili invece comprano gli Jovetic a 9 milioni.
Inoltre prendi l'Atletico Madrid. In rosa quanti giocatori ci sono rispetto a quella di cinque anni fa? Vendono ma vincono.
Per quanto riguarda l'udinese, pur facendo così ha partecipato per due volte alla Champions. Ma il discorso udinese è diverso perchè l'udinese caccia i giocatori per venderli. Jovetic tu lo hai tenuto per cinque anni, a Udine difficilmente un giocatore di quel livello sarebbe durato tanto.
Sul discorso lazio lo so che aveva altri giocatori altrimenti col cavolo che vinceva il campionato però non necessariamente una cessione ti porta a peggiorare. Oggi come oggi preferiresti avere ancora Cuadrado o sei contento di aver preso Salah? Chi è preparato tecnicamente ti permette di prenderne due al posto di uno, e rinforzandoti. Il napoli ha ceduto Cavani e con quei soldi ha preso Higuain e Callejon. Vai a chiedere ai napoletani se rimpiangono Cavani...

Comunque non è che ti sto attaccando, stiamo solo discutendo su quest'aspetto... ;)
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Maggio 05, 2015, 11:23:34 am
Eccomi. No, non mi sento attaccato, figurati. Era solo per dare un po' di ordine alla discussione.
*****
Giovani ne prende tanti anche la Fiorentina, la fortuna di trovare un Messi capita ogni tanti anni, diciamo ogni 20 ?. A noi non è ancora capitato. Ma se, per caso, l'avessimo trovato, quanti anni sarebbe potuto restare a Firenze ? Noi abbiamo difficoltà a rinnovare coi buoni giocatori tipo Babacar e Bernardeschi, figuriamoci avessimo tra le mani un fuoriclasse .....E' un problema tecnico, d'accordissimo con te.
Devi avere gente competente e lasciarla lavorare, senza cambiare tutto ogni 3 x 2.
*****
Atletico Madrid, Siviglia assomigliano molto, come dimensioni alla Fiorentina. L'Atletico fattura un po' più di noi , il Siviglia un po' meno, e come noi devono giocoforza ricorrere alla vendita dei calciatori migliori, anno dopo anno, e riescono a sopperire al gap finanziario con le superpotenze Barcellona e Real Madrid perché, probabilmente hanno una struttura societaria e/o tecnica diversa.
L'Atletico che passa da R. Falcao a Diego Costa a Mandjukic (stesso discorso sul Napoli da Cavani ad Higuain) oppure il Siviglia che cede Navas e Rakitic inserendo giocatori altrettanto validi fanno operazioni tecniche prima ancora che economiche.
Mi domando se noi, nell'affare Gomez abbiamo valutato bene l'aspetto tecnico oppure ci siamo fatti alluzzare dal contratto pagato dagli sponsor al 70% per i primi due anni.
****
Jovetic ? E' rimasto più a lungo perché ha perso un anno per infortunio. Ljiaic non siamo riusciti a rinnovarlo. Cuadrado è stato venduto nel mercato sbagliato. Neto non ne parliamo.
Di chi la colpa ? Non credo sia stata di Macià e Pradè ma piuttosto di chi si occupa di conti ... e di mercato, ed in questa discrepanza c'è molta colpevolezza che fa pendere la bilancia a favore delle due società spagnole che, pur in presenza di dati economici impari con le altre squadre, pur qualcosa riescono a vincere.
Ed è lì che io, da tempo, punto l'indice.
****
L'Udinese è andata si ai preliminari di CL, ma è una delle società (assieme ad altre) che, affrontando le coppe europee in maniera superficiale, ha contribuito ad abbassare il rating italiano ed a far sì che in CL adesso, abbiamo 3 squadre anziché 4. L'Udinese non è una società di calcio, ma un'azienda puramente commerciale.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Maggio 05, 2015, 12:06:28 pm
Sotto l'aspetto tecnico per me ci passa anche il rinnovo contrattuale dei giocatori. E' ovvio che perdere tanti giocatori a zero poi ti porta anche ad avere problemi in fase di campagna acquisti. non dimentichiamoci anche di Montolivo. Su Gomez s'è sbagliato tutto, dato che s'è puntato al nome. Il tipo di giocatore era completamente inadatto al gioco di montella, e non ci voleva un genio per capirlo.

Per quantiùo riguarda l'udinese concordo, ma considera che udine a livello calcistico conto niente. Non è meglio di un'atalanta o di un venezia. E arrivare ai preliminari di champions è un trionfo per una squadra del genere.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Luglio 09, 2015, 01:42:07 pm
Savic si vende o non si vende ?

Tutto lascia pensare di sì.
Tralasciando tutti i discorsi di pancia, passione e di tifo (cosa con cui non ragionano i nostri numerosi dirigenti) l'analisi è presto fatta.

L'anno scorso c'è stato un deficit di 37 mln, ricoperto dalla iniezione di liquidità di 15.0 mln da parte della proprietà e dalla vendita di Cuadrado, 32,5 mln pieni, ora che Salah si è autoescluso dalla trattativa.

Quest'anno siamo alle solite, non è che il bilancio è necessariamente a posto.
Considerati i contratti scaduti degli svincolati, ammesso che gli introiti siano in linea con l'anno passato (buono sotto questo punto di vista), anche rimanendo così, cioè SENZA ALCUN ACQUISTO, facendo con quello che c'è in casa, il bilancio presenterà nuovamente il suo conto, e sarà NUOVAMENTE NEGATIVO.

Forse non saranno 37 saranno 20/25 ma sempre in deficit.

Ecco perché è necessario:

- o entrare in CL
- o vendere un pezzo/più pezzi per andare pari.

La prima strada è fallita, per il 2015, non resta che la seconda:
vendere Savic. 
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: claudinski - Luglio 10, 2015, 08:49:42 am
Da dove si evincono questi conti? L'anno scorso abbiamo chiuso con 15 milioni di euro di ripiano da parte della proprietà ma avevamo un monte ingaggi di circa 65 milioni di euro (netti).

Ergo rimanendo così le cose (proprio così) in questa stagione dovremmo essere in pari in quanto con gli svincoli o i mancati prestiti di: lazzari,elhamandoui,neto,kurtic,vargas,aquilani,pizarro
cuadrado , Diamanti, Gilardino (per metà stagione)

Con queste operazioni siamo passati a 46 milioni di euro e sono più di 20 milioni di euro di risparmi (ho preso i conti che hai fatto nell'altra discussione). I 46 milioni comprenderebbero l'adeguamento di contratto di babacar e i rientranti Roncaglia, Rebic, Camporese, Capezzi, Vecino, Hegazy.

Attualmente abbiamo una rosa di 22 + rossi + yakovenko (che non è stato convocato).

Ergo dalla vendita di Cuadrado sono per forza di cose rimasti i famosi 12-13 milioni di euro (gli avanzi del ripiano di 15). Una parte potrebbe essere stata messa a budget per coprire meta stagione (da gennaio a giugno) di monte ingaggi in eccesso ma anche così stando le cose la vendita di savic non è automatica.

Innanzitutto per esempio se Mario Gomez venisse venduto sono 5 milioni di euro in meno e introiti nelle casse della società (7-8). Anche eventualmente un accordo di spalmatura con mario (di 2 anni si legge) porterebbe il suo ingaggio annuale da 5 a 3 (senza doverlo sostituire con una punta). Giocheresti davanti con: babacar, mario gomez, rossi, joaquin, rebic, bernardeschi  (e per me potrebbe andare bene). Inoltre si sente parlare anche di un accordo sullo stipendio di rossi (attuale 2,8).

Insomma si evince che potremmo essere coperti: il grosso errore per come vedo la rosa della fiorentina è stato non buttarsi a capofitto su Mirante che è andato a Bologna piazza che sicuramente gli ha assicurato un ingaggio che potevamo equiparare.

PS: noi siamo corti cortissimi a centrocampo. Le risorse che abbiamo 6-8-10-12 che siano vanno investite lì. Se poi riusciamo a piazzare qualche difensore in esubero sono altre risorse da piazzare a centrocampo. In attacco e difesa (sia centralmente che a sinistra) per me siamo bene o male coperti .. a destra comunque sono anni che giochiamo con questi Tomovic/Roncaglia (anche su Facundo prima di sputarci sopra aspetterei .. ha giocato tutta la stagione titolare a genoa finita a pochi punti da noi, è un nazionale argentino, anche da noi per un periodo fece bene) ed in più abbiamo bittante da valutare.

Insomma tutta questa tiritera per dire che non mi libererei di Savic (andando a modificare un altro reparto) per trovare risorse aggiuntive per sistemare il centrocampo. Ci potrebbe anche stare ma lo farei solo per cifre veramente importanti (si sente di Romagnoli a 30) ecco mi offri 25/30 allora lo faccio altrimenti ci penserei bene.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Luglio 10, 2015, 02:21:15 pm
Da dove si evincono questi conti? L'anno scorso abbiamo chiuso con 15 milioni di euro di ripiano da parte della proprietà ma avevamo un monte ingaggi di circa 65 milioni di euro (netti).

Ergo rimanendo così le cose (proprio così) in questa stagione dovremmo essere in pari in quanto con gli svincoli o i mancati prestiti di: lazzari,elhamandoui,neto,kurtic,vargas,aquilani,pizarro
cuadrado , Diamanti, Gilardino (per metà stagione)

Con queste operazioni siamo passati a 46 milioni di euro e sono più di 20 milioni di euro di risparmi (ho preso i conti che hai fatto nell'altra discussione). I 46 milioni comprenderebbero l'adeguamento di contratto di babacar e i rientranti Roncaglia, Rebic, Camporese, Capezzi, Vecino, Hegazy.

Attualmente abbiamo una rosa di 22 + rossi + yakovenko (che non è stato convocato).

Ergo dalla vendita di Cuadrado sono per forza di cose rimasti i famosi 12-13 milioni di euro (gli avanzi del ripiano di 15). Una parte potrebbe essere stata messa a budget per coprire meta stagione (da gennaio a giugno) di monte ingaggi in eccesso ma anche così stando le cose la vendita di savic non è automatica.

Innanzitutto per esempio se Mario Gomez venisse venduto sono 5 milioni di euro in meno e introiti nelle casse della società (7-8). Anche eventualmente un accordo di spalmatura con mario (di 2 anni si legge) porterebbe il suo ingaggio annuale da 5 a 3 (senza doverlo sostituire con una punta). Giocheresti davanti con: babacar, mario gomez, rossi, joaquin, rebic, bernardeschi  (e per me potrebbe andare bene). Inoltre si sente parlare anche di un accordo sullo stipendio di rossi (attuale 2,8).

Insomma si evince che potremmo essere coperti: il grosso errore per come vedo la rosa della fiorentina è stato non buttarsi a capofitto su Mirante che è andato a Bologna piazza che sicuramente gli ha assicurato un ingaggio che potevamo equiparare.

PS: noi siamo corti cortissimi a centrocampo. Le risorse che abbiamo 6-8-10-12 che siano vanno investite lì. Se poi riusciamo a piazzare qualche difensore in esubero sono altre risorse da piazzare a centrocampo. In attacco e difesa (sia centralmente che a sinistra) per me siamo bene o male coperti .. a destra comunque sono anni che giochiamo con questi Tomovic/Roncaglia (anche su Facundo prima di sputarci sopra aspetterei .. ha giocato tutta la stagione titolare a genoa finita a pochi punti da noi, è un nazionale argentino, anche da noi per un periodo fece bene) ed in più abbiamo bittante da valutare.

Insomma tutta questa tiritera per dire che non mi libererei di Savic (andando a modificare un altro reparto) per trovare risorse aggiuntive per sistemare il centrocampo. Ci potrebbe anche stare ma lo farei solo per cifre veramente importanti (si sente di Romagnoli a 30) ecco mi offri 25/30 allora lo faccio altrimenti ci penserei bene.

Claud io sarei felice se tu avessi ragione, figurati, ma a me hanno insegnato a lavorare sui conti e a capire dai conti che cosa c'è nelle intenzioni delle società. Ovviamente non conoscendo le cifre esatte le mie supposizioni possono sicuramente essere errate, cosa che mi auguro per primo.

Dunque i miei calcoli dicono:
sbilancio 2014 = -37 mln
versamento DV +15 mln
vendita Cuadrado + 32,5

totale (32,5+15-37) = +10,5 che è la cifra che tutti dicono sia a disposizione per fare mercato.
Aggiunti i soldi delle operazioni De Silvestri e Piccini si arriva a 10,5+1+1,5= 13 mln. che sicuramente verranno investiti, prima o poi nel mercato.

Se vado a vedere i conti del bilancio (anche qui da prendere con beneficio d'inventario) ho, però, la seguente situazione

(http://www.sitohd.com/siti/19331/foto/344491.jpg)

quindi secondo me con delle difficoltà a far quadrare i conti anche per il 2015.

Ecco perché prima di operare la società cerca, giustamente, da un punto di vista contabile, di tenere sotto controllo gli sbilanci. Perché lo dice la logica e forse lo richiede anche DDV, che è alla fin fine quello che, come si dice in gergo, scuce i soldi.

E che potrebbe essere anche seccato per come sono andate le cose, ma non sarebbe tutto molto più semplice se si degnassero, lui o suo fratello, a fare un salto da queste parti e ce lo venissero a spiegare, o, molto più semplicemente a raccontarci la loro intenzione ?

E quando io, come altri, chiediamo CHIAREZZA, io per lo meno, lo faccio chiedendo prima di tutto un atto di coraggio, di verità, perché credo fermamente che il pubblico fiorentino capirebbe e sosterrebbe comunque la squadra. Ma conoscendo la permalosità dei soggetti ho qualche dubbio.

Ripeto, io spero di sbagliarmi, ma a parte quello che posso ritenere io, Neto che non rinnova, Macia che se ne va, Salah che non intende rimanere, Montella che si fa cacciare sono fatti, non supposizioni che portano verso una strada sola  ... a meno che non ci sia una svolta.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: raysantilli - Luglio 11, 2015, 02:23:07 pm
Ecco Alex, questi "ammortamenti" e "spese varie" mi piacerebbe sapere cosa sono nel dettaglio?! A parte che credo siamo l'unica società al mondo che ha il bilancio sull'anno solare... Chiudere il bilancio a giugno no? Troppo semplice?
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Luglio 12, 2015, 02:02:51 pm
La voce "ammortamenti" comprende il costo del cartellino dei calciatori acquistati che viene ripartito su più esercizi quanti sono gli anni di contratto stipulato: ad esempio, Gomez, pagato 16 mln, con contratto di 4 anni, ogni anno incide per 4 mln sul bilancio. Sommando tutti i costi di ogni singolo giocatore si ha la voce complessiva degli ammortamenti.

La voce "spese generali" comprende i costi sostenuti per la gestione sportiva e generale, tra i quali i compensi per lavoratori autonomi, spese di viaggio, alloggio e locomozione per le squadre, consulenze, costo del servizio di biglietteria automatizzata, del servizio di sicurezza per le partite casalinghe e, in generale, per la gestione delle squadre (dalla 1^ ai pulcini), compresi assicurazioni, acquisto materiale sportivo, sanitario, logistico, consulenze commerciali, legali, etc.

Non siamo la sola società che chiude i bilanci al 31 dicembre. E' una scelta come un'altra, cambia poco.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: claudinski - Luglio 13, 2015, 08:52:00 am
Alex non voglio mettere in dubbio i tuoi conti ma le voci ammortamenti e spese varie le avevamo anche gli altri anni. Se la fiorentina ha ripianato tutto proponendo un bilancio in pareggio con 15 milioni di euro di "finanziamento soci" a logica se quest'anno diminuiamo gli ingaggi di 15 milioni di euro dovremmo chiudere in pareggio?? 

Siamo una società col bilancio sano che a quanto pare fa pochissimo ricorso al capitale di terzi (banche e mutui) e da quel che ricordo anche pochissimo ricorso a rate o dilazione dei pagamenti vari. E' logico che quest'anno mi posso aspettare una sezione di calciomercato abbastanza parsimoniosa (magari i 12-13 milioni segnalati e basta) ma in tutta onestà non di certo la cessione di savic.

In 3 sessioni di mercato abbiamo ceduto: Liaic, Jovetic, Cuadrado ... se vendiamo subito anche savic non capirei veramente dove stia la logica. Ti faccio degli esempi banali: per come è strutturata la fiorentina e per il nostro bilancio e fatturato io concordo che un calciatore all'apice e richiesto debba essere venduto. Per esempio la non vendita di Toni (all'inter mi pare) ci costo 10-15 milioni di euro, la non vendita di mutu anche li ci costo svariati milioni. Ergo penso sia giusto vendere 1 pezzo ogni tanto ma se queste cessioni continuano di sessione in sessione c'è qualcosa che non torna perché .. banalmente non esiste vendere i migliori in rosa per pagare gli stipendi di giocatori che non hai neanche utilizzato : esempio lazzari, octavio, marko marin, micah richards, hegazy, brillante, el hamadoui, yakovenko, montella a casa, lo stesso badelji per metà stagione, etc...

Dai su il tutto inizia ad avere poco senso.

Comunque una cosa è certa spero che in futuro proprietà ed allenatore siano in sintonia totale 100%; o che l'allenatore faccia con cosa propone la fiorentina o che la fiorentina segua cecamente i dettami dell'allenatore.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: raysantilli - Luglio 13, 2015, 09:14:43 am
Alex ma gli 8/9 mln dell'Europa League li hai contati? Ed i 2 mln di pubblicità sarebbero gli sponsors? Dai non voglio crederci... Una squadra delle prime 4 in Europa ha sponsors per 2 miseri mln?
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Luglio 13, 2015, 01:34:27 pm
@ raysantilli
ne ho contati 11 di mln per la uefa e sono nei diritti tv (la quota campionato è sui 44 mln);
per la pubblicità non avendo avuto per la stagione 2014 2015 il main sponsor che apporta circa 3,5-4,0 mln ho abbassato a 2 il valore introitato.

@ claudinski

ho premesso che spero che i miei conti, che sono approssimativi e basati su tendenze e qualche notizia, SIANO ERRATI E CHE LA SOCIETA' ABBIA RISORSE infinite, ma la realtà, purtroppo è quella. Io posso sbagliare, per eccesso o per difetto, di max. 3/5 ma il concetto è questo:

- per avere una posizione in campionato ed andare avanti nelle coppe, come abbiamo fatto negli ultimi due anni, dobbiamo avere un monte ingaggi che oscilla tra i 50 ed i 70 mln, lordi.

- altri 30 mln (circa) se ne vanno per ammortamenti, altri 30 (circa) per spese generali (ed abbiamo visto quali sono);

- gli incassi che hai, da stadio, da tv, da partecipazione alla coppa Uefa, da sponsor, da pubblicità, da partecipazioni a tournee nelle varie parti del mondo, comprese tutte le affiliazioni in Svizzera, India, America etc, negli ultimi anni (vedi prospetto) non hanno mai superato i 90 mln di € (ECCEZION FATTA PER L'ULTIMA PARTECIPAZIONE ALLA CL, dove si sono superati i 105 mln)

Va da sé (ed i bilanci affermano questo) che se non hai un pezzo buono da vendere tutti gli anni che ti permette di fare UNA PLUSVALENZA (non un semplice incasso, badate bene) da 30 MLN E PASSA, chiudi il bilancio sempre in passivo.

L'ultimo esercizio è eloquente: non hai venduto Cuadrado nel mercato estivo e, comunque, hai raccimolato una plusvalenza lontana dai 30 mln, ed hai chiuso in perdita.

MORALE: con la struttura attuale, senza possibilità di incrementare il fatturato (gli introiti), DEVI necessariamente abbassare le spese, iniziando dal monte ingaggi, per andare agli acquisti ed alle spese di gestione: ma se fai questo non hai una squadra competitiva, a meno che tu non abbia o un programma di largo respiro basato sulla competenza tecnica, professionale (che è quello che io contesto da sempre a questa proprietà - cioè che non si porta mai in fondo un *azzo di programma !) oppure un colpo di culo da trovare 5/6 giocatori di spessore che tutti gli anni ti facciano fare quella plusvalenza necessaria a far quadrare i bilanci.

Questo è il prospetto, già inserito in questo topic, che fotografa quello che sto dicendo, e che evidenzia:
- la differenza sui fatturati la fa solo la partecipazione alla CL
- negli anni in cui non si sono fatte plusvalenze, i DV han dovuto staccare assegni da oltre 30 mln (2011 e 2014).

Il 2015, per concludere, evidenzierebbe un abbassamento del monte ingaggi, ma un inevitabile RIDIMENSIONAMENTO di tutti gli obbiettivi (per adesso, oggi, 13 luglio 2015), ma non tale da coprire tutto il resto delle spese: tanto per dirne una, stiamo pagando lo stipendio di due allenatori.

(http://3.bp.blogspot.com/-kaJTyEe2rxA/U8_Wx6JS5zI/AAAAAAAAB7k/uIBaBgp-9Rs/s1600/2013+CE.jpg) 

Appena uscirà il bilancio 2014, lo rianalizzeremo per capirne di più.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: claudinski - Luglio 13, 2015, 02:18:38 pm
gran bel lavoro alex grazie ....

comunque ci sono cose di difficile comprensione esternamente se vedo il monte ingaggi per esempio nel 2009
http://qn.quotidiano.net/2007/09/11/35699/images/47212-prime10.jpg

mi sembrano molto più bassi rispetto per esempio al 2013 ... eppure dai conti riclassificati risultano molto più alti bohh!!
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Luglio 14, 2015, 01:04:07 pm
gran bel lavoro alex grazie ....

comunque ci sono cose di difficile comprensione esternamente se vedo il monte ingaggi per esempio nel 2009
http://qn.quotidiano.net/2007/09/11/35699/images/47212-prime10.jpg

mi sembrano molto più bassi rispetto per esempio al 2013 ... eppure dai conti riclassificati risultano molto più alti bohh!!

Gli stipendi del link indicato sono stipendi netti; quelli riportati dai bilanci sono lordi, comprensivi anche delle aliquote fiscali. Moltiplica quegli stipendi per 1,8 e vedrai che non sono molto lontani da quelli effettivamente contabilizzati (e pagati).
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Nevyce - Luglio 14, 2015, 05:46:37 pm
http://www.calcioefinanza.it/2015/07/14/bilancio-fiorentina-2014-in-rosso-per-37-mln-effetto-cuadrado-sul-2015/
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Nevyce - Luglio 14, 2015, 08:04:14 pm
(https://pbs.twimg.com/media/CJ5NPk5WoAA0phM.png)
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: claudinski - Luglio 15, 2015, 01:03:39 pm
Savic si vende o non si vende ?

Tutto lascia pensare di sì.
Tralasciando tutti i discorsi di pancia, passione e di tifo (cosa con cui non ragionano i nostri numerosi dirigenti) l'analisi è presto fatta.

L'anno scorso c'è stato un deficit di 37 mln, ricoperto dalla iniezione di liquidità di 15.0 mln da parte della proprietà e dalla vendita di Cuadrado, 32,5 mln pieni, ora che Salah si è autoescluso dalla trattativa.

Quest'anno siamo alle solite, non è che il bilancio è necessariamente a posto.
Considerati i contratti scaduti degli svincolati, ammesso che gli introiti siano in linea con l'anno passato (buono sotto questo punto di vista), anche rimanendo così, cioè SENZA ALCUN ACQUISTO, facendo con quello che c'è in casa, il bilancio presenterà nuovamente il suo conto, e sarà NUOVAMENTE NEGATIVO.

Forse non saranno 37 saranno 20/25 ma sempre in deficit.

Ecco perché è necessario:

- o entrare in CL
- o vendere un pezzo/più pezzi per andare pari.

La prima strada è fallita, per il 2015, non resta che la seconda:
vendere Savic.

Purtroppo avevi ragione. I segnali a mezzo stampa sono quelli. Savic ci lascia sicuro.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Luglio 15, 2015, 01:27:48 pm
Il prospetto parla chiaro, al di là dell'interpretazione che ne fa il giornale.

Fino alla stagione 2014/2015 lo sforamento complessivo è di -45 e la Fiorentina è nettamente al di sotto. Inoltre si segnala che l'abbassamento a -30 per le stagioni 2015/2016 fino al 2017/2018 è stato sospeso causa ricorso dell'avv. Dupont (quello della sentenza Bosman).

Affermare quindi che la Fiorentina deve stare attenta al FPF, se da una parte è un ovvietà, dall'altra è sicuramente una forzatura, dovuta, secondo me, a ...battaglie di politica-sportiva. Basti pensare solamente alle polemiche Panerai-Inter. 

Non sono tanto sicuro che la plusvalenza su Cuadrado sia così alta (appena vedrò il bilancio sarò più preciso).

************

Che nella sostanza la società/proprietà viola sia fortemente decisa a dare una profonda inversione di tendenza alla parte economica è fuor di dubbio e sotto gli occhi di tutti. Non a caso si parla di ...ridimensionamento.

L'abbattimento profondo del monte ingaggi (75 mln su 87 di fatturato ??? ma che faceva ... il Pres. Esec., dormiva ???), tuttavia, avrà effetti concreti non tanto a partire da questo esercizio 2015 (per l'effetto trainante degli stipendi più onerosi che si sono protratti fino a giugno 2015), ma sicuramente nel 2016.

Oltre a Gomez e Savic è possibile che anche qualcun altro debba lasciare Firenze.

Per la legge non scritta, ma fondamentale nel calcio ... dove non conta chi parte...ma chi arriva al suo posto, sarà come sempre sul campo che si vedrà se questo nuovo assetto tecnico è funzionante o meno al programma. 

(Ribadisco che per me nel calcio vincono anche le idee, soprattutto quelle valide, più che i soldi in sé e per sè).
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Luglio 19, 2015, 04:45:39 pm
Savic si vende o non si vende ?

Tutto lascia pensare di sì.
Tralasciando tutti i discorsi di pancia, passione e di tifo (cosa con cui non ragionano i nostri numerosi dirigenti) l'analisi è presto fatta.

L'anno scorso c'è stato un deficit di 37 mln, ricoperto dalla iniezione di liquidità di 15.0 mln da parte della proprietà e dalla vendita di Cuadrado, 32,5 mln pieni, ora che Salah si è autoescluso dalla trattativa.

Quest'anno siamo alle solite, non è che il bilancio è necessariamente a posto.
Considerati i contratti scaduti degli svincolati, ammesso che gli introiti siano in linea con l'anno passato (buono sotto questo punto di vista), anche rimanendo così, cioè SENZA ALCUN ACQUISTO, facendo con quello che c'è in casa, il bilancio presenterà nuovamente il suo conto, e sarà NUOVAMENTE NEGATIVO.

Forse non saranno 37 saranno 20/25 ma sempre in deficit.

Ecco perché è necessario:

- o entrare in CL
- o vendere un pezzo/più pezzi per andare pari.

La prima strada è fallita, per il 2015, non resta che la seconda:
vendere Savic.

Purtroppo avevi ragione. I segnali a mezzo stampa sono quelli. Savic ci lascia sicuro.

Cvd !
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Agosto 17, 2015, 08:59:43 pm
Dando una prima sbirciata al bilancio 2014 si scoprono cose interessanti.

Per esempio che i soldi immessi dai DV son stati pari a 22 mln, non 15 come dichiarati dal DS poco prima della fine anno 2014.

Per esempio Cuadrado.

Nel giugno 2014 sono stati girati all'Udinese 12 mln, non 15, il che ha permesso, nel gennaio 2015, al momento della cessione al Chelsea di portare a casa una plusvalenza di oltre 20 mln; i 3 milioni successivi per arrivare ai 15 versati effettivamente alla società  friulana sono serviti per acquisire le prestazioni di tale Beleck (del quale per il momento se ne sono perse le tracce). Evidentemente anche all'Udinese serviva una plusvalenza.

A proposito di plusvalenze  sarà  interessante riuscire a capire a quanto amontera' quella su Savic, se effettivamente l'affare si è  concluso con una valutazione del montenegrino di circa 25 mln (sganciata da quella di Suarez di circa 15) si potrebbe benissimo ritenere che il bilancio 2015, con il contemporaneo abbattimento del monte ingaggi, fosse già SISTEMATO.

Diciamo 20 Cuadrado, 17/18 Savic, magari qualche altro ed il FPF è servito.

Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Fumogenoviola2 - Agosto 31, 2015, 08:05:15 pm
Monte ingaggi abbassato di 15-20 milioni lordi
Cuadrado + Savic + tutti gli altri= 50 milioni minimo, ma a stare proprio bassi, considerando solo i 12-13 di Savic netti dallo scambio con suarez
Spesi?
6 kalinic
2 gilberto
2 baez
1 prestito blacicoschi
6 astori però a bilancio 2015-2016

Sono curioso di vedere il prossimo bilancio
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: 60vitas - Settembre 01, 2015, 11:20:29 am
Monte ingaggi abbassato di 15-20 milioni lordi
Cuadrado + Savic + tutti gli altri= 50 milioni minimo, ma a stare proprio bassi, considerando solo i 12-13 di Savic netti dallo scambio con suarez
Spesi?
6 kalinic
2 gilberto
2 baez
1 prestito blacicoschi
6 astori però a bilancio 2015-2016

Sono curioso di vedere il prossimo bilancio
In proposito sarebbe interesante se Alex, che di solito è molto preciso in queste cose, ci potesse fornire dei ragguagli economici più dettagliati.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Settembre 01, 2015, 02:12:17 pm
Lo farò prossimamente non appena avrò focalizzato i termini il più attendibilmente vicini alla realtà è delle trattative di mercato è del monte ingaggi attuale.

Permettetemi, tuttavia, di fare una brevissima premessa, che poi fa parte integrante delle nostre discussioni sul braccio corto della società,  sulle promesse, sulle aspettative e sulla realtà del risultato sportivo che non arriva.

Quando Montella a fine campionato si è rivolto alla tifoseria ricordandole la propria dimensione, qualcuno l'ha presa male, l'ha considerata come un'offesa, come una picca risposta alle "ola" della partita persa in casa col Siviglia.

Invece, prendendo in esame i conti, non si può non prendere atto che è la pura e semplice realtà.

La dimensione della Fiorentina dello scorso anno era 30 milioni di euro al di sopra delle proprie possibilità,  il che sarebbe come se una famiglia che guadagna 70.000 euro all'anno, (cifra rispettabilissima) ne spendere invece 100.000 !

Per stare a galla la società ha fatto quello che la relazione a bilancio ha indicato chiaro e forte:
ABBASSARE  il monte ingaggii e RIDURRE le spese (ammortamento e generali) più  o meno alla stessa stregua.
Negli 85/90 MLN di fatturato ci deve stare tutto, stipendi e spese di gestione !

Allora appaiono chiare due cose, per restare alle ultime vicissitudini:

I DELLA VALLE, se non si sblocca lo stallo sullo stadio, non hanno più intenzione di mettere i soldi per coprire le perdite;
SOLO LE PLUSVALENZE sulle future vendite dei giocatori più pregiati possono alzare stipendi e spese.

Ed alzare gli stipendi, lo scrivo lo stesso, ma credo sia superfluo, significa avere GIOCATORI MIGLIORI ed una ROSA PIÙ COMPETITIVA.

Quindi è di questo che si parla quando si parla di DIMENSIONE.

Il mercato di quest'anno, in conclusione, non ci ha RIDIMENSIONATO, ci ha portato, o meglio riportato alla nostra reale DIMENSIONE.

PS. Due allo stesso tempo gli errori societari, l'acquisto di GOMEZ, insostenibile economicamente, e la mancata vendita di CUADRADO nel mercato 2014. Errori pagati assai cari.Purtroppo.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Settembre 08, 2015, 02:09:29 pm
http://forum.chatviola.it/index.php?action=post;msg=186599;topic=6384.525

Concludo il discorso iniziato sul topic di Prade perché qui mi sembra il luogo più indicato.

Dunque Prade asserisce che i DV hanno immesso in Fiorentina oltre 320 mln.

Io ne ho contati circa 210, non solo, se vado a fare la somma delle perdite d'esercizio fin qui sostenute, e ripianate (2003./.2014) si arriva alla cifra totale, sempre, ripeto, salvo errori ed omissioni, di circa 134 €mln.

La differenza tra i soldi immessi e le perdite coperte ammonta quasi perfettamente alla cifra iscritta in bilancio (77,1 €mln) alla voce Patrimonio Netto.

Da notare e sottolineare che L'ACF FIORENTINA non ha debiti verso il sistema bancario eccettuato un finanziamento residuo di €mln 4,9 aperto nel 2013.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Settembre 25, 2015, 02:37:06 pm
Monte ingaggi abbassato di 15-20 milioni lordi
Cuadrado + Savic + tutti gli altri= 50 milioni minimo, ma a stare proprio bassi, considerando solo i 12-13 di Savic netti dallo scambio con suarez
Spesi?
6 kalinic
2 gilberto
2 baez
1 prestito blacicoschi
6 astori però a bilancio 2015-2016

Sono curioso di vedere il prossimo bilancio
In proposito sarebbe interesante se Alex, che di solito è molto preciso in queste cose, ci potesse fornire dei ragguagli economici più dettagliati.

(http://www.sitohd.com/siti/19331/foto/350651.jpg)

Alcune precisazioni.

Nel computo totale 2015 va considerato che la Fiorentina chiude gli esercizi contabili secondo l'anno solare (1/1-31/12) quindi nel calcolo complessivo si devono unire sia la sessione di mercato invernale che quella estiva.

Scambio Savic-Suarez: alcuni scrivono che c'è stato solo un conguaglio in denaro dell'Atletico nei confronti della Fiorentina (circa 10 mln). Io credo che siano state fatte, per motivi di plusvalenza, due operazioni distinte. Vedremo nel bilancio l'anno prossimo. Inoltre, tenuto conto che su Savic c'era un bonus da riconoscere al Manch. City ho considerato che facesse pari con il bonus vantato sulla cessione di Ljiaic all'Inter.
Nella plusvalenza di Savic ho preso le informazioni dal sito che ritengo più attendibile di tutti (unico che si occupa, insieme a pochi altri, di cifre documentate), cioè iltifosobilanciato.com.

Gli importi degli eventuali riscatti di Kuba ed Astori non sono inseriti perché di competenza del 2016.

*****************

Dalle cifre, da verificare ex-post con i dati ufficiali del bilancio 2015, appaiono evidenti due cose:
- una plusvalenza rilevante che viene fuori dalle cessioni eccellenti di Cuadrado e Savic;
- un avanzo contenuto dalle operazioni di mercato, che servirà a gennaio.

Con questo mercato, con l'abbattimento del monte ingaggi (che presenterò prossimamente) la dirigenza ha dato un bell'impulso alla rimessa in carreggiata di tutta l'azienda, per quanto riguarda i costi di gestione.

Voto: 8. Commercialisti, analisti, dirigenti finanziari sono stati bravissimi.

...Al mercato tecnico io ho dato 4 ....quindi, diciamo che sommando i due valori, la società merita, o meglio, diciamo che si avvicina alla sufficienza ....anche se poteva fare molto meglio, e mi riferisco all'operazione complessiva su Mario Gomez, nonché alla vendita di Cuadrado nel mercato sbagliato...

Pensate solo per un attimo, visto l'apporto di Cuadrado nei suoi ultimi mesi fiorentini, se fosse arrivato Salah nell'agosto scorso ....
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Settembre 25, 2015, 04:05:38 pm
Non vorrei dire baggianate ma se non erro a livello ufficiale per Savic c'abbiamo preso 10 milioni mentre Suarez si è svincolato dall'atletico ed è arrivato a zero...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Settembre 25, 2015, 06:08:56 pm
Non vorrei dire baggianate ma se non erro a livello ufficiale per Savic c'abbiamo preso 10 milioni mentre Suarez si è svincolato dall'atletico ed è arrivato a zero...

Infatti, l'ho segnalato anch'io nelle note.

Tuttavia, sia la Fiorentina che l'Atletico Madrid (che come valori di bilancio si somigliano molto) hanno maggior convenienza a distinguere le due operazioni per evidenti problemi di plusvalenze sul bilancio d'esercizio.
La mia fonte è sempre il tifosobilanciato.com.
Mi sembrerebbe molto strano che il nostro Presidente Esecutivo si sia lasciato ... sfuggire un'opportunità del genere.

Comunque tutto può essere ... lo scopriremo il prossimo anno, poiché dubito molto che dai nostri ...giornalisti di piazza, e meno che mai dagli organi ufficiali della società riusciremo a saperne di più su questa piccola (ma grande agli effetti pratici) curiosità economica.

NB per interderci, se di Savic (a bilancio 2014 iscritto per circa 4 mln) scrivo in bilancio che è stato venduto a 25 mln la plusvalenza ammonta a 21 mln, viceversa se scrivo che è stato venduto a 10 mln la plusvalenza si riduce a 6, quindi ...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Ottobre 12, 2015, 12:55:29 pm
http://forum.chatviola.it/index.php?action=post;msg=186599;topic=6384.525

Concludo il discorso iniziato sul topic di Prade perché qui mi sembra il luogo più indicato.

Dunque Prade asserisce che i DV hanno immesso in Fiorentina oltre 320 mln.

Io ne ho contati circa 210, non solo, se vado a fare la somma delle perdite d'esercizio fin qui sostenute, e ripianate (2003./.2014) si arriva alla cifra totale, sempre, ripeto, salvo errori ed omissioni, di circa 134 €mln.

La differenza tra i soldi immessi e le perdite coperte ammonta quasi perfettamente alla cifra iscritta in bilancio (77,1 €mln) alla voce Patrimonio Netto.

Da notare e sottolineare che L'ACF FIORENTINA non ha debiti verso il sistema bancario eccettuato un finanziamento residuo di €mln 4,9 aperto nel 2013.

I conti tornano quasi all'€ ...

http://www.fiorentina.it/it/news/articolo.54.36927/autofinanziamento-e-conti-dallausterity-al-primato.html
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Febbraio 09, 2016, 12:59:53 pm
http://www.calciomercato.com/news/berlusconi-715-mln-in-30-anni-di-milan-358062

http://www.calciomercato.com/news/thohir-sos-inter-417-milioni-di-debiti-788413

http://it.violachannel.tv/vc13-dettaglio-breaking/items/id-18-02-2016_19-00-21_approvato-il-bilancio-2015-di-acf-fiorent.html

Approvato il bilancio 2015 di ACF Fiorentina e il Consolidato delle Società controllate
18/02/2016 18:58

Il Consiglio di Amministrazione di ACF Fiorentina riunitosi oggi, presieduto dal dott. Mario Cognigni, ha approvato il bilancio relativo all'anno solare 2015 sia della Spa che del Consolidato




 I ricavi  sono stati pari a circa euro 130 milioni. I costi ammontanti a euro 144 milioni. Perdita di esercizio superiore a euro 14 milioni per il consolidato e ad euro 16 milioni per la SpA.

La perdita è' stata registrata nonostante la consistente crescita dei ricavi ( +euro 36 milioni), in larga parte  imputabile a plusvalenze di mercato.

Il bilancio sarà sottoposto all’Assemblea degli azionisti che si terrà nei primi giorni di Marzo.

 

Nel corso del Consiglio il Direttore Generale dott. Andrea Rogg ha sottolineato che durante l’esercizio gli azionisti hanno immesso nella Società  19 milioni di Euro di liquidità, che si sommano agli oltre  250 milioni di Euro versati nei 13 anni di gestione della famiglia Della Valle.

Intanto li memorizzo,  poi, quando avrò un po' più di tempo mi servirà per fare un po' di confronti.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Febbraio 19, 2016, 01:12:10 am
Non capisco una cosa. Il 2014 hanno segnato 137 milioni di spese, nel 2015, con l'abbassamento del costo del personale e senza fare mercato. Anzi nel 2014 furono spesi i soldi per riscattare Cuadrado oltre a 9 milioni per l'acquisto dei vari giocatori mentre quest'anno dovrebbe essere diminuita anche la spesa del calciomercato. Questi stanno dicendo che i costi sono aumentati di 7 milioni nonostante abbiano risparmiato 15 milioni sul costo del personale ed abbiano speso 15 milioni in meno sul mercato? In base a cosa le spese sono aumentate di 30 e passa milioni?
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: claudinski - Febbraio 19, 2016, 09:05:45 am
Poco chiaro comunque par di capire che loro stessi dichiarano di aver messo finora 250 milioni di euro però mentre parlano di liquidità stile prestiti/anticipi di cassa. Infatti anche qui parlano di 14 milioni di perdita e 19 di liquidità (forse intendono che 5 li riprenderanno).

L'inter rischia di fare un botto non indifferente (e dover vendere svariati giocatori); 417 milioni di debiti ed una valanga di pagherò. A me par dura pure se rientrano in Champions ma se non ci rientrano la situazione diventa di difficile gestione.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Fumogenoviola2 - Febbraio 19, 2016, 09:11:58 am
Partiamo dal fatto che 144 milioni di spese non le ha neanche il Napoli che ha 85 milioni di euro di monte ingaggi, quindi dove *azzo finiscono gli altri soldi?
Pubblicassero il bilancio completo invece di cifre a caso.
Se veramente fosse così sarebbero degli incapaci totali anche finanziariamente che è pure peggio di essere braccini
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Nevyce - Febbraio 19, 2016, 09:42:01 am
http://marcobellinazzo.blog.ilsole24ore.com/2014/12/03/il-napoli-chiude-nel-2014-il-miglior-bilancio-della-sua-storia-ma-laumento-dei-costi-ipoteca-la-crescita-del-club/?refresh_ce=1

Nel 2014 il Napoli ha avuto oltre 200 milioni di costi, quindi il nostro 144 è un numero che ci sta
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Fumogenoviola2 - Febbraio 19, 2016, 09:54:50 am
(http://s30.postimg.org/4es4u50z5/image.png)
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Fumogenoviola2 - Febbraio 19, 2016, 10:02:33 am
Il Napoli chiude i bilanci come stagione sportiva.
Se ti ricordi nevyce nel 2013-2014 il Napoli acquistó higuain per 40 milioni, mertens callejon, grazie alla plusvalenza di cavani. Ecco perché i 200 milioni di spese

Io mi riferisco a quest' anno o meglio al 2015 del napoli
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Febbraio 19, 2016, 10:12:54 am
http://marcobellinazzo.blog.ilsole24ore.com/2014/12/03/il-napoli-chiude-nel-2014-il-miglior-bilancio-della-sua-storia-ma-laumento-dei-costi-ipoteca-la-crescita-del-club/?refresh_ce=1

Nel 2014 il Napoli ha avuto oltre 200 milioni di costi, quindi il nostro 144 è un numero che ci sta

Diciamo che il solo Higuain è costato molto più dei nostri 6/7 milioni di mercato. Solo i costi di mercato sono pari a 60 milioni. Noi avremmo 60 milioni di costi di mercato? Oltre a questo mettici circa 25 milioni in più del costo di personale...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Febbraio 19, 2016, 12:59:39 pm
I numeri poi usciranno fuori, adesso è prematuro commentarli, non avendone il quadro completo.

Molto più rumore lo fanno le dichiarazioni, diciamo, dell'entourage della Fiorentina, che prima di una partita importante di coppa, hanno calcato la mano (e le parole) su quanto gli costa mantenere una società di calcio, e che, a fronte degli sforzi economici sostenuti, ricevono (dicono loro) solo insulti e rimproveri da parte del popolo viola !

Sicuramente il comunicato mette in chiaro una cosa, e mi viene in mente una canzone di De Andrè (per rendere meglio l'idea):

"c'è chi l'amore lo fa per gioco, chi se lo sceglie per professione, ...né l'uno né l'altro, lei lo faceva per passione "

E qui casca l'asino, è qui che sta la differenza !
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Febbraio 19, 2016, 02:21:22 pm
Io rimango comunque perplesso sui numeri. Abbiamo calato il monte ingaggi, non abbiamo messo altri acquisti a bilancio (al massimo c'erano gli ammortamenti di quelli vecchi) e le spese sono maggiori rispetto all'anno prima?
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Febbraio 19, 2016, 03:26:45 pm
Che ci fossero difficoltà a far quadrare i conti anche per il 2015 me l'aspettavo, e l'avevo sottolineato nel mio post

http://forum.chatviola.it/index.php?topic=6585.msg182839#msg182839

difficoltà derivanti dal trascinamento fino al 30 giugno 2015 del monte ingaggi eccessivo del 2014.

Pur tuttavia, quello esternato nel comunicato credo si riferisca al Bilancio (dove sono inserite voci come Crediti e Debiti vs terzi, valore della rosa, Patrimonio Netto), che non spiegano come si sia formata la perdita d'esercizio.

Occorre aspettare il conto economico per capirne meglio in dettaglio origini e cause.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Fumogenoviola2 - Febbraio 19, 2016, 03:28:37 pm
Io rimango comunque perplesso sui numeri. Abbiamo calato il monte ingaggi, non abbiamo messo altri acquisti a bilancio (al massimo c'erano gli ammortamenti di quelli vecchi) e le spese sono maggiori rispetto all'anno prima?

Se son veri sti numeri sono completamente degli incompetenti c'è poco da fare, se con 60 milioni neanche di monte ingaggi arrivi a 144 milioni di spese con 2 anni che non compri nessuno chissà che Casini che avranno fatto.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Febbraio 19, 2016, 03:54:05 pm
Che ci fossero difficoltà a far quadrare i conti anche per il 2015 me l'aspettavo, e l'avevo sottolineato nel mio post

http://forum.chatviola.it/index.php?topic=6585.msg182839#msg182839

difficoltà derivanti dal trascinamento fino al 30 giugno 2015 del monte ingaggi eccessivo del 2014.

Pur tuttavia, quello esternato nel comunicato credo si riferisca al Bilancio (dove sono inserite voci come Crediti e Debiti vs terzi, valore della rosa, Patrimonio Netto), che non spiegano come si sia formata la perdita d'esercizio.

Occorre aspettare il conto economico per capirne meglio in dettaglio origini e cause.

Ma anche tenendo conto del costo del personale pari a 75 milioni fino a giugno significherebbe non aver risparmiato 15 milioni ma 7,5 milioni. Altri giocatori in ammortamento, rispetto all'anno precedente non ce ne dovrebbero essere. Io l'unica spiegazione che mi riesco a dare è quello di un aumento di costi dovuti al calcio femminile. Per il resto mi sembra assurda qualsiasi altra ipotesi.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Febbraio 19, 2016, 03:58:45 pm
Io rimango comunque perplesso sui numeri. Abbiamo calato il monte ingaggi, non abbiamo messo altri acquisti a bilancio (al massimo c'erano gli ammortamenti di quelli vecchi) e le spese sono maggiori rispetto all'anno prima?

Se son veri sti numeri sono completamente degli incompetenti c'è poco da fare, se con 60 milioni neanche di monte ingaggi arrivi a 144 milioni di spese con 2 anni che non compri nessuno chissà che Casini che avranno fatto.

I 60 milioni li dichiarò Rogg.

Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Fumogenoviola2 - Febbraio 19, 2016, 05:05:16 pm
Rogg in conferenza

Monte ingaggi di 60 milioni + 12 dei vecchi ingaggi messi a bilancio 2015

144- 72 = 72

72 milioni di ammortamenti, spese per i viaggi e stipendi degli altri dipendenti

Comunque furbetti, non hanno contato le intere cessioni di cuadrado e savic perché dilazionate nel tempo

L' unica nota positiva è il fatturato che è salito a 95 milioni.

Comunque aspettiamo Alex perché ci sono molte cose che non tornano in quello che ha  detto rogg
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Febbraio 19, 2016, 05:35:23 pm
Aggiungo la conferenza stampa di Rogg.

Il direttore generale della Fiorentina Andrea Rogg spiega alla stampa l’andamento del cda svoltosi nella giornata di ieri. Ecco le sue parole: “Abbiamo ritenuto necessario spiegarvi i dati della bozza di bilancio, che sarà approvato in assemblea l’8 di marzo, potrebbero esserci pochissimi cambiamenti. I ricavi sono cresciuti in modo importante, sono 130 milioni di euro. Crescita dovuta all’attività di vendita di giocatori, soprattutto Cuadrado e Savic. Questo incremento dei ricavi ha generato delle plusvalenze che non sono pari ai ricavi perché ci sono costi accessori da togliere dai ricavi. Queste plusvalenze non sono state sufficienti a coprire le 144 milioni di uscite. C’è stata una perdita consolidata di 14 milioni di euro. Questo ci permetterà, nel caso di qualficazione, di essere iscritti ai tornei continentali perché rientriamo nei parametri Uefa. La proprietà dovrà iniettare 19 milioni di euro. E’ superiore i soldi perché gli incassi dai giocatori venduti sono spalmati su più anni. Questi dati diventeranno ufficiali nel mese di marzo.




Il monte ingaggi? Siamo sui 60 milioni di euro. I costi extra il monte ingaggi? Noi non vogliamo abbassare il monte ingaggi per essere in pareggio, lo dovremmo portare a 45 milioni e rischieremo di non combattere più per la Champions. Invece la proprietà vuol lottare per questi obiettivi, bisogna spendere di più per questo. Il monte ingaggi della stagione è sceso un po’ rispetto alle cifre del bilancio che prende parte della stagione 2014-2015. Il monte ingaggi di quella rosa impatta per una dozzina di milioni. In più c’è l’ammortamento degli acquisti dei giocatori, poi i viaggi, la struttura non tecnica. La Fiorentina è una società che dà da mangiare a oltre 100 dipendenti, non ci sono solo i giocatori.



Se siamo soddisfatti? Sappiamo di dover migliorare negli aspetti fuori dal campo. Ogni milione di euro che si riesce a recuperare al di fuori dell’attività sportiva vogliamo metterla proprio nell’area sportiva. I ricavi sportivi sono aumentati grazie alle performance di tutti i calciatori. Ci sono società che contabilizzano le plusvalenze in modo diverso. Il fatturato “nudo e crudo” è intorno ai 95 milioni. Abbiamo avuto più ricavi anche nei contributi dalla Lega grazie al quarto posto. Essendo da anni ai vertici anche questi introiti iniziano a pesare.

Il botteghino e i diritti Tv? Sono strade cieche per ora. Basta guardare una partita della Fiorentina, a noi manca lo sponsor di maglia. Ci stiamo lavorando tanto, potrebbero esserci delle novità a breve ma sulla prossima stagione. Oggi è una delle lacune su introiti non sportivi. Poi vogliamo utilizzare meglio anche i turisti di Firenze allo stadio. Stadio nuovo? Dovrebbe essere presentato entro l’anno ma non dovrebbe impattare sui tempi. Stiamo lavorando con le autorità locali sulla parte di cui parlano i giornali, lo spostamento per Mercafir. Ma i lavori stanno procedendo. So che c’è una lista di interesse di sponsor per accompagnare il processo stadio, ma non sono così informato su questo. Ma c’è una lista perché il progetto è importante ed è normale che generi interesse.

Il concetto del Fair play finanziario? L’Uefa ammette 30 milioni di perdite accumulate in un numero di esercizi. Noi, con 14 milioni di perdita consolidata, rientriamo nei parametri.

I soldi della famiglia Della Valle? Sono iniezioni di liquidità e risorse per mantenere la Fiorentina ai vertici del calcio. Ieri siamo andati a pranzo con i colleghi del Tottenham, loro hanno 300 milioni di incassi e un monte ingaggi da 120 milioni, una specie di Juventus. Eppure ieri meritavamo più noi in campo probabilmente. Questo è grazie alle iniezioni della famiglia.

Diritti Tv? La posizione della Fiorentina è chiara, lavorare in modo alacre perseguendo due obiettivi: una governance di Lega che permetta di guardare aldilà degli orizzonti attuali. I diritti sono cresciuti, ma bisogna cogliere ogni opportunità. Non bisogna guardare alla torta attuale ma al futuro. La seconda idea della Fiorentina è dare sempre più peso alla meritocrazia sportiva, ai risultati recentissimi. Noi siamo tra quelle società che, grazie alla proprietà, hanno la voglia di investire. Vogliamo competere per l’eccellenza. Questa voglia di investimento, se poi porta risultati, pensiamo che deve portare altri tipi di ricavi.

Noi guardiamo in casa nostra, vogliamo lavorare in maniera seria. Non so se arriverà mai a un Fair Play finanziario per ogni singola Lega, oggi dobbiamo stare alle regole dell’Uefa e operare secondo le nostre possibilità. Non guardiamo in casa di altri e facciamo bene il nostro lavoro”.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Nevyce - Febbraio 19, 2016, 07:15:42 pm
Il Napoli chiude i bilanci come stagione sportiva.
Se ti ricordi nevyce nel 2013-2014 il Napoli acquistó higuain per 40 milioni, mertens callejon, grazie alla plusvalenza di cavani. Ecco perché i 200 milioni di spese

Io mi riferisco a quest' anno o meglio al 2015 del napoli
No, non credo che c'entrino qualcosa gli acquisti di Higuain e gli altri.. Bellinazzo del sole24 nei costi "totali", oltre a quelli operativi, inserisce anche i vari fondi, come gli ammortamenti per i calciatori ecc
Cosa che anche la fiorentina ha fatto nel comunicato di ieri, quindi 144 milioni come cifra ci sta
Il vero problema, oltre togliere degli stipendi alti di giocatori che non rendono quanto prendono, è aumentare i ricavi

Comunque furbetti, non hanno contato le intere cessioni di cuadrado e savic perché dilazionate nel tempo
Beh se sono stati pagati a rate, non puoi in alcun modo mettere il ricavo "pieno" nel bilancio di questo anno. Nel calcio non succede, ma spesso nelle aziende "normali", rischi che una parte dei soldi non te la diano, e quindi poi i conti non tornano.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Fumogenoviola2 - Febbraio 19, 2016, 07:26:55 pm
Certo che c' entrano gli acquisti. Ti ho pure messo la tabella con i bilanci del napoli. Almeno guardala
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Nevyce - Febbraio 19, 2016, 07:44:55 pm
Si l'ho vista, proprio per quello ho detto che se sommi il totale dei costi operativi al risultato della gestione economica dei calciatori fa circa 200, ovvero la cifra che riporta l'articolo che ho messo sopra..
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Febbraio 19, 2016, 09:21:55 pm
Il Napoli chiude i bilanci come stagione sportiva.
Se ti ricordi nevyce nel 2013-2014 il Napoli acquistó higuain per 40 milioni, mertens callejon, grazie alla plusvalenza di cavani. Ecco perché i 200 milioni di spese

Io mi riferisco a quest' anno o meglio al 2015 del napoli
No, non credo che c'entrino qualcosa gli acquisti di Higuain e gli altri.. Bellinazzo del sole24 nei costi "totali", oltre a quelli operativi, inserisce anche i vari fondi, come gli ammortamenti per i calciatori ecc
Cosa che anche la fiorentina ha fatto nel comunicato di ieri, quindi 144 milioni come cifra ci sta
Il vero problema, oltre togliere degli stipendi alti di giocatori che non rendono quanto prendono, è aumentare i ricavi

Comunque furbetti, non hanno contato le intere cessioni di cuadrado e savic perché dilazionate nel tempo
Beh se sono stati pagati a rate, non puoi in alcun modo mettere il ricavo "pieno" nel bilancio di questo anno. Nel calcio non succede, ma spesso nelle aziende "normali", rischi che una parte dei soldi non te la diano, e quindi poi i conti non tornano.

Gli ammortamenti sono proprio gli acquisti. Ma un giocatore che paghi 40 milioni ti va in ammortamento per 10 milioni l'anno, a differenza di un Kalinic che ti va a 1 milione. Inoltre il napoli negli anni precedenti avesa speso una marea di soldi, tutti soldi che si son portati in ammortamento in molti casi. Pensa che negli ultimi sei anni hanno speso sul mercato qualcosa come 230 milioni...
Secondo me non giustifica i costi troppo alti della nostra società. Avessimo speso noi 230 milioni in sei anni stavamo a 250 milioni di costi...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Febbraio 19, 2016, 09:32:01 pm
Non vorrei dire cavolate ma mi sembra che il bilancio scorso non è stato pubblicato da alex

(http://m2.paperblog.com/i/291/2919783/acf-fiorentina-bilancio-2014-la-perdita-di-37-L-uGutRh.png)
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Fumogenoviola2 - Febbraio 19, 2016, 09:51:18 pm
Si mi sembra ne avesse parlato però non riesco a trovare online il bilancio completo in pdf, per vedere gli ammortamenti giocatore per giocatore

Per esempio nel bilancio 2013

(http://s30.postimg.org/wqfz9x61d/image.jpg)

Si vede il costo che finirà a bilancio degli acquisti dell estate 2013
Non capisco peró a quale annata si riferiscano: qua vengono messi come stagione sportiva, ma da noi i bilanci chiudono ad anno solare. Quindi ad esempio 2014/2015 intende bilancio 2014 o 2015?
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Febbraio 19, 2016, 10:35:01 pm
No il bilancio 2014 non l'avevo postato, ma lo trovate nei raffronti con i conti delle altre società.

Per quanto riguarda gli ammortamenti nel bilancio 2014 non sono stati allegati (almeno nella copia che ho io) forse incompleta.

La copia postata da Fumogeno si riferisce alle stagioni calcistiche di riferimento (es. Gomez, comprato nel luglio 2013 con contratto di 4 anni, avrà un impatto per il 2013 per 6 mesi, come per il 2017, per il 2014/2015 e 2016 per 12 mesi),  chiudendo il  bilancio al 31 dicembre.

**##**##**##**

La cosa più strana nelle dichiarazioni di Rogg (c'è n'è sono altre ma questa è la  più singolare) riguarda il numero dei dipendenti non tecnici (giocatori e allenatori), che sono oltre 100 secondo lui.

Mi domando dove li mettano, non essendoci neppure la sede; se poi li confronto con le note a bilancio 2014 vedo che sono aumentati di circa 60 unità. ...sarà  merito del jobs-act?
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Febbraio 20, 2016, 10:23:35 pm
Altra curiosità :
se prendiamo il conto economico 2014 e sommiamo stipendi, spese generali ed ammortamenti arriviamo a circa 133 mln.
Considerato che il monte ingaggi, secondo le dichiarazioni di Rogg si è abbassato di 12 mln (dovrebbe essere andato a 63 anche se lui dice 60).....beh, siccome la matematica non è  un'opinione, i costi, nonostante ciò  sono, sarebbero aumentati di ben ....23 mln di euro (133-12=121) e pertanto 144 totale costi 2015 meno 121, fa giusto 23.
??????
 
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Febbraio 20, 2016, 10:27:06 pm
E' quello che stavo dicendo da un po' di post. Non credo sia il calcio femminile ad aver fatto alzare tanto i costi...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Febbraio 22, 2016, 05:14:59 pm
Altro punto interrogativo riguarda il problema del fair-play finanziario.

La Uefa ha ribadito che nel triennio 2015/2018 il massimo deficit consentito è di 30 mln di € per tutto il periodo, contrariamente alla richiesta di alcuni club che volevano che la cifra fosse innalzata a 45.
La Fiorentina parte già da - 14 al primo anno (ritenendo l'ultimo bilancio di pertinenza del periodo indicato, -con un punto interrogativo derivante dal diverso modo di chiudere gli esercizi).

Partire da -14 al primo anno significa che gli altri due hanno poco margine di sconfinamento (16 mln in due anni).

Quindi,
- poiché non è previsto né che entri in funzione il nuovo stadio e cittadella annessa;
- poiché i proventi da diritti tv e biglietti stadio si ritiene che manterranno più o meno la stessa cifra;
- poiché ancora non si vedono sponsor e/o magnati, petrolieri e quant'altro che buttino un po' di soldi nelle casse sociali;
- poiché non si è intenzionati (almeno a parole) a ridurre ulteriormente il monte ingaggi, fermo a 60;

i casi son due (i soliti, peraltro):
- o si entra in Cl, minimo da terzi
- o si vendono i migliori facendo cospicue plusvalenze.

Il che non vuol dire che i DV debbano frugarsi e buttare altri soldi nella società, ma soltanto che debbono darsi una struttura organizzativa più snella, più ... sveglia, tale da cogliere le occasioni al volo, senza stare a dormire, e, possibilmente, evitando figure alla ...mammana !
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: claudinski - Febbraio 23, 2016, 09:16:19 am
O si fa una sponsorizzazione da 25 milioni di euro come fan tutti. Se non vogliono investire lo capisco ma che non tirino fuori la scusa del fairplay finanziario perché non ci crede nessuno.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Febbraio 27, 2016, 10:47:31 am
Sembrano esserci buone notizie dall'accordo raggiunto in Lega ieri tra le società di serie A per la ripartizione dei diritti tv. Secondo le prime ipotesi la Fiorentina beneficerebbe di un discreto salto di introiti in più (circa una 15na di mln). Le ripartizioni presunte sarebbero queste:


(http://i2.wp.com/www.tifosobilanciato.it/wp-content/uploads/2016/02/Diritti-TV-Serie-A.jpg?zoom=1.5&resize=600%2C404)


L'aumento sarebbe calcolato in base ai risultati ed ai piazzamenti conseguiti nell'ultimo periodo esaminato (credo 5 anni), così si spiega la riduzione del gap nei confronti di squadre tipo Milan ed Inter che ultimamente sono arrivate dietro di noi.

Vediamo se queste cifre saranno confermate.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Stavrogin - Febbraio 27, 2016, 12:30:15 pm
Ottimo direi!
C'è sempre da sperare che questi introiti vengano reinvestiti, e magari bene
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Fumogenoviola2 - Febbraio 27, 2016, 01:07:30 pm
Sarebbe fondamentale per là nostra crescita

Comunque per curiosità ho dato una spulciata ai diritti della premier. guadagnano si più del doppio, circa 2,2 miliardi, ma li ripartizione è molto più equa

Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Stavrogin - Febbraio 28, 2016, 11:22:32 am
Sarebbe fondamentale per là nostra crescita

Comunque per curiosità ho dato una spulciata ai diritti della premier. guadagnano si più del doppio, circa 2,2 miliardi, ma li ripartizione è molto più equa
Ah ecco cosa facevi ieri anziché gufare la Roma  :bastonate:
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Febbraio 28, 2016, 02:01:05 pm
Sarebbe fondamentale per là nostra crescita

Comunque per curiosità ho dato una spulciata ai diritti della premier. guadagnano si più del doppio, circa 2,2 miliardi, ma li ripartizione è molto più equa

Hanno una federazione migliore, stadi migliori, un'organizzazione di prim'ordine, ma, soprattutto, richiamano un sacco di capitali stranieri (dagli sceicchi arabi, ai magnati russi, alle assicurazioni americane, che in Italia non riusciamo neppure a ...immaginare).

Se non ricordo male, l'ultima delle squadre inglesi, prende di diritti tv la stessa cifra che in Italia prende la Juventus, cioè circa 90 mln di €. Ma soprattutto tra l'ultima (appunto circa 90 mln) e la prima (Chelsea, circa 130) non c'è il gap che c'è qui da noi (90 contro 25) !!!
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: 60vitas - Aprile 20, 2016, 04:08:43 pm
Caro Alex ho trovato quest'articolo su calcio e finanza, ma è possibile che ancora non abbiano quantificato il disavanzo del 2015?
Ormai i bilanci dovrebbero essere chiusi.

http://www.calcioefinanza.it/2016/04/19/fiorentina-fair-play-finanziario-ricavi-investimenti/
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Aprile 21, 2016, 02:11:53 pm
Caro Alex ho trovato quest'articolo su calcio e finanza, ma è possibile che ancora non abbiano quantificato il disavanzo del 2015?
Ormai i bilanci dovrebbero essere chiusi.

http://www.calcioefinanza.it/2016/04/19/fiorentina-fair-play-finanziario-ricavi-investimenti/

Ancora non sono stati depositati i bilanci del 2015, quindi non so dirti a quanto ammonta effettivamente la relativa perdita certificata in bilancio.

Ma l'articolo che hai letto fa riferimento anche e soprattutto ad un altro dato, derivante dalle norme Uefa sul FPF.

Parla di bilancio aggregato, riferito al triennio precedente, che non può sforare il tetto dei 30 milioni.
Dovrebbe funzionare così: si prendono i bilanci dei tre anni precedenti, si evidenziano i risultati (utili o perdite), si fa la somma e si divide per 3.

Ora non ci sono problemi, ma il prossimo anno, il 2016, se ci fosse un altro risultato negativo, ci potrebbero essere delle sanzioni Uefa, essendo stati negativi sia il 2014 che il 2015.

Quando uscirà il bilancio pubblico, comunque,  ne riparliamo.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Aprile 23, 2016, 11:21:17 am
http://forum.chatviola.it/index.php?action=post;msg=186599;topic=6384.525

Concludo il discorso iniziato sul topic di Prade perché qui mi sembra il luogo più indicato.

Dunque Prade asserisce che i DV hanno immesso in Fiorentina oltre 320 mln.

Io ne ho contati circa 210, non solo, se vado a fare la somma delle perdite d'esercizio fin qui sostenute, e ripianate (2003./.2014) si arriva alla cifra totale, sempre, ripeto, salvo errori ed omissioni, di circa 134 €mln.

La differenza tra i soldi immessi e le perdite coperte ammonta quasi perfettamente alla cifra iscritta in bilancio (77,1 €mln) alla voce Patrimonio Netto.

Da notare e sottolineare che L'ACF FIORENTINA non ha debiti verso il sistema bancario eccettuato un finanziamento residuo di €mln 4,9 aperto nel 2013.

I conti tornano quasi all'€ ...

http://www.fiorentina.it/it/news/articolo.54.36927/autofinanziamento-e-conti-dallausterity-al-primato.html


Altra conferma ...

(http://www.calcioefinanza.it/wp-content/uploads/2016/04/dfsdfgaersdf.jpg)

Sono tanti ? Sono pochi ?
Ognuno si faccia la propria opinione.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Aprile 23, 2016, 03:03:41 pm
50 dovrebbero essere stati versati come finanziamenti, quindi in caso di cessione societaria dovrebbero riprenderli. Vedere solo il numero dice poco. Quanto vale la società oggi? Se vale 200 sono in utile, se vale 100 sono in perdenza. Quindi dire sono troppi o pochi dipende anche da questo...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Aprile 23, 2016, 06:24:37 pm
No. Non è che loro hanno stanziato soldi che so per fare campagne acquisti.
Loro intervengono quando manca liquidità o deve essere coperta una perdita d'esercizio.
Le cifre versate vanno su una posta dell'attivo patrimoniale "versamenti in c/ futuro aumento di capitale" e da questa voce vengono prelevate quelle che servono. La voce suddetta ammonta (bilancio 2014) a circa 77 mln e fa parte dell'attivo dell'azienda.

Pare che già da qualche anno ci sia un advisor che stima costantemente il valore effettivo della società.
Qualora decidessero di vendere chi vuole la Fiorentina sa in tempo reale quanto deve sborsare.

Ho postato lo specchietto per dare uno visione il più fedele possibile a tutte le "esternazioni" che ogni tanto la DIRIGENZA ci propina per ricordarci ... quanti soldi hanno tirato fuori, di quanto costa il loro "hobby".
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Maggio 11, 2016, 01:52:17 pm
E' uscito il bilancio del 2015, che riporto sotto, raffrontato con quello degli ultimi periodi, dal 2012

(http://www.sitohd.com/siti/19331/foto/369083.jpg)

In attesa di poter avere il bilancio completo, con le spiegazioni e relative note al bilancio, mi limito solo a rilevare, in primissima analisi che, nonostante le dichiarazioni del DG, che qualche tempo fa, indisse una conferenza stampa per spiegare, appunto, questo risultato negativo del 2015, le cifre che lui riportò a voce ...eh, sono un po' differenti da quelle scritte.

Una su tutte, il monte ingaggi ...
nonostante l'uscita dalla rosa dei vari Pizarro, Aquilani, Vargas, Joaquin, Diamanti, Gilardino, compreso quel Mario Gomez che da solo aveva un carico ..da 10 mln (o quasi), anche se a partire da metà anno,
nonostante che il DG (febbraio 2016) abbia dichiarato che il monte ingaggi attuale si assestava sui 60 mln,
in bilancio 2015 è iscritto per 78 mln circa.
3 mln in più  .... boh ???

Vediamo prima il resto.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Maggio 11, 2016, 02:37:06 pm
Ma infatti non capisco sti costi del personale...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Fumogenoviola2 - Maggio 11, 2016, 03:44:59 pm
Sono degli incapaci.
Con praticamente 100 milioni di fatturato riescono a sforare avendo anche il player trading in attivo.
Cosa sono 34 milioni di altri costi operativi, aumentati di 8 milioni rispetto agli anni precedenti? Per non parlare dei 78 milioni di monte ingaggi?
Cosa *azzo ci fanno con i soldi questi qui? Di sicuro non li usano per comprare calciatori visto che son 3 anni che arrivano derelitti da 2-3 milioni o prestiti
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: 60vitas - Maggio 11, 2016, 09:36:22 pm
Alex a fine dell'analisi del bilancio in "tifosobilanciato" ci sono queste tre righe che riporto qui sotto:

"Permane la necessità di perseguire l’obiettivo di riequilibrare i risultati economico-finanziari, attraverso la riduzione dei costi del personale. L’alternativa è quella di aumentare i ricavi, ad esempio trovando un “main sponsor” di un certo peso, magari ricorrendo a parti correlate, come fa il Sassuolo o la Juventus."
Che vorrebbe dire che si prospetta uno sponsor di casa Della Valle?
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Maggio 11, 2016, 10:32:18 pm
L'ho letto, ma non avendo ancora bilancio, conto economico e note informative non so dirti molto.
Penso tuttavia che sia un'interpretazione di Marotta. I DV già intervengono con le coperture dei disavanzi e relative ricapitalizzazione,  più facile che stiano cercando un partner che li coadiuvi (o li sostituisca) nel caso in cui si sblocchi la vicenda stadio-cittadella.
Sono sempre più convinto che dall'abbinamento stadio-cittadella-aereoporto passi il futuro della Fiorentina.
Sia che restino i DV o che decidano di uscire dal calcio.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Maggio 17, 2016, 09:58:08 pm
Leggendo la relazione al bilancio 2015 si scoprono un monte di cose interessanti e curiose, dal costo di Richards (che avevamo già intuito), alla fine delle avventure indiane, svizzere ed americane, agli obbiettivi programmati per la stagione testé conclusa, alle plusvalenze di Cuadrado e Savic, alle coperture ed ai prestiti onerosi della proprietà,
Appena riesco a capire come si fa a copiare dal formato in pdf metterò i passi più. .importanti senza alcun commento.

Del resto è diritto dei clienti sapere come stanno andando le cose, ed i bilanci delle società sono pubblici per questo.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Maggio 18, 2016, 04:28:58 pm
1^ estratto.

"Sono presenti di persona i seguenti Azionisti, rappresentanti il 99% del capitale sociale, pari ad €
7.425.000:
- “Diego della Valle & C. Srl”, per delega, possessore di n. 7.275.000 azioni.
- “Firenze Viola Srl”, per delega, possessore di n. 150.000 azioni.
Risulta assente il Socio Andrea Della Valle, possessore di n. 75.000 azioni e rappresentante l’1% del
capitale sociale."

2^

"Ricavi Collettivi Lega
Per quanto riguarda la stagione 2014/15, l’ammontare corrisposto alla Società è stato pari a € 3,21 milioni.
Per la stagione attuale si è stimato un importo di € 2 milioni, quota spettante alla 10° posizione finale; pertanto al
31/12/15 la quota di competenza, pari alla metà dell’importo totale, è di circa 1 milione di euro."

3^

"La campagna abbonamenti 2015/2016 ha raggiunto l’obiettivo di 18.512 tessere totali emesse, per un incasso
netto di circa 5 milioni di euro. Nella stagione 2014/2015 le tessere emesse erano state circa 23.160, per un incasso
netto di circa 5,8 milioni di euro."

4^

"Rapporti Internazionali
La società sulla base della revisione della sua strategia gestionale che prevede la concentrazione di tutte le risorse
disponibili per l’attività di business primaria (Prima Squadra), ha provveduto ad una dismissione delle proprie attività
all’estero. Ha pertanto ceduto la società svizzera Green House sa, mentre la società con sede in USA (la I.D.P. LLC) sarà
liquidata entro luglio del 2016. Nel contempo si sta provvedendo a rivedere gli accordi con l’azionista di maggioranza
della squadra indiana Pune City per riformulare gli accordi in essere in modo da proseguire il rapporto su una base di
partnership commerciale e non come partecipazione in quote societarie."

5^

"Nel corso del 2015 i Soci hanno effettuato versamenti in conto capitale per totali € 10 milioni.
Evidenziamo inoltre che è presente un finanziamento postergato e fruttifero di interessi della Capogruppo per €
15 milioni.....Il debito rappresenta un finanziamento della capogruppo, fruttifero di interessi. Si tratta di due linee di finanziamento,
una di 2 milioni di euro al tasso dell’1% sull’Euribor a 3 mesi, con scadenza il 12/10/2016, una di 13 milioni di euro al
tasso dell’1,6% sull’Euribor a 3 mesi, con scadenza il 12/04/2016."




NB - passaggi integralmente tratti dal verbale/relazione al bilancio 2015.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Luglio 29, 2016, 02:33:33 pm
http://www.tifosobilanciato.it/2016/07/25/ssc-napoli-analisi-dellinvestimento-di-de-laurentiis/

Qualche spunto sul tema finanziario che arrovella spesso le nostre discussioni.

Nell'articolo viene evidenziato che i soci del Napoli calcio dal 2004 ad oggi hanno messo mano al portafoglio (come si dice in gergo) per circa 20 mln di € e, poiché i conti del Napoli sono stati chiusi spesso e volentieri in attivo, ne hanno recuperati quai 19 ! Hanno preso, durante questi 12, 13 anni anche soldi a prestito dalle banche che, tuttavia, hanno già interamente restituito.

Dato atto che gli introiti della Napoli Calcio sono nettamente superiori a quelli della Fiorentina Calcio, ma, tuttavia,  onestamente non si può fare a meno di riconoscere che per fortuna, culo, o combinazione nel settore "calcio" o "comparto calcistico" come si usa dire da queste parti,  questi ...ci chiappano di più,  senza ombra di dubbio.

Non fosse solo per il fatto che non ci hanno rimesso di tasca propria, quasi nulla !!!
Loro si che non si sono fatti trovare ... impreparati.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Luglio 29, 2016, 03:30:39 pm
Fatturano molto più di noi ma hanno un monte ingaggi molto più alto. La vera differenza è nel comparto tecnico. Loro comprano a x e vendono a x+y+z...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Fumogenoviola2 - Luglio 29, 2016, 03:44:17 pm
senza champions (come noi) di base fatturano sui 30 milioni più di noi.
Ultimo bilancio con entrambe senza champions: ricavi 97 vs 125 milioni
Con la champions la forbice si duplica o triplica senza contare una gestione che si è mostrata nettamente migliore della nostra.
Sarà un caso che questo coincide con una presenza costante di DeLA e una assenza costante dei nostri?
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: claudinski - Luglio 29, 2016, 04:23:48 pm
senza champions (come noi) di base fatturano sui 30 milioni più di noi.
Ultimo bilancio con entrambe senza champions: ricavi 97 vs 125 milioni
Con la champions la forbice si duplica o triplica senza contare una gestione che si è mostrata nettamente migliore della nostra.
Sarà un caso che questo coincide con una presenza costante di DeLA e una assenza costante dei nostri?

Il paragone è impietoso e proprio perché sono i più vicini a noi per una serie di motivi:
1. nella loro storia non hanno mai vinto tanto (esclusa parentesi Maradona)
2. nella loro storia come piazzamenti addirittura forse ci sono dietro
3. erano in C come noi e De Laurentis li ha ripresi da lì (come noi)
4. i ricavi loro maggiori ma quantomeno comparabili a parità di piazzamenti .. mettiamo 30/40 milioni in più

a) De Laurentis ha molte ma molte meno risorse rispetto a Della Valle
b) De Laurentis attualmente fa più dal Napoli Calcio che dalle sue attività principali

ebbene loro hanno vinto qualcosa, sono sempre stati nettamente più competitivi di noi, spesso e volentieri in Champions, ci sono rifiniti quasi sempre davanti.

Nel trasferimento giocatori hanno fatto plusvalenze da urlo comprando bene e rivendendo benissimo. Hanno attualmente una rosa nettamente più forte della nostra. Hanno fatto uno step tale che a parità di flairplay finanziario (cioè in autofinanziamento) ci sono nettamente davanti perché hanno:
1) maggiori ricavi dovuti alla pay tv derivanti dagli ultimi piazzamenti storici
2) maggiori ricavi dovuti ai piazzamenti in CL

Questi fattori si sono in un certo senso "stabilizzati" in modo che ciò unito alla decisa e netta miglior prestazione nel player trading porta il napoli ad avere fatto un netto stacco rispetto a noi. Qualcosa di comparabile e casomai limabile dalle maggiori risorse per effetto di questi fattori porta la fiorentina nettamente dietro.

Per avere le stesse risorse del napoli la presedinza a sto punto dovrebbe mettere (e forse non basterebbero) 30-40 milioni di euro all'anno a babbo morto per più anni.

 
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Settembre 06, 2016, 01:38:48 pm
(http://images2.gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2016/09/senza-categoria/cessioni-fiorentina-calcioefinanza-e1473153939730.png)

Alcune voci, es. Gomez, Pasqual, Roncaglia, sono da verificare, per l'impatto sul bilancio, ma ritengo che tra mercato, plusvalenze e monte ingaggi, la proprietà abbia pienamente raggiunto il fine che si prefiggeva:

... tornare al risultato di bilancio positivo attraverso la riduzione delle spese, utilizzando la formula
+ plusvalenza - monte ingaggi = utile d'esercizio.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Stavrogin - Settembre 06, 2016, 07:13:25 pm
Sì il problema è che non è che ora che i conti sono a posto "si può tornare a investire", come scrivevano in certi editoriali. Ora che i conti sono a posto vorranno lasciarli a posto quindi se non parte qualcuno non arriva nessuno. Ergo nessun investimento serio
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Settembre 07, 2016, 02:01:35 pm
(http://images2.gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2016/09/stampa/monte-ingaggi.png)

Se  i dati pubblicati sono esatti (ma ne dubito, alcuni emolumenti sono da rivedere a rialzo, es. BABACAR, BERNARDESCHI, BORJA V. GONZALO, KALINIC, e qualche altro giocatore  minore)

il monte ingaggi sarebbe di circa 38 mln lordi escluso il settore tecnico (gruppo Sousa) attestandosi sui 44/45 mln lordi, ben 33 mln in meno rispetto allo scorso anno (78 mln dato bilancio).

Per i miei calcoli il monte ingaggi complessivo oscilla tra i 53 ed i 56/58 mln, dati i trascinamenti dei calciatori ceduti che avevano ingaggi superiori.

Comunque sia, un ridimensionamento.
Sperando che non si trascini anche in campo.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Settembre 07, 2016, 09:45:06 pm
Diciamo che dal prossimo anno i soldi ricavati dalle cessioni potranno finalmente essere reinvestiti. Adesso non ci saranno più scuse...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Stavrogin - Settembre 08, 2016, 08:47:03 am
Diciamo che dal prossimo anno i soldi ricavati dalle cessioni potranno finalmente essere reinvestiti. Adesso non ci saranno più scuse...

Sì ma non è che questa sia una prospettiva di crescita (sportiva)
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Fumogenoviola2 - Settembre 08, 2016, 10:01:59 am
Diciamo che dal prossimo anno i soldi ricavati dalle cessioni potranno finalmente essere reinvestiti. Adesso non ci saranno più scuse...

Sì ma non è che questa sia una prospettiva di crescita (sportiva)

Dovresti avere una struttura societaria e dirigenti come il Siviglia che vendono e reinvestono ancora meglio. Cosa a noi sconosciuta
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Settembre 08, 2016, 10:26:12 pm
Infatti il male non è vendere ma non saper acquistare. La lazio vinse lo scudetto vendendo Vieri...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Settembre 24, 2016, 01:02:56 pm
http://www.firenzeviola.it/rassegna-stampa/cda-nessun-tesoretto-per-gennaio-ma-i-riscatti-228516

In attesa dei ... riscatti futuri, che valuteremo a giugno 2017,  aspettiamo fiduciosi i dati ufficiali.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Stavrogin - Settembre 24, 2016, 01:16:02 pm
Che non ci fosse nessun tesoretto per gennaio era prevedibile... E diciamo che stavolta non manca la chiarezza.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Settembre 24, 2016, 01:38:41 pm
Chiarezza ?
Dipende dai punti di vista.
L'unica chiarezza è che anche dal mercato di gennaio, qualora ci fosse bisogno di qualche aggiustamento, non ci dobbiamo aspettare NULLA.

Quello che non viene considerato è che:
A - non è detto che tutti o solo alcuni dei giocatori in prestito attualmente saranno riscattati (l'obbligo è solo mi pare, per S.Cristoforo);
B - non è stato preso minimamente in considerazione l'attuale livello del monte ingaggi, ed a ruota la voce "ammortamenti";
C - in bilancio 2015, l'ho scritto più volte, ci sono due prestiti onerosi fatti dalla proprietà all'ACF per 15 mln che, da relazione, sarebbero stati rimborsati nel corso del 2016. 
""""""....Evidenziamo inoltre che è presente un finanziamento postergato e fruttifero di interessi della Capogruppo per €
15 milioni.....Il debito rappresenta un finanziamento della capogruppo, fruttifero di interessi. Si tratta di due linee di finanziamento,
una di 2 milioni di euro al tasso dell’1% sull’Euribor a 3 mesi, con scadenza il 12/10/2016, una di 13 milioni di euro al
tasso dell’1,6% sull’Euribor a 3 mesi, con scadenza il 12/04/2016." """"""""""""""


Allora, sommando questa voce ai possibili, probabili riscatti, si arriva molto vicini alla ..sostanza, ma, di questo io non ho trovato traccia nelle varie dichiarazioni, comunicazioni della società. Anzi, a leggere certe interviste, rilasciate da alcuni componenti (cfr. Panerai), pare che noi ... fiorentini siamo sempre e solo degli scontenti perenni.

Chiarezza ?
Boh ???
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Fumogenoviola2 - Settembre 24, 2016, 02:10:55 pm
Ma come?! Io sento sempre parlare di sforzi :8: della famiglia, amore viscerale ecc. :lachen70:

Mettere 15 milioni per pareggiare il bilancio e poi rivolerli indietro con gli interessi è un bello sforzo in effetti. :8: :8: :8: :8:

Aspetta com' era la barzelletta?
Senza di loro si torna a Gubbio?



Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Stavrogin - Settembre 24, 2016, 04:40:38 pm
Alex, al di là degli aspetti di dettaglio del bilancio, i tifosi hanno sempre chiesto chiarezza rispetto alle aspettative sul mercato.
Più chiaro di dire "nessun tesoretto a gennaio" mi pare che ci sia poco... Ciò che esce deve prima entrare.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Settembre 24, 2016, 05:12:54 pm
http://www.lanazione.it/firenze/fiorentina/fiorentina-calcio-pantaleo-corvino-1.2228839

Queste le dichiarazioni al rientro di Corvino in società.

http://www.maidirecalcio.com/2016/09/24/cda-fiorentina-corvino.html

Queste le prospettive dopo il CdA.

..da "son tornato per stare ai vertici, per vincere un titolo" a "nessun azzardo a gennaio" PER ME, ripeto, PER ME, dopo il mercato estivo, quarto mercato consecutivo chiuso con un utile, con il monte ingaggi abbassato di qualche decina di mln, con i costi per ammortamenti anch'essi abbassati dalle voci dei giocatori che son costati molto e non ci sono più, dai nuovi che sono tutti o quasi in prestito (eccezion fatta per Dicks, Drangosky ed Hagi), ripeto per l'ennesima volta, PER ME, ..di chiarezza ce n'è poca.

Non c'è alcuna chiarezza nel dire che hanno chiuso con soli 800mila € di attivo, perché non è così, lo dicono la logica, il buon senso ed anche ... le norme civili in materia di chiusura di bilancio (che, tra l'altro, la Fiorentina SpA, per sua precisa volontà, ha scelto di chiudere al 31 dicembre e non, al limite, al 30 giugno). Dai, non scherziamo ! ....
Comunque ...

Padronissimo di pensarla diversamente, ovvero di pensare che quest'anno la società è e sarà chiara.
Dopo Prandelli, Montella e lo scorso gennaio i miei dubbi son diventati ... quasi certezze.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Settembre 24, 2016, 05:48:11 pm
Alex, al di là degli aspetti di dettaglio del bilancio, i tifosi hanno sempre chiesto chiarezza rispetto alle aspettative sul mercato.
Più chiaro di dire "nessun tesoretto a gennaio" mi pare che ci sia poco... Ciò che esce deve prima entrare.

Diciamo che ancora non sono chiarissimi, a partire dal non partirà nessun big diventato un non si poteva rifiutare. Diciamo che anche dire che l'attivo è solo di un milione è mancanza di chirezza, dato che si potrà parlare di questo solo dopo i riscatti. Poi potranno anche dire che più del quinto posto non possiamo fare, a patto che non mettano un deficiente a dire che noi non ci accontentiamo mai.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Gennaio 26, 2017, 01:15:42 pm
Prendiamo in esame la faccenda della cessione di Zarate (dati rilevati da fantagazzetta.com)

Zarate arriva a gennaio 2016: costo del cartellino €mln 2,1 stipendio lordo €mln 2,775
totale 2016 del costo complessivo: €mln 4,875

Lo stesso giocatore viene rivenduto a gennaio 3017 per €mln  2,7

In pratica la MINUSVALENZA ammonta a €mln  2,175.

No comment sulle considerazioni finali, anche se ...il monte ingaggi 2017 migliora di altri €mln 2,775 (che in fondo è quello che interessa nella valutazione FINANZIARIA di base).

Le operazioni devo essere interessanti dal punto di vista finanziario, che non è quello numerico (cfr AD Fiorentina)
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Gennaio 26, 2017, 05:32:22 pm
Zarate ha firmato un contratto a Firenze di due anni e mezzo. Un anno è passato e 850 milioni sono già stati scritti a bilancio. Inoltre gli stipendi non vengono inseriti nel discorso plusvalenze/minusvalenze. La cessione di Zarate ha portato una plusvalenza di poco meno di due milioni, non una minusvalenza.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Nevyce - Gennaio 26, 2017, 06:51:28 pm
Il problema è che non doveva essere comprato, già averlo ceduto a sta cifra con quello stipendio è un affare
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: franciwlf - Gennaio 26, 2017, 06:55:26 pm
Il problema è che non doveva essere comprato, già averlo ceduto a sta cifra con quello stipendio è un affare
non SoNo d'accordo per me Zarate babacar kalinic erano un trittico d'attacco veramente ben assortito
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Nevyce - Gennaio 26, 2017, 06:59:00 pm
Zarate può giocare con chi gli pare in attacco tanto fa sempre la stessa cosa, ovvero prendere palla da decentrato e puntare tutta la difesa avversaria
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Gennaio 26, 2017, 07:36:19 pm
Zarate ha firmato un contratto a Firenze di due anni e mezzo. Un anno è passato e 850 milioni sono già stati scritti a bilancio. Inoltre gli stipendi non vengono inseriti nel discorso plusvalenze/minusvalenze. La cessione di Zarate ha portato una plusvalenza di poco meno di due milioni, non una minusvalenza.
Hai ragione non dovevo scrivere "minusvalenza" ma costo complessivo.
In attesa di vedere quanto effettivamente è scritto in bilancio sia sul prezzo di acquisto che su quello di vendita.
Ma sulle operazioni come questa che vengono smontate nel giro di un anno è difficile individuare plusvalenze ma forse sono errori di valutazione.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Gennaio 27, 2017, 03:15:17 pm
Le operazioni "mordi e fuggi" fatte sui calciatori di un passato recente non hanno (quasi) mai portato benefici FINANZIARI in casa viola nonostante ci sia chi si prodiga per cercarne il raggiungimento.
Ad esempio, se prendiamo in esame alcuni di questi, si va dalla plusvalenza di 326mila € di Bolatti, alle minusvalenze di 156mila € per S. Siva, al 1,6€mln di Kharja per raggiungere il top di D'Agostino per 7,4mln di €.

Su Zarate in attesa del bilancio se i dati sono quelli parrebbe esserci una plusvalenza di 1,44 €mln lorde (da depurare delle commissioni per i procuratori intervenuti).
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Febbraio 28, 2017, 02:11:38 pm
http://www.fiorentina.it/cognigni-bilancio-negativo-4-milioni-10-messi-dai-della-valle-tifosi-fanno-bene-contestare-sousa/

Così il presidente della Fiorentina Mario Cognigni a Radio Bruno: “Cda? È un cda tecnico, perché la Fiorentina è sotto la luce dell’osservazione del fair play finanziario, per cui viene ad approvare il bilancio un po’ prima della data prevista. Il Cda ha approvato la bozza di bilancio predisposta che verrà valutata dall’assemblea entro un mese. Bilancio ancora negativo, con una perdita intorno ai quattro milioni di euro che dovrà essere ripianata, così come durante il 2016 la proprietà è intervenuta ulteriormente con apporti di liquidità intorno ai 10 milioni. Pareggio solo con la Champions? Fare un’analisi di quelle che sono le possibilità di fare un bilancio in pareggio è abbastanza complicato. Basterà dire aumentare i ricavi e ridurre i costi, che è una risposta molto semplice. Però anche stavolta il bilancio rappresenta la volontà di questa proprietà di continuare il percorso di costruzione di una squadra importante, grazie all’aiuto che la famiglia Della Valle continua a dare”.
Dobbiamo muoverci intorno alla valorizzazione del brand, e soprattutto al miglioramento delle infrastrutture giovanili, dove siamo piuttosto carenti. Inoltre, continuare a costruire un organico di prima squadra anche superiore alle nostre ambizioni. Noi abbiamo ambizioni molto più importanti delle nostre dimensioni, ma questo ci consente di valutare con molta attenzione quali sono le attività da mettere in piedi per competere con squadre che sulla carta sono superiori alla nostra. La volontà è sempre quella di provare a costruire un organico che possa darci delle soddisfazione. Saldo negativo di 15 milioni? Non ho detto questo: ho detto che il bilancio chiude con un disavanzo di quattro milioni. Ma durante il 2016 la proprietà ha immesso liquidità per oltre dieci milioni”.
“Emotività della città? Anche la nostra emotività è importante, stiamo costantemente a fianco alla squadra. Bisogna essere bravi a diffondere questo messaggio: noi siamo molto attaccati a questi colori ed ai ragazzi che li rappresentano. Contestazioni? I tifosi fanno bene a contestare, noi siamo i primi a contestare, non siamo contenti dei risultati che stiamo ottenendo. Però dobbiamo guardare ad un equilibrio, fatto di attività positive e che guardano al futuro, altrimenti finirebbe la questione. Con questo equilibrio bisogna cercare di pianificare scelte future che ci possano far migliorare quello che fino ad oggi abbiamo ottenuto. Futuro Sousa legato a stasera? Ogni risultato è legato a quello che succede da domani. Sousa sta vivendo un momento di difficoltà, l’equilibrio di cui parlavo prima impone che la società stia vicina al suo allenatore. Prestiti del 2015 di circa 12-15 milioni rientrano nell’equilibrio di bilancio? Quella è una movimentazione finanziara che ha a che fare con una sovrapposizione fra ricavi e costi. Fa parte dei debiti, tra i quali c’è anche quello appena menzionato da lei”.

“Stadio? Altro argomento discusso oggi, la dottoressa Maffioletti ci ha descritto nel dettaglio su cosa possiamo e cosa vogliamo fare per la presentazione. Non ci sono variazioni, si fa il 10 marzo. Ottimismo? Sì, noi lo siamo, ve lo dico da un paio d’anni. Abbiamo ben chiaro in mente il da farsi, e quello che noi dobbiamo fare è quello che abbiamo già fatto. A questo punto insieme al Comune dobbiamo portare avanti l’iter burocratico che prevede tutte quelle attività che conoscete meglio di me, fino a quando non sarà possibile iniziare la costruzione effettiva”.


Tempismo perfetto !
La squadra va male, la gente contesta società, allenatore, DS e giocatori e ... la massima comunicazione è quella di annunciare a tutti che, nonostante 4 sezioni di mercato orientate al ..bilancio, all'abbattimento del monte ingaggi e al contenimento delle spese, ... ancora non ci siamo !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Non entro nel merito delle cifre, troppo vaghe per poterle commentare, ma una cosa, una domanda mi nasce spontanea:

siccome il bilancio d'esercizio non è una cosa aleatoria, improvvisa che appare dopo che è finito appunto ..l'esercizio, ma una cosa tecnica, matematica, che una società e chi ne è preposto, come la materia comanda,  controlla abitualmente non dico ora per ora ma settimanalmente, quindicinalmente, toh, voglio esagerare ...una volta al mese, ... chi doveva controllare, mi chiedo, dov'era a settembre, ottobre, novembre, per non dire quest'estate, col mercato aperto, nello spazio nel quale si può incidere più profondamente sul controllo delle voci di bilancio ???
Che controllava ?
Valorizzazione del brand ? Ma di che ??? .. se siamo stati due anni senza sponsor !!!

Tenere i conti fuori ordine ..ha contribuito per la propria parte anche a ...subire qualche gol in meno ??? Non mi pare

Comunque ne riparleremo.

PS - forse, se quelli che controllano sono, erano bravi, li tenevano ..a Casette d'Ete.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Stavrogin - Febbraio 28, 2017, 02:32:03 pm
"Quella è una movimentazione finanziara che ha a che fare con una sovrapposizione fra ricavi e costi."

Cognigni, invece di tirare fuori ste super*azzole senza senso solo per confondere le acque, che ne dici di provare a gestire meglio una società che ha saldi positivi sul mercato ma non riesce ad evitare il rosso in bilancio?
Secondo me iniziare ad agire sugli stipendi e i benefit dei dirigenti potrebbe essere un primo passo... piccolo magari, ma "la somma fa il totale" come si dice in gergo...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Fumogenoviola2 - Febbraio 28, 2017, 11:10:51 pm
Vediamo quando pubblicheranno il bilancio completo.
Bisogna vedere se i 15 milioni di prestito che dovevano essere restituiti entro il 2016 sono stati messi a bilancio come ulteriore spesa e da qui il nuovo passivo.

Io voglio solo dire una cosa.
Questi è una vita che hanno a che fare con i bilanci. Sono molto più furbi e attenti di quanto possiamo immaginare.
Se vogliono che risulti una perdita, anche non uscendo dalla legalità, un modo lo trovano. Punto
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Marzo 01, 2017, 06:08:47 pm
Beh, i modi per aggiustare un bilancio in maniera lecita (beninteso) sono molteplici. Basta alzare gli ammortamenti, incrementare i servizi o dilatare i crediti posticipandone la riscossione ed un bilancio in attivo diventa di segno opposto.

Pur tuttavia la situazione complessiva della dimensione Fiorentina è chiara.

Il fatturato è quello, ed oscilla dagli 80/85 ai 95/100 mln, a seconda se si fa o meno l'EL.

Se tieni il monte ingaggi intorno ai 70 mln devi vendere tutti gli anni un pezzo per avere una plusvalenza che ti consenta di pareggiare i conti.

Se abbassi il monte ingaggi sui 40/50 mln devi essere molto bravo a scegliere i giocatori, altrimenti rischi di restare fuori dall'Europa, ti si abbassa il fatturato e devi vendere comunque per rientrare.

L'uovo di Colombo sarebbe la CL, allora anche con un monte ingaggi sui 75/80 li potrebbero reggere, oppure, in alternativa, dovrebbero incrementare il merchandising, il commerciale, le sponsorizzazioni fino a raggiungere quei 25/30 mln che tutti gli anni finiscono dritti dritti nel ....buco-di-bilancio.

Per es. se Squinzi sponsorizza il Sassuolo tramite la Mapei, non vedo perché la Tod's non potrebbe fare altrettanto ...

Ma anche su questi argomenti, complice una stampa non interessata particolarmente, ...non c'è chiarezza.

Ogni tanto, come alla vigilia di Fiorentina MGB arrivano queste comunicazioni che servono solo a far incazzare ancora di più la gente !
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Fumogenoviola2 - Marzo 01, 2017, 07:07:49 pm
Concordo su tutto

Però quello che non mi torna a naso di questo nuovo passivo è che immaginando come base di ricavi più o meno la stessa dell' anno scorso, intorno ai 95 milioni, quest' anno, a differenza degli anni passati dove avevamo un monte ingaggi di 75-78 milioni è stato abbassato in maniera sostanziosa tanto che ipotizzavamo fosse sceso sui 56-58 milioni compresi i trascinamenti dei calciatori ceduti che avevano ingaggi superiori.
Inoltre tenendo conto che finiamo in attivo ogni mercato da almeno 4 sessioni, soprattutto quest' ultima con la plusvalenza netta di 26 milioni di alonso mi pare qualcosa non torni.

Non so per esempio della cessione di alonso si è messo a bilancio 2016 solo una parte o proprio niente?
Oppure quel prestito di 15 milioni scadenza 2016 da restituire di cui si son ben guardati dal parlarne ma che era però nella relazione del bilancio 2015,  è stato inserito alle voci costi?
Possibile che non ci sia una minima trasparenza su ogni cosa che fanno?
Vedremo se e quando pubblicheranno il file completo del bilancio.....

Ps Ho un po' guardato i vari bilanci della altre squadre di serie a.
Possibile che noi siamo quella che ha i costi alla voce "altri costi operativi" più alta di tutti? (bilancio 2015)
Che *azzo ci fanno con tutti sti soldi? Se pagano 10 milioni di commissioni varie in più delle altre squadre facciamoci qualche domanda
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Marzo 02, 2017, 07:23:51 am
http://www.fiorentinacalcio.net/marco-bellinazzo-a-radio-blu-le-scelte-dei-dv-sono-chiare-per-lo-stadio-ed-i-conti-della-fiorentina/

Chi vuol capire, capisca.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Marzo 25, 2017, 01:31:17 pm
Da "violachannel" del 24/03/2017

Il risultato complessivo del “Gruppo Fiorentina” (2016) evidenzia:
 Ricavi in crescita pari a Euro 139,8 milioni;
 Perdita complessiva ante-imposte pari a Euro 1,7 milioni;
 Patrimonio Netto pari a Euro 55,8 milioni;
 Indebitamento Finanziario Netto pari a Euro 8,3 milioni.


Ancora presto per dare un'interpretazione sui numeri evidenziati.
L'unica cosa che si può confrontare con l'anno 2015, per adesso, in attesa della pubblicazione del bilancio definitivo,  sono le stesse voci rapportate con l'anno scorso:

Ricavi € 131,9 mln
Perdita complessiva ante imposte € 15,1 mln
Patrimonio Netto € 71,6 mln
Posizione Finanziaria Netta - 3,84 mln.

Le uniche osservazioni fattibili, dato atto alla società che il "buco di bilancio" (contrariamente a quanto più volte esternato dai dirigenti viola) si è .... sensibilmente ridotto sono le seguenti:

- la perdita del 2015 è stata coperta con l'utilizzo delle quote accantonate al c/ Capitale/Patrimonio Netto (ridotto da 71,6 a 55,8), poi vedremo se con ricorso ad interventi economici della proprietà o meno;

- se è aumentato il fatturato (derivante in larga parte, credo,  dalle plusvalenze), ma nonostante ciò, si è determinata una perdita, seppur contenuta, di € 1,7 mln, significa che i costi sono ... rimasti praticamente quasi identici  ...

In attesa di vederne i dettagli ...spero che l'aggiustamento complessivo dei conti sia foriero ...anche di buone notizie per il futuro sportivo della Fiorentina, pur restando i dubbi di fondo sulle potenzialità di tutta la struttura.

Tra le cose positive, oltre al rientro del Dr Salica alla Vicepresidenza, da segnalare l'ingresso della Dr.ssa Laura Masi, che si occuperà di marketing, dopo un passato in società (Milan e Bayern Monaco) che del marketing hanno fatto un vero e proprio "fiore all'occhiello" !
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Marzo 25, 2017, 02:52:41 pm
Il problema del marketing è che se rimani una squadra da ottavo posto difficilmente puoi vedere aumentare il fatturato col marketing, anzi il rischio è vederlo calare.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Marzo 25, 2017, 04:03:34 pm
Quanti viaggi vengono fatti in capo ad un anno in Cina dai fratellini DV ?
Obbiettivo: vendere i prodotti a marchio Tod's.

Possibile che non sia mai venuto in mente a nessuno di vendere anche ...10 magliette dei giocatori viola, dopo un'opportunità campagna, che so, una tournée  in quel grande ed immenso paese ?

I casi sono due:

A- non gli interessa
B - difficile vendere le maglie di Maxi Olivera.

...ma è solo un banalissimo esempio !
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Nevyce - Marzo 25, 2017, 04:18:11 pm
Sicuramente è difficile vendere magliette di Maxi Olivera, come è lo stesso difficile venderle di una squadra che ha vinto 2 scudetti e 0 champions eh.. forse ci scordiamo questo piccolo particolare, non è che i dellavalle ci sono da 90 anni
Il milan ha venduto in Asia pure quando arrivava decimo e comprava quella sega di Honda eh, ma hanno pure vinto 7 champions e tanti scudetti in passato
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Marzo 25, 2017, 05:30:52 pm
Non concordo. Il chelsea ha cinque campionati vinti ma ha un marketing migliore del nostro. Il marketing lo fanno i nomi non i titoli. Anni fa nelle mie zone vedevo girare diverse magliette di Bati e Rui, oggi a cercarla una maglia viola...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Nevyce - Marzo 25, 2017, 05:36:33 pm
Si il Chelsea ha vinto 5 campionati ma è 15 anni che è una potenza mondiale, ha vinto una champions poco tempo fa e quest'anno rivincerà la Premier, direi che c'entra ben poco col caso della Fiorentina
È normale che se domani la Fiorentina compra Cristiano Ronaldo vendi le magliette, ma mi pare una cosa poco percorribile

Per quanto riguarda gli scudetti, la Pro Vercelli ne ha vinti 7, voglio vedere quante magliette riesci a vendere.. stesso discorso col Genoa che ne ha vinti 9... ma anche il Napoli o la Roma che ne han vinti un paio, quante magliette vendono in Cina?
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Marzo 25, 2017, 05:46:57 pm
Appunto, sono i nomi a vendere, non i titoli. Le spagnole in passato si pagavano certi giocatori già solo con la vendita delle maglie...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Nevyce - Marzo 25, 2017, 05:50:40 pm
Quindi Honda è un campione a livello di Cristiano Ronaldo
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Marzo 26, 2017, 11:22:38 am
Cioè?
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Nevyce - Marzo 26, 2017, 02:53:34 pm
Nel senso che se il Milan in questi anni ha fatto pena e ha comunque venduto in Cina e Asia comprando giocatori scarsi tipo Honda, secondo il tuo ragionamento Honda è al livello di giocatori come Ronaldo e Messi che fanno vendere le magliette

Voglio dire, sicuramente quando il Real Madrid ha comprato James Rodriguez ha venduto tante magliette, ma se avesse comprato un altro giocatore sarebbe stata la stessa cosa, non per il giocatore in sè che si chiama o X o Y, ma perchè la maglia è appunto del Real Madrid che ha vinto non so quanti scudetti e champions. UN giocatore forte/famoso può far vendere un po più verso un tot di persone che decidono di comprarsi la maglietta, ma poi la maggior parte della fan-base si compra i gadget, le maglie, le sciarpe, ecc di quella squadra proprio perchè TIFA quella squadra, e ovviamente se nella storia hai vinto di più hai più mercato, che sia Asia, Europa o Marte.. (proprio come succede al Milan che negli ultimi anni fa pena ma vende ugualmente)
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Marzo 26, 2017, 08:04:37 pm
Probabilmente il nome Honda conta...

http://www.ilmilanista.it/gazzanet/le-maglie-piu-vendute-il-milan-e-nella-top-ten-grazie-a-honda/

Ti ripeto che parlo di nome, non di qualità, altrimenti avrei detto i grandi giocatori e non il nome.
Nakata faceva vendere più magliette di Totti...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Nevyce - Marzo 27, 2017, 08:46:30 am
Quante maglie ha venduto in Cina il Napoli con Higuain quando era in Champions? No perché piu "nome" di questo per squadre come fiorentina e napoli mi pare difficile arrivare
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Marzo 27, 2017, 09:51:20 am
Evidentemente molte

http://www.ildesk.it/sport/higuain-mania-la-maglia-schizza-nella-top-20-delle-piu-vendute-al-mondo/
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Nevyce - Marzo 27, 2017, 10:56:45 am
Si ho capito, un conto è dire "in tutto il globo", un conto è rivolgersi specificatamante alla cina...
Sicuramente in sudamerica l'avran presa tutti
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Marzo 27, 2017, 11:37:58 am
Leggi bene l'articolo

Citazione
Negli ultimi giorni la classifica è cambiata grazie all’assalto dei tantissimi tifosi asiatici e sud americani che reputano il Pipita uni dei giocatori più forti al mondo. - See more at: http://www.ildesk.it/sport/higuain-mania-la-maglia-schizza-nella-top-20-delle-piu-vendute-al-mondo/#sthash.WL6Cpc9K.dpuf
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Marzo 27, 2017, 12:32:58 pm
Volete un altro esempio ?

... perché mai un appassionato di calcio simpatizzante della Fiorentina  ....

(perché questo è il target, non solo la tifoseria,  per chi fa marketing, da individuare per raggiungere risultati accettabili in termini monetari)...

dovrebbe comprare una maglietta di Bernardeschi/kalinic/Chiesa,  quando si rende conto che tra un anno/massimo due, avrà ... una maglietta senza più alcun valore perché quel giocatore, nel frattempo, ne avrà una diversa ???

Non mi sembra che la nostra società dia segnali di interessamento a questo settore, per sfruttarne le opportunità, sia a livello di nomi che di durata di appartenenza alla squadra. Anche la nuova incaricata potrà fare ben poco se non ci si focalizza sul problema.

Problema che anche a livello nazionale è poco sentito. Solo Milan ed Inter, ed in parte la Juve, hanno ben presente che le società non possono dipendere esclusivamente dagli introiti tv. I loro introiti commerciali, di conseguenza, sono, in percentuale sul fatturato complessivo, ben più alti.

In questa direzione più che sulla costruzione, nel progetto stadio-cittadella, di altri centri commerciali (ce ne sono fin troppi !), suggerirei, modestamente,  di indirizzare le risorse.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Marzo 27, 2017, 03:12:22 pm
Non sono del tutto d'accordo in questo caso. Tolte le grandi squadre non è che i giocatori rimangono per dieci anni. Higuain e Cavani sono rimasti a napoli tre anni, Pogba a torino per quattro anni, Tevez due anni, Vidal quattro anni. Bernardeschi sono tre anni che è in prima squadra e l'anno prossimo sarà il quarto. Tolte 3/4 big d'europa tutti vendono i loro giocatori più forti, e questo non influisce sulle vendite delle maglie...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Nevyce - Marzo 27, 2017, 05:24:28 pm
Leggi bene l'articolo

Citazione
Negli ultimi giorni la classifica è cambiata grazie all’assalto dei tantissimi tifosi asiatici e sud americani che reputano il Pipita uni dei giocatori più forti al mondo. - See more at: http://www.ildesk.it/sport/higuain-mania-la-maglia-schizza-nella-top-20-delle-piu-vendute-al-mondo/#sthash.WL6Cpc9K.dpuf
Perdonami, avevo letto male.

Non sto dicendo che i giocatori non facciano vendere magliette, figuriamoci, dico solo che esempi come Man United e Milan che negli ultimi anni hanno fatto peggio che in passato continuano a vendere nonostante i risultati attuali, e una squadra come la Fiorentina a meno che non compri Cr7 o Messi (o che Higuain batta il record di 36 gol...) difficilmente venderà in cina
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Marzo 27, 2017, 05:56:25 pm
Puoi vendere se compri i giocatori giusti. Se riesci a comprare un cinese che ti gioca in prima squadra hai un certo numero di magliette vendute. Ovvio che poi un C.Ronaldo ti faccia vendere più di un Babacar. Ma se sai scegliere vendi anche con giocatori che non siano C'Ronaldo. Il Milan vende, ma vende grazie a Honda, non certo un top player...

http://www.calciomercato.com/news/milan-honda-ti-porta-nella-top-10-delle-maglie-piu-vendute-137053
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Nevyce - Marzo 27, 2017, 06:07:56 pm
Si ma preferisco vendere meno e avere un giocatore decente che avere Honda in squadra..
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Marzo 28, 2017, 01:01:29 am
Honda magari ti serve a comprare un altro giocatore... 😉
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Marzo 30, 2017, 08:28:02 pm
Sono anni che l'AD pone l'accento sui margini esigui di crescita del commerciale. Se non riesce ad avere risultati da quel settore ne tragga le conseguenze. Non può essere sempre colpa dei subordinati.
I bilanci si controllano, se di subiscono sempre qualche responsabile va ricercato anche nel vertice della piramide.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Stavrogin - Maggio 09, 2017, 03:15:19 pm
http://www.ultimouomo.com/chi-usa-meglio-le-plusvalenze/

Citazione
La situazione della Fiorentina e delle milanesi
 
Passando al “secondo gruppo”, la divisione anno per anno mette in evidenza la strategia della Fiorentina, che punta a incassare 30-35 milioni di plusvalenze ogni stagione per far quadrare il bilancio (35,7 nel 2012, i Viola hanno bilancio su anno solare, 33,4 nel 2013, 29,2 nel 2015 e 35,7 nel 2016). L’unica annata nella quale l’obiettivo non è stato raggiunto è stato il 2014, con appena 5,2 milioni di plusvalenze e un conseguente bilancio in rosso di 37 milioni. Per arrivare all’obiettivo Pradè prima e Corvino poi, sono spesso riusciti a vendere un giocatore capace di far realizzare da solo una plusvalenza di 20 milioni, nell’ordine Nastasic (2012, 24,4 milioni), Jovetic (2013, 22,1 milioni), Cuadrado (2015, 21,8 milioni) e Marcos Alonso (2016, 26,5 milioni).

Conferma che di tutto ciò che entrerà dal mercato, 30 milioni saranno per Cognigni, e Corvino si dovrà ingegnare col resto
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Maggio 22, 2017, 03:27:00 pm
http://www.fiorentina.it/cognigni-bilancio-negativo-4-milioni-10-messi-dai-della-valle-tifosi-fanno-bene-contestare-sousa/

Così il presidente della Fiorentina Mario Cognigni a Radio Bruno: “Cda? È un cda tecnico, perché la Fiorentina è sotto la luce dell’osservazione del fair play finanziario, per cui viene ad approvare il bilancio un po’ prima della data prevista. Il Cda ha approvato la bozza di bilancio predisposta che verrà valutata dall’assemblea entro un mese. Bilancio ancora negativo, con una perdita intorno ai quattro milioni di euro che dovrà essere ripianata, così come durante il 2016 la proprietà è intervenuta ulteriormente con apporti di liquidità intorno ai 10 milioni. Pareggio solo con la Champions? Fare un’analisi di quelle che sono le possibilità di fare un bilancio in pareggio è abbastanza complicato. Basterà dire aumentare i ricavi e ridurre i costi, che è una risposta molto semplice. Però anche stavolta il bilancio rappresenta la volontà di questa proprietà di continuare il percorso di costruzione di una squadra importante, grazie all’aiuto che la famiglia Della Valle continua a dare”.
Dobbiamo muoverci intorno alla valorizzazione del brand, e soprattutto al miglioramento delle infrastrutture giovanili, dove siamo piuttosto carenti. Inoltre, continuare a costruire un organico di prima squadra anche superiore alle nostre ambizioni. Noi abbiamo ambizioni molto più importanti delle nostre dimensioni, ma questo ci consente di valutare con molta attenzione quali sono le attività da mettere in piedi per competere con squadre che sulla carta sono superiori alla nostra. La volontà è sempre quella di provare a costruire un organico che possa darci delle soddisfazione. Saldo negativo di 15 milioni? Non ho detto questo: ho detto che il bilancio chiude con un disavanzo di quattro milioni. Ma durante il 2016 la proprietà ha immesso liquidità per oltre dieci milioni”.
“Emotività della città? Anche la nostra emotività è importante, stiamo costantemente a fianco alla squadra. Bisogna essere bravi a diffondere questo messaggio: noi siamo molto attaccati a questi colori ed ai ragazzi che li rappresentano. Contestazioni? I tifosi fanno bene a contestare, noi siamo i primi a contestare, non siamo contenti dei risultati che stiamo ottenendo. Però dobbiamo guardare ad un equilibrio, fatto di attività positive e che guardano al futuro, altrimenti finirebbe la questione. Con questo equilibrio bisogna cercare di pianificare scelte future che ci possano far migliorare quello che fino ad oggi abbiamo ottenuto. Futuro Sousa legato a stasera? Ogni risultato è legato a quello che succede da domani. Sousa sta vivendo un momento di difficoltà, l’equilibrio di cui parlavo prima impone che la società stia vicina al suo allenatore. Prestiti del 2015 di circa 12-15 milioni rientrano nell’equilibrio di bilancio? Quella è una movimentazione finanziara che ha a che fare con una sovrapposizione fra ricavi e costi. Fa parte dei debiti, tra i quali c’è anche quello appena menzionato da lei”.

“Stadio? Altro argomento discusso oggi, la dottoressa Maffioletti ci ha descritto nel dettaglio su cosa possiamo e cosa vogliamo fare per la presentazione. Non ci sono variazioni, si fa il 10 marzo. Ottimismo? Sì, noi lo siamo, ve lo dico da un paio d’anni. Abbiamo ben chiaro in mente il da farsi, e quello che noi dobbiamo fare è quello che abbiamo già fatto. A questo punto insieme al Comune dobbiamo portare avanti l’iter burocratico che prevede tutte quelle attività che conoscete meglio di me, fino a quando non sarà possibile iniziare la costruzione effettiva”.


Tempismo perfetto !
La squadra va male, la gente contesta società, allenatore, DS e giocatori e ... la massima comunicazione è quella di annunciare a tutti che, nonostante 4 sezioni di mercato orientate al ..bilancio, all'abbattimento del monte ingaggi e al contenimento delle spese, ... ancora non ci siamo !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Non entro nel merito delle cifre, troppo vaghe per poterle commentare, ma una cosa, una domanda mi nasce spontanea:

siccome il bilancio d'esercizio non è una cosa aleatoria, improvvisa che appare dopo che è finito appunto ..l'esercizio, ma una cosa tecnica, matematica, che una società e chi ne è preposto, come la materia comanda,  controlla abitualmente non dico ora per ora ma settimanalmente, quindicinalmente, toh, voglio esagerare ...una volta al mese, ... chi doveva controllare, mi chiedo, dov'era a settembre, ottobre, novembre, per non dire quest'estate, col mercato aperto, nello spazio nel quale si può incidere più profondamente sul controllo delle voci di bilancio ???
Che controllava ?
Valorizzazione del brand ? Ma di che ??? .. se siamo stati due anni senza sponsor !!!

Tenere i conti fuori ordine ..ha contribuito per la propria parte anche a ...subire qualche gol in meno ??? Non mi pare

Comunque ne riparleremo.

PS - forse, se quelli che controllano sono, erano bravi, li tenevano ..a Casette d'Ete.


E' uscito il bilancio 2016 (che tra poco posterò)... e mi spiace contraddire subito il P.E. sulla dichiarazione che nel 2016 i DV siano intervenuti con un ulteriore immissione di denaro fresco.....(10 mln come da intervista sopra indicata, ripetuta per ben due volte, tra l'altro).

Non è così. Il Capitale Netto riporta solo la diminuzione per la copertura della perdita. ....
A meno che non ci riferisca ai prestiti che la proprietà eroga alla ACF che da 15 mln del bilancio 2015 si sono ridotti a 13.
Ma nel caso specifico, casomai se n'è ripresi 2 ......
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: claudinski - Maggio 23, 2017, 08:49:32 am
http://www.ultimouomo.com/chi-usa-meglio-le-plusvalenze/

Citazione
La situazione della Fiorentina e delle milanesi
 
Passando al “secondo gruppo”, la divisione anno per anno mette in evidenza la strategia della Fiorentina, che punta a incassare 30-35 milioni di plusvalenze ogni stagione per far quadrare il bilancio (35,7 nel 2012, i Viola hanno bilancio su anno solare, 33,4 nel 2013, 29,2 nel 2015 e 35,7 nel 2016). L’unica annata nella quale l’obiettivo non è stato raggiunto è stato il 2014, con appena 5,2 milioni di plusvalenze e un conseguente bilancio in rosso di 37 milioni. Per arrivare all’obiettivo Pradè prima e Corvino poi, sono spesso riusciti a vendere un giocatore capace di far realizzare da solo una plusvalenza di 20 milioni, nell’ordine Nastasic (2012, 24,4 milioni), Jovetic (2013, 22,1 milioni), Cuadrado (2015, 21,8 milioni) e Marcos Alonso (2016, 26,5 milioni).

Conferma che di tutto ciò che entrerà dal mercato, 30 milioni saranno per Cognigni, e Corvino si dovrà ingegnare col resto

No non credo; il monte ingaggi nello stesso periodo è passato da 60.5 a 42 netti .... quindi lordi la differenza è ancora maggiore. Voglio sperare che la politica dell'abbattimento del monte ingaggi è propedeutica (avendo deciso di andare avanti in equilibrio di bilancio) ha poter fare mercato con le cessioni. Se 30 milioni di euro fossero accantonati allora qualcuno mi dovrebbe spiegare come cavolo abbiamo fatto a non andare costantemente in rosso in questi anni.

Stai sicuro che se 30 milioni vengono accantonati pure quest'anno il motivo non è l'equilibrio di bilancio attuale ma perché vogliono rientrare negli anticipi di cassa fatti in annate fino al 2014 (quella del rosso; Marione docet .. il suo acquisto + il suo stipendio enorme).

Con questa logica ci potremmo sorbire annate su annate anonime dove non andremo avanti in equilibrio di bilancio ma in equilibrio di bilancio + rientro annuale di 5-10-15 milioni di euro.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: claudinski - Maggio 23, 2017, 08:50:49 am
http://www.fiorentina.it/cognigni-bilancio-negativo-4-milioni-10-messi-dai-della-valle-tifosi-fanno-bene-contestare-sousa/

Così il presidente della Fiorentina Mario Cognigni a Radio Bruno: “Cda? È un cda tecnico, perché la Fiorentina è sotto la luce dell’osservazione del fair play finanziario, per cui viene ad approvare il bilancio un po’ prima della data prevista. Il Cda ha approvato la bozza di bilancio predisposta che verrà valutata dall’assemblea entro un mese. Bilancio ancora negativo, con una perdita intorno ai quattro milioni di euro che dovrà essere ripianata, così come durante il 2016 la proprietà è intervenuta ulteriormente con apporti di liquidità intorno ai 10 milioni. Pareggio solo con la Champions? Fare un’analisi di quelle che sono le possibilità di fare un bilancio in pareggio è abbastanza complicato. Basterà dire aumentare i ricavi e ridurre i costi, che è una risposta molto semplice. Però anche stavolta il bilancio rappresenta la volontà di questa proprietà di continuare il percorso di costruzione di una squadra importante, grazie all’aiuto che la famiglia Della Valle continua a dare”.
Dobbiamo muoverci intorno alla valorizzazione del brand, e soprattutto al miglioramento delle infrastrutture giovanili, dove siamo piuttosto carenti. Inoltre, continuare a costruire un organico di prima squadra anche superiore alle nostre ambizioni. Noi abbiamo ambizioni molto più importanti delle nostre dimensioni, ma questo ci consente di valutare con molta attenzione quali sono le attività da mettere in piedi per competere con squadre che sulla carta sono superiori alla nostra. La volontà è sempre quella di provare a costruire un organico che possa darci delle soddisfazione. Saldo negativo di 15 milioni? Non ho detto questo: ho detto che il bilancio chiude con un disavanzo di quattro milioni. Ma durante il 2016 la proprietà ha immesso liquidità per oltre dieci milioni”.
“Emotività della città? Anche la nostra emotività è importante, stiamo costantemente a fianco alla squadra. Bisogna essere bravi a diffondere questo messaggio: noi siamo molto attaccati a questi colori ed ai ragazzi che li rappresentano. Contestazioni? I tifosi fanno bene a contestare, noi siamo i primi a contestare, non siamo contenti dei risultati che stiamo ottenendo. Però dobbiamo guardare ad un equilibrio, fatto di attività positive e che guardano al futuro, altrimenti finirebbe la questione. Con questo equilibrio bisogna cercare di pianificare scelte future che ci possano far migliorare quello che fino ad oggi abbiamo ottenuto. Futuro Sousa legato a stasera? Ogni risultato è legato a quello che succede da domani. Sousa sta vivendo un momento di difficoltà, l’equilibrio di cui parlavo prima impone che la società stia vicina al suo allenatore. Prestiti del 2015 di circa 12-15 milioni rientrano nell’equilibrio di bilancio? Quella è una movimentazione finanziara che ha a che fare con una sovrapposizione fra ricavi e costi. Fa parte dei debiti, tra i quali c’è anche quello appena menzionato da lei”.

“Stadio? Altro argomento discusso oggi, la dottoressa Maffioletti ci ha descritto nel dettaglio su cosa possiamo e cosa vogliamo fare per la presentazione. Non ci sono variazioni, si fa il 10 marzo. Ottimismo? Sì, noi lo siamo, ve lo dico da un paio d’anni. Abbiamo ben chiaro in mente il da farsi, e quello che noi dobbiamo fare è quello che abbiamo già fatto. A questo punto insieme al Comune dobbiamo portare avanti l’iter burocratico che prevede tutte quelle attività che conoscete meglio di me, fino a quando non sarà possibile iniziare la costruzione effettiva”.


Tempismo perfetto !
La squadra va male, la gente contesta società, allenatore, DS e giocatori e ... la massima comunicazione è quella di annunciare a tutti che, nonostante 4 sezioni di mercato orientate al ..bilancio, all'abbattimento del monte ingaggi e al contenimento delle spese, ... ancora non ci siamo !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Non entro nel merito delle cifre, troppo vaghe per poterle commentare, ma una cosa, una domanda mi nasce spontanea:

siccome il bilancio d'esercizio non è una cosa aleatoria, improvvisa che appare dopo che è finito appunto ..l'esercizio, ma una cosa tecnica, matematica, che una società e chi ne è preposto, come la materia comanda,  controlla abitualmente non dico ora per ora ma settimanalmente, quindicinalmente, toh, voglio esagerare ...una volta al mese, ... chi doveva controllare, mi chiedo, dov'era a settembre, ottobre, novembre, per non dire quest'estate, col mercato aperto, nello spazio nel quale si può incidere più profondamente sul controllo delle voci di bilancio ???
Che controllava ?
Valorizzazione del brand ? Ma di che ??? .. se siamo stati due anni senza sponsor !!!

Tenere i conti fuori ordine ..ha contribuito per la propria parte anche a ...subire qualche gol in meno ??? Non mi pare

Comunque ne riparleremo.

PS - forse, se quelli che controllano sono, erano bravi, li tenevano ..a Casette d'Ete.


E' uscito il bilancio 2016 (che tra poco posterò)... e mi spiace contraddire subito il P.E. sulla dichiarazione che nel 2016 i DV siano intervenuti con un ulteriore immissione di denaro fresco.....(10 mln come da intervista sopra indicata, ripetuta per ben due volte, tra l'altro).

Non è così. Il Capitale Netto riporta solo la diminuzione per la copertura della perdita. ....
A meno che non ci riferisca ai prestiti che la proprietà eroga alla ACF che da 15 mln del bilancio 2015 si sono ridotti a 13.
Ma nel caso specifico, casomai se n'è ripresi 2 ......

Lo aspetto a gloria. Grazie.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Maggio 23, 2017, 09:04:06 am
http://www.ultimouomo.com/chi-usa-meglio-le-plusvalenze/

Citazione
La situazione della Fiorentina e delle milanesi
 
Passando al “secondo gruppo”, la divisione anno per anno mette in evidenza la strategia della Fiorentina, che punta a incassare 30-35 milioni di plusvalenze ogni stagione per far quadrare il bilancio (35,7 nel 2012, i Viola hanno bilancio su anno solare, 33,4 nel 2013, 29,2 nel 2015 e 35,7 nel 2016). L’unica annata nella quale l’obiettivo non è stato raggiunto è stato il 2014, con appena 5,2 milioni di plusvalenze e un conseguente bilancio in rosso di 37 milioni. Per arrivare all’obiettivo Pradè prima e Corvino poi, sono spesso riusciti a vendere un giocatore capace di far realizzare da solo una plusvalenza di 20 milioni, nell’ordine Nastasic (2012, 24,4 milioni), Jovetic (2013, 22,1 milioni), Cuadrado (2015, 21,8 milioni) e Marcos Alonso (2016, 26,5 milioni).

Conferma che di tutto ciò che entrerà dal mercato, 30 milioni saranno per Cognigni, e Corvino si dovrà ingegnare col resto

No non credo; il monte ingaggi nello stesso periodo è passato da 60.5 a 42 netti .... quindi lordi la differenza è ancora maggiore. Voglio sperare che la politica dell'abbattimento del monte ingaggi è propedeutica (avendo deciso di andare avanti in equilibrio di bilancio) ha poter fare mercato con le cessioni. Se 30 milioni di euro fossero accantonati allora qualcuno mi dovrebbe spiegare come cavolo abbiamo fatto a non andare costantemente in rosso in questi anni.

Stai sicuro che se 30 milioni vengono accantonati pure quest'anno il motivo non è l'equilibrio di bilancio attuale ma perché vogliono rientrare negli anticipi di cassa fatti in annate fino al 2014 (quella del rosso; Marione docet .. il suo acquisto + il suo stipendio enorme).

Con questa logica ci potremmo sorbire annate su annate anonime dove non andremo avanti in equilibrio di bilancio ma in equilibrio di bilancio + rientro annuale di 5-10-15 milioni di euro.

Considera che ci saranno i minori introiti dovuti alla non partecipazione alle coppe europee, che se non erro erano intorno ai 16 milioni...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: claudinski - Maggio 23, 2017, 09:19:23 am
http://www.ultimouomo.com/chi-usa-meglio-le-plusvalenze/

Citazione
La situazione della Fiorentina e delle milanesi
 
Passando al “secondo gruppo”, la divisione anno per anno mette in evidenza la strategia della Fiorentina, che punta a incassare 30-35 milioni di plusvalenze ogni stagione per far quadrare il bilancio (35,7 nel 2012, i Viola hanno bilancio su anno solare, 33,4 nel 2013, 29,2 nel 2015 e 35,7 nel 2016). L’unica annata nella quale l’obiettivo non è stato raggiunto è stato il 2014, con appena 5,2 milioni di plusvalenze e un conseguente bilancio in rosso di 37 milioni. Per arrivare all’obiettivo Pradè prima e Corvino poi, sono spesso riusciti a vendere un giocatore capace di far realizzare da solo una plusvalenza di 20 milioni, nell’ordine Nastasic (2012, 24,4 milioni), Jovetic (2013, 22,1 milioni), Cuadrado (2015, 21,8 milioni) e Marcos Alonso (2016, 26,5 milioni).

Conferma che di tutto ciò che entrerà dal mercato, 30 milioni saranno per Cognigni, e Corvino si dovrà ingegnare col resto

No non credo; il monte ingaggi nello stesso periodo è passato da 60.5 a 42 netti .... quindi lordi la differenza è ancora maggiore. Voglio sperare che la politica dell'abbattimento del monte ingaggi è propedeutica (avendo deciso di andare avanti in equilibrio di bilancio) ha poter fare mercato con le cessioni. Se 30 milioni di euro fossero accantonati allora qualcuno mi dovrebbe spiegare come cavolo abbiamo fatto a non andare costantemente in rosso in questi anni.

Stai sicuro che se 30 milioni vengono accantonati pure quest'anno il motivo non è l'equilibrio di bilancio attuale ma perché vogliono rientrare negli anticipi di cassa fatti in annate fino al 2014 (quella del rosso; Marione docet .. il suo acquisto + il suo stipendio enorme).

Con questa logica ci potremmo sorbire annate su annate anonime dove non andremo avanti in equilibrio di bilancio ma in equilibrio di bilancio + rientro annuale di 5-10-15 milioni di euro.

Considera che ci saranno i minori introiti dovuti alla non partecipazione alle coppe europee, che se non erro erano intorno ai 16 milioni...

ah già è vero .. me ne ero scordato ::) ::)
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Maggio 23, 2017, 05:18:37 pm
Ci son voluti un po' di tempo e tanta pazienza per accorpare insieme tutti i bilanci che son riuscito a trovare sulla Fiorentina dal 2002 ad oggi. Sul bilancio 2016 ho dovuto sommare delle poste che nel bilancio sono denominate diversamente dai bilanci scorsi per rendere paragonabili le stesse voci degli anni scorsi (es. i diritti tv per EL denominati ricavi da competizioni Uefa, ed altri).

Le ultime due righe riportano rispettivamente i capitali freschi immessi in società durante il corso dei vari anni e le perdite d'esercizio (cd "buchi di bilancio") che son state contabilizzate e coperte, utilizzando gli apporti di denaro effettuati.

Entrerò successivamente nel merito delle varie voci, sia di entrata che di uscita, perché anche quest'anno le sorprese non sono mancate.....a cominciare dal fatto, molto curioso, che alcune pagine della relazione sono ...degli "omissis", cosa che non avevo mai riscontrato in altri bilanci ...(e nella mia esperienza .. ultra-decennale, vi assicuro che ne ho visti tanti ...). Ma tanto è:

[img]  . /img]
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: claudinski - Maggio 24, 2017, 08:48:02 am
Non sono un esperto ma mi par di capire che da bilancio -oltre all'investimento iniziale- hanno ripianato per 152 milioni di euro in 14 anni.  Con una media quindi di 10/11 milioni di euro a stagione (che comunque non sono pochi).

Si nota come i ricavi gara veramente influiscono in maniera minimale nel bilancio della società.

Le cose che mi saltano all'occhio sono due:
1) nel 2016 il costo del personale è rimasto sostanzialmente invariato. Avendo già iniziato un operazione di abbattimento del monte ingaggi del parco giocatori già dalla stagione 2015/2016 e maggiormente nel 2016/2017 il mantenimento di un valore in linea al periodo in cui avevamo mario gomez, giuseppe rossi e altri ingaggi pesanti mi risulta veramente di difficile interpretazione.
2) nel 2016 l'ammortamento e svalutazione giocatori è in linea con le stagioni precedenti. Anche questo mi risulta di difficile interpretazione per una serie di motivi.

Vedendo questi dati e considerando i 16 milioni di euro dei mancati introiti Europa League la veggò veramente buia per la prossima sessione di calciomercato perché significa stando così le cose che 30 milioni di euro (forse di più anche fino a 40 milioni di euro) del saldo della gestione economica calciatori ci serve per metterlo a bilancio.

Se Alex mi puoi dar una mano a interpretare i due dati sopra citati sperando in una sostanziale variazione per il 2017 bene altrimenti anche questa estate non c'è trippa per gatti. 
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Maggio 24, 2017, 10:44:49 am
Fattivamente mancheranno i soldi della prssima EL ma a bilancio credo che se ne parli su quello ancora successivo. Adesso dovremmo avere i soldi della partecipazione di quest'anno. Inoltre ci sarebbe da vedere anche altro, come ad esempio gli ammortamenti, le plusvalenze e come evolve il monte ingaggi. Se cedi molti giocatori e riesci a giocare con i prestiti con diritto o obbligo di riscatto edrai scendere molto la quota ammortamenti (almeno per il prossimo bilancio). Si da addosso al Corvo ma in alcuni casi si è trovato a lavorare con le spalle al muro. Olivera lo ha preso proprio perchè ha avuto la possibilità del prestito con diritto, idem Cristoforo, idem Sanchez, idem Salcedo, idem Sportiello e mi sembra pure Saponara. A sinistra se avesse potuto spendere non credo avrebbe preso i due che abbiamo in rosa...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Maggio 24, 2017, 02:34:54 pm
I contratti dei calciatori scadono, normalmente , al 30 giugno, mentre ACF Fiorentina ha deciso di chiudere i bilanci a fine anno solare.
Da qui la discordanza temporale.
Se si vende un giocatore, mettiamo a fine luglio, diverso sarà l'impatto sul bilancio se lo si chiude a fine anno: in questo caso i primi 7 mesi si ripercuotono sui conti (ingaggi), nel caso opposto (chiusura al 30/6) quel costo lo avresti solo per un mese.
Idem per gli ammortamenti

Da rilevare che il monte ingaggi della sola rosa titolari ammonta a circa 46 mln, ma a questo vanno aggiunti altri 15 mln circa di premi legati ai risultati.
Quindi, aziendalmente si capiscono certe dichiarazioni (vincere un trofeo alza le spese, qualificarsi per le coppe pure ...etc, etc), ma di fatto è un circolo vizioso senza fine.

Più vinci, più fatturi, meno perdi, viceversa, meno vinci, meno fatturi, più perdi.
Strano che una società, leader mondiale nel proprio settore, non persegua gli stessi obbiettivi sia pur in ambiti diversi.

E, se guardate il ciclo andamentale dei bilanci, le maggiori perdite si sono generate quando la società è stata davanti al bivio: crescere ancora o rientrare, smobilitando quanto fatto fino ad allora .....

Sono scelte ....
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Luglio 21, 2017, 01:58:59 pm
faccine_ale: faccine_ale: faccine_ale:



Record di plusvalenza con la vendita di Bernardeschi, che risulta iscritto a bilancio del 31 dicembre 2016 per soli €mln 0,49

Quindi, facendo cifra tonda a 0,5 (ma è meno) porteremo a bilancio €mln


€mln ...39,5 trentanovemilionicinquecentomila


Record assoluto !
Chiedo formalmente che dopo la festa dei 90 anni viola, venga svolta, annualmente, alle varie scadenze  anche la ....

festa della plusvalenza


Fra 2 anni, nel 2019, ricorre il decennale per quella di Melo ...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Agosto 02, 2017, 01:05:01 pm
 
faccine_ale: faccine_ale: faccine_ale: faccine_ale:

Altra plusvalenza per Vecino....

Iscritto a bilancio per €mln 1,575  (al 30/6/2017) - era 1,840 al 31/12/2016.
Venduto a 24 mln -clausola- salvo accordi diversi ..

Plusvalenza netta:

€MLN 22,40 ~ 《VENTIDUEMILIONIQUATTROCENTOMILA》

 
tamburini: sventolasciarpa: bandieraviola2: faccine_ale: faccine_ale: faccine_ale: faccine_ale: bandieraviola2: sventolasciarpa: tamburini:
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Agosto 14, 2017, 12:54:10 pm
Se andrà in porto anche la cessione di Kalinic, la somma delle plusvalenze di questa stagione arriverà  alla cifra record di circa 100 mln di € !!!!!!!!!

Ma che senso ha o avrebbe ?
Le plusvalenze non le puoi spalmare, come gli ammortamenti, in più esercizi ...

Meglio sarebbe che le avessero dilazionate in più stagioni per poter avere margini di una squadra più competitiva, sotto il profilo del monte ingaggi, che fa la differenza !

Già da questo si capisce qual'è il livello conoscitivo del mondo del calcio di questa ..associazione, ..come li hanno definiti ? ..manager affidabili e competenti ...si ..una di ..bella mazza !

Eppure, state certi, i peana sull'operato del duo Co-Co ...si sprecheranno !
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: claudinski - Agosto 14, 2017, 01:33:12 pm
Ma fatemi capire va a finire che avremo una squadra di peones e spenderemo un botto di tasse per la stagione in corso ..... non ci posso credere
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Agosto 14, 2017, 03:53:56 pm
Manco i commercialisti sanno fare...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Agosto 21, 2017, 02:15:02 pm
faccine_ale: faccine_ale: faccine_ale: faccine_ale: faccine_ale:



Plusvalenza Kalinic

A bilancio ..è costato 7,2 mln compreso mediazione
ammortizzato al 31/12/2016 per circa 2,3 mln
residuo al 31 luglio ..circa 3,8

venduto a 25,00 escluso per adesso i bonus, quanto fa ? circa 
 

21,2 mln (ventunomilioniduecentomila )

se mettono a bilancio anche i bonus, pare di 5 mln ....  farebbero
 

26,2
evvvvvvaiiiiiii ....
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: franciwlf - Agosto 21, 2017, 02:24:55 pm
faccine_ale: faccine_ale: faccine_ale: faccine_ale: faccine_ale:



Plusvalenza Kalinic

A bilancio ..è costato 7,2 mln compreso mediazione
ammortizzato al 31/12/2016 per circa 2,3 mln
residuo al 31 luglio ..circa 3,8

venduto a 25,00 escluso per adesso i bonus, quanto fa ? circa 
 

21,2 mln (ventunomilioniduecentomila )

se mettono a bilancio anche i bonus, pare di 5 mln ....  farebbero
 

26,2
evvvvvvaiiiiiii ....
a 30 facciamo la festa :)
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Stavrogin - Agosto 21, 2017, 02:26:15 pm
Ma fatemi capire va a finire che avremo una squadra di peones e spenderemo un botto di tasse per la stagione in corso ..... non ci posso credere
Tasse? Che tasse?
Niente utili.
Vuoi che non ci siano costi per 38M da coprire?
 ;D
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Juho - Agosto 21, 2017, 02:37:21 pm
faccine_ale: faccine_ale: faccine_ale: faccine_ale: faccine_ale:



Plusvalenza Kalinic

A bilancio ..è costato 7,2 mln compreso mediazione
ammortizzato al 31/12/2016 per circa 2,3 mln
residuo al 31 luglio ..circa 3,8

venduto a 25,00 escluso per adesso i bonus, quanto fa ? circa 
 

21,2 mln (ventunomilioniduecentomila )

se mettono a bilancio anche i bonus, pare di 5 mln ....  farebbero
 

26,2
evvvvvvaiiiiiii ....
a 30 facciamo la festa :)
Champagne a fiumi, tocca stappare le bottiglie migliori.. Qui si fa festa eh! Non si scherza... Non vi preoccupate che la vodka ve la porto io..  :9:  :9:  :9:  :fumafuma:  :fumafuma:  :fumafuma:

Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: claudinski - Agosto 21, 2017, 02:42:14 pm
Ma fatemi capire va a finire che avremo una squadra di peones e spenderemo un botto di tasse per la stagione in corso ..... non ci posso credere
Tasse? Che tasse?
Niente utili.
Vuoi che non ci siano costi per 38M da coprire?
 ;D

Kalinic penso possano andare alla prossima stagione essendo comunque un prestito anche se con obbligo .... ma tutti gli altri borja, berna, vecino (anche se a rate vanno nei prossimi bilanci) ..... con questa sessione di mercato si sono sistemati per le prossime 3 stagioni .....
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Settembre 01, 2017, 01:49:48 pm
https://www.firenzeviola.it/notizie-di-fv/corvino-vi-spiego-la-strategia-viola-sul-mercato-comotto-capo-scouting-248774

Due parole sul lato economico illustrato (?) da Corvino, inerente il 75% degli introiti derivanti dalle vendite, che è stato reinvestito.

Non è totalmente esatto, ma non mi aspetto che Corvino abbia competenze in merito.

Tuttavia se si da per buono che tra introiti e spese c'è un avanzo positivo di 38 mln, analizzando le voci del bilancio prossimo venturo, tralasciando la voce plusvalenza (che è un capitolo a parte),

secondo il modo di ragionare della società,  che mescola, come abbiam visto anche lo scorso anno per voce di Cognigni, ...le pere con le mele,

credo che intendano che il 25% cioè 38 mln circa vada a coprire le seguenti spese (o mancati introiti):

- 13 mln , prestito della proprietà da rimborsare nel 2017;
- 12-15 mln mancato introito diritti tv e partecipazione alla EL
- gli altri 10-13 mln li possiam ripartire tra diminuzioni di introiti da stadio, da contributi Lega per piazzamento in campionato e ...maggiori commissioni ai procuratori per l'elevato numero di movimenti.

MA È CHIARO CHE NON È COSÌ.
Come non si incassano tutti subito i soldi per Bernardeschi, così non si pagano tutti e subito qualli per Simone ...
Riparliamone dopo il bilancio ...
Ultima annotazione ...
Se la società è stata tznto vicinza a Corvino, come mai oggi non c'era, non dico un DV, ma nemmeno ..Cognigni ???
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: sololaviola - Settembre 01, 2017, 03:50:12 pm
E comunque Sanchez lo abbiamo pagato con i soldi di Alonso e con i soldi di Bernardeschi...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Settembre 07, 2017, 01:34:33 pm
https://www.tifosobilanciato.it/2017/09/06/conti-della-acf-fiorentina-calciomercato/

C'è una possibilità che nessuno fino ad adesso ha preso in considerazione, e, cioè,  che il risultato d'esercizio positivo (27 mln citati mi sembrano pochi, ma lo vedremo ..)

Venga utilizzato per creare un fondo accantonamento in previsione degli effetti di ... calciopoli, e della richiesta di risarcimento presentata da più parti.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Violeggiare - Settembre 07, 2017, 07:42:25 pm
Può essere, dopo però, a Natale, fuori dai coglioni.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Settembre 25, 2017, 06:38:08 pm
http://firenze.repubblica.it/cronaca/2017/09/25/news/i_vertici_della_fiorentina_imputati_per_falso_in_bilancio-176483081/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P2-S1.8-L

...............
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: claudinski - Settembre 26, 2017, 08:33:10 am
http://firenze.repubblica.it/cronaca/2017/09/25/news/i_vertici_della_fiorentina_imputati_per_falso_in_bilancio-176483081/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P2-S1.8-L

...............

Mahh una cosa abbastanza senza senso dovevano mettere a riserva X milioni di euro per un ipotetico rimborso da dare al bologna??? a me pare francamente una boiata pazzesca non credo nella maniera più assoluta che la Fiorentina sarà mai costretta a dare alcun rimborso a nessuno perché sinceramente io ricordo benissimo quella stagione ed in parte già essere condannati dal punto di vista sportivo ci è costato carissimo. Ricordo vagamente la vicenda a me è sembrata proprio di essere stati invischiati in tutta questa storia per leggerezza,incompetenza,non conoscenza del mondo del calcio e delle sue dinamiche, credere come dei fantocci a millanterie e personaggi strani.

Anche loro sono strani ed anche in quell'occasione gestirono la cosa da spocchiosi e finti buonisti. Una cosa solo dovevano fare e cioè come fanno tutti i presidenti. Via via che nell'arco della stagione succedevano cose strane incazzarsi da fare schifo a mezzo stampa, nelle interviste post-partita ed in tutte le riunioni e sedi pubbliche. Fare dichiarazioni che non avrebbero investito nel mondo del calcio in presenza di dinamiche così poco gestibile etc.. etc...

Se poi andavamo in serie B pace. Di certo in quell'anno non ci hanno aiutato proprio per niente visto che alla penultima a Roma con la Lazio ci negarono un rigore solare per fallo di mano sulla linea di porta. Ma di che stiamo a parlare????? Qui alla fine della fiera in quella stagione tutti ma proprio tutti esercitavamo pressioni private su un pò tutti ... juve, milan, inter, lazio, roma etc.. etc... ed alla fine della fiera quelli con più penalizzazioni fummo noi. Una cosa assurda segno evidente che questi non si sanno muovere proprio. Sono stati invischiati 10.000 volte più di altri perché cercavano in punta di piedi di fare le proprie ragioni senza capire bene come fare e come muoversi. Dei polli proprio.

Se dovessero pure rimborsare qualcuno sarebbe l'apoteosi.

PS: il discorso vero sembra strano ma è che con il loro atteggiamento si mettono contro sempre un sacco di gente ... e poi sti nodi vengono al pettine e tutte le volte che qualcuno li può danneggiare nel "lecito" vengono danneggiati o provano ad essere danneggiati. La diplomazia e/o lo stabilire un punto di equilibrio per loro nei rapporti "normali" con associazioni di categoria, altri imprenditori, tifosi, giocatori, procuratori, etc... non esiste proprio.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Settembre 26, 2017, 11:45:34 am
Sarebbe un discorso lungo, forse il rinvio a giudizio non verrà neppure effettuato, ma sono singolari due cose:

1) Diego parla di "avvoltoi" e dopo pochi giorni arriva questa notizia;

2) l'azienda Fiorentina è in autofinanziamento, tuttavia i soldi delle cessioni non vengono reinvestiti tutti, anzi, Corvino parla di esigenze aziendali.

Come non collegare le due cose. Spesso quando veniamo a conoscenza noi delle notizie, le cose sono già accadute ed una è conseguente all'altra.

Sta di fatto che il malumore di Casette d'Ete continua.
Sta di fatto che la posta in gioco è alta, gli interessi sono tanti, e tutti vogliono ....azzannare la torta ! La solita.
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Stavrogin - Settembre 26, 2017, 12:28:59 pm
Sarebbe un discorso lungo, forse il rinvio a giudizio non verrà neppure effettuato, ma sono singolari due cose:

1) Diego parla di "avvoltoi" e dopo pochi giorni arriva questa notizia;

2) l'azienda Fiorentina è in autofinanziamento, tuttavia i soldi delle cessioni non vengono reinvestiti tutti, anzi, Corvino parla di esigenze aziendali.

Come non collegare le due cose. Spesso quando veniamo a conoscenza noi delle notizie, le cose sono già accadute ed una è conseguente all'altra.

Sta di fatto che il malumore di Casette d'Ete continua.
Sta di fatto che la posta in gioco è alta, gli interessi sono tanti, e tutti vogliono ....azzannare la torta ! La solita.

Scusa, non capisco il "tuttavia" del punto (2). Io direi "e proprio per questo", non "tuttavia".
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Settembre 26, 2017, 01:18:06 pm
Si il senso è quello.
Ho usato "tuttavia" per dire "i soldi delle vendite non sono stati tutti reimpiegati negli acquisti" (come avevano detto)..

Mi auguro che gli avvocati scelti ...stavolta siano all'altezza, se no ... son penalizzazioni anche sta' girata !
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Novembre 08, 2017, 04:13:39 pm
http://www.affaritaliani.it/economia/tod-s-ricavi-in-calo-si-salva-solo-il-mercato-cinese-508561.html

Cambia il mondo, cambiano i gusti, l’appeal del binomio Firenze-Tod’s non funziona più come prima.
Forse perché si stanno distaccando dalla Fiorentina ? Mah ! Lo sapranno loro …

Anche l’affaire stadio-cittadella forse va ripensato.
I centri commerciali sono in calo, mentre crescono le vendite on-line.
Più che i tifosi scontenti …gli avvoltoi che girano nel cielo della finanza marchigiana, forse sono questi ….
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Febbraio 06, 2018, 05:44:53 pm
https://it.businessinsider.com/gli-errori-di-sky-consegnano-la-serie-a-agli-spagnoli-de-siervo-abbiamo-liberalizzato-il-calcio/

...vediamo come va a finire e soprattutto su quale piattaforma/canale/operatore/altro si vedrà la Fiorentina nel prossimo triennio ...

Tuttavia una cosa si può dire.
Se va in porto l'affair Mediapro ...secondo le nuove norme di ripartizione diritti tv alla Fiorentina toccherà una cifra vicina agli 80 mln di € (quasi 30 in più) ...
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Stavrogin - Febbraio 06, 2018, 06:02:11 pm
Mi pare di capire che Mediapro è solo un intermediario, e alla fine a distribuire le trasmissioni saranno sempre i soliti broadcaster (Sky, Premium, eventuali altri tipo Amazon)
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Febbraio 08, 2018, 11:34:58 am
Le sorprese non finiscono. Appena ieri si parlava di quotazione in borsa di Italo-Ntv e 24 ore dopo la società è passata di mano ...

http://www.corriere.it/economia/cards/italo-primato-made-italy/assetto-azionario-nell-autunno-scorso.shtml

Plusvalenze a go-go !

Chissà se il fondo americano Global Infrastructures Partners ...non sia interessato anche a qualche altra operazione ???
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Stavrogin - Febbraio 08, 2018, 12:35:16 pm
Eh queste sono operazioni molto ricche e tantissimi bei milioncini (450 per la precisione, se non vado errato) andranno direttamente nelle tasche di DDV.

Secondo Bucchioni (...), pare sia intenzionato a usarli per il rilancio della viola, stadio incluso...
MAH! Chissà!
Di sicuro è almeno un appiglio di speranza per noi poveri tifosi
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Fumogenoviola2 - Marzo 27, 2018, 01:02:59 pm
http://www.calcioefinanza.it/2018/03/23/fiorentina-bilancio-2017-utile-ricavi/
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: alex1950 - Giugno 19, 2018, 06:13:35 pm
https://www.firenzeviola.it/news/bilancio-acf-2017-utile-netto-di-355-milioni-ffp-269331

Finalmente è uscito il bilancio 2017. In attesa del CdA di venerdì prossimo (io avevo detto 5/6 giugno …. ma che fretta c'è ???)

Una cosa salta subito agli occhi, anche a non saper niente di bilanci ….

Ma come ? Ci dicono, ci ripetono, ci assillano, ci sfracassano le balls con la storia che non si può spendere, il fair-play, gli ingaggi, le spese, e tutte le altre storie da commercialista aspirante stregone, e il comparto aziendale, e la riduzione di qua e di là …….e poi ….

utile ante imposte  55 mln e passa

utile netto  35 mln e spiccioli

TASSE PAGATE 19MILIONIDIEUROeROTTIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII  ???

Ma si può ?
Questi pensano che si sia tutti … portati dalla piena !!!
Titolo: Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO
Inserito da: Violeggiare - Giugno 20, 2018, 08:48:20 am
Ci prendono per il culo come vogliono, ma la colpa non è loro, è di chi ancora prosegue anno dopo anno a fare abbonamenti stadio e TV.

Per fortuna per i prossimi 3 anni hanno diviso i diritti TV, così ho risolto il problema, non spenderò più un euro per questo scempio di società.