Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - CHEM

Pagine: [1] 2 3 ... 809
1
Nel Football Americano, se non ricordo male, funziona all'opposto di quanto accade nel calcio: l'arbitro in campo è solo un "fantoccio" che agisce per quello che gli viene detto dai colleghi davanti ai monitor.
Qui hanno finalmente un supporto tecnologico e lo snobbano, viene da pensare male per forza.

2
Per ma, la VAR...



Almeno se usata così. 24 ore e mi girano ancora i coglioni...

3
Risultato che va stretto all'Atalanta, però un arbitraggio del genere, con tanto di VAR spenta, è qualcosa di indecente.
C'era un rigore colossale su Dias, la partita era chiusa lì.
Indecente è dire poco.

4
A R E N A V I O L A / Re:Bruno GASPAR
« il: Settembre 21, 2017, 09:09:04 pm »
E' chiaramente un esterno che gioca meglio dal centrocampo in sù, non ha le doti difensive di un terzino, un pò come Romulo.

Laurini è difensore vero e si è visto, anticipi netti di testa in capo a Mandzukic, scivolate ad anticipare e tanti anticipi di piede.

Speriamo che non sia niente di grave perchè in difesa serve, altrimenti difesa a 3 con Biraghi e Gaspar alti nel 3-5-2.


Diciamola tutta, s'è visto anche parecchie volte Laurini spazzare il pallone alla cieca. Lo dico, per onor di cronaca, dopo aver detto che secondo me ha fatto una partita più che positiva.
Laurini è questo. Gaspar secondo me ha margini di crescita, sta a lui applicarsi per capire come migliorare il suo punto debole che senz'altro è la fase difensiva.
Ad ogni modo, il gol non s'è preso solo per colpa sua, è bene sottolinearlo perchè qui c'è già chi ha scomodato Tomovic, non so se rendo l'idea...
Anche Chiellini lo vedo spesso spazzare in tribuna, non sempre si può giocare con calma il pallone

Chiellini però fa lo stopper, teoricamente un esterno di difesa dovrebbe avere piedi un pò migliori.

5
A R E N A V I O L A / Re:Bruno GASPAR
« il: Settembre 21, 2017, 08:12:39 pm »
E' chiaramente un esterno che gioca meglio dal centrocampo in sù, non ha le doti difensive di un terzino, un pò come Romulo.

Laurini è difensore vero e si è visto, anticipi netti di testa in capo a Mandzukic, scivolate ad anticipare e tanti anticipi di piede.

Speriamo che non sia niente di grave perchè in difesa serve, altrimenti difesa a 3 con Biraghi e Gaspar alti nel 3-5-2.

Diciamola tutta, s'è visto anche parecchie volte Laurini spazzare il pallone alla cieca. Lo dico, per onor di cronaca, dopo aver detto che secondo me ha fatto una partita più che positiva.
Laurini è questo. Gaspar secondo me ha margini di crescita, sta a lui applicarsi per capire come migliorare il suo punto debole che senz'altro è la fase difensiva.
Ad ogni modo, il gol non s'è preso solo per colpa sua, è bene sottolinearlo perchè qui c'è già chi ha scomodato Tomovic, non so se rendo l'idea...

6
Dias ha un handicap enorme, gioca solo col sinistro. O lo mette a crossare dalla fascia mancina o così è troppo prevedibile.
Poi mi ripeto, urge sistemare Benassi in campo, così non serve a nessuno.

7
Forse vi dimenticate le 75 scelte sbagliate su 76 di tello dopo aver saltato L' uomo. Era Forrest Gump

 :lachen70: Esatto

8
Simeone non riceve un pallone che sia uno. Se deve fare la boa meglio Thereau.
Tello era più veloce ma non sfruttava quasi mai la sua dote migliore.
Diaz è troppo più lento, spesso perde l' attimo per calciare o passare il pallone.

Tello in questa squadra poteva essere devastante.

Si, tenerlo ancora sarebbe stato effettivamente devastante, per le palle.

9
Sono d'accordo con Solo quando dice che manca chi faccia gioco a centrocampo, non quando dice che Dias diventerà un Tello bis. Al di là del cincischiare su quel pallone l'ho visto l'unico in grado di impensierire seriamente gli avversari nel 1 vs 1.

Simeone e gli altri avanti non vanno valutati oggi. Ho visto un Barzagli in stato di grazia e anche Rugani ha fatto benissimo. Contare le nostre occasioni oggi non avrebbe senso.

Lo sai qual è il punto? Ad oggi non gli ho visto mai saltare un avversario. Punta l'uomo, ma sempre in orizzontale. Almeno Tello puntava veramente l'avversario.

Tello nettamente più veloce, questo sembra piú dribblatore... ha dalla sua che é piú giovane ma 20 mln sono veramente troppi... sul gol ha confermato anche Pioli concorso di colpe tra Astori e Gaspar, in effetti in questo avvio di stagione non sta brillando Astori secondo me...

Su Astori sono d'accordo, a volte mi ricorda un pò Dainelli: bravo di testa, buona tecnica per un centrale difensivo e poi però delle pisolate inquietanti.

10
Partita più che dignitosa, purtroppo non c'è stato il guizzo in avanti, s'è sbandato subito il goal ma negli ultimi 10 minuti quando la mer*a ha provato a fare una sorta di torello anche in inferiorità numerica hanno provato ad alzare il pressing e ho visto gli abusivi in apprensione. Certo con il senno di poi son tutti bravi però Gil mi pare sacrificato in panca visto che è uno dei pochi che punta l'avversario e anche questa sera al subentro ha scombinato un poco la fase difensiva delle merde (mai visti messi cosi male dietro).

Concordo.

11
Ci stava di perdere ed è un peccato averlo fatto visto che in campo la superiorità schiacciante che tanti pensavano ci fosse non s'è vista se non ad inizio ripresa, quando appunto abbiamo preso gol.
Abbiamo pure sprecato, almeno 3 ripartenze nel primo tempo con Simeone, un paio di occasioni di tiro nello specchio pulito nel secondo (mannaggia a te, Dias!).
Comunque abbiamo fatto una figura più che dignitosa.
Menzione speciale per Laurini, impeccabile secondo me.
Su Benassi il problema è lampante, non ha toccato letteralmente palla per oltre un tempo. Correre ai ripari.

12
La Samp ha fatto due tiri in porta, teniamolo presente. Uno di questi il rigore di Tomovic.
Partita bugiarda, non eravamo stati irreprensibili ma il pareggio ci stava alla grande e forse forse ci stava anche stretto. Non detto da me ma da un pò tutti gli addetti ai lavori che forse qualcosa più di me la capiscono.
A Torino ci stava di perdere anche quando c'erano Toni, Mutu, Gilardino, Borja Valero, Bernardeschi, Vecino e via dicendo, quindi è inutile uscirsene coi discorsi che con le grandi perdiamo e con le piccole ce la giochiamo. Chi lo dice pare lo faccia per sottolineare la modestia della rosa a confronto con le precedenti stagioni ma è una cosa che dopo sole 4 giornate equivale ad una bestemmia gridata in piena messa.

Col Bologna ha stentato pure il favoloso napoli di Sarri, se non avessimo preso il pareggio dopo 1 minuto saresti a ragionare diversamente. Anche loro hanno fatto 2 tiri in porta, un gol e un palo. Stop. Questo significa aver fatto una partitaccia per voi. Certo, è difficile pensare che con squadre che praticano il non-gioco si possano infilare tutte le domeniche 5 gol, anche il Milan contro la corazzata Udinese s'è dovuto accontentare di vincere solo 2-1 in casa. Per non parlare poi dell'Inter, quelli che a noi c'hanno preso a scappellate (partita che fa testo pari a zero per me) e che col Crotone sono stati presi a pallate...devono ringraziare un Handanovic da 8 abbondante, una VAR spenta (Skriniar tocca con la mano) ed una ciabattata del croato passata in mezzo alle gambe di gue giocatori.

Io non so cosa credete di fare voi, se viaggiare già con la bandiera bianca sventolante ogni volta che fischiano l'inizio della partita o magari aspettare un quarto d'ora prima di srotolarla. Io me la gioco con tutte e poi alla fine si tirano le somme.

13
A me sembra che nessuno dei nuovi, scesi in campo con continuità nelle prime 4 partite di campionato, abbia demeritato.
Forse il solo Benassi, che però non gioca dove dovrebbe.
Per il resto mi pare che stiano giocando individualmente meglio di come molti si erano affrettati a sentenziare.
E a me come collettivo non dispiace affatto, molta più applicazione e volontà degli ultimi 3 anni.
La qualità inoltre c'è, forse più di quanto di immaginiamo, basta solo dargli il tempo fisiologico per poterla mettere in campo.
Col tempo non potranno che migliorare.
Animo gente.
ma cristo Pippo una squadra da mezza classifica deve fare questo , vincere con le squadre da retrocessione e perdere con le squadre che gli sono superiori . Abbiamo vinto meritatamente con Bologna e Verona e perso giustamente con Inter e Samp siamo in linea con l'obbiettivo . I giocatori non sono dei pipponi ma sono discreti e stop , nessuno dice nulla di diverso o parla di catastrofi .

4 partite giocate (di cui 2 pre-sosta in condizioni di mer*a) e siamo già una squadra da mezza classifica con un trend ormai consolidato che vince con tizio e perde con caio?!
Ma chi ve le da tutte queste certezze granitiche, si può sapere?
Se volete sostenere una posizione così, tanto per fare, a me sta anche bene ma ditelo subito, così non se ne ragiona nemmeno.

14
A me sembra che nessuno dei nuovi, scesi in campo con continuità nelle prime 4 partite di campionato, abbia demeritato.
Forse il solo Benassi, che però non gioca dove dovrebbe.
Per il resto mi pare che stiano giocando individualmente meglio di come molti si erano affrettati a sentenziare.
E a me come collettivo non dispiace affatto, molta più applicazione e volontà degli ultimi 3 anni.
La qualità inoltre c'è, forse più di quanto di immaginiamo, basta solo dargli il tempo fisiologico per poterla mettere in campo.
Col tempo non potranno che migliorare.
Animo gente.

15
Chiesa immenso, tre punti d'oro.
Aspettando che anche altri possano sbocciare, mettiamo fieno in cascina.
Avanti così.

Pagine: [1] 2 3 ... 809