Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Topics - Violeggiare

Pagine: [1] 2 3 ... 12
1
Arriva il lanciatissimo Napoli, che deve vincere a tutti i costi, sarà difficile in campo e il clima allo stadio sarà molto caldo per i numerosi tifosi napoletani che arriveranno, si parla di 10000 unità', tra quelli del settore ospite, curva ferrovia e gli altri settori.

Purtroppo mancherà il nostro difensore aggiunto, Dabo per squalifica, Badelj proverà ma comunque non riuscirà nel caso a fare tutta la partita.

Anche se dovessimo vincere rimarrebbe difficile poter pensare ad un posto EL, perché non pensò che i giocatori vorranno accorciarsi le ferie ed anticipare il ritiro.

2
Entriamo nel rush finale del campionato, sono tutte partite decisive, siamo ad un passo dal sesto posto e quindi da una qualificazione diretta in EL, traguardo insperato alla fine del girone d'andata.

Rientra in formazione Chiesa, per il resto tutto invariato, con Laurini a destra e Dabo in mezzo al campo.

Previsto uno stadio con buona affluenza per sostenere la squadra, a dimostrare l'importanza della partita è stato designato l'arbitro Orsato, assente da un po' al Franchi.

Forza che manca poco  bandieraviola2: bandieraviola2:

3
Rimonta europea per questa sfida a Roma.

Ci arriviamo bene con 5 vittorie e una lunga striscia positiva, non sarà facile però, anche se loro sono concentrati sul ritorno con il Barcellona.

Al netto della squalifica di Chiesa e degli infortuni di Thereau e Badelj giocheranno Dabo a centrocampo ed Eysseric nella trequarti, io avrei preferito LoFaso, altra corsa e freschezza sulla fascia, in teoria sarebbe stato il naturale sostituto di Chiesa, ma il mister ha altre vedute.

Anche un pareggio non sarebbe da buttare.

4
Nel ricordo di Mondonico in questo sabato pre Pasquale, formazione largamente rimaneggiata per le assenze di Benassi, Biraghi, Badelj e Thereau.

Un albero di Natale con il 4-3-2-1, Eysseric e Saponara dietro a Simeone, Chiesa largo a destra, in mezzo Cristoforo e Veretout, dietro si rivede Laurini al posto di Milenkovic.

Partita tutt'altro che facile, il Crotone sarà aggressivo e molta intensità, almeno nel primo tempo, servirà qualche giocata di un singolo e molta attenzione in difesa.

Pezzella capitano.

5
A R E N A V I O L A / ALTRO GRAVE LUTTO: MORTO MONDONICO
« il: Marzo 29, 2018, 08:22:09 am »
Purtroppo ancora brutte notizie in questo marzo drammatico, ci ha lasciato Emiliano Mondonico, persona amatissima da tutti i tifosi Viola, è stato il nostro allenatore ed era un nostro grande tifoso, tesserato nel Viola Club Settebello.

Non ce l'ha fatta al riacutizzarsi del male che lo tormentava da anni.

Grazie Mondo, rimarrai sempre nel cuore.

6
Ripartiamo da qui, una partita con una tifoseria amica, con la quale abbiamo sempre condiviso il dolore per Superga, dal 4 marzo si è aggiunto anche quello per Davide.

Scenderanno in campo gli stessi di domenica scorsa, con Saponara trequartista, in difesa confermato Milenkovic ed Hugo al posto di Davide.

Interessa poco ormai il risultato, mA dobbiamo trovare un obiettivo per finire la stagione.

7
[center[/center]Tramite un grande amico di radio sportiva sono riuscito a portare il messaggio di richiesta di rinvio anche della partita FIORENTINA-BENEVENTO di domenica 11 marzo al DG Corvino, a Giancarlo Antognoni e al dottor Mencucci.

I quali hanno fatto richiesta in Lega.

Credo che questa settimana sia meglio pensare al nostro capitano scomparso prematuramente  e non ad occuparci della partita di domenica, penso di aver agito a nome di tutti i tifosi.

8
Si aspetta l'ufficialita ma dovrebbe essere sospeso il campionato dopo che anche Genoa-Cagliari è stata sospesa.

9
Partita aperta per entrambe, campo storicamente difficile per noi, ma ricordo anche vittorie e buone partite.

Confermato il 3-5-2 con Thereau in avanti a fare da spalla per Simeone.

Se dovessimo fare 3 vittorie tra Chievo-Udinese e Benevento ci potremmo rilanciare in chiave Europea, poi ci sarebbe il Torino e non partiremmo comunque battuti.

Avanti viola.

10
Per mettere punti in cascina, per dare un senso con una vittoria a questo girone di ritorno, per provare a giocare senza Badelj, per far sbloccare Simeone, magari in coppia con Falcinelli, per dare una gioia in casa ai tifosi che non mollano mai, per rafforzare la convinzione che nonostante tutto siamo una buona squadra, questa è Fiorentina-Chievo.

Probabile formazione:

Sportiello; Pezzella-Astori- Hugo; Chiesa-Benassi-Dabo-Veretout-Biraghi; Simeone-Falcinelli.

11
Nel giorno del compleanno del nostro indimenticato Campione Robertino Baggio ci tocca una difficilissima trasferta a Bergamo.

Non illudiamoci di trovare un'Atalanta stanca perchè non sarà cosi, giocano sempre con un'ottima intensità e hanno centrocampisti di forza e resistenza.

Forse faranno riposare Gomez, puntando sulla fisicità in avanti di Petagna, ma l'ossatura rimane quella.

Da noi confermato Milenkovic, ma è davanti che Pioli deve trovare una soluzione che ci porti in gol, magari affiancando Falcinelli a Simeone.

In caso di ulteriore sconfitta ( ma spero di no ) si apre una crisi di risultati, ma non credo che ci siano ripercussioni sull'allenatore, visto che non abbiamo nessun obiettivo, tranne quello di arrivare il prima possibile a fare 40 punti e poi via a qualche esperimento, inserendo i nostri giovani per farli crescere.


12
Siamo arrivati alla sfida che in città è più sentita delle altre ( purtroppo non potrò vederla), loro con qualche problema di formazione, noi con il solo Laurini assente.

Per cercare di arginarli io schiererei questa formazione : Sportiello; Milenkovic-Pezzella-Astori-Biraghi; Benassi-Badelj-Veretout; Chiesa-Simeone-Falcinelli.

Dovrebbe essere la formazione migliore, anche se rimane una partita difficile, mi auguro comunque di vedere una prova dignitosa e non con una goleada passiva in stile Hellas.

13
Torniamo a parlare di calcio giocato, dopo gli ultimi 2/3 giorni di mercato e post, con dichiarazioni extraterrestri del nostro Direttoro.

Grande classica del campionato, ricordo ancora le porte con la poca profondità delle reti e la mezzaluna dell'area piccola ricoperta di segatura, parlo di fine anni 70, inizio 80, ricordi di un calcio povero ma affascinante.https://youtu.be/JPOnkm80NaM 

Arriviamo a questa partita male, sconfitta/disfatta assurda domenica scorsa col Verona, almeno abbiamo la fortuna di non incontrare il loro giocatore di maggior classe per infortunio, è già qualcosa, ma se non si mettono il coltello tra i denti non usciranno bene neanche da Bologna.

In difesa ballottaggio Hugo/Milenkovic per la squalifica di Pezzella, a centrocampo potrebbe cambiare qualcosa con Dabo al posto di Benassi e in avanti dovrebbero esserci Chiesa Simeone Thereau, a meno che Pioli non butti subito nella mischia Falcinelli, ma non penso.

Servono punti e buona prestazione, se non si migliora pagherà Pioli a quanto sembra, non quello che l'ha scelto.

14
Per questa sfida fraticida rientrano Astori e Veretout, soprattutto il secondo è mancato molto domenica a Genova, dove siamo stati battuti nettamente dalla Samp.

Non c'è altro risultato utile se non la vittoria per raddrizzare un po' la classifica e ridare credibilità a questo campionato.


15
Torniamo dopo la sosta con molti problemi di formazione, oltre ad Astori e Veretout manca Thereau, LoFaso in odore di cessione e quindi non convocato.

Giocheranno Sanchez. Hugo e Gil Dias, difficile anche pareggiare, ma spero di sbagliarmi.

Pagine: [1] 2 3 ... 12