Autore Topic: Felipe Melo ovvero il grande equivoco  (Letto 11234 volte)

Tiziano

  • Supporters
  • ***
  • Post: 926
    • Mostra profilo
Felipe Melo ovvero il grande equivoco
« il: Settembre 30, 2008, 10:18:12 pm »
Io penso che una buona parte dei problemi della Fiorentina nascano da questo grosso equivoco. Melo è stato presentato come un centrocampista completo, con la tecnica di Liverani e la grinta di un mediano. Purtroppo però questo giocatore non ha la tecnica che si pensava avesse: con Liverani non c'entra niente, è solo un incontrista, insomma un altro Donadel. La squadra si ritrova quindi senza un regista come lo era Liverani gli anni passati, ed è totalmente incapace di creare gioco. A me sembra un problema gravissimo...

Davideviola

  • SuperTifoso
  • *****
  • Post: 3820
    • Mostra profilo
Re: Felipe Melo ovvero il grande equivoco
« Risposta #1 il: Settembre 30, 2008, 10:23:39 pm »
In questo momento servirebbe un certo montolivo....ma ke lo dico a fare...questo  tanto comncerà a giocare bene le ultime 10-11 partite.....perche non riesce a fare questo maledetto salto di qualità??? aquilani c'è riuscito dannazzione...e cosi difficile????????? Non ci spero quasi più in questo giocatore....ogni hanno mi delude sempre...e troppo discontinuo....non riesce ad imporsi...eppure le qualità c'è le ha...... :-[ :-[ :-[
Quando avrete abbattuto l’ultimo albero, quando avrete pescato l’ultimo pesce, quando avrete inquinato l’ultimo fiume, allora vi accorgerete che non si può mangiare il denaro.

https://www.facebook.com/davide.accardo?ref=tn_tnmn

CHEM

  • Administrator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 12597
    • Mostra profilo
Re: Felipe Melo ovvero il grande equivoco
« Risposta #2 il: Settembre 30, 2008, 10:26:30 pm »
Io penso che una buona parte dei problemi della Fiorentina nascano da questo grosso equivoco. Melo è stato presentato come un centrocampista completo, con la tecnica di Liverani e la grinta di un mediano. Purtroppo però questo giocatore non ha la tecnica che si pensava avesse: con Liverani non c'entra niente, è solo un incontrista, insomma un altro Donadel. La squadra si ritrova quindi senza un regista come lo era Liverani gli anni passati, ed è totalmente incapace di creare gioco. A me sembra un problema gravissimo...

Su Felipe non bestemmiamo, è l'unico a centrocampo che gioca decentemente tutte le partite. Ma ti rendi conto che spesso non sa/sanno a chi dare la palla? Ti sembra una situazione favorevole a lasciare esprimere al meglio un giocatore che deve impostare il gioco?
Se pensi che con Liverani la musica potesse cambiare per me ti sbagli di grosso. Chiunque ci sia in cabina di regia c'è comunque bisogno di una squadra che giri intorno, e qui ora le uniche cose che girano sono le palle. Sono fermi, elementi fondamentali come Mutu o Montolivo sono l'ombra dei giocatori che conosciamo: che gli faceva Liverani, una contro-macumba?!
La testa pesa più delle gambe.

abicav

  • Supporters
  • ***
  • Post: 751
    • Mostra profilo
Re: Felipe Melo ovvero il grande equivoco
« Risposta #3 il: Settembre 30, 2008, 10:31:39 pm »
Io penso che una buona parte dei problemi della Fiorentina nascano da questo grosso equivoco. Melo è stato presentato come un centrocampista completo, con la tecnica di Liverani e la grinta di un mediano. Purtroppo però questo giocatore non ha la tecnica che si pensava avesse: con Liverani non c'entra niente, è solo un incontrista, insomma un altro Donadel. La squadra si ritrova quindi senza un regista come lo era Liverani gli anni passati, ed è totalmente incapace di creare gioco. A me sembra un problema gravissimo...

Su Felipe non bestemmiamo, è l'unico a centrocampo che gioca decentemente tutte le partite. Ma ti rendi conto che spesso non sa/sanno a chi dare la palla? Ti sembra una situazione favorevole a lasciare esprimere al meglio un giocatore che deve impostare il gioco?
Se pensi che con Liverani la musica potesse cambiare per me ti sbagli di grosso. Chiunque ci sia in cabina di regia c'è comunque bisogno di una squadra che giri intorno, e qui ora le uniche cose che girano sono le palle. Sono fermi, elementi fondamentali come Mutu o Montolivo sono l'ombra dei giocatori che conosciamo: che gli faceva Liverani, una contro-macumba?!
Mi trovo d'accordo con Chem. Melo è quello che stagiocando meglio, credo che il problema principale della Fiorentina siano Montolivo e Mutu. Bisogna dargli tempo perchè tutti e due hanno fatto una preparazione non ottimale e hanno avuto due infortuni che li hanno un po bloccati. Quando incominceranno a girare loro allora al squadra migliorerà. Serve tempo comunque il pareggio di oggi non è da buttare.

CHEM

  • Administrator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 12597
    • Mostra profilo
Re: Felipe Melo ovvero il grande equivoco
« Risposta #4 il: Settembre 30, 2008, 10:34:39 pm »
Serve tempo comunque il pareggio di oggi non è da buttare.

Per come si era messa la partita c'è andata quasi bene, ma da buttare c'è l'ennesima e grigissima prestazione.
La testa pesa più delle gambe.

Davideviola

  • SuperTifoso
  • *****
  • Post: 3820
    • Mostra profilo
Re: Felipe Melo ovvero il grande equivoco
« Risposta #5 il: Settembre 30, 2008, 11:49:52 pm »
Quoto...dai che cè andata bene........  giallo: giallo:
Quando avrete abbattuto l’ultimo albero, quando avrete pescato l’ultimo pesce, quando avrete inquinato l’ultimo fiume, allora vi accorgerete che non si può mangiare il denaro.

https://www.facebook.com/davide.accardo?ref=tn_tnmn

Davideviola

  • SuperTifoso
  • *****
  • Post: 3820
    • Mostra profilo
Re: Felipe Melo ovvero il grande equivoco
« Risposta #6 il: Settembre 30, 2008, 11:59:53 pm »
Io penso che una buona parte dei problemi della Fiorentina nascano da questo grosso equivoco. Melo è stato presentato come un centrocampista completo, con la tecnica di Liverani e la grinta di un mediano. Purtroppo però questo giocatore non ha la tecnica che si pensava avesse: con Liverani non c'entra niente, è solo un incontrista, insomma un altro Donadel. La squadra si ritrova quindi senza un regista come lo era Liverani gli anni passati, ed è totalmente incapace di creare gioco. A me sembra un problema gravissimo...
Stop un attimo pero...dire che in questo momento melo non serva...sarebbe come bestemmiare ad alta voce...e attualmente il miglior giocatore del nostro centrocampo...quello con la media voto più alta...quindi...semmai servirebbero in questo momento anche altri giocatori...con felipe...sottoline con felipe!!
Caio mister_t !! Forza Viola !!!!!!!                       
                                                           sventolasciarpa: tamburini: tamburini: sventolasciarpa:
Quando avrete abbattuto l’ultimo albero, quando avrete pescato l’ultimo pesce, quando avrete inquinato l’ultimo fiume, allora vi accorgerete che non si può mangiare il denaro.

https://www.facebook.com/davide.accardo?ref=tn_tnmn

Andrea

  • Administrator
  • Ottimotifoso
  • *****
  • Post: 1242
    • Mostra profilo
    • http://www.chatviola.it
Re: Felipe Melo ovvero il grande equivoco
« Risposta #7 il: Ottobre 01, 2008, 09:40:37 am »
Io penso che una buona parte dei problemi della Fiorentina nascano da questo grosso equivoco. Melo è stato presentato come un centrocampista completo, con la tecnica di Liverani e la grinta di un mediano. Purtroppo però questo giocatore non ha la tecnica che si pensava avesse: con Liverani non c'entra niente, è solo un incontrista, insomma un altro Donadel. La squadra si ritrova quindi senza un regista come lo era Liverani gli anni passati, ed è totalmente incapace di creare gioco. A me sembra un problema gravissimo...

Concordo su una cosa: La Fiorentina gioca male. E' un dato oggettivo.
Credo dipenda molto dalla preparazione fisica, non si corre come gli altri, siamo molto lenti e nella ripresa si cala sempre.
Se fosse questo il problema, come credo, a breve vedremo la squadra che abbiamo sognato.
Melo non è certo un problema, Melo è il miglior centrocampista che abbiamo. Il problema è Montolivo.
Giocatore sopravvalutato ed incapace di fare la differenza e non dite che è giovane...
I difensori non scaricano mai sui centrocampisti che si nascondono, nessuno si fa vedere e l'azione non parte bene ma sempre con lanci lunghi.
Siamo tornati al vecchio CIRIBE', vi ricordate?

Ma a breve tutti cambieranno opinione, è questo il bello (o il brutto)  del calcio.
"Non compriamo uno qualunque, tanto per fare qualunquismo!"
G.Trapattoni, Firenze 1999
Visita FIRENZE VIOLA.IT !


BILLY IDOL

  • aficionado
  • **
  • Post: 414
    • Mostra profilo
Re: Felipe Melo ovvero il grande equivoco
« Risposta #8 il: Ottobre 01, 2008, 10:54:44 am »
nel secondo tempo la squadra ha giocato col CIRIBE'(lanci lunghi), perchè melo non si abbassava sulla linea difensiva per prendere la palla e impostare il gioco, mi faccio 2 domande, tattica voluta o il brasiliano non aveva più banane?
ROMA NON MI RAPPRESENTA.........ROMA NON E' LA MIA CAPITALE!

sololaviola

  • Global Moderator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 18030
    • Mostra profilo
Re: Felipe Melo ovvero il grande equivoco
« Risposta #9 il: Ottobre 01, 2008, 11:02:18 am »


Ma a breve tutti cambieranno opinione, è questo il bello (o il brutto)  del calcio.

E' la fiorentina che deve farci cambiare opinione. Ieri il pubblico ha fischiato, ma ha incitato la squadra fino a fine partita. Io sono sempre contro i fischi, ma se si devono farli meglio alla fine e non durante la partita. Comunque se ci faranno cambiare opinione non credo che dispiacerà a nessuno...

sololaviola

  • Global Moderator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 18030
    • Mostra profilo
Re: Felipe Melo ovvero il grande equivoco
« Risposta #10 il: Ottobre 01, 2008, 11:03:08 am »
nel secondo tempo la squadra ha giocato col CIRIBE'(lanci lunghi), perchè melo non si abbassava sulla linea difensiva per prendere la palla e impostare il gioco, mi faccio 2 domande, tattica voluta o il brasiliano non aveva più banane?


Quello di nascondersi, ho notato che è un vizio di Melo...

Figliodeimedici

  • Violanato
  • *****
  • Post: 9697
  • W LA F..A!!!!
    • Mostra profilo
    • GRUPPO STORICO UV73
Re: Felipe Melo ovvero il grande equivoco
« Risposta #11 il: Ottobre 01, 2008, 11:29:33 am »
Serve tempo comunque il pareggio di oggi non è da buttare.

Per me si sta perdendo il senso delle cose! ::)
Vorresti dire che "accetti il pareggio" di ieri sera come un risultato positivo! :o
Ieri c'era un solo risultato...e non ci siamo andati neanche lontanamente vicino.
Per nostra fortuna il Bayern ha pareggiato...altrimenti potevamo anche smettere di fare calcoli.
Adesso la speranza è solo quella di riacquistare forma fisica e qualità in campo e di trovare il Bayern in giornate no nei due confronti...cosa nettamente più difficile che vincere in casa con lo Steaua!  ^-^
SEMPRE  E COMUNQUE FORZA VIOLA!
Aristotele ritiene che il cielo sia costituito da sfere, perché la sfera è una figura perfetta

gulielmo passeri

  • Visitatore
Re: Felipe Melo ovvero il grande equivoco
« Risposta #12 il: Ottobre 01, 2008, 11:33:25 am »
Io penso che una buona parte dei problemi della Fiorentina nascano da questo grosso equivoco. Melo è stato presentato come un centrocampista completo, con la tecnica di Liverani e la grinta di un mediano. Purtroppo però questo giocatore non ha la tecnica che si pensava avesse: con Liverani non c'entra niente, è solo un incontrista, insomma un altro Donadel. La squadra si ritrova quindi senza un regista come lo era Liverani gli anni passati, ed è totalmente incapace di creare gioco. A me sembra un problema gravissimo...



ti quoto

Davideviola

  • SuperTifoso
  • *****
  • Post: 3820
    • Mostra profilo
Re: Felipe Melo ovvero il grande equivoco
« Risposta #13 il: Ottobre 01, 2008, 01:55:45 pm »
nel secondo tempo la squadra ha giocato col CIRIBE'(lanci lunghi), perchè melo non si abbassava sulla linea difensiva per prendere la palla e impostare il gioco, mi faccio 2 domande, tattica voluta o il brasiliano non aveva più banane?

Felipe non mi sembra il giocatore che si nasconde...anzi tutto il contrario...ma non è mica robocp...le ha giocate quasi tutte dall inizio della stagione...lo si deve anche capire se nei secondi tempi cala un pò...no??
Quando avrete abbattuto l’ultimo albero, quando avrete pescato l’ultimo pesce, quando avrete inquinato l’ultimo fiume, allora vi accorgerete che non si può mangiare il denaro.

https://www.facebook.com/davide.accardo?ref=tn_tnmn

Davideviola

  • SuperTifoso
  • *****
  • Post: 3820
    • Mostra profilo
Re: Felipe Melo ovvero il grande equivoco
« Risposta #14 il: Ottobre 01, 2008, 01:57:08 pm »


Ma a breve tutti cambieranno opinione, è questo il bello (o il brutto)  del calcio.

E' la fiorentina che deve farci cambiare opinione. Ieri il pubblico ha fischiato, ma ha incitato la squadra fino a fine partita. Io sono sempre contro i fischi, ma se si devono farli meglio alla fine e non durante la partita. Comunque se ci faranno cambiare opinione non credo che dispiacerà a nessuno...
Quoto in pieno !!!!!!
Quando avrete abbattuto l’ultimo albero, quando avrete pescato l’ultimo pesce, quando avrete inquinato l’ultimo fiume, allora vi accorgerete che non si può mangiare il denaro.

https://www.facebook.com/davide.accardo?ref=tn_tnmn