Autore Topic: Dialogo con mio figlio  (Letto 6352 volte)

DanielAlberto

  • SuperTifoso
  • *****
  • Post: 3664
    • Mostra profilo
Dialogo con mio figlio
« il: Dicembre 19, 2009, 08:20:54 pm »
Ecco cosa mi ha detto il mio primogenito che fa la seconda elementare:
F: papà perchè tutti (intende alcuni suoi compagni) tifano juve a scuola?
P: perchè come scoprirai il mondo è pieno di vigliacchi
F: e tu tifi per la Fiorentina vero?
P: si cucciolo
F: e perchè?
P: l'ho scelta quando ero piccolo come te
F: ed io per chi tifo?
P: quando sei nato il migliore amico di papà ti ha regalato una sciarpa del Toro, ma se ti piace il calcio te la sceglierai da solo la squadra del cuore
But it was only fantasy. The wall was too high, As you can see. No matter how he tried, He could not break free. And the worms ate into his brain.

Figliodeimedici

  • Violanato
  • *****
  • Post: 9697
  • W LA F..A!!!!
    • Mostra profilo
    • GRUPPO STORICO UV73
Re: Dialogo con mio figlio
« Risposta #1 il: Dicembre 19, 2009, 08:43:33 pm »
Io i miei tre nipoti maschi (4, 2 e 1 anno...tra una ventina d'anni mi divertirò a vedermeli tutti in Fiesole!!) li ho "degobizzati" subito alla nascita regalando loro la maglietta "NATO PERFETTO" (con il giglio rosso nel mezzo)...l'ho fatto per loro, come se avessero un santino che li protegge dal diavolo (strisciate)!!
 ;)
SEMPRE  E COMUNQUE FORZA VIOLA!
Aristotele ritiene che il cielo sia costituito da sfere, perché la sfera è una figura perfetta

Frey

  • SuperTifoso
  • *****
  • Post: 3165
    • Mostra profilo
Re: Dialogo con mio figlio
« Risposta #2 il: Dicembre 19, 2009, 08:53:41 pm »
Meglio finocchio che gobbo!
SEBA FREY E' IL MIO CAPITANO

bob

  • SuperTifoso
  • *****
  • Post: 3729
    • Mostra profilo
Re: Dialogo con mio figlio
« Risposta #3 il: Dicembre 19, 2009, 09:51:41 pm »
aiuto ragazzi  :'( mio figlio tiene la gobba a 6 anni perchè tutti i suoi amici la tengono come posso degobbizzarlo ? tutti i miei amici mi prendono per il culo aiutoooooooooo!!!!!!!!
sono cosi fortunato che se mi cadesse l'uccello per terra mi rimbalzerebbe nel culo

DanielAlberto

  • SuperTifoso
  • *****
  • Post: 3664
    • Mostra profilo
Re: Dialogo con mio figlio
« Risposta #4 il: Dicembre 19, 2009, 09:56:54 pm »
aiuto ragazzi  :'( mio figlio tiene la gobba a 6 anni perchè tutti i suoi amici la tengono come posso degobbizzarlo ? tutti i miei amici mi prendono per il culo aiutoooooooooo!!!!!!!!
Calma Bob, è ancora piccolo...quando sarà il momento gli spieghi che al mondo ci sono tanti codardi e pecoroni ed è un peccato mischiarsi tra loro, vedrai che tutto si sistema :)
But it was only fantasy. The wall was too high, As you can see. No matter how he tried, He could not break free. And the worms ate into his brain.

bob

  • SuperTifoso
  • *****
  • Post: 3729
    • Mostra profilo
Re: Dialogo con mio figlio
« Risposta #5 il: Dicembre 19, 2009, 10:44:40 pm »
grazie per il consiglio speriamo bene  tamburini:
sono cosi fortunato che se mi cadesse l'uccello per terra mi rimbalzerebbe nel culo

vertigo

  • Visitatore
Re: Dialogo con mio figlio
« Risposta #6 il: Dicembre 20, 2009, 10:20:59 am »
Meglio finocchio che gobbo!
penso ci sia di peggio che avere un figlio gobbo......personalmente non influenzero' la sua scelta

Frey

  • SuperTifoso
  • *****
  • Post: 3165
    • Mostra profilo
Re: Dialogo con mio figlio
« Risposta #7 il: Dicembre 20, 2009, 11:27:03 am »
Meglio finocchio che gobbo!
penso ci sia di peggio che avere un figlio gobbo......personalmente non influenzero' la sua scelta

Per me no, è una cosa gravissima.
SEBA FREY E' IL MIO CAPITANO

bob

  • SuperTifoso
  • *****
  • Post: 3729
    • Mostra profilo
Re: Dialogo con mio figlio
« Risposta #8 il: Dicembre 20, 2009, 03:59:41 pm »
Meglio finocchio che gobbo!
penso ci sia di peggio che avere un figlio gobbo......personalmente non influenzero' la sua scelta

sicuramente c'è di peggio , pero se anche non mi cantasse forza juve in casa non starei mica male  >:D
sono cosi fortunato che se mi cadesse l'uccello per terra mi rimbalzerebbe nel culo

violatta

  • SuperTifoso
  • *****
  • Post: 2777
    • Mostra profilo
Re: Dialogo con mio figlio
« Risposta #9 il: Dicembre 20, 2009, 04:36:13 pm »
Io sono sicuro che mio figlio sarebbe stato viola ,fin dalla nascita (visto l'incessante bombardamento,fatto nei primi 5-6 aani d'eta').
Pero' capisco che quando crescono una o piu' frequentazioni sbagliate,possano influenzare il pupo.
Portarlo pero' un'anno o 2 allo stadio,con abbonamento e quel che serve,verso i 8-10 anni,sia un rimedio quasi sicuro,per non doversi rodere il fegato......o volarlo 3 volte all'anno dalla finstra.
Comunque capisco la difficolta',ma bisogna insistere,fargli capire i perche'.......altrimenti finquando non ti si leva di casa,diventa un'incubo.
Ce' sempre l'esorcista!
"M'ILLUMINO NI'MEZZO"
firma per lo stadio nuovo e la cittadella
"http://www.ipetitions.com/petition/stadionuovo/

violatta

  • SuperTifoso
  • *****
  • Post: 2777
    • Mostra profilo
Re: Dialogo con mio figlio
« Risposta #10 il: Dicembre 20, 2009, 04:40:17 pm »
Io i miei tre nipoti maschi (4, 2 e 1 anno...tra una ventina d'anni mi divertirò a vedermeli tutti in Fiesole!!) li ho "degobizzati" subito alla nascita regalando loro la maglietta "NATO PERFETTO" (con il giglio rosso nel mezzo)...l'ho fatto per loro, come se avessero un santino che li protegge dal diavolo (strisciate)!!
 ;)
Bravo! Poi bisogna distinguere tra chi vive a firenze e li porta a vedere gli allenamenti,gli compri le magliette,vive in ambiente pregno di viola,ed in questo caso e' piu' semplice.
Piu' difficile e' per che vive in provincia (feudi gobbi) o in altre citta,nel caso non ho idee!
"M'ILLUMINO NI'MEZZO"
firma per lo stadio nuovo e la cittadella
"http://www.ipetitions.com/petition/stadionuovo/

bob

  • SuperTifoso
  • *****
  • Post: 3729
    • Mostra profilo
Re: Dialogo con mio figlio
« Risposta #11 il: Dicembre 20, 2009, 07:48:30 pm »
bravo il problema è questo non essere di firenze , ma ce la faro prometto  ;D
sono cosi fortunato che se mi cadesse l'uccello per terra mi rimbalzerebbe nel culo

Violeggiare

  • Global Moderator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 13938
  • PAZZO DI LEI
    • Mostra profilo
Re: Dialogo con mio figlio
« Risposta #12 il: Dicembre 21, 2009, 08:48:18 am »
io ne ho 2, Nicolò di 18 anni e Lorenzo di 10, fin da piccolissimi li ho portati al Franchi pur abitando a Milano, li ho abituati a farsi rispettare a scuola, sponsorizzando la nostra squadra, gli ho fatto capire che vincere a Firenze vale doppio, perchè spesso, per nostra natura ( di fiorentini ), ci inimichiamo il mondo, ma noi siamo cosi, piuttosto che abbassare la testa ce la facciamo tagliare....

loro hanno capito che la passione di Firenze, verso la propria squadra, va aldilà del calcio, quando scende in campo la Viola è come se giocassimo tutti per la nostra città.

Il più piccolo mi dice spesso che è dura andare a scuola  in mezzo a gobbini, bilanisti e intercettazionali , si trova a difendere la Viola da solo ma che ne è fiero....

Il primo invece è proprio un ultrà, fin da piccolissimo me lo portavo allo stadio e si è legato tantissimo e con trasporto, sono contento di aver dato una continuità al mio credo calcistico, consapevole cosi di lasciare un ricordo profondo in tutti e 2 della mia grande passione.

Complimenti a DanielAlberto per l'argomento del Topic
non c'è sconfitta nel cuore di chi lotta

DanielAlberto

  • SuperTifoso
  • *****
  • Post: 3664
    • Mostra profilo
Re: Dialogo con mio figlio
« Risposta #13 il: Dicembre 21, 2009, 10:12:40 am »
Grazie, complimenti anche a te ed ai tuoi ragazzi coraggiosi
But it was only fantasy. The wall was too high, As you can see. No matter how he tried, He could not break free. And the worms ate into his brain.

Figliodeimedici

  • Violanato
  • *****
  • Post: 9697
  • W LA F..A!!!!
    • Mostra profilo
    • GRUPPO STORICO UV73
Re: Dialogo con mio figlio
« Risposta #14 il: Dicembre 21, 2009, 12:54:08 pm »
io ne ho 2, Nicolò di 18 anni e Lorenzo di 10, fin da piccolissimi li ho portati al Franchi pur abitando a Milano, li ho abituati a farsi rispettare a scuola, sponsorizzando la nostra squadra, gli ho fatto capire che vincere a Firenze vale doppio, perchè spesso, per nostra natura ( di fiorentini ), ci inimichiamo il mondo, ma noi siamo cosi, piuttosto che abbassare la testa ce la facciamo tagliare....

loro hanno capito che la passione di Firenze, verso la propria squadra, va aldilà del calcio, quando scende in campo la Viola è come se giocassimo tutti per la nostra città.

Il più piccolo mi dice spesso che è dura andare a scuola  in mezzo a gobbini, bilanisti e intercettazionali , si trova a difendere la Viola da solo ma che ne è fiero....

Il primo invece è proprio un ultrà, fin da piccolissimo me lo portavo allo stadio e si è legato tantissimo e con trasporto, sono contento di aver dato una continuità al mio credo calcistico, consapevole cosi di lasciare un ricordo profondo in tutti e 2 della mia grande passione.

Complimenti a DanielAlberto per l'argomento del Topic

Nei nomi hai voluto ricordare degli illustri concittadini (Niccolò Machiavelli e Lorenzo De Medici)?
SEMPRE  E COMUNQUE FORZA VIOLA!
Aristotele ritiene che il cielo sia costituito da sfere, perché la sfera è una figura perfetta