Autore Topic: PLUSVALENZE DI BILANCIO  (Letto 19746 volte)

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 5932
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
PLUSVALENZE DI BILANCIO
« il: Agosto 29, 2013, 04:36:22 pm »
Non è che quello che vado a scrivere sia da prendere per quello che realmente è o sarà. Non faccio il ragioniere commercialista dell'AC Fiorentina. Tuttavia, bilancio 2012 alla mano e, pur prendendo col beneficio d'inventario le somme che circolano su giornali e siti internet inerenti le trattative di mercato che hanno portato alla vendita di alcuni calciatori ex-viola, si può ipotizzare con alta percentuale di probabilità che anche nel bilancio 2013 ci sarà un bel gruzzolo derivante dalle plusvalenze, dalla differenza, cioè, che viene fuori dalla cifra che s'introita/introiterà dalla vendita del giocatore XXX, ed il suo valore iscritto nello Stato Patrimoniale/Immobilizzazioni alla voce "Diritti pluriennali alle prestazione calciatori".
 
Cominciamo da Seferovic iscritto al 31/12/2012 per poco meno di 800mila euro e venduto al Real Sociedad per €mln 3,00 (ci sono anche delle clausole ma senza poter vedere il contratto è difficile tenerne conto).
 
Bene, in questo caso la plusvalenza dovrebbe ammontare a circa 2,2 mln di €.
 
nb- mi fermo quì perchè non so se la cosa risulta essere interessante oppure no.
Se mi date l'ok, andremo a vedere anche le altre.
 
« Ultima modifica: Luglio 31, 2014, 01:29:35 pm da alex1950 »
..hanno undici maglie viola, il colore più bello che c'è ..

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 5932
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
« Risposta #1 il: Agosto 31, 2013, 01:43:22 pm »
Proseguo con Cerci, riscattato dal Torino alle buste, stando ai giornali per €mln 4,25.
 
A bilancio 31.12.2012 il valore patrimoniale di Alessio era ZERO, essendo stato interamente ammortizzato.
 
Teoricamente i 4,25 mln introitati, salvo errori, dovrebbero essere considerati, completa PLUSVALENZA.
 
Quindi:
Seferovic     2,20
Cerci           4,25
 
NB le cifre hanno solo carattere indicativo, basandosi su notizie non confermate da alcun documento ufficiale, quindi da prendere col beneficio d'inventario.
« Ultima modifica: Settembre 09, 2013, 12:35:32 pm da alex1950 »
..hanno undici maglie viola, il colore più bello che c'è ..

Roger Federer

  • SuperTifoso
  • *****
  • Post: 4261
    • Mostra profilo
Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
« Risposta #2 il: Settembre 03, 2013, 02:26:02 pm »
Continua pure Alex, la cosa (soprattutto dal mio punto di........vista ;D) si fa sempre più interessante.

Kubik3

  • Ottimotifoso
  • ****
  • Post: 1666
    • Mostra profilo
Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
« Risposta #3 il: Settembre 03, 2013, 03:01:02 pm »
hmmm gia, bisognerebbe vedere com e' la storia degli ammortamenti...

e poi si contano anche le transazioni dei primavera??
(che ovviamente son minori, ma qualche milioncino si nasconde sempre qua e la'...)
abbasso le strisciate! W le Gigliate!!!

Roger Federer

  • SuperTifoso
  • *****
  • Post: 4261
    • Mostra profilo
Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
« Risposta #4 il: Settembre 03, 2013, 10:52:51 pm »
Cribbio, Alex, ti sei fermato? Hai forse paura di farci vedere quanto i Della Valle (anche sulle plusvalenze dei giocatori venduti) ci hanno guadagnato in questi anni?

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 5932
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013 & MONTE INGAGGI
« Risposta #5 il: Settembre 04, 2013, 01:48:46 pm »
No RF non mi sono fermato, solo che i dati di bilancio adesso non li ho a disposizione, quindi preferisco non scrivere cifre a caso.
Adesso sono fuori Firenze, rientrerò per la partita col Parma, e nel giro di un giorno o due, completerò il quadro generale, ribadendo che le cifre di bilancio sono certificate e quelle che riporto io (che non tengono conto degli ammortamenti dell'esercizio 2013) lo sono per difetto, per stare ancora più prudenti. 
 
Aggiungo inoltre al quadro delle plusvalenze anche il discorso del monte ingaggi, altro oscuro oggetto del contendere, quando si va a calcolare le vicissitudini economiche di una squadra di calcio.  Riporto queste cifre perché sono di dominio pubblico, nel senso che sono riportate dalla maggior parte dei siti internet.
 
Precisando che si riferiscono alla sola rosa della prima squadra e non comprendono lo staff tecnico ed il settore giovanile.
 
 Gomez                      3  1,2
 Rossi                        2,5  bonus
 Aquilani                 1,7   
 Borja Valero 
        1,3   
 Vargas                  1,2   
 Ilcic                     
1,2   
 Pasqual               
1,05   
 Mati Fernandez     
1   
 Joaquin                     0,9   
 Gonzalo Rodríguez 
0,85   
 Ambrosini                 0,8   
 Compper                   0,7   
 Pizarro                 
0,7   
 Roncaglia             
0,65   
 Savic                        0,65   
 Alonso                 
0,6   
 Rebic                   
0,6   
 Iakovenko             
0,55   
 Cuadrado                  0,55   
 Neto                   
0,55   
 Munua                 
0,5   
 Olivera 
                0,5   
 Tomovic               
0,5   
 Wolski                   
0,5   
 Hegazy                 
0,45   
 Bakic                     
0,4   
 Vecino                   
0,4   
 Lupatelli
                0,2   
       
     24,5  NETTI che diventano 48/49 lordi. 
 
 
 
« Ultima modifica: Settembre 04, 2013, 02:15:49 pm da alex1950 »
..hanno undici maglie viola, il colore più bello che c'è ..

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 5932
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
« Risposta #6 il: Settembre 09, 2013, 12:38:26 pm »
Andiamo ora sui  pezzi da 90, cominciando da Adem Ljiajic, del quale abbiamo anche il documento che ufficializza il suo passaggio alla Roma per €mln 11,00 (tralascio i bonus, anche perché le informazioni che ho non è che siano molto chiare, aspettando il prossimo bilancio).
 
Dunque:
 
il serbo è stato acquistato dal Partizan per €mln  7,1 nel gennaio 2010.
Al 31/12/2012 era stato ammortizzato per €mln   4,7.
A bilancio il suo valore era pari a (7,1-4,7) €mln  2,4 (1)
 
La plusvalenza sul giocatore ammonta quindi a circa €mln  8,6
cioè, 11,00 (valore della vendita) - 2,4 (valore di bilancio)
 
Quindi, ricapitolando:
 
Seferovic     2,20
Cerci           4,25
Ljiajic          8,60
 
 
1- la cifra ammortizzata è senz'altro più alta, perché a bilancio 2013, fino ad agosto il giocatore era patrimonio della Fiorentina, quindi più alta sarà la plusvalenza.
 
NB le cifre hanno solo carattere indicativo, basandosi su notizie non confermate da alcun documento ufficiale, quindi da prendere col beneficio d'inventario.
 
 
./.
 
« Ultima modifica: Settembre 12, 2013, 12:42:17 pm da alex1950 »
..hanno undici maglie viola, il colore più bello che c'è ..

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 5932
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
« Risposta #7 il: Settembre 11, 2013, 01:57:36 pm »
Prima di affrontare l'ultimo affare, la vendita di Jo-Jo, vorrei sottolineare, se possibile, l'importanza del problema delle plusvalenze (o minusvalenze) nell'ottica delle risorse economiche che si generano in positivo (oppure in negativo) nelle disponibilità della società, nel nostro caso, la Fiorentina.
 
La plusvalenza non è soltanto un risultato algebrico che si genera al momento della cessione di un calciatore, ma sono .... soldi che aumentano gli introiti, né più né meno delle vendite dei biglietti, dei diritti tv, degli sponsor, partecipazione a tornei europei, vendita di magliette, sciarpe, etc. etc.
 
Tanto per intendersi, il bilancio 2011, chiuso con una perdita di €mln 32,5 presenta tra le varie voci, minusvalenze per €mln 11,7, tra le quali, spiccano i 7,4 mln per D'Agostino, 1,5 mln per Frey, 1,2 mln per Mutu !!!
 
Forse anche così si spiega, per esempio, l'ipotesi di rinnovare il contratto di Vargas, spalmando lo stipendio oneroso del peruviano in un numero di anni maggiore, per evitare una dannosa minusvalenza.   
..hanno undici maglie viola, il colore più bello che c'è ..

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 5932
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
« Risposta #8 il: Settembre 12, 2013, 01:05:20 pm »
Ed eccoci al piatto forte di questa mini-inchiesta che, ripeto, non vuole essere assolutamente la verità, non disponendo della documentazione necessaria con cifre precise, criteri e scadenze, ma soltanto un ipotesi di tendenza che verrà valutata l'anno prossimo quando sarà pubblicato il bilancio 2013. Allora confronteremo le cifre e vedremo se corrispondono in tutto od in parte alle cifre reali.
 
Dunque, dicevamo, Jovetic.
 
Acquistato dal Partizan, come Ljiajic e Nastasic, nel 2008 per €mln 10,855 (???).Ma non finisce qui; nel 2011 gli viene allungato il contratto al 2016 con un sovracosto di €mln 3,05, il che porta il costo complessivo del giocatore a €mln 13,905 (bilancio 2012).
 
Gli ammortamenti effettuati al 31/12/2012 ammontavano a €mln 8,5.
Il valore di bilancio a fine anno scorso era quindi pari a €mln 5,4 (1) (13,90 - 8,5).
 
La plusvalenza ammonta ad €mln  20,6  (ceduto a 26,00 mln, non tenendo conto dei bonus -5,4 €mln da bilancio).
 
Quindi, ricapitolando:
 
Seferovic     2,2
Cerci           4,25      (su questa cifra è da valutare l'incidenza di Bakic che non so)
Ljiajic          8,60
Jovetic        20,6
 
Totale         35,65   
 
Vedremo, prossimamente come si interseca questo valore sul bilancio della società.
 
1- la cifra ammortizzata è senz'altro più alta, perché a bilancio 2013, fino ad agosto il giocatore era patrimonio della Fiorentina, quindi più alta sarà la plusvalenza.
 
NB le cifre hanno solo carattere indicativo, basandosi su notizie non confermate da alcun documento ufficiale, quindi da prendere col beneficio d'inventario.
..hanno undici maglie viola, il colore più bello che c'è ..

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 5932
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
« Risposta #9 il: Settembre 20, 2013, 05:51:27 pm »
Al bilancio annuale viene allegato un prospetto che riepiloga la situazione realtiva ai calciatori che sono stati in rosa, acquistati e venduti nel corso dell'anno di riferimento.
Troviamo, pertanto:
- il costo di acquisto;
- il costo d'ammortamento annuale;
- il valore finale iscritto in bilancio (la somma di tutti i valori rappresenta la voce attiva dei diritti pluriennali)
- il prezzo dell'eventuale vendita;
- la plusvalenza, o la minusvalenza dell'operazione su quel particolare giocatore.
 
Prendiamo, p. es. Nastasic, quello più significativo.
 
Acquistato dal Partizan Belgrado per €mln. 4,00;
Ammortizzato al 31/08/2012 per 0,936 €mln
Valore iscritto a bilancio al 31/08/2012 €mln 3,064
Venduto per €mln 24,440
Plusvalenza di €mln 21,37
..hanno undici maglie viola, il colore più bello che c'è ..

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 5932
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
« Risposta #10 il: Settembre 25, 2013, 10:35:19 am »
Prendiamo adesso in esame il mercato 2013, inteso nel suo insieme, quello invernale, a gennaio, e quello, estivo, lunghissimo, dalla fine di maggio al 2 settembre, suddividendo gli acquisti dalle vendite, per vedere che sbilancio viene fuori. Ovviamente con i dati parziali e provvisori in mio possesso, che non sono, ribadisco, e non vogliono essere una certificazione della realtà, che senz'altro presenta altre cifre.
 
[td
]ACQUISTI                                      VENDITE 
     
Joaquin                  2                         Cerci             4,25
Gomez                 16  +  4                Felipe           0,9
Ilicic                      9   +  2                Seferovic       3
Rebic                    4,5                       Jovetic         26  +    4
Rossi                   11,1                       Ljiajic          11  +    4
Vecino                 2,3                        DeSilvestri    0
Wolski                  2,2                        Romulo         0
Compper               0,3                      Camporese    0
Tomovic               1,7                       Cassani         0
Cuadrado               5                        El_hamdoui    0
Iakovenko             0     
Alonso                   0     
     
                              54,1 +                              45,15 +   8
     
Totale sbilancio senza bonus di vendita    -8,95   
Totale  bonus                                                 2
Totale sbilancio con bonus                         -6,95   
[/t][/t] 
 
Salvo errori ed omissioni.
 
Facendo l'ipotesi che i bonus siano utilizzati tutti, porterebbe la campagna acquisti/vendite ad un saldo negativo di circa 7,00 mln di €.
 
Prima di procedere ditemi se ci sono correzioni, o punti di vista diversi da tenere in considerazione.
 
 
PS. scusate gli allineamenti ma inserire una tabella è un problema.
 
 
 
 
..hanno undici maglie viola, il colore più bello che c'è ..

avoviola

  • SuperTifoso
  • *****
  • Post: 3180
    • Mostra profilo
Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
« Risposta #11 il: Settembre 25, 2013, 12:55:12 pm »
Riporto i "bilanci" di mercato dell'era Della Valle escludendo l'anno in C2 e quello in B. Dati presi da transfermarkt. Semplice differenza tra entrate e uscite suddivise per stagione calcistica e non per anno (da giugno a giungo e non da gennaio a dicembre).

2004/2005 : Entrate: 2.000.000 € - Spese: 47.000.000 € = -45.000.000 €
2005/2006 : Entrate: 7.300.000 € - Spese: 33.800.000 € = -26.500.000 €
2006/2007 : Entrate: 8.175.000 € - Spese: 28.750.000 € = -20.575.000 €
2007/2008 : Entrate: 32.150.000 € - Spese: 31.900.000 € = +250.000 €
2008/2009 : Entrate: 18.200.000 € - Spese: 46.800.000 € = -28.600.000 €
2009/2010 : Entrate: 45.000.000 € - Spese: 37.100.000 € = +7.900.000 €
2010/2011 : Entrate: 5.750.000 € - Spese: 22.910.000 € = -17.160.000 €
2011/2012 : Entrate: 19.862.000 € - Spese: 19.020.000 € = +842.000 €
2012/2013 : Entrate: 33.250.000 € - Spese: 41.530.000 € = -8.280.000 €
2013/2014 : Entrate: 40.150.000 € - Spese: 38.300.000 € = +1.850.000 €

TOTALE : - 135.273.000 €

Hanno investito un bel pò di soldini direi.

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 5932
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
« Risposta #12 il: Ottobre 02, 2013, 02:42:47 pm »
Continuo l'analisi della lettura delle cifre su acquisti, vendite e monte ingaggi, anche se mi rendo conto che l'argomento sia di non facile interpretazione e di scarsissimo interesse. Ormai mi sono ripromesso di arrivare fino al nocciolo della questione e terrò fede al mio impegno; quando l'anno prossimo verrà pubblicato il bilancio 2013, vorrà dire che mi divertirò a verificare dove e di quanto ho sbagliato, oppure, più difficile, ci ho azzeccato.
 
Dunque, abbiamo visto quanto si spende in teoria per il monte ingaggi, abbiamo un quadro abbastanza completo del dettaglio della campagna acquisi/vendite (mancano i movimenti minori, il settore giovanile, le compartecipazioni tipo Cassani, Romulo ed El-Hamdaoui) così come pure mancani gli stipendi del settore tecnico e degli altri dipendenti. Per comodità riprenderemo le cifre dello scorso anno, aumentandole di qualcosina.
 
Occupiamoci adesso di quello che incassa la società, prendendo i dati dal bilancio 2012.
 
Dal conto economico si ricava che le cifre più significative sono:
€mln 6,95 per vendita biglietti
€ "  8,30 per sponsorizzazioni
"      3,60 per pubblicità
"     40,95 per diritti tv
"     35,68 per plusvalenze da cessione calciatori
"      11,09 proventi diversi
+ altre cifre minori
per un totale complessivo di €milioni    109,06. *
 
* Questa voce rappresenta il fatturato, da rapportare, se del caso, con gli analoghi importi di altre società.
(Il Real Madrid, p.e, fattura 513 milioni, il Barcellona 483, il Milan 257, l'Inter 186, la Juve 195, il Napoli 148. La Roma, senza coppe come noi nel 2011/2012 ha fatturato solo 116 mln.)

 
Con questi soldi la società deve far fronte a tutte le spese, dal pagamento dello stipendio dell'ultimo magazziniere a quello di Mario Gomez, quello che guadagna di più, compreso il pagamento delle rate dei calciatori acquistati anno dopo anno (che ovviamente si controbilanciano con i denari di quelli venduti).
 
Infatti le voci più significative sono:
 
€mln   52,40  pagamento stipendi
"        30,00  ammortamento e svalutazione calciatori
"        16,00  per spese di gestione e servizi
"          2,50 per minusvalenze su calciatori
"        altre cifre minori
 
Il bilancio 2012 si è chiuso con un leggero utile di €mln 1,15. Da segnalare che la proprietà ha provveduto ad effettuare versamenti in conto futuro aumento di capitale per €mln 23,9.
 
Appare subito evidente l'importanza delle plusvalenze, che si riflettono positivamente in termini economici sulla gestione. Va da se che senza di esse il deficit sarebbe stato sicuro.
 
In seguito proverò a tracciare il bilancio 2013 in grandi linee, in maniera provvisoria, ma chiara, perchè anche nel 2013 le plusvalenze hanno un impatto fondamentale su tutta la gestione.
 
« Ultima modifica: Ottobre 12, 2013, 09:43:32 am da alex1950 »
..hanno undici maglie viola, il colore più bello che c'è ..

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 5932
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
« Risposta #13 il: Ottobre 02, 2013, 06:26:34 pm »
Le differenze tra le cifre riportate dai giornali e dai mass-media e quelle poi iscritte sui bilanci, generalmente derivano da costi di intermediazione dei calciatori che fanno inevitabilmente salire il costo dei medesimi.

Su Jovetic in particolare ho già illustrato le cifre messe nero su bianco a bilancio e riportate in questo stesso topic.
 
 
Acquistato dal Partizan, come Ljiajic e Nastasic, nel 2008 per €mln 10,855 ( ??? ).Ma non finisce qui; nel 2011 gli viene allungato il contratto al 2016 con un sovracosto di €mln 3,05, il che porta il costo complessivo del giocatore a €mln 13,905 (bilancio 2012).
 
Gli ammortamenti effettuati al 31/12/2012 ammontavano a €mln 8,5.
Il valore di bilancio a fine anno scorso era quindi pari a €mln 5,4 (1) (13,90 - 8,5).
 
La plusvalenza ammonta ad €mln  20,6  (ceduto a 26,00 mln, non tenendo conto dei bonus -5,4 €mln da bilancio).
 
 
1- la cifra ammortizzata è senz'altro più alta, perché a bilancio 2013, fino a metà luglio il giocatore era patrimonio della Fiorentina, quindi più alta sarà la plusvalenza.
 
NB le cifre hanno solo carattere indicativo, basandosi su notizie non confermate da alcun documento ufficiale, quindi da prendere col beneficio d'inventario.

..hanno undici maglie viola, il colore più bello che c'è ..

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 5932
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:PLUSVALENZE DI BILANCIO 2013
« Risposta #14 il: Ottobre 09, 2013, 05:55:04 pm »
Prima del capitolo finale, cioè la previsione di bilancio 2013, alla luce del calciomerato effettuato, ancora due parole su come funziona l'acquisto di un calciatore, sul pagamento dell'ingaggio e sull'effetto che queste due operazioni hanno sul bilancio annuale della società.
 
Acquisto calciatore.
 
Al di là di tutte le raccomandazioni che la LNGC emana, delle differenze che si manifestano nel caso si operi con una società italiana od estera, sostanzialmente, il costo del cartellino viene spalmato in un periodo di tempo (anni) uguale a quello della durata del contratto sottoscritto con il calciatore stesso.
 
Vale a dire che se si acquista il giocatore PINCOPALLO, pagandolo 10 milioni, ed allo stesso viene fatto un contratto di 5 anni, ad 1,00 mln all'anno, ogni anno, a partire dal primo, in bilancio troveremo imputati 2 milioni di quota d'ammortamento.(CE) Il restante debito (8 mln) lo troveremo sotto la voce Debiti v/enti settore specifico (SP).
Allo stesso modo il pagamento del milione suscritto dell'ingaggio pattuito troverà imputazione alla voce salari e stipendi (CE) (tenendo conto che il milione di cui sopra per effetto della tassazione vigente, diventano 2,00 mln).
 
Vendita calciatore.
 
Viceversa la vendita genera un ricavo, a sua volta spalmato su più annualità. La cifra da incassare negli anni successivi la troveremo sotto la voce Crediti v/Enti settore specifico (SP).
E, come abbiamo visto, se il DS e la società sono accorti, la vendita può generare anche una plusvalenza, con benefici effetti sui rivavi della società.
 
In sostanza tutte le tabelle che si trovano sui quotidiani o sui siti interessati su quanto ha speso od incassato una società alla fine delle sessioni di calciomercato, lasciano il tempo che trovano, perchè solo il bilancio ci presenta la situazione veritiera sui conti della società.
 
Soltanto nel bilancio si riesce ad interpretare quanto il Presidente, o l'Azionista di maggioranza ha dovuto tirare fuori di tasca propria per pareggiare le eventuali perdite di gestione. (ma anche no).
 
 
NB
Tutto questo, a parte quello detto sui bilanci, rappresenta la situazione a grandi linee. La realtà è molto più complessa, ma spero di aver scritto delle cose comprensibili anche ai non addetti ai problemi contabili.
 
CE sta per Conto Economico
SP sta per Stato Patrimoniale
« Ultima modifica: Ottobre 10, 2013, 11:27:50 am da alex1950 »
..hanno undici maglie viola, il colore più bello che c'è ..