Autore Topic: I CONTI IN TASCA ...AGLI AVVERSARI DI TURNO  (Letto 1664 volte)

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 6059
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
I CONTI IN TASCA ...AGLI AVVERSARI DI TURNO
« il: Ottobre 18, 2015, 01:37:06 pm »
NAPOLI



Inizio questo nuovo topic con l'intento di mettere a confronto le diverse potenzialità economiche delle nostre avversarie nel campionato di calcio di serie A (e, più avanti, anche di quelle in campo internazionale), sperando di fare una cosa leggera ed utile, anziché gradita.

Via via che affronteremo le squadre più importanti, andrò a spulciare nei conti di queste (per quel poco che si riesce a trovare in rete), per vedere quale potenzialità hanno di diverso da noi e come vengono gestiti i bilanci.


.......

A volte parlano le cifre da sole, a volte vanno un po' interpretate.
Per esempio nel caso del Napoli vanno messe in evidenza due cose:
a) l'ultimo bilancio disponibile è al 30 giugno 2014 (sufficientemente rapportabile con il nostro, chiuso al 31/12/2014).
b) nel bilancio esaminato c'è la plusvalenza derivata dalla vendita di Cavani (estate 2013).
Il resto, poi, si commenta da solo.

C'è solo da aggiungere che il Napoli chiude in UTILE da circa 5/6 esercizi. Il che vuol dire che ADL non ha tirato fuori un € di tasca propria e la società si autofinanzia con i propri fatturati, che, mi preme sottolineare, sono ben più alti, tuttavia, dei nostri.
Se uscirà quello chiuso al 30 giugno 2015 vedrò di integrare questo post.
..hanno undici maglie viola, il colore più bello che c'è ..

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 6059
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:I CONTI IN TASCA ...AGLI AVVERSARI DI TURNO
« Risposta #1 il: Ottobre 23, 2015, 06:13:51 pm »
Eccoci alla ROMA, che domenica affronteremo al Franchi.



Anche la Roma ha chiuso il bilancio con risultati negativi, pur avendo introiti maggiori dei nostri. Ma quello sarebbe il minimo; coi soldi che introitano i conti si potrebbero aggiustare in breve.

Il fatto è che anche gli esercizi precedenti si sono chiusi in passivo: - €mln 30,5 nel 2010/2011; - 58,2 2011/2012; - 39,9 2012/2013; - 38,4 2013/2014 e -41,1 2014/2015.

Ma la cosa più preoccupante è che il Patrimonio netto è negativo € 134,7 milioni. Oltre ad essere negativo presenta una situazione di deterioramento rispetto al 2013/14; infatti, nel 2013/14 era negativo per 81,3 milioni di euro, nel 2012/13 era negativo per 66 milioni di euro, nel 2011/12 era negativo per  52,5 milioni di euro e nel 2010/11 era negativo per 44 milioni di euro. Il trend è quello di un Patrimonio Netto negativo in peggioramento, nonostante l’aumento di capitale. (cfr. tf)
Il 12 febbraio 2015, il debito è stato rifinanziato mediante la sottoscrizione di un contratto di finanziamento per un ammontare pari ad Euro 175 milioni con Goldman Sachs e Unicredit, ma solo una parte di questi soldi sono entrati in bilancio, pertanto la società risulta essere esposta finanziariamente nei confronti del sistema bancario, e, personalmente, stento a capire come tutti gli organi di controllo continuino imperterriti a lasciare in situazione di stallo un posizione così critica.

Insomma 'sti americani, proprietari della lupa, non hanno tirato fuori un euro, pur avendo Mr. Pallotta e C. grosse disponibilità.
Praticamente è tutto come prima quando c'era la famiglia Sensi, tutto è in mano alle banche. Contenti loro !
..hanno undici maglie viola, il colore più bello che c'è ..

sololaviola

  • Global Moderator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 17991
    • Mostra profilo
Re:I CONTI IN TASCA ...AGLI AVVERSARI DI TURNO
« Risposta #2 il: Ottobre 23, 2015, 08:11:33 pm »
Si chiama Roma...

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 6059
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:I CONTI IN TASCA ...AGLI AVVERSARI DI TURNO
« Risposta #3 il: Ottobre 26, 2015, 04:09:09 pm »
Detto brevemente che se avessimo noi i conti della Roma ci avrebbero già fatto fallire non una ma .... 4 volte, detto che avere il Patrimonio netto negativo vuol dire che non sono padroni neppure di un filo d'erba di Trigoria, detto che prima o poi qualcuna di queste ...cosiddette grandi qualche bella inquadrata qualcuno gliela dovrà pur dare, tanto per proseguire l'analisi dei conti recupererò sia Milan che Inter, affrontate prima che mi venisse in mente di fare questi confronti, in attesa della Juve nel dicembre prossimo.
..hanno undici maglie viola, il colore più bello che c'è ..

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 6059
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:I CONTI IN TASCA ...AGLI AVVERSARI DI TURNO
« Risposta #4 il: Novembre 24, 2015, 01:58:17 pm »


Pur essendo indonesiano l'attuale presidente Tohir, cercare di interpretare i bilanci dell'Inter è ...come trovarsi davanti ad una serie infinita di ...scatole cinesi (dove alla voce scatole è da intendersi società).
A me viene in mente quello che sta accadendo con le banche salvate dal sistema proprio in questi giorni:
Se un'azienda (banca) va male si crea un'altra società (nell'arcipelago nerazzurro ne ho contate perlomeno 5 !) in una si mettono tutti gli assets buoni, nell'altra tutto il non buono. Pensiamo solo per un attimo a quello che succederà quando l'indonesiano si stancherà.

Quello che salta agli occhi è che anche qui ci sono un mare di debiti (per carità, a scanso di equivoci, ritengo che in caso di necessità gli indonesiani ed ...altri sarebbero pronti a garantire la solvibilità del glorioso club interista, ma .....)

I 73 e passa milioni di € dell'ultimo bilancio certificato sono solo una parte di quello che sta sotto, non per niente l'Uefa non più tardi di 10 mesi fa ha sanzionato il club con limitazioni della rosa in caso di partecipazioni alle coppe europee, e con una multa 6 mln subito e 14 sub-iudice, se il club non presenterà nel prossimo esercizio 2015/2016 un disavanzo inferiore ai 30 mln.

Se a questo aggiungiamo che nel 2019 scade un finanziamento la cui rata finale ammonta a 184 mln (finanziamento aperto nel lontano 2005, quando è cominciato il gioco ...delle scatole) non si capisce come se ne possa venire a capo.

La storia ci racconta che nelle bacheche ci sono coppe, scudetti ed anche un ...triplete, la cronaca ci spiega che questi sono definiti "la banda degli onesti", la realtà evidenzia che  facendo debiti (dei quali nessuno sa se mai qualcuno verrà invitato ad onorare) si pagano un sacco di interessi alle banche ...ma si ha anche licenza (in questa galassia interstellare che è il mondo del calcio) di riempire le proprie stanze ...di tituli !
Così fan (quasi) tutte !
..hanno undici maglie viola, il colore più bello che c'è ..

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 6059
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:I CONTI IN TASCA ...AGLI AVVERSARI DI TURNO
« Risposta #5 il: Dicembre 12, 2015, 12:58:59 pm »


La squadra è il massimo della spocchia, dell'arroganza, la personificazione di cosa vuol dire la parola "potere". Dei componenti della società si può dire altrettanto e forse anche di più.

Dal punto di vista organizzativo, di gestione e di sfruttamento delle risorse c'è tutto un altro discorso.

E' l'unica società che ha lo stadio di proprietà. Sarà stata sicuramente avvantaggiata dalla proprietà che ha, ma sta di fatto che mentre qui a Firenze si continua a discutere da mesi, anni, decenni senza arrivare a conclusioni, lì lo hanno fatto, il resto sono discorsi.

Ed i numeri sono lì a dimostrazione.
..hanno undici maglie viola, il colore più bello che c'è ..

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 6059
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:I CONTI IN TASCA ...AGLI AVVERSARI DI TURNO
« Risposta #6 il: Gennaio 08, 2016, 03:12:43 pm »
Eccoci alla Lazio, l'avversario di domani, una delle ex-7 sorelle.



Sorvolando sul debito di 140 mln di € spalmato in 23 anni (unica società al mondo !) sono da rilevare due cose:

1- Recentemente la società di controllo dei bilanci ha chiesto spiegazioni sugli introiti Uefa ancora da incassare ma imputati tutti nel bilancio (circa 11 mln di €) e, s.e., la risposta data dalla società pare abbia convinto i controllori. Detto introito è inserito nella voce "proventi tv".

2- dal bilancio appare esigua la cifra relativa agli ammortamenti dei calciatori, pur in presenza di un monte ingaggi medio alto (circa 60 mln). Probabilmente, a differenza degli altri, sono più bravi a comprare i calciatori, nel senso che li pagano meno !

Resta comunque il fatto che Lotito, piaccia o no, riesce a far fronte a tutte le spese sostenute senza ricorrere ad altri indebitamenti. E ogni tanto vince anche qualche titolo. Il che, anche se nel futuro prossimo qualche giocatore lo dovrà cedere, non è poco !
..hanno undici maglie viola, il colore più bello che c'è ..

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 6059
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:I CONTI IN TASCA ...AGLI AVVERSARI DI TURNO
« Risposta #7 il: Gennaio 12, 2016, 03:12:12 pm »


Ultimo capitolo delle grandi, il Milan.
Mr. Bee dopo tutti i titoloni dell'estate, a seguito della crisi cinese e delle borse asiatiche in genere, pare si sia squagliato e non sia più interessato a buttare tutti quei soldi (presunti suoi) nel brand rossonero.
Vedremo.

Che dire sul bilancio ?
Mi limito ad osservare che noi siamo falliti per 40 mln di €.
Il resto sono discorsi.
Come si dice "c'è chi può e chi non può. Lui può, qualcun'altro no". Ovviamente relativo al calcio, sia chiaro.

###########

Battute a parte, dopo tutte queste cifre (vere, aggiustate, false, ?) bisogna anche tirare le somme per capire anche di cosa si parla, cosa c'è dietro, e cosa significano.

Mi riprometto di metterle insieme analizzando quelle di maggior interesse e trovare le più indicative anche se (voi m'insegnate) non ce ne sarebbe bisogno.
..hanno undici maglie viola, il colore più bello che c'è ..

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 6059
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:I CONTI IN TASCA ...AGLI AVVERSARI DI TURNO
« Risposta #8 il: Gennaio 14, 2016, 06:12:13 pm »


Ecco qua, ho messo i conti economici delle 7 squadre più importanti del campionato italiano, in ordine di fatturato.
Si va dai 325 mln delle Juve agli 89 scarsi della Fiorentina.

Già qui cominciano i primi problemi.
Come si compete con chi ha introiti 4 volte più grandi dei tuoi ?
La parte più preponderante riguarda ovviamente i diritti tv: solo in Italia c'è una ripartizione che premia chi ha più potere, più risorse, più bacino d'utenza, in sostanza è un sistema che garantisce lo status-quo.
Quindi non cambierà mai niente !

In ordine sparso le altre cifre sugli introiti: l'unica squadra che ha lo stadio di proprietà (sempre la Juve) distanzia le altre di varie spanne, circa il doppio esclusa la Roma (noi incassiamo un quinto).

Sui commerciali comanda il Milan. Qui giustamente entra in ballo il bacino d'utenza. Più tifosi hai più magliette vendi. Non fa una grinza.

Sullo sponsor ci sarebbe da aprire un dibattito...perché sono due anni che la Fiore non ha uno sponsor sulle maglie ? Dicono che non scendono al di sotto di una certa cifra ....ma a me non sembra un discorso logico, soprattutto quando le risorse alternative scarseggiano.
3, 3.5 mln anziché 4 posson giustificare un rifiuto per una società che non ha problemi di bilancio, ma se si va poi a controllare anche il milione in più o in meno sul rinnovo dei contratti e/o sul mercato, allora ha poco senso.

Per avere un bilancio in regola con le spese la Fiorentina dovrebbe fatturare 30/35 mln in più ...e, se non si fa il fantomatico nuovo stadio con cittadella annessa, trovo molto difficile raggiungere il punto di pareggio.

Questo per quanto riguarda le entrate.

Nella prossima puntata esamineremo le uscite.

..hanno undici maglie viola, il colore più bello che c'è ..

sololaviola

  • Global Moderator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 17991
    • Mostra profilo
Re:I CONTI IN TASCA ...AGLI AVVERSARI DI TURNO
« Risposta #9 il: Gennaio 15, 2016, 04:56:18 pm »
Gran lavoro. Per questi numeri mi piacerebbe vedere milan ed inter fuori dalla champions...

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 6059
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:I CONTI IN TASCA ...AGLI AVVERSARI DI TURNO
« Risposta #10 il: Gennaio 16, 2016, 01:20:49 pm »
Gran lavoro. Per questi numeri mi piacerebbe vedere milan ed inter fuori dalla champions...

Grazie Slv, ..la speranza è condivisa.
..hanno undici maglie viola, il colore più bello che c'è ..

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 6059
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:I CONTI IN TASCA ...AGLI AVVERSARI DI TURNO
« Risposta #11 il: Gennaio 27, 2016, 03:45:08 pm »



Un dato che dovrebbe essere sempre tenuto in grande evidenza, quando si esamina il bilancio di una società, è il
RISULTATO DELLA GESTIONE OPERATIVA altrimenti denominato MOL (margine operativo lordo).

Questo valore indica se la società riesce a far fronte ai propri bisogni economici attraverso quello che incassa da tv, stadio, sponsor, etc, etc.

Come si vede bene solo tre squadre rispettano questo principio.
In realtà sarebbero 2 poiché la Lazio, per sua stessa ammissione, ha iscritto in bilancio, proventi di competenza di più esercizi.

E chi sono se non le squadre che attualmente sono in testa al campionato ....Napoli e Juve ?

Appare chiaro che mentre il Napoli se vuole un giocatore va e lo prende (Grassi) mentre noi dobbiamo sperare che costi poco, e neppure così, a volte è sufficiente !
..hanno undici maglie viola, il colore più bello che c'è ..

Kubik3

  • Ottimotifoso
  • ****
  • Post: 1666
    • Mostra profilo
Re:I CONTI IN TASCA ...AGLI AVVERSARI DI TURNO
« Risposta #12 il: Febbraio 02, 2016, 02:37:06 pm »
IT.
cosi, come "attachment/"spunto".
http://www.fantagazzetta.com/approfondimenti/tabella-trasferimenti-calciomercato-eder-guarin-perotti-de-jong-217528

tu ne capirai di piu', le tabelle non sono complete, perche alcune  societa' non hanno i bilanci annuali collimati con l'anno/calendario classico (Iuliano).
;)
abbasso le strisciate! W le Gigliate!!!

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 6059
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:I CONTI IN TASCA ...AGLI AVVERSARI DI TURNO
« Risposta #13 il: Febbraio 02, 2016, 05:52:50 pm »
Marco De Sanctis è uno dei giornalisti più accreditati che analizzano i movimenti economici sia sul lato mercato (saldo acquisti-vendite) sia sul lato costi (che si ripercuotono realmente sul bilancio). Insieme ad altri, p.e. Luca Marotta e Marco Bellinazzo rappresentano le mie fonti principali d'informazione nell'analisi di ciò che concorre alla valutazione economica dei bilanci.

Per completare l'informazione sul mercato di gennaio ti consiglio anche quest'altra lettura:
http://marcobellinazzo.blog.ilsole24ore.com/
..hanno undici maglie viola, il colore più bello che c'è ..

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 6059
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:I CONTI IN TASCA ...AGLI AVVERSARI DI TURNO
« Risposta #14 il: Febbraio 04, 2016, 05:55:00 pm »
Si discute in questi giorni su quanto vale effettivamente il 3° posto a livello economico.
Bene i conti sono, approssimativamente questi (cfr violanews  http://www.violanews.com/esclusive/facciamo-chiarezza-ecco-quanto-vale-il-terzo-posto/)--


SCONFITTA AL PLAY OFF: 14 milioni certi (3 premio+11 market pool) + premi di Europa League

VITTORIA AL PLAY OFF: 36 milioni certi (2 premio play off+ 18 ammissione ai gironi + 16 market pool) oltre ai premi per le partite del girone e quelli eventuali di Europa League

Restano da aggiungere poi i premi derivanti dalle vittorie nel girone (1,5 milioni) e per i pareggi (0,5 milioni) e quelli eventuali per il passaggio agli ottavi (5,5 milioni) e cifre superiori per gli altri turni.

*************************************

Se "Parigi val bene una messa" direi che il ...piatto del 3° posto ... valeva la pena di, quantomeno, essere aiutato, in qualche maniera. Sicuramente non così.
..hanno undici maglie viola, il colore più bello che c'è ..