Autore Topic: CORVINO 2.0  (Letto 2710 volte)

avoviola

  • SuperTifoso
  • *****
  • Post: 3173
    • Mostra profilo
Re:CORVINO 2.0
« Risposta #15 il: Maggio 30, 2016, 09:26:15 pm »
Se lo affiancassero con Rui costa sarebbe da seg*e.

CHEM

  • Administrator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 12225
    • Mostra profilo
Re:CORVINO 2.0
« Risposta #16 il: Maggio 30, 2016, 09:29:58 pm »
Ha bisogno di un galoppino, non di un comprimario che nel caso specifico gli farebbe MOOOOLTA ombra.
Dite qualcosa di Viola. (N. Moretti)

franciwlf

  • Violanato
  • *****
  • Post: 5730
    • Mostra profilo
Re:CORVINO 2.0
« Risposta #17 il: Maggio 30, 2016, 10:38:45 pm »
Ha bisogno di un galoppino, non di un comprimario che nel caso specifico gli farebbe MOOOOLTA ombra.
Invece secondo me oramai preferisce stare dietro le quinte , ha bologna ha fatto grandi cose ma non è apparso mai sugli schermi per me Corvino-Rui Costa sarebbe il top magari mandi pereira al benfica e angeloni al bologna come contropartita ahahahah

Nevyce

  • SuperTifoso
  • *****
  • Post: 2586
    • Mostra profilo
Re:CORVINO 2.0
« Risposta #18 il: Maggio 31, 2016, 08:40:18 am »
Sono d'accordo con Chem, per Corvino si prospetta un ruolo "alla Marotta", affiancato da un ds "alla Paratici" che non lo si sente mai parlare, ma che lavora benissimo.

In ogni caso, bentornato Corvo!

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 5766
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:CORVINO 2.0
« Risposta #19 il: Maggio 31, 2016, 01:34:10 pm »
Franci non mi riferivo al forum, ma a tutti i sapienti del calcio, opinionisti, addetti ai lavori e giornalisti, per alcuni dei quali sembra che il calcio a Firenze prima di loro non si fosse mai visto.

******

Slv, il valore di una squadra è puramente teorico, non lo si può iscrivere in bilancio, avrebbe un senso se la societàk fosse trattata al mercato mobiliare, e fosse oggetto di trattativa. Nel particolare il valore teorico della Fiorentina che trovò "Corvino al suo primo arrivo a Firenze, anche se reduce da una salvezza sofferta, non è assolutamente quello che ha lasciato.
Dopo lo 0-5 con la Juve del 2012 nessuno avrebbe scommesso un euro su quella squadra.

Corvino ha preso una squadra quasi retrocessa e l'ha portata al terzo posto in serie A. Si può discutere dei suoi ultimi anni, ma ha portato un miglioramento enorme e tanti giocatori. E pur le cessioni successive, anche se non dovute a Corvino, sono avvenute grazie ad un grosso contatto del neo DS (o DT o DG...), cioè Ramadani. Senza di lui col cavolo si incassavano i soldi presi negli ultimi anni. La stessa operazione Savic è opera sua, come anche quella di Salah. Se torna il Corvino dei primi anni io sono contento, ovviamente se è quello degli ultimi anni fiorentini allora vale Pradé...

Quella squadra non arrivò  3^ bensì  4^ conquistando l'accesso ai preliminari  di CL, vanificato poi da calciopoli; arrivò virtualmente 3^ l'anno successivo, l'anno della penalizzazione. Tuttavia penso che in tutte e due le circostanze, per me, fu molto più determinante l'apporto dato in fase di mercato e dalla società  che non si faceva gli scrupoli attuali sull'autofinanziamento e, soprattutto l'opera di Prandelli, per l'arrivo a Firenze di Frey, Brocchi, Mutu e Gilardino successivamente. 
Sugli acquisti poi se si sente solo la sua campana anche Cuadrado, Rossi, Borja Aquilani li aveva trattati e presi anche lui ....non dico che non sia bravo, per carità,  ma a 10/13 mln come Jovetic e Vargas, sai quanti DS riescono a farlo ..!

Si sente parlare di Rui Costa nuovo DS, e mi sembra, onestamente, un'eresia. Al nuovo DG, occorre, come scrive anche Chem, solo ..uno che gli regga le carte quando si gioca a briscola. Farà come sempre da solo, in pieno accordo, ovviamente, con Cognigni (e Diego).
..hanno undici maglie viola, il colore più bello che c'è ..

sololaviola

  • Global Moderator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 16963
    • Mostra profilo
Re:CORVINO 2.0
« Risposta #20 il: Giugno 01, 2016, 12:09:43 am »
Corvino i soldi li ha spesi per giocatori che hanno reso. Pradè ha portato Rossi e Gomez a Firenze buttando via milioni di euro. Gli acquisti onerosi di Corvino raramente si dimostravano bufale, e nella maggior parte delle volte li rivendeva allo stesso prezzo se non in più. Noi abbiamo dato il diritto di riscatto per Gomez a 1000 euro...

Sul terzo posto mica ho detto che lo ha fatto al suo primo anno? Ha preso una squadra quasi retrocessa è l'ha portata al terzo posto.

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 5766
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:CORVINO 2.0
« Risposta #21 il: Giugno 01, 2016, 01:17:57 pm »
Certamente. Come Felipe  D'Agostino Lazzari Kharja, Savio Nsereko e tutti gli altri. Solo questi, da soli, fanno la somma di Rossi e Gomez.
..hanno undici maglie viola, il colore più bello che c'è ..

sololaviola

  • Global Moderator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 16963
    • Mostra profilo
Re:CORVINO 2.0
« Risposta #22 il: Giugno 01, 2016, 04:03:40 pm »
Certamente. Come Felipe  D'Agostino Lazzari Kharja, Savio Nsereko e tutti gli altri. Solo questi, da soli, fanno la somma di Rossi e Gomez.

Gomez è costato 21 milioni più 8 milioni di euro a stagione, altro che i nomi da te elencati. Rossi invece solamente 16 milioni più 5 milioni l'anno di stipendio. 68 milioni in due. Altro che Felipe e Lazzari...

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 5766
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:CORVINO 2.0
« Risposta #23 il: Giugno 01, 2016, 10:22:20 pm »
Cala, cala.
Gomez, costo del cartellino 16; Rossi 11.
Il costo del l'ingaggio di Gomez per i primi due anni è stato pagato per metà dagli sponsor, il terzo anno se l'è accollato  il Besiktas, Rossi dal secondo anno, dopo l'infortunio del menisco s'è ridotto l'ingaggio sotto i 2 mln. Sono ancora sotto contratto, in teoria qualcosa si può ancora recuperare, i Felipe, i D'Agostino & C. son state delle minusvalenze certificate.

Ma il punto non è sui costi,  (cfr. le cifre del periodo Corvino con quelle del periodo Prade ) ma sul presupposto,  che da una parte sembra esserci uno infallibile, che non sbaglia quasi mai, che trasforma tutto quello che fa in "plusvalenze" e dall'altra uno o più operatori che son stati messi lì a fare da paraventi, senza autonomia operativa, che pure han portato a casa, con l'unico mercato del 2012 e parte del 2013, che gli è  stato concesso di fare, gli stessi risultati in termini di piazzamenti in campionato. Quattro qualificazioni europee su 4 campionati.
Un tempo (che sta per ritornare) sarebbero state esaltati come ..scudetti.

Comunque, Slv,  ora c'è  Corvino, evviva Corvino !

Per molti è il non-plus-ultra, per me è solo un "cavallo di ritorno" che se non avrà  una SOCIETÀ FORTE alle spalle ed a fianco un ALLENATORE CONVINTO DEL PROGRAMMA ci racconterà le stesse cose che ci ha raccontato negli ultimi due anni del mandato precedente. Io avrei scelto diversamente, ma tant'è! !!

C'è a chi sta bene così e  a chi ha forti dubbi, come il sottoscritto, anche se si augura, per la Fiorentina, che faccia più che bene.
..hanno undici maglie viola, il colore più bello che c'è ..

sololaviola

  • Global Moderator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 16963
    • Mostra profilo
Re:CORVINO 2.0
« Risposta #24 il: Giugno 01, 2016, 10:44:32 pm »
Ma hai capito il patrimonio economico che ha lasciato Corvino? Pradé ha fatto come Riccardo Broschi, il fratello iniziava il rapporto sessuale e lui lo terminava...

E come ho già detto io non sono un Corvino-fan, dato che lo criticavo quando tutti lo osannavano. Però non si può negare quanto di buono fatto, e per buono si intende aver portato a Firenze giocatori di livello altissimo. Sono curioso di vedere se si rivedrà il primo o l'ultimo Corvino. Fosse il primo io non mi preoccuperei tanto, fosse l'ultimo...

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 5766
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:CORVINO 2.0
« Risposta #25 il: Giugno 02, 2016, 01:32:57 pm »
Nel periodo Corvino se si eccettua Babacar non c'è stato un giovane uno che dalle giovanili abbia conquistato in via permanente un posto in prima squadra, ed anche su Babacar ancora ci sono luci ed ombre.
Ma quale patrimonio?
Quando ha lasciato Firenze ad eccezione di due o tre giocatori (Behrami,  Nastasic e Jovetic) il resto era di una mediocrità impressionante. Bernardeschi, l'altro giovane emergente non è farina del suo sacco.  Cosi pure Savic. Ljiaic quando lui se n'è andato era fuori rosa; c'è voluta tutta la pazienza di chi è venuto dopo per rimetterlo in pista.

Se adesso, cosa che secondo me farà,  perché costretto da direttive societarie e per riuscire a muovere in qualche maniera il mercato,  vende sia Vecino, che Kalinic  che Ilicic (Sousa permettendo), più qualcun altro, mette insieme di più di quello che a suo tempo hanno portato nelle casse sociali i "suoi" Jovetic, Nastasic e Behrami.

Solo in un caso che tutti ci auguriamo riuscirà,  secondo me, a fare bene.
Che entri in sintonia con l'allenatore, come ai primi anni di Prandelli, e, contemporaneamente che si sblocchi definitivamente la vicenda dello stadio-cittadella. Altrimenti col reperire soldi dall'autofinanziamento,  abbassando in contemporanea il monte ingaggi, c'è poco da trovare ..il bicchiere mezzo pieno, la lana dalla seta e le pianticelle da far crescere.!
..hanno undici maglie viola, il colore più bello che c'è ..

marcon

  • SuperTifoso
  • *****
  • Post: 3522
    • Mostra profilo
Re:CORVINO 2.0
« Risposta #26 il: Giugno 02, 2016, 03:06:48 pm »
Bah.... ho ricordi di Melo, Osvaldo, Kuzmanovic venduti ad un prezzo maggiore di quanto pagati, solo che fino a quando i cordoni della borsa non erano chiusi a doppia mandata oltre a giocatori "da plusvalenza corviniana" sono arrivati a Firenze i vari Frey, Mutu, Toni, Gilardino.... poi chiaramente certi giocatori non sono più arrivati.
Certo ci sono stati anche dei pacchi clamorosi, alcuni pagati a peso d'oro (vedi il bulgaro) altri che sono state scommesse perse ma nel calcio la bravura è sbagliare il meno possibile.....

Ora... se è stato preso solo per le plusvalenze c'è da preoccuparsi parecchio anche perché il modello udinese non è per Firenze, mi auguro che la ragione principale sia stata la sua conoscenza del mondo calcistico e la capacità di estrarre dal cilindro buoni giocatori a prezzi contenuti, che poi gli stessi possano essere rivenduti per finanziare il club facciamocene tutti una ragione perché è la situazione attuale.

Bentornato Corvo.
"Ti spremeremo fino a che tu non sia completamente svuotato e quindi ti riempiremo di noi stessi" George Orwell, 1984

sololaviola

  • Global Moderator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 16963
    • Mostra profilo
Re:CORVINO 2.0
« Risposta #27 il: Giugno 02, 2016, 03:18:41 pm »
I giocatori erano molti di più, se poi non li fai rendere non è colpa del ds? Cerci il torino l'ha venduto a 15 milioni di euro, De Silvestri è arrivato in nazionale, con Mutu aveva raggiunto un accordo con la roma per portare una barca di soldi, con Toni dovevano entrare un altro casino di soldi (tutti affari bloccati dai DV). Ljajic è un altro che ti ha portato soldi, altro che tribuna, e molti sbavano per riprenderlo. Parli di tribuna di un giocatore che all'epoca aveva 20 anni, come se avessimo 10 titolari oggi di quell'età...

Su Vecino credi di prenderci 25 milioni? Se lo vendi è perchè accetti una quindicina di milioni. Devi vendere i tre che hai nominato per prendere poco più di quanto ti portò Jovetic.
Jovetic fu venduto, se non ricordo male, a 26 milioni + 4 di bonus, Nastasic a 16 milioni + Savic, Berhami a 8 milioni. Dubito potrai riprendere quei soldi con le cessioni. Dovresti vendere anche Bernardeschi e Borja Valero...

E comunque non dimentichiamoci che negli ultimi due anni sono stati spesi una quarantina di milioni nel calciomercato. Certo, a bilancio non le trovi perchè Suarez risulta arrivato con rescissione di contratto, Astori in prestito (ma con obbligo) e giochetti vari, ma i soldi realmente spesi sono questi...

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 5766
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:CORVINO 2.0
« Risposta #28 il: Giugno 02, 2016, 03:27:13 pm »
Non so che dirvi. Se non vi convinco leggete i bilanci ,  i conferimenti in denaro ddlla proprietà e le perfite d"esercizio subite negli anni. Neto su bianco, né opinioni né discorsi.
..hanno undici maglie viola, il colore più bello che c'è ..

sololaviola

  • Global Moderator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 16963
    • Mostra profilo
Re:CORVINO 2.0
« Risposta #29 il: Giugno 02, 2016, 03:31:37 pm »
Bah.... ho ricordi di Melo, Osvaldo, Kuzmanovic venduti ad un prezzo maggiore di quanto pagati, solo che fino a quando i cordoni della borsa non erano chiusi a doppia mandata oltre a giocatori "da plusvalenza corviniana" sono arrivati a Firenze i vari Frey, Mutu, Toni, Gilardino.... poi chiaramente certi giocatori non sono più arrivati.
Certo ci sono stati anche dei pacchi clamorosi, alcuni pagati a peso d'oro (vedi il bulgaro) altri che sono state scommesse perse ma nel calcio la bravura è sbagliare il meno possibile.....

Ora... se è stato preso solo per le plusvalenze c'è da preoccuparsi parecchio anche perché il modello udinese non è per Firenze, mi auguro che la ragione principale sia stata la sua conoscenza del mondo calcistico e la capacità di estrarre dal cilindro buoni giocatori a prezzi contenuti, che poi gli stessi possano essere rivenduti per finanziare il club facciamocene tutti una ragione perché è la situazione attuale.

Bentornato Corvo.

Il bulgaro è un altro affare di Corvino dato che al momento della vendita lui era il ds del lecce. Non fu acquistato da Corvino. Poi che arrivino giocatori che falliscono ci sta. Addirittura in alcuni casi siamo riusciti a riprenderci anche i soldi spesi, tipo Semioli, pagato 7 e ceduto a 5 (che comunque diventa una plusvalenza), Castillo, pagato 900 mila e ceduto ad 1 milione, Bolatti, pagato 3,8 e ceduto a 3,8, Munari pagato 800 mila e ceduto a 1 milione, addirittura pure con Santiago Silva...