Autore Topic: LA FIORENTINA DI PIOLI  (Letto 94066 volte)

Baboden

  • aficionado
  • **
  • Post: 60
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PIOLI
« Risposta #840 il: Agosto 05, 2018, 09:22:31 am »
Se Hancko è davvero buono, nel corso della stagione prende il posto di Biraghi.
“Sono tornato per vincere qualcosa“ Pantaleo Corvino.

Stavrogin

  • Violanato
  • *****
  • Post: 7006
  • Un'altra qualità
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PIOLI
« Risposta #841 il: Agosto 05, 2018, 12:26:48 pm »
Vlahovic ha un potenziale più elevato, ma Graiciar è più pronto, secondo me.
Manderei il serbo a giocare in prestito, e come vice-Simeone terrei lo slovacco.
#CognigniOut

Stavrogin

  • Violanato
  • *****
  • Post: 7006
  • Un'altra qualità
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PIOLI
« Risposta #842 il: Agosto 07, 2018, 10:12:59 am »
Ragazzi stiamo battendo la fiacca sui thread dei nuovi arrivati eh?  ;D Ora ne faccio un paio...
#CognigniOut

marcon

  • SuperTifoso
  • *****
  • Post: 3584
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PIOLI
« Risposta #843 il: Agosto 17, 2018, 09:48:32 pm »
Finalmente stoca22o di mercato "drogato" sotto l'aspetto finanziario (merde galeotte ma anche le milanesi non si capisce proprio da dove hacano ì vaini" è finito.
Da parte nostra ci si è arrabattati con il mercato "creativo" e il risultato mi sembra più che discreto ma on qualche punto interrogativo che solo il campo riuscirà a dipanare
La difesa ha come unica incognita il giovanissimo portiere che però (per quello che vale.... e cioè poco il calcio d'estate) ha fatto intravedere buone qualità, il resto sono giocatori più che collaudati e i nuovi rincalzi hanno fisico e voglia (Dicks compreso), in generale il reparto più completo e affidabile.
La mediana è quella che vedo con più incognite, sempre in queste prime uscite il danese non mi è parso scarso, gioca semplice e molto spesso a uno/due tocchi recupera il 300% di palloni in più ma dire che ha l'intelligenza tattica di badelj e la sua esperienza ad oggi è un'eresia, Gerson una vera scommessa (a perdere  vista la formula del suo arrivo) però se dimostrerà di essere quello che in molti esperti dicono almeno un anno sarà utile alla causa, Jordan punto fermo e Benassi che spero si svegli dal torpore che più volte l ha attanagliato lo scorso anno perchè altrimenti Edmilson gli soffierà il posto molto in fretta, il ragazzo ha buonissimi numeri e il primo anno negli hammers li ha messi in mostra, come non di rado quando si tratta del nostro mercato da vedere come ripartirà dopo una stagione travagliata, per ultimo Dabo che potrà essere utile con la sua "vita da mediano".
Attacco che acquisita la "stella" Pjaca (stesse incognite di Edmilson ma il suo talento calcistico non si discute) e il portoghese che sembra gradisse molto la bella vita notturna di Liverpool ha ancora sia Chiesa che Simeone, il primo è chiamato alla consacrazione e ci conto molto, il secondo invece oltre a dover essere servito meglio spero proprio migliori il suo killer instinct perchè lo scorso anno ne ha buttate ai porci molte di occasioni, quest'anno non ci saranno più alibi di ambientamento per capire quale sia la sua dimensione, spero nell'allenatore per l'inserimento (certamente graduale) di almeno uno tra Montiel (che sembra avere ottimi numeri) e Sottil.

Allenatore: Pioli è una brava persona ma non sono un suo fan accanito, lo scorso anno ha fatto un discreto lavoro di rifondazione ma non ho mai visto un gioco spumeggiante, mi può stare anche bene giocare arroccati e ripartire veloci ma almeno in casa e non solo contro avversari abbordabili (contro i quali abbiamo perso i punti per l'europa) un minimo di gioco sarebbe gradito.
Corvino: Bravo ad allestire una squadra almeno sulla carta più che accettabile senza budget (praticamente), certo non è perfetto ma nel suo ambito non è bravo chi non toppa ma chi toppa meno, solo come esempio dategli il budget adeguato (quanto ha speso inter solo per kondogbia e il portoghese in prestito agli hammers?) e sicuramente saprebbe fare il suo....  magrari gente del calibro di Frey, Gilardino, Mutu, Toni  si potrebbero vedere con questa maglia.

Ultima cosa.... la solita buffonata itaGliana, o si fermava tutto per il lutto nazionale(giustamente) o non si doveva fermare nulla, ma la passerella del gobbaccio deve esserci per forza. Ma andate a cagare. 
"Ti spremeremo fino a che tu non sia completamente svuotato e quindi ti riempiremo di noi stessi" George Orwell, 1984

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 6062
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PIOLI
« Risposta #844 il: Agosto 22, 2018, 12:50:03 pm »
Stefano Pioli è pronto, e soprattutto è ottimista, molto ottimista, verso la nuova annata. E al Corriere dello Sport di oggi lo dice chiaramente: “La scorsa stagione abbiamo dato inizio ad un nuovo progetto, dei senatori erano rimasti soltanto Davide Astori e Badelj, adesso invece dobbiamo consolidare il tutto, dopo aver preso chi consideravamo all’altezza della situazione“. A seguire ribadisce che il mercato lo ha soddisfatto pienamenteci ha regalato quei giocatori di qualità che permetteranno di esprimere quel tipo di calcio che ho in mente. Il 4-3-3 sarà il modulo di base, anche se non sono uno che si fossilizza su un unico sistema di gioco“. Pioli parla del modulo della sua Fiorentina “Ho un undici titolare ma starà ai giocatori sovvertire le mie gerarchie. Allenare così tanti giovani è stimolante” e poi ribadisce che la squadra dovrà pensare ad una gara per volta, con i conti che si faranno alla fine senza farsi distrarre cammin facendo. Chiusura con un ringraziamento “Abbiamo tutti fiducia su quanto potremo fare quest’anno, un grazie alla società che ha tenuto i più forti”. - intervista Rialti.


Tre affermazioni forti sul mercato, sui giovani e sulla società, più una, sul gioco, che lo porta ad assumersi grandi responsabilità sulle fortune e non di questa Fiorentina: se arriverà settimo avrà fatto il suo, se arriverà ottavo o più giù lo vedo messo male ....


Come ho scritto sul topic del mercato, io auguro alla squadra di sfiorare la CL e confesso che sono curioso di vedere come si inseriranno Pjaca e Gerson gli unici acquisti che possono dare una svolta al "gruppo consolidato" dello scorso anno, al quale, tuttavia, è stato tolto Badelj ... Certo, sui due ci sono delle incognite, ma Firenze è un luogo dove può accadere di tutto perchè, forse un po' schiavi del nostro passato (e non solo calcistico) ...ci piace sognare, ci piace pensare che la ... il piccolo eroe possa sconfiggere il gigante ...


E poi, lasciatemelo dire, senza retorica, pane al pane, vino al vino, andare a sfiorare i vertici del calcio ...con una squadra  "in prestito", metterebbe in seria difficoltà colui/coloro che l'ha(n) voluta così (anche se ci racconteranno, come al solito, altro). Io, personalmente, sarei polemicamente contento.


Quindi, con coerenza polemica, ... auguro di cuore che la Fiorentina arrivi 4/5, anche se con la ragione la penso diversamente !
« Ultima modifica: Agosto 22, 2018, 12:52:54 pm da alex1950 »
..hanno undici maglie viola, il colore più bello che c'è ..

Stavrogin

  • Violanato
  • *****
  • Post: 7006
  • Un'altra qualità
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PIOLI
« Risposta #845 il: Settembre 06, 2018, 08:54:49 am »
Questo secondo me dev'essere il cc titolare contro le squadre forti:

Benassi-Edi-Veretout

e questo contro quelle che si chiudono in difesa:

Benassi-Veretout-Gerson

perché contro le squadre chiuse serve uno in più che sappia creare superiorità col dribbling, e Gerson lo è.
Nelle partite giocate a tutto campo invece serve molta intensità e inserimento da parte della mezzala, cosa in cui Veretout ovviamente surclassa il brasiliano.
#CognigniOut

franciwlf

  • Violanato
  • *****
  • Post: 6225
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PIOLI
« Risposta #846 il: Settembre 06, 2018, 10:44:10 am »
Questo secondo me dev'essere il cc titolare contro le squadre forti:

Benassi-Edi-Veretout

e questo contro quelle che si chiudono in difesa:

Benassi-Veretout-Gerson

perché contro le squadre chiuse serve uno in più che sappia creare superiorità col dribbling, e Gerson lo è.
Nelle partite giocate a tutto campo invece serve molta intensità e inserimento da parte della mezzala, cosa in cui Veretout ovviamente surclassa il brasiliano.
sono d'accordo anche perché dobbiamo valorizzare gente che dovrebbe e potrebbe essere in squadra il prossimo anno e in futuro, non un giocatore della Roma
« Ultima modifica: Settembre 06, 2018, 11:11:38 am da franciwlf »

CHEM

  • Administrator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 12581
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PIOLI
« Risposta #847 il: Settembre 06, 2018, 08:19:30 pm »
Il campionato è lungo ed è appena iniziato, speriamo solo che in campo vadano quelli che possono darci più possibilità di vincere, le forme contrattuali vengono dopo.
Inutile far giocare quelli di proprietà a tutti i costi se poi rischi di non entrare ancora una volta in coppa, finisce che anche questi cercheranno di andarsene in club che le coppe le fanno.
La testa pesa più delle gambe.

Max

  • Supporters
  • ***
  • Post: 662
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PIOLI
« Risposta #848 il: Settembre 08, 2018, 11:43:18 am »
Bel gol di Simeone con l’Argentina, anche se gli avversari erano davvero modesti.

Violeggiare

  • Global Moderator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 13942
  • PAZZO DI LEI
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PIOLI
« Risposta #849 il: Settembre 08, 2018, 01:28:24 pm »
Questo secondo me dev'essere il cc titolare contro le squadre forti:

Benassi-Edi-Veretout

e questo contro quelle che si chiudono in difesa:

Benassi-Veretout-Gerson

perché contro le squadre chiuse serve uno in più che sappia creare superiorità col dribbling, e Gerson lo è.
Nelle partite giocate a tutto campo invece serve molta intensità e inserimento da parte della mezzala, cosa in cui Veretout ovviamente surclassa il brasiliano.
sono d'accordo anche perché dobbiamo valorizzare gente che dovrebbe e potrebbe essere in squadra il prossimo anno e in futuro, non un giocatore della Roma
Finora Gerson è stato prezioso, il suo valore non si discute.

Magari riusciamo ( difficile) fargli cambiare idea e rinnovare il prestito visto che ha solo 21 anni, ma è chiaro che tra Roma e Firenze non si può pretendere che uno preferisca giocare solo per partecipare....
non c'è sconfitta nel cuore di chi lotta

sololaviola

  • Global Moderator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 17996
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PIOLI
« Risposta #850 il: Settembre 08, 2018, 06:53:00 pm »
Ha fatto una buona partita nella prima gara, meno nella seconda. Sinceramente a vedere le prime due gare io quello che confermerei in campo è Edimilson. E metterei Veretout al suo ruolo...

Baboden

  • aficionado
  • **
  • Post: 60
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PIOLI
« Risposta #851 il: Settembre 08, 2018, 08:00:10 pm »
Mancini che lascia fuori Chiesa che poi entra ed è il migliore in campo...
“Sono tornato per vincere qualcosa“ Pantaleo Corvino.

franciwlf

  • Violanato
  • *****
  • Post: 6225
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PIOLI
« Risposta #852 il: Settembre 09, 2018, 12:15:14 am »
Ha fatto una buona partita nella prima gara, meno nella seconda. Sinceramente a vedere le prime due gare io quello che confermerei in campo è Edimilson. E metterei Veretout al suo ruolo...
sono d'accordo con te Solo

Max

  • Supporters
  • ***
  • Post: 662
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PIOLI
« Risposta #853 il: Settembre 09, 2018, 09:49:43 am »
Anch’io confermerei Edimilson. Gerson alla fine ha giocato discretamente anche con l’Udinese, ma sulla fascia serve un giocatore che dia maggiori garanzie in fase di copertura, perché Biraghi a differenza di Milenkovic sale in continuazione, ed avere una mezzala poco efficace in copertura sarebbe un mezzo suicidio. Anche Dabo potrebbe rivelarsi una buona alternativa.

Stavrogin

  • Violanato
  • *****
  • Post: 7006
  • Un'altra qualità
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PIOLI
« Risposta #854 il: Settembre 17, 2018, 10:40:51 am »
Unitevi al CLVPVB!
Comitato per la Liberazione di Veretout dalla Posizione di Vertice Basso!
#CognigniOut