Sondaggio

Pontello
3 (60%)
Cecchi Gori
2 (40%)
Della Valle
0 (0%)

Totale votanti: 4

Autore Topic: Pontello vs Cecchi Gori vs Della Valle  (Letto 2305 volte)

Violeggiare

  • Global Moderator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 14036
  • PAZZO DI LEI
    • Mostra profilo
Re:Pontello vs Cecchi Gori vs Della Valle
« Risposta #15 il: Ottobre 30, 2017, 06:07:34 pm »
Oggi Diego non parla di avvoltoi, rosiconi e altre c...e varie? Secondo voi si rivedrano i braccini entro la fine dell'anno allo stadio?
assolutamente no, non li vedremo più a Firenze.
non c'è sconfitta nel cuore di chi lotta

CHEM

  • Administrator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 12626
    • Mostra profilo
Re:Pontello vs Cecchi Gori vs Della Valle
« Risposta #16 il: Ottobre 30, 2017, 08:15:07 pm »
Un'analisi comparata tra le tre proprietà può essere certamente un esercizio interessante. Farla passando per un sondaggio credo non sia efficace.

Ogni proprietà va contestualizzata, innanzi tutto: fare impresa nel calcio anni 80 è diverso da farlo negli anni 90 e ai giorni nostri, sono realtà completamente diverse sotto tantissimi aspetti.

Secondo, usare i trofei vinti come indice di buona gestione societaria lascia fuori tutta la parte non legata ai risultati sportivi: gestione finanziaria, solidità societaria, bacino di utenza, prestigio, marketing, settore giovanile.

Io sono troppo giovane per aver vissuto i Pontello, mentre ero un bambino quando giocava Batistuta. L'unico periodo che ho vissuto consapevolmente è quello dei Della Valle, quindi non posso nemmeno dare un parere consapevole. Posso solo dire che se davvero il progetto dello stadio si andrà concretizzando, qualsiasi paragone tra l'attuale proprietà e le precedenti sarà inutile, visto il lascito che garantirebbero a città e tifo (che a mio parere vale più di una Champions League, anche se so di essere estremo).

Io voto Pontello, non foss'altro per lo scudetto dell'81/82 e per la finale di UEFA.
La presidenza di VCG è stata adrenalinica, nel bene e nel male.
Coi DV mediamente siamo andati meglio che in tutta la storia viola ma, rispetto ai primi due, è mancato completamente il coinvolgimento sentimentale. La definirei una presidenza quasi asettica.
La testa pesa più delle gambe.

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 6113
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:Pontello vs Cecchi Gori vs Della Valle
« Risposta #17 il: Ottobre 31, 2017, 12:55:12 pm »
Nessuno dei tre.

Tutti son partiti bene (la retrocessione del 93 la ritengo una cazzata di VCG, se campava altri 6 mesi MCG non si retrocedeva), ma ...
Quando c'è stato da fare l'ultimo salto dell'ostacolo, si son tirati indietro.
Il primo, Pontello, ne è uscito male con la vicenda Baggio.
Il secondo, VCG, l'unico che qualche titolo lo ha vinto, addirittura ne è uscito con un fallimento, che di fatto ha cancellato anche i successi.
Il terzo, che, finanziariamente, è un gigante rispetto agli altri, ha appena iniziato la sua parabola discendente, di cui prima o poi vedremo l'epilogo.

Capisco che a molti di voi il nome non dica niente, ma io porto più rispetto a Presidenti del passato, tipo Melloni, i quali pur non avendone, come si dice, ...uno per far due, avevano tanto cuore, tanta passione, quella che è sempre mancata agli ultimi tre.
E forse anche più cultura calcistica.
« Ultima modifica: Ottobre 31, 2017, 12:57:58 pm da alex1950 »
#visto che con questi non si vincerà mai una sega nulla, per favore,  almeno cerchiamo di giocare un po' a calcio !#

sololaviola

  • Global Moderator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 18092
    • Mostra profilo
Re:Pontello vs Cecchi Gori vs Della Valle
« Risposta #18 il: Ottobre 31, 2017, 04:17:51 pm »
Il fallimento di VCG è stato un atto politico. Ci hanno fatto fallire per 60 milioni quando ad altre squadre hanno dilazionato debiti per centinaia di milioni. Che fosse un deficiente non lo metto in dubbio, ma anche oggi pochi si possono permettere un trio d'attacco come quello che avevamo noi. Rui Costa-Bati-Edmundo era una cosa da ORGASMO!!!!!!!!

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 6113
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:Pontello vs Cecchi Gori vs Della Valle
« Risposta #19 il: Ottobre 31, 2017, 07:42:14 pm »
Giusto.
ma quando ti metti contro il Palazzo devi avere le spalle coperte, altrimenti ti stritolano. E' successo anche a Diego con calciopoli.

Entrambe le proprietà sono cadute ... sul mercato di gennaio..
Una perché non aveva ...argomenti, l'altra perché li aveva, ma non li ha volutamente usati.
#visto che con questi non si vincerà mai una sega nulla, per favore,  almeno cerchiamo di giocare un po' a calcio !#

marcon

  • SuperTifoso
  • *****
  • Post: 3594
    • Mostra profilo
Re:Pontello vs Cecchi Gori vs Della Valle
« Risposta #20 il: Novembre 04, 2017, 11:29:10 am »
Presidenze che coprono (quasi) gli ultimi 40 anni di storia, tutti hanno meriti e demeriti che messi sulla bilancia mi fanno scegliere i Pontello che pur essendo scappati come ladri dopo aver "barattato" Baggio sono quelli che hanno portato Firenze più vicina al massimo traguardo nazionale e in europa (minore).

VCG ha avuto il merito di portare i migliori giocatori degli ultimi 50 anni (Antonio escluso) ma purtroppo il periodo della "bolla" calcistica (esplosa a fine secolo in Italia) li ha nascosti in un parco di campioni dell'epoca del nostro campionato forse irripetibile e quindi ci si è dovuto "accontentare" di qualche coppa nazionale, non gli potrò mai perdonare poi oltre ad una retrocessione assurda un fallimento altrettanto assurdo che è stato si "politico" ma i maneggi con la fin.ma.vi. sono solo opera sua e del suo accolito luna.

I Della Valle hanno raccolto le ceneri e ci hanno fatto ritornare a buoni livelli ma non sono riusciti a portare a casa (ancora e vedremo se e per quanto resteranno) nulla, è il loro limite perchè pur allestendo buone squadre quando c'è stata la possibilità di fare l'ultimo sforzo per salire di livello si sono sempre tirati indietro (vedi epoche Prandelli, Montella e Sousa), non so se per le solite risposte politiche al progetto nuovo stadio (e DDV fece una conferenza stampa apposita) o per altri motivi, oggi come oggi si è ripartiti e secondo me qualche buon elemento di base c'è, ma se la politica è SOLO perseguire i conti a posto(comunque giusta) non ci vedo margini di crescita nel vendere a fine anno i migliori per le sole plusvalenze.
« Ultima modifica: Novembre 04, 2017, 11:31:59 am da marcon »
"Ti spremeremo fino a che tu non sia completamente svuotato e quindi ti riempiremo di noi stessi" George Orwell, 1984