Autore Topic: SPAL - FIORENTINA, 19 novembre 2017, ore 15:00  (Letto 6825 volte)

CHEM

  • Administrator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 12616
    • Mostra profilo
Re:SPAL - FIORENTINA, 19 novembre 2017, ore 15:00
« Risposta #30 il: Novembre 20, 2017, 01:13:16 pm »
Questa è bella. Avevamo fior di giocatori in squadra e se criticava l'allenatore tutti a dire che me la prendevo sempre con gli allenatori ma che il problema era la squadra. Oggi che abbiamo una squadra di un scarsezza incredibile ecco che ci si butta sull'allenatore...

Tranquillo su "o'reydatattica" e il "cetnico" sfondavi una porta aperta, gli altri due sono invece ottimi allenatori, Pioli invece mi sta deludendo, senza coppe regaliamo sempre almeno un tempo agli avversari sui calci da fermo prendiamo spessisimo goal e se andiamo sotto è finita(almeno fino a ieri) arruffano tutti senza saper bene che fare. Non ne chiedo l'esonero (e figuriamoci se lasciano a bilancio uno stipendio morto) ma si deve dare una svegliata altrimenti dentro altri a fine anno, non chiedo neanche l'europa ma un percorso di crescita  serio perchè per me il materiale non è così scarso come dicono attualmente i risultati e la gran parte delle prestazioni.

Assolutamente d'accordo con l'ultima parte.

Come ho già detto Veretout è diventato l'uomo più importante del nostro centrocampo quando in una squadra normale dovrebbe essere quello che affianca i centrocampisti forti. In attacco non abbiamo un giocatore che salti l'uomo, uno che crei superiorità. I terzini oramai li conosciamo bene. Speriamo in Saponara che da Milano lo hanno rispedito a Empoli, squadra che esprime il suo valore. Abbiamo giusto qualche buon giocatore e qualche giovane interessante, il resto è da denuncia...

A me dispiace dirlo perché Pioli l'ho sempre reputato un buon allenatore ma qui non manca chi sa saltare l'uomo, qui manca un'idea di gioco. Se inizi ad affidarti al singolo per la giocata individuale significa che sei già con le pezze al culo.
Quando abbiamo palla siamo scolastici e lenti, nessuno che detti un passaggio tra le linee o nello spazio. Anche ieri sarà capitato 700 volte di avere palla sulla trequarti e tornare indietro ai centrali di difesa per avere un'opzione di passaggio. In questo modo difendersi contro di noi è una passeggiata.
Se non iniziamo a sviluppare una parvenza di gioco allora potremo prendere anche Cristiano Ronaldo e non ne caveremo un ragno dal buco lo stesso.
La testa pesa più delle gambe.

Violeggiare

  • Global Moderator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 14033
  • PAZZO DI LEI
    • Mostra profilo
Re:SPAL - FIORENTINA, 19 novembre 2017, ore 15:00
« Risposta #31 il: Novembre 20, 2017, 04:35:43 pm »
Si in realtà si può giocare con Laurini basso e Gaspar esterno, perlomeno salta l'uomo e cerca il cross.

Dipende dagli avversari che si incontrano.

Il problema è che non azzecca un cross...

Forse con spostare in alto Gaspar intendevano di spostarlo in una posizione verticale più alta e più consona alle sue qualità, ovvero la Tribuna, dove dovrebbero stare anche eysseric, gil dias, biraghi e maxi olivera
Ieri non ha fatto male, dovrebbe allenarsi di più sui cross, perchè quelli molli sul secondo palo non servono a nessuno.
non c'è sconfitta nel cuore di chi lotta

Stavrogin

  • Violanato
  • *****
  • Post: 7033
  • Un'altra qualità
    • Mostra profilo
Re:SPAL - FIORENTINA, 19 novembre 2017, ore 15:00
« Risposta #32 il: Novembre 20, 2017, 04:43:59 pm »
A questa rosa e a chi la allena potremmo certamente chiedere di meglio che una sconfitta col Crotone e, forse, che un pareggio a Ferrara... Ma non molto di meglio eh.

Il nostro problema ad oggi non è affatto l'allenatore... Se poi si arriva 12imi-14imi allora anche Pioli ci avrà messo del suo, ma se il gioco di giudizi sulla squadra dev'essere:
- fine mercato: "troppo presto per giudicare i nuovi"
- fine settembre: "troppo presto per giudicare i risultati"
- metà novembre: "colpa dell'allenatore"

allora mi sa che in questo gioco che per definizione esenta la società da responsabilità c'è qualcosa che non torna.
#CognigniOut

sololaviola

  • Global Moderator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 18078
    • Mostra profilo
Re:SPAL - FIORENTINA, 19 novembre 2017, ore 15:00
« Risposta #33 il: Novembre 20, 2017, 04:58:57 pm »
No, io intendevo spostare Gaspar a fare l'esterno alto, perché tenerlo in quella posizione di fascia, né bassa né alta, non serve a niente.

I problemi di questa squadra, dopo tre mesi, sono evidenti, ma al di là degli aspetti tattici, che con Badelj e Thereau (e, speriamo, con Saponara) in campo possono essere, forse, corretti un po' (non risolti), dipendono essenzialmente dal modo con cui questa squadra è stata pensata, impostata e costruita. L'aspetto tecnico è un argomento che non voglio toccare nemmeno di striscio ....

Anzi ...sarebbe più realistico dire RIPENSATA nell'ultima settimana di mercato.

Gaspar è un giocatore da serie b, nient'altro. È inutile metterlo esterno alto se poi non è capace di buttare un pallone in aria. A quel punto scelgo di mettere un Lo Faso o un Hagi...

sololaviola

  • Global Moderator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 18078
    • Mostra profilo
Re:SPAL - FIORENTINA, 19 novembre 2017, ore 15:00
« Risposta #34 il: Novembre 20, 2017, 05:07:47 pm »


A me dispiace dirlo perché Pioli l'ho sempre reputato un buon allenatore ma qui non manca chi sa saltare l'uomo, qui manca un'idea di gioco. Se inizi ad affidarti al singolo per la giocata individuale significa che sei già con le pezze al culo.
Quando abbiamo palla siamo scolastici e lenti, nessuno che detti un passaggio tra le linee o nello spazio. Anche ieri sarà capitato 700 volte di avere palla sulla trequarti e tornare indietro ai centrali di difesa per avere un'opzione di passaggio. In questo modo difendersi contro di noi è una passeggiata.
Se non iniziamo a sviluppare una parvenza di gioco allora potremo prendere anche Cristiano Ronaldo e non ne caveremo un ragno dal buco lo stesso.

Il punto è che non ci so o uomini in grado di fare gioco. A me Veretout piace, ma dovrebbe essere il terzo centrocampista in una buona squadra e non l'uomo cardine del centrocampo. Quindi si parte male già in quella zona del campo. Poi si arriva sulla trequarti, ed a parte chiesa che però pensa spesso ad arrivare alla conclusione non abbiamo assolutamente nulla. Pensa che qua sopra c'è chi pensa di spostare Gaspar alto a destra per capire il livello di questa squadra. Oramai, secondo me, l'unica soluzione è passare ad una difesa a tre con la speranza di prendere pochi gol, dato che in attacco non ne faremo tanti...

sololaviola

  • Global Moderator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 18078
    • Mostra profilo
Re:SPAL - FIORENTINA, 19 novembre 2017, ore 15:00
« Risposta #35 il: Novembre 20, 2017, 05:08:43 pm »
Si in realtà si può giocare con Laurini basso e Gaspar esterno, perlomeno salta l'uomo e cerca il cross.

Dipende dagli avversari che si incontrano.

Il problema è che non azzecca un cross...

Forse con spostare in alto Gaspar intendevano di spostarlo in una posizione verticale più alta e più consona alle sue qualità, ovvero la Tribuna, dove dovrebbero stare anche eysseric, gil dias, biraghi e maxi olivera
Ieri non ha fatto male, dovrebbe allenarsi di più sui cross, perchè quelli molli sul secondo palo non servono a nessuno.

Non ha messo un solo pallone giocabile...

sololaviola

  • Global Moderator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 18078
    • Mostra profilo
Re:SPAL - FIORENTINA, 19 novembre 2017, ore 15:00
« Risposta #36 il: Novembre 20, 2017, 05:11:44 pm »
A questa rosa e a chi la allena potremmo certamente chiedere di meglio che una sconfitta col Crotone e, forse, che un pareggio a Ferrara... Ma non molto di meglio eh.

Il nostro problema ad oggi non è affatto l'allenatore... Se poi si arriva 12imi-14imi allora anche Pioli ci avrà messo del suo, ma se il gioco di giudizi sulla squadra dev'essere:
- fine mercato: "troppo presto per giudicare i nuovi"
- fine settembre: "troppo presto per giudicare i risultati"
- metà novembre: "colpa dell'allenatore"

allora mi sa che in questo gioco che per definizione esenta la società da responsabilità c'è qualcosa che non torna.

Perfetto. Quando ho criticato ad inizio campionato il mer alto ho anche detto questo, e cioè che si sarebbe arrivati a spostare le colpe della società sempre più in avanti, per poi dover star zitti ed attendere il nuovo mer auto. Purtroppo corvino oramai sta dimostrando di non essere in grado di poter continuare a gestire una squadra di a

Violeggiare

  • Global Moderator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 14033
  • PAZZO DI LEI
    • Mostra profilo
Re:SPAL - FIORENTINA, 19 novembre 2017, ore 15:00
« Risposta #37 il: Novembre 20, 2017, 05:27:15 pm »
Su questo non c'è dubbio, io sono 10 anni che lo sostengo, ma non è che sia incapace attenzione, qualche buon giocatore lo porta, ma sono più quelli che arrivano perchè c'è di mezzo la commissione ( occulta) che si prende.

Poi lasciamo perdere come si propone ai media, sembra un contadino ( con tutto il rispetto) che viene ai microfoni per la prima volta, italiano parlato a stento e un'infinità di bugie studiate a tavolino.

Detto questo io a fine novembre e dopo 3 soste di 15 gg ciascuna non vedo un'idea di gioco se non quella di crossare da destra ( tra l'altro cross bassi intercettati con facilità) e il rientrare di Gil Dias da destra verso sinistra per cercare il tiro, altri schemi a parte l'inserimento ogni tanto di Benassi con tiro non ne vedo.

Allora perdere per perdere ( e 4 pere in casa non sono mai piacevoli) prendiamo Zeman o un suo allievo ( Stroppa) almeno ci divertiamo con vittorie e sconfitte tennistiche ma con schemi che esaltano gli attaccanti.
non c'è sconfitta nel cuore di chi lotta

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 6108
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:SPAL - FIORENTINA, 19 novembre 2017, ore 15:00
« Risposta #38 il: Novembre 20, 2017, 05:29:12 pm »
No, io intendevo spostare Gaspar a fare l'esterno alto, perché tenerlo in quella posizione di fascia, né bassa né alta, non serve a niente.

I problemi di questa squadra, dopo tre mesi, sono evidenti, ma al di là degli aspetti tattici, che con Badelj e Thereau (e, speriamo, con Saponara) in campo possono essere, forse, corretti un po' (non risolti), dipendono essenzialmente dal modo con cui questa squadra è stata pensata, impostata e costruita. L'aspetto tecnico è un argomento che non voglio toccare nemmeno di striscio ....

Anzi ...sarebbe più realistico dire RIPENSATA nell'ultima settimana di mercato.

Gaspar è un giocatore da serie b, nient'altro. È inutile metterlo esterno alto se poi non è capace di buttare un pallone in aria. A quel punto scelgo di mettere un Lo Faso o un Hagi...


..sto cercando solo di dare un senso a questa squadra ... anche se questa squadra ...un senso non ce l'ha ....


Gaspar secondo me non farebbe peggio del suo connazionale. ....


E' stata pensata male e costruita peggio, ...così ...ed hanno pure speso un sacco di soldi !


Ma tranquilli, ...a gennaio non si faranno trovare impreparati.

E poi, alle brutte ...si potrà sempre dare la colpa all'allenatore, anzi ...si sta già iniziando  :2:
#visto che con questi non si vincerà mai una sega nulla, per favore,  almeno cerchiamo di giocare un po' a calcio !#

Violeggiare

  • Global Moderator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 14033
  • PAZZO DI LEI
    • Mostra profilo
Re:SPAL - FIORENTINA, 19 novembre 2017, ore 15:00
« Risposta #39 il: Novembre 20, 2017, 05:31:05 pm »
No, io intendevo spostare Gaspar a fare l'esterno alto, perché tenerlo in quella posizione di fascia, né bassa né alta, non serve a niente.

I problemi di questa squadra, dopo tre mesi, sono evidenti, ma al di là degli aspetti tattici, che con Badelj e Thereau (e, speriamo, con Saponara) in campo possono essere, forse, corretti un po' (non risolti), dipendono essenzialmente dal modo con cui questa squadra è stata pensata, impostata e costruita. L'aspetto tecnico è un argomento che non voglio toccare nemmeno di striscio ....

Anzi ...sarebbe più realistico dire RIPENSATA nell'ultima settimana di mercato.

Gaspar è un giocatore da serie b, nient'altro. È inutile metterlo esterno alto se poi non è capace di buttare un pallone in aria. A quel punto scelgo di mettere un Lo Faso o un Hagi...
LoFaso è un mistero, giocatore di tecnica sopraffina e abile ad entrare in area saltando l'uomo non ha MAI praticamente giocato.
non c'è sconfitta nel cuore di chi lotta

Violeggiare

  • Global Moderator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 14033
  • PAZZO DI LEI
    • Mostra profilo
Re:SPAL - FIORENTINA, 19 novembre 2017, ore 15:00
« Risposta #40 il: Novembre 20, 2017, 05:33:33 pm »
No, io intendevo spostare Gaspar a fare l'esterno alto, perché tenerlo in quella posizione di fascia, né bassa né alta, non serve a niente.

I problemi di questa squadra, dopo tre mesi, sono evidenti, ma al di là degli aspetti tattici, che con Badelj e Thereau (e, speriamo, con Saponara) in campo possono essere, forse, corretti un po' (non risolti), dipendono essenzialmente dal modo con cui questa squadra è stata pensata, impostata e costruita. L'aspetto tecnico è un argomento che non voglio toccare nemmeno di striscio ....

Anzi ...sarebbe più realistico dire RIPENSATA nell'ultima settimana di mercato.

Gaspar è un giocatore da serie b, nient'altro. È inutile metterlo esterno alto se poi non è capace di buttare un pallone in aria. A quel punto scelgo di mettere un Lo Faso o un Hagi...


..sto cercando solo di dare un senso a questa squadra ... anche se questa squadra ...un senso non ce l'ha ....


Gaspar secondo me non farebbe peggio del suo connazionale. ....


E' stata pensata male e costruita peggio, ...così ...ed hanno pure speso un sacco di soldi !


Ma tranquilli, ...a gennaio non si faranno trovare impreparati.

E poi, alle brutte ...si potrà sempre dare la colpa all'allenatore, anzi ...si sta già iniziando  :2:
Si sta iniziando dopo quasi 4 mesi e un girone di andata arrivato quasi alla fine, il girare palla e passando indietro io non lo chiamo gioco MA NON SAPER COSA FARE.
non c'è sconfitta nel cuore di chi lotta

Fumogenoviola2

  • Ottimotifoso
  • ****
  • Post: 1969
    • Mostra profilo
Re:SPAL - FIORENTINA, 19 novembre 2017, ore 15:00
« Risposta #41 il: Novembre 20, 2017, 05:34:06 pm »
A proposito, il LARDOMAN pugliese dove è finito? non si vede neanche a seguire la squadra.
Che sia in viaggio per portarci qualche altro BIDONE dal sudamerica?

Violeggiare

  • Global Moderator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 14033
  • PAZZO DI LEI
    • Mostra profilo
Re:SPAL - FIORENTINA, 19 novembre 2017, ore 15:00
« Risposta #42 il: Novembre 20, 2017, 05:42:57 pm »
Può essere, tipo V.Hugo, 8 milioni di cartellino e sicuro 1 in tasca a Corvino.
non c'è sconfitta nel cuore di chi lotta

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 6108
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:SPAL - FIORENTINA, 19 novembre 2017, ore 15:00
« Risposta #43 il: Novembre 20, 2017, 05:49:43 pm »
No, io intendevo spostare Gaspar a fare l'esterno alto, perché tenerlo in quella posizione di fascia, né bassa né alta, non serve a niente.

I problemi di questa squadra, dopo tre mesi, sono evidenti, ma al di là degli aspetti tattici, che con Badelj e Thereau (e, speriamo, con Saponara) in campo possono essere, forse, corretti un po' (non risolti), dipendono essenzialmente dal modo con cui questa squadra è stata pensata, impostata e costruita. L'aspetto tecnico è un argomento che non voglio toccare nemmeno di striscio ....

Anzi ...sarebbe più realistico dire RIPENSATA nell'ultima settimana di mercato.

Gaspar è un giocatore da serie b, nient'altro. È inutile metterlo esterno alto se poi non è capace di buttare un pallone in aria. A quel punto scelgo di mettere un Lo Faso o un Hagi...


..sto cercando solo di dare un senso a questa squadra ... anche se questa squadra ...un senso non ce l'ha ....


Gaspar secondo me non farebbe peggio del suo connazionale. ....


E' stata pensata male e costruita peggio, ...così ...ed hanno pure speso un sacco di soldi !


Ma tranquilli, ...a gennaio non si faranno trovare impreparati.

E poi, alle brutte ...si potrà sempre dare la colpa all'allenatore, anzi ...si sta già iniziando  :2:
Si sta iniziando dopo quasi 4 mesi e un girone di andata arrivato quasi alla fine, il girare palla e passando indietro io non lo chiamo gioco MA NON SAPER COSA FARE.


Penso che non sia tanto il "non saper COSA fare " ... ma il    "saper fare", a cominciare dalle ...rimesse con le mani ..il vero problema !


Tolto Badelj (che era pur sempre la riserva di Pizarro) e, speriamo, facendo tutti gli scongiuri possibili, che non si rifaccia male e che ritorni quello di ...4 anni fa, Saponara, chi è in grado ...di dettare un minimo di gioco in questa rosa .... ???
#visto che con questi non si vincerà mai una sega nulla, per favore,  almeno cerchiamo di giocare un po' a calcio !#

Violeggiare

  • Global Moderator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 14033
  • PAZZO DI LEI
    • Mostra profilo
Re:SPAL - FIORENTINA, 19 novembre 2017, ore 15:00
« Risposta #44 il: Novembre 20, 2017, 06:00:02 pm »
Ieri con Saponara qualche passaggio filtrante si è visto, Badelj io non lo metterei più, ormai sono più gli errori che le cose positive, segno di svogliatezza.

Fossi in Pioli proverei il 3-4-1-2.

Sportiello
Milenkovic Pezzella Astori

Chiesa Benassi Sanchez Veretout
             Saponara
   Baba  ( Thereau) Simeone
non c'è sconfitta nel cuore di chi lotta