Sondaggio

SI
8 (88.9%)
NO
1 (11.1%)

Totale votanti: 9

Le votazioni sono chiuse: Febbraio 09, 2018, 10:19:45 am

Autore Topic: Chi è per il cambio di proprietà?  (Letto 1746 volte)

claudinski

  • Ottimotifoso
  • ****
  • Post: 1784
  • Allora seguitate! Ma quand'è che ci liberate?
    • Mostra profilo
Chi è per il cambio di proprietà?
« il: Gennaio 30, 2018, 10:19:45 am »
Ognuno ha le sue valutazioni .. ognuno può pensare i pro i contro ... ognuno valuta chi potrebbe prenderci o no ... ma questa è una domanda secca e semplice a cui si chiede una risposta secca. E' giunta l'ora che passino di mano. La mia la sapete ... ma è giusto anche contarsi per capire ...
“Allora seguitate! Ma quand'è che ci liberate?”

CORVINO VATTENE
COGNIGNI VATTENE
DELLA VALLE VATTENE

Stavrogin

  • Violanato
  • *****
  • Post: 6586
  • Un'altra qualità
    • Mostra profilo
Re:Chi è per il cambio di proprietà?
« Risposta #1 il: Gennaio 30, 2018, 10:21:02 am »
Sì.

Solo un puro ed ingenuo idealismo potrebbe far pensare, a questo punto, che ai DV importi alcunché dei risultati sportivi della nostra viola.
#CognigniOut

claudinski

  • Ottimotifoso
  • ****
  • Post: 1784
  • Allora seguitate! Ma quand'è che ci liberate?
    • Mostra profilo
Re:Chi è per il cambio di proprietà?
« Risposta #2 il: Gennaio 30, 2018, 10:25:11 am »
Sì.

Solo un puro ed ingenuo idealismo potrebbe far pensare, a questo punto, che ai DV importi alcunché dei risultati sportivi della nostra viola.

i risultati sportivi contano anche il giusto.... sono insopportabili e , per me, incompetenti per il calcio. Poi 15/16 anni sono veramente tanti per di più per una proprietà mai entrata veramente in feeling con la città. Anche facessero una magia Pioli e i ragazzi ora... un nuovo DS in estate .... cambierebbe veramente il giusto
“Allora seguitate! Ma quand'è che ci liberate?”

CORVINO VATTENE
COGNIGNI VATTENE
DELLA VALLE VATTENE

Stavrogin

  • Violanato
  • *****
  • Post: 6586
  • Un'altra qualità
    • Mostra profilo
Re:Chi è per il cambio di proprietà?
« Risposta #3 il: Gennaio 30, 2018, 10:30:22 am »
Per me i risultati sportivi contano quasi tutto  ;D
Sarei disposto ad avere grandissimi antipatici, felloni e privi-di-feeling-con-la-città come proprietari se ci portassero a vincere qualcosa o con regolarità a competere in Champions...
#CognigniOut

Juho

  • Supporters
  • ***
  • Post: 808
    • Mostra profilo
Re:Chi è per il cambio di proprietà?
« Risposta #4 il: Gennaio 30, 2018, 10:38:45 am »
Ormai hanno fatto il loro tempo... Non hanno più voglia, poi manca completamente il feeling e la competenza anche. Ben vengano acquirenti seri!
« Ultima modifica: Gennaio 30, 2018, 01:36:28 pm da Juho »

sololaviola

  • Global Moderator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 17264
    • Mostra profilo
Re:Chi è per il cambio di proprietà?
« Risposta #5 il: Gennaio 30, 2018, 11:57:34 am »
Comunque è probabile che quello scritto dalla repubblica sia vero, e cioè che ci sia anche una differenza di vedute tra i due fratelli. Quello che fa danni non è Andrea ma Diego. Possono stare sulle palle ma basta vederli in tribuna per capire i due modi di vivere il calcio. Diego è li (era li) per farsi vedere, solo per immagine, mentre Andrea partecipava, esultava come un pazzo. Il problema è che Diego ha deciso che il fratellino non doveva più prendere decisioni ed ha ridato l'intero potere a gnignigni...

claudinski

  • Ottimotifoso
  • ****
  • Post: 1784
  • Allora seguitate! Ma quand'è che ci liberate?
    • Mostra profilo
Re:Chi è per il cambio di proprietà?
« Risposta #6 il: Gennaio 30, 2018, 12:18:47 pm »
Comunque è probabile che quello scritto dalla repubblica sia vero, e cioè che ci sia anche una differenza di vedute tra i due fratelli. Quello che fa danni non è Andrea ma Diego. Possono stare sulle palle ma basta vederli in tribuna per capire i due modi di vivere il calcio. Diego è li (era li) per farsi vedere, solo per immagine, mentre Andrea partecipava, esultava come un pazzo. Il problema è che Diego ha deciso che il fratellino non doveva più prendere decisioni ed ha ridato l'intero potere a gnignigni...

Purtroppo è così .... e Andrea è visto come il fratello scemo o ha meno potere ma se devo essere sincero l'unica cosa positiva in questa lunghissima presidenza è stata quando ha preso le redini in prima persona Andrea Della Valle proprio in un momento nerissimo; dopo la disastrosa stagione 2011/2012. Lui in prima persona (ricordo che era sempre in ritiro) insieme a Prade/Macia/Montella hanno fatto rinascere una grande Fiorentina con investimenti infimi rispetto a quelli sperperati da Corvino.

Ricordo benissimo come era carico al goal di jovetic contro l'udinese alla prima di campionato in casa ... simbolo di una resurrezione che era venuta bene ed infatti fu una grande stagione. Dopo quello hanno cercato il colpo gobbo con Rossi/Mario Gomez e ce l'ha messa tutta anche frugandosi .....

Io a lui imputo solo il fatto di essersi allontanato dalla Fiorentina in seguito. Poteva rimanere lo stesso gruppo dirigente prade/macia/andrea della valle e rientrare dei soldi spesi e ingaggi esagerati. L'avrebbero fatto molto meglio di Corvino e usando la stessa chiarezza nei confronti della piazza. Senza comunicati assurdi e polemichine ... e anche dal punto di vista sportivo sarebbe andata meglio. Sicuro. Sia dal punto di vista sportivo che da quello economico.

“Allora seguitate! Ma quand'è che ci liberate?”

CORVINO VATTENE
COGNIGNI VATTENE
DELLA VALLE VATTENE

CHEM

  • Administrator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 12346
    • Mostra profilo
Re:Chi è per il cambio di proprietà?
« Risposta #7 il: Gennaio 30, 2018, 04:51:23 pm »
Ognuno ha le sue valutazioni .. ognuno può pensare i pro i contro ... ognuno valuta chi potrebbe prenderci o no ... ma questa è una domanda secca e semplice a cui si chiede una risposta secca. E' giunta l'ora che passino di mano. La mia la sapete ... ma è giusto anche contarsi per capire ...

Non recupereranno più uno straccio di rapporto con Firenze, anche facessero lo stadio.
Ci si sono infilati da soli in questo cul-de-sac.
Solo che, da imprenditori, non vogliono lasciarci nemmeno 1 euro e di conseguenza si fa dura vedergli passare il testimone.
Serve una bella botta di culo.
Dite qualcosa di Viola. (N. Moretti)

Violeggiare

  • Global Moderator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 13442
  • PAZZO DI LEI
    • Mostra profilo
Re:Chi è per il cambio di proprietà?
« Risposta #8 il: Gennaio 30, 2018, 05:02:31 pm »
So per certo che c'è un grosso personaggio che vorrebbe rilevare la Fiorentina, non è un mistero assoluto, ma DDV non simpatizza per questa persona e quindi ha rispedito al mittente l'offerta.

Io sono per la cessione da tempo immemore, cioè da quando ho visto che il definitivo salto in avanti per cercare di vincere qualcosa non è mai stato fatto, si sono sempre fermati prima.

Non sono competenti in maniera più assoluta e quello che c'è di peggio è che hanno riaffidato le sorti della squadra a quello squallido personaggio.

Non c'è passione, non c'è interesse per competere, non c'è orgoglio, cosa restano a fare ?

In questo momento solo per ripicca contro i tifosi che li offendono.

Attenzione però, possono veramente farci scomparire con qualche trucco che porti al disastro finanziario, una sorta di fallimento pilotato.

Non mi stupirei e a quel punto ripartiremmo come il Parma.

Poi devono cambiare nazione però.
non c'è sconfitta nel cuore di chi lotta

claudinski

  • Ottimotifoso
  • ****
  • Post: 1784
  • Allora seguitate! Ma quand'è che ci liberate?
    • Mostra profilo
Re:Chi è per il cambio di proprietà?
« Risposta #9 il: Gennaio 30, 2018, 05:50:58 pm »
Ognuno ha le sue valutazioni .. ognuno può pensare i pro i contro ... ognuno valuta chi potrebbe prenderci o no ... ma questa è una domanda secca e semplice a cui si chiede una risposta secca. E' giunta l'ora che passino di mano. La mia la sapete ... ma è giusto anche contarsi per capire ...

Non recupereranno più uno straccio di rapporto con Firenze, anche facessero lo stadio.
Ci si sono infilati da soli in questo cul-de-sac.
Solo che, da imprenditori, non vogliono lasciarci nemmeno 1 euro e di conseguenza si fa dura vedergli passare il testimone.
Serve una bella botta di culo.

Io la veggo buia ... qui passeranno gli anni e se arriveranno DS validi perché il napoli, fiorentina, samp prese a 0, lazio,bologna 20 o giù di lì, palermo sono anni che prova a venderlo .... insomma qui siamo lontani anni luce rispetto ai ragionamenti che fanno a livello economico.
“Allora seguitate! Ma quand'è che ci liberate?”

CORVINO VATTENE
COGNIGNI VATTENE
DELLA VALLE VATTENE

claudinski

  • Ottimotifoso
  • ****
  • Post: 1784
  • Allora seguitate! Ma quand'è che ci liberate?
    • Mostra profilo
Re:Chi è per il cambio di proprietà?
« Risposta #10 il: Gennaio 31, 2018, 12:42:59 pm »
Solo 6 che vogliono il passo di mano su  :lachen70: :lachen70: :lachen70:

qui ci vuole un aiutino ....... commissioni procuratori

“Allora seguitate! Ma quand'è che ci liberate?”

CORVINO VATTENE
COGNIGNI VATTENE
DELLA VALLE VATTENE

Violeggiare

  • Global Moderator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 13442
  • PAZZO DI LEI
    • Mostra profilo
Re:Chi è per il cambio di proprietà?
« Risposta #11 il: Gennaio 31, 2018, 04:37:03 pm »
Impressionante la Lazio, solo 700mila !!

Lotito starà pure sul *azzo a tanti ma ha il miglior DS d'Italia ( vincitore anche a Sportitalia come miglior DS 2016/17 ).
non c'è sconfitta nel cuore di chi lotta

alex1950

  • Violanato
  • *****
  • Post: 5879
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:Chi è per il cambio di proprietà?
« Risposta #12 il: Gennaio 31, 2018, 04:39:32 pm »
A me non la raccontano giusta quelli della Lazio.
Solo nell'operazione Milinkovic-Savic sarei curioso di vedere e di scoprire come sono andate effettivamente le cose  ?????
..hanno undici maglie viola, il colore più bello che c'è ..

Violeggiare

  • Global Moderator
  • Violanato
  • *****
  • Post: 13442
  • PAZZO DI LEI
    • Mostra profilo
Re:Chi è per il cambio di proprietà?
« Risposta #13 il: Gennaio 31, 2018, 04:51:23 pm »
Solo 6 che vogliono il passo di mano su  :lachen70: :lachen70: :lachen70:

qui ci vuole un aiutino ....... commissioni procuratori


Ora lo metto in cima ai thread.
non c'è sconfitta nel cuore di chi lotta

claudinski

  • Ottimotifoso
  • ****
  • Post: 1784
  • Allora seguitate! Ma quand'è che ci liberate?
    • Mostra profilo
Re:Chi è per il cambio di proprietà?
« Risposta #14 il: Febbraio 01, 2018, 10:14:23 am »
Oggi ho trovato uno che difendeva i Della Valle a spatatratta. Il sunto del discorso è il solito: la squadra c'è se abbiamo perse le ultime due partite è colpa dei giocatori e dell'allenatore, coì Della Valle ci siamo anche divertiti.

E il classico: chi prende la fiorentina loro sono finanziariamente solidi.

Così per la cronaca. 100 milioni di plusvalenze in 1 anno ed una squadra media che un pò è costata non incidono. Vedrai devono rientrare. Stop.
“Allora seguitate! Ma quand'è che ci liberate?”

CORVINO VATTENE
COGNIGNI VATTENE
DELLA VALLE VATTENE